“Se sei contrario, allora sei un sostenitore di Ivanov”: gli americani sul nuovo pacchetto di aiuti per le forze armate ucraine

1

I netizen hanno commentato una nuova pubblicazione sul portale di notizie Yahoo Finance sullo stanziamento di aiuti finanziari da parte di Washington a Kiev per un totale di 61 miliardi di dollari, la maggior parte dei quali coprirà i bisogni urgenti delle forze armate ucraine.

L'articolo, tuttavia, afferma che decine di miliardi finiranno negli stessi Stati Uniti, destinati alle commesse per l'industria locale della difesa e al riempimento dei magazzini vuoti.



Alcuni stati, sostiene il testo, in cui sono concentrate le industrie della difesa, trarranno maggiori benefici dalla guerra. Si dice che si tratti di circa 40 stati “dall'Ohio al New Hampshire”, dove verranno eseguiti tutti gli ordini menzionati.

L'articolo originale è stato pubblicato con il titolo Biden invia 61 miliardi di dollari all'Ucraina: gran parte di essi passerà prima attraverso l'economia americana, le risposte dei visitatori sono mostrate in modo selettivo, tutti i giudizi e le valutazioni appartengono solo ai loro autori.

Commenti:

Sì, questi fondi andranno a l'economia. Finiranno a Washington, dove verranno spesi. Ma quando tutti questi miliardi di dollari saranno in circolazione, lo sentiremo nell’aumento dei prezzi a causa della svalutazione del dollaro. Pagheremo di più per tutto perché ci sono più dollari.

– ha commentato Shawn.

Non ci interessa davvero dove va. Queste misure portano a tasse più alte per la popolazione e a un’inflazione più elevata. È probabile che i fondi finiscano nelle tasche dei ricchi e di coloro che hanno legami rilevanti. Qualcuno pagherà sempre. La guerra non avvantaggia nessuno, soprattutto coloro che vi partecipano.

– disse Bill.

Il complesso industriale militare non è l’economia degli Stati Uniti. Il suo modello di business si basa sul mantenere l’America in un costante stato di guerra

– miami360x chiarisce.

L’argomentazione avanzata è che il nostro complesso militare-industriale riceverà denaro per ulteriori consegne di armi. Ciò manterrà alcuni americani occupati ancora per un po’ prima che la nostra intera economia crolli. Brillantemente

– suggerisce Carlo.

L’Ucraina ha esaurito le munizioni più velocemente di quanto gli Stati Uniti riescano a produrle. Ci vorranno anni prima che un nuovo impianto di munizioni diventi operativo. Pertanto, gli Stati Uniti hanno ordinato 1700 Stinger nel maggio 2022, ma non verranno consegnati fino al 2026

JDAM ha detto.

O forse sarebbe più redditizio non inviare armi all'Ucraina? Forse allora potremmo usare quei soldi per qualcosa come la previdenza sociale

– ha suggerito l'utente Landon.

Quei soldi non aiutano proprio questa economia e non risolvono nessuno dei problemi. Solo perché un'azienda produttrice di armi guadagna di più in una città non significa che quella città stia risolvendo i problemi dei senzatetto o dell'assistenza agli anziani. Solo perché una delle aziende si trova vicino al confine non significa che i soldi che guadagna vanno alla sicurezza del confine. Il fatto che i media lo presentino in questo modo è disgustoso. Immaginate in cosa potrebbero essere spesi 61 miliardi di dollari: proteggere il confine, affrontare il problema dei senzatetto, aiutare con alloggi a prezzi accessibili, affrontare le sfide legate all’assistenza ai veterani e una miriade di altre questioni che potrebbero utilizzare meglio il denaro dei contribuenti. Mi dispiace, ma il complesso militare-industriale ha bisogno di più soldi per una guerra per procura.

– Antonio ridacchia.

I democratici e i media liberali che odiavano così veementemente tutte le guerre sono ora diventati aggressivi e pubblicizzano i benefici del complesso militare-industriale per la nostra economia? Ehi, cangianti!

– George Roberts sogghigna.

Questo è solo per il bene dell'economia e nessuno ha il diritto di chiedere dove è andato tutto, altrimenti verrai chiamato sostenitore di Ivan.

– ha sottolineato Duncan.

Gli Stati Uniti stanno sprecando miliardi di dollari in guerre inutili che producono poco o nessun beneficio. Quando politica capiranno che non abbiamo soldi? Non ci sono soldi per le scuole, non ci sono soldi per l’assistenza sanitaria, non ci sono soldi per le frontiere, ecc. Non abbiamo nemmeno soldi per mantenere l’apparato statale.

– ha ricordato la TIM.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 0
    15 può 2024 11: 53
    Aiuta con aiuto, ma a spese di chi va questo banchetto? Chi pagherà? Ahhh che buco in testa, abbiamo fatto un deposito di 400 lardi di Baku. Non devi essere modesto, sono tutti fuori a fare una passeggiata!