An-178: l'ultima speranza dell'industria aeronautica ucraina

L'Ucraina sta attivamente cercando di promuovere il più recente aereo da trasporto a corto raggio An-178 nel mondo. Non risulta migliore rispetto ai modelli precedenti.




Gli splendidi anni '90 non sono mai finiti

Dopo il crollo dell'URSS, l'Ucraina indipendente ha ricevuto un complesso di aeromobili abbastanza potente, che ora è noto come Antonov State Enterprise. Fondata nel 1946, l'organizzazione ha subito molti cambi di nome, leader ed epoche. Tuttavia, le difficoltà dell'Ucraina moderna possono finalmente farla finita.

A rigor di termini, Antonov non ha avuto alti e bassi né negli anni '90 né negli anni 2000. Piuttosto, questo intero periodo può essere definito un periodo di stagnazione prolungata. Negli anni '1990, i media scrissero del velivolo da trasporto militare "senza precedenti" An-70, che i clienti di tutta la Terra sarebbero stati pronti a "strappare". Il primo volo è stato effettuato nel 1994, ma l'Ucraina è stata in grado di costruire solo 2 (due) prototipi negli ultimi anni. Ovviamente, la partecipazione attiva della Russia e gli ordini da parte sua sono stati di grande importanza per il successo dell'attuazione del progetto. La graduale rottura dell'industria aeronautica russa e ucraina sembra aver posto fine al progetto. Tuttavia, l'An-70 (o meglio, la sua versione turboreattore a quattro motori proiettata An-70T-400 / An-77) è stato trasformato in un progetto molto ambizioso di un grande aereo da trasporto militare quadrimotore An-188 con un peso massimo al decollo di 140 tonnellate. Questa è l'evasione industriale.
Grande famiglia

Il destino del nuovo aereo passeggeri ucraino a corto raggio An-148, decollato per la prima volta nel 2004, avrebbe potuto essere molto migliore. Il piano originale era, in linea di principio, chiaro. Un mercato abbastanza ampio per questa classe di macchine potrebbe fornire una vasta gamma di ordini da diversi paesi del cosiddetto terzo mondo, che potrebbero essere interessati a un prezzo relativamente basso. Ma come ha mostrato l'esempio del Sukhoi Superjet 100 russo, i piani sono una cosa, ma la realtà è un'altra. In realtà, "Antonov" non è riuscito ad avvicinarsi nemmeno agli indicatori di "Sukhoi". L'aereo è stato costruito in Ucraina e Russia. E in totale, erano state prodotte 46 unità fino alla chiusura delle linee di assemblaggio. Inoltre, solo poche copie in serie sono state costruite direttamente in Ucraina. In effetti, il progetto è completamente fallito.

Che ci fosse o meno una ragione, Antonov decise che la base dell'aereo stesso aveva un potenziale successo. È così che è apparsa la sua versione estesa nella persona di An-158, che ha ricevuto il salone VIP An-168 e, infine, il nostro eroe nella persona di An-178. Ne parleremo ulteriormente.

Bandera alata

Il primo volo del nuovo velivolo da trasporto a corto raggio An-178 è stato effettuato con successo nel 2015. L'auto è decollata dall'aerodromo di Gostomel, che si trova vicino a Kiev. Dovrebbe trasportare fino a 18 tonnellate di carico e operare negli stessi aeroporti dell'An-12 sovietico, escluse le piste non asfaltate. La velocità dell'An-178 raggiunge gli 825 km / he la sua autonomia di volo pratica è di 5500 km.

Durante il primo volo, l'An-178 è rimasto in cielo per circa un'ora. Per l'Ucraina, che in quel momento si trovava nelle condizioni più difficili, questo, ovviamente, è diventato un evento importante, che ha attirato l'attenzione di molti media. Tale popolarità ha dato origine anche a un episodio insolito. Nel 2015 Antonov ha organizzato una votazione sul nome della nuova vettura. Tra le opzioni c'erano "Cyborg", "Hope", "Konan", "Chumak", "Sapsan", "Maidan", "Phoenix" e altri. E la variante Bandera era in testa con un ampio margine. Tuttavia, l'ambigua fama del nazionalista ucraino ha spinto "Antonov" a lasciare il vecchio nome. Questa domanda non è mai stata restituita.

I rappresentanti dell'azienda hanno annunciato "un grande potenziale commerciale". Va detto qui che gli esperti dell'aviazione ucraina hanno stimato il mercato di vendita dell'An-178 a 800 velivoli per circa dieci anni. Ma questa è molto probabilmente una valutazione molto ottimistica. Ad esempio, nell'agosto 2016, il portafoglio totale di ordini fermi per l'An-178 era di undici veicoli. Al momento sono stati costruiti solo due velivoli, di cui uno destinato alle prove statiche.

In generale, non c'è motivo di credere nel successo del progetto. Ora è impossibile chiamare assolutamente un singolo fattore che potrebbe testimoniare a favore dell'An-178. L'Ucraina, con tutto il suo desiderio, non potrà ordinare molte auto. Non sarà possibile "infilarsi" nel mercato mondiale degli aerei da trasporto a causa di: a) concorrenza con europei, americani e brasiliani, b) domanda limitata di tali velivoli. Più in generale, l'An-178 ha affrontato le stesse difficoltà che i produttori di aerei russi hanno affrontato in precedenza. Con l'uso diffuso di componenti importati, è, in linea di principio, difficile rendere un nuovo aereo "economico". Ora il costo dell'An-178 è stimato in $ 40 milioni (ma questo è molto approssimativo). Con un alto grado di probabilità, il prezzo dell'auto crescerà.

Una via d'uscita parziale dalla situazione potrebbe essere la produzione su larga scala con la sua intrinseca riduzione dei costi, caratteristica della produzione su piccola scala. Tuttavia, senza grandi investimenti di capitale da parte dello Stato, questo è impossibile e non c'è nemmeno un grande interesse da parte dei partner stranieri.


Un altro problema (questa volta, puramente tecnico) è diventata la famigerata dipendenza dalle componenti russe. In precedenza si è saputo che circa un terzo dei componenti An-178 sono stati realizzati nella Federazione Russa, inclusi carrello di atterraggio, unità di alimentazione ausiliaria, parte dell'avionica, idraulica, controllo e molto altro.

Nel luglio 2018, questa storia ha preso una nuova svolta. "L'aereo a turbogetto da trasporto An-178 è uno sviluppo degli ingegneri Antonov. E, cosa più importante, il 78 percento dei componenti degli aeromobili è prodotto in Ucraina e la Federazione Russa è stata esclusa dall'elenco dei paesi che producono il resto dei componenti per il nostro An-178, ha detto Petro Poroshenko sulla sua pagina Facebook. L'alternativa, secondo Antonov, è Boeing. Ma questo difficilmente può essere definito una vittoria inequivocabile per il progetto. Tuttavia, con un alto grado di probabilità, possiamo dire che il prezzo di mercato dell'aereo è cresciuto ancora di più da tali metamorfosi.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Vasiliy Koba / wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. sibiralt Офлайн sibiralt
    sibiralt (Oleg) 8 dicembre 2018 18: 08
    +3
    Si. Che l'Ucraina unisca la sua industria aeronautica al cantiere navale di Danzica. Vediamo cosa succede. L'Azerbaigian ha già investito in questo AN, finora né AN né denaro.lol
  2. File Офлайн File
    File 8 dicembre 2018 18: 24
    +2
    Come si suol dire - le vie del Signore ... lui, o forse gli stessi ucraini hanno scelto la strada dell'essere uno spaventapasseri puzzolente contro la Russia nelle mani dei n ... s, non il punto è importante, questa è la loro strada. Lasciateli camminare, grandi ucraini.

    1. tihonmarine Офлайн tihonmarine
      tihonmarine (Vlad) 15 dicembre 2018 05: 36
      0
      Ma lei mi ha già dato un'anima!
  3. tihonmarine Офлайн tihonmarine
    tihonmarine (Vlad) 15 dicembre 2018 05: 34
    0
    L'alternativa, secondo Antonov, è Boeing.

    Tutto è andato a quello.
  4. tihonmarine Офлайн tihonmarine
    tihonmarine (Vlad) 15 dicembre 2018 05: 35
    0
    L'alternativa, secondo Antonov, è Boeing.

    E chi ne dubiterebbe.
    1. Hayer31 Офлайн Hayer31
      Hayer31 (Kashchei) 17 dicembre 2018 17: 44
      0
      Esli Boeing takoy plaxoy, pochemu Suchoy Super Jet toje s Boeing on sotrudnichiet? Ili skajem ha preso Suchoy mojet una rete Antonov?