Strasburgo: colpo al mercatino di Natale, criminale fuggito

La sera dell'11 dicembre, al mercatino di Natale di Strasburgo, in Francia, risuonarono degli spari. Ci sono morti e feriti. Un uomo di 29 anni è sospettato di aver commesso un crimine.




In città è arrivato il capo del ministero dell'Interno del Paese Christophe Castaner. Ha comunicato i dati sulle vittime dell'incidente: tre morti, 12 feriti. Allo stesso tempo, sei feriti sono in condizioni critiche. Alcuni media riferiscono che il bilancio delle vittime è salito a quattro.

L'autore, come si è scoperto, ha sparato non solo al mercatino di Natale, ma anche in altri due quartieri di Strasburgo. È riuscito a scappare - ha dirottato un taxi. Il tassista afferma che l'aggressore è stato ferito mentre cercava di arrestarlo. Secondo il ministro dell'Interno francese, 350 agenti delle forze dell'ordine lo stanno cercando.

Quest'uomo era in una pessima luce familiare alle forze dell'ordine per violazioni della legge per cui era stato condannato in Francia e Germania

- ha sottolineato Castaner.

Nel messaggio del prefetto della regione del Grand Est, vengono forniti i dettagli dell'incidente: la sparatoria è iniziata a circa 20 ore ora locale (22 ore ora di Mosca). Il criminale è entrato in fiera dal ponte Corbeau e si è incamminato in direzione di rue Orfevre.

La mattina del 12 dicembre, la polizia ha tentato di arrestare l'assassino, ma non si trovava all'indirizzo in cui viveva. Durante la ricerca, nei locali sono state trovate diverse granate.

Le autorità stanno adottando misure di sicurezza più elevate. Il centro di Strasburgo è isolato. In città è stato aperto un centro dove viene fornita assistenza psicologica a tutti i bisognosi. Il governo ha dichiarato il livello di pericolo più elevato e intende imporre maggiori controlli a tutti i mercatini di Natale, oltre che ai confini del Paese. Nella stessa Strasburgo, il 13 dicembre, verrà proclamato il lutto. A questo proposito, le fiere saranno chiuse lì, i concerti e le esibizioni saranno cancellati e le manifestazioni saranno bandite.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha presieduto una riunione per discutere l'incidente. Il capo dello Stato ha espresso le sue condoglianze ai parenti delle vittime, alle vittime e all'intero popolo francese.

È caratteristico, tuttavia, che questo attacco terroristico sia avvenuto sullo sfondo di manifestazioni di massa iniziate a causa dell'aumento dei prezzi del carburante. Successivamente, le richieste dei manifestanti hanno cominciato a toccare altri problemi scottanti. In questa luce, il crimine di Strasburgo appare molto sospetto: in una certa misura in questa situazione è vantaggioso per le autorità, che sono seriamente spaventate dalle proteste. C'è una buona ragione per "stringere le viti" e distrarre le persone dalle loro richieste sociali.

Secondo gli ultimi rapporti, la polizia ha cercato di fermare l'assassino vicino alla cattedrale di Strasburgo, ma lui non c'era.
  • Foto usate: rg.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 12 dicembre 2018 12: 13
    +1
    In questa luce, il crimine di Strasburgo appare molto sospetto: in una certa misura in questa situazione è vantaggioso per le autorità, che sono seriamente spaventate dalle proteste. C'è una buona ragione per "stringere le viti" e distrarre le persone dalle loro richieste sociali.

    Una volta Pushkin in "Eugene Onegin" ha menzionato la "torta di Strasburgo" ... -E oggi, una specie di criminale di Strasburgo ...
    -Macron davvero ...- oggi al tamburo ... -quella torta .. che il criminale ... -sono pronti a scommettere su qualsiasi cosa ... -Da lui il presidente ... come ... come ... come. ..

    Il problema è che il calzolaio inizierà le torte e gli stivali cuciranno la torta

    E questo è I.A. Krylov ... - Hahah ...
  2. nnz226 Офлайн nnz226
    nnz226 (Nicholas) 12 dicembre 2018 13: 21
    +1
    Europa! Più immigrati "buoni e diversi"! Allora non ti annoierai!