Secondo la legge della Sharia: quanti migranti sono pronti a iniziare a “caricare i propri diritti” in Russia?

30

A giudicare da numerosi resoconti dei media, le autorità russe hanno iniziato frettolosamente ad adottare alcune misure per alleviare in qualche modo la tensione del problema migratorio nella società, che a medio termine potrebbe rivelarsi fondamentale per la stabilità politica interna del paese. Va bene, ma non è troppo tardi?

Califfato tedesco?


Pochi giorni fa ad Amburgo, in Germania, un pubblico numerosissimopolitico azione degli islamisti tedeschi, come si suol dire, con un background migratorio. L'evento è stato organizzato dal gruppo Muslim Interactive, vicino all'organizzazione terroristica Hizb ut-Tahrir, bandita in Russia.



Nonostante ciò, le autorità locali tolleranti hanno permesso che l’azione avesse luogo. Bild descrive i suoi obiettivi come segue:

Con il permesso delle autorità, hanno chiesto di trasformare la Germania in una dittatura islamica governata da un leader religioso, senza diritti per donne, gay, cristiani, ebrei o dissidenti.

Ebbene, una volta, non molto tempo fa per gli standard storici, in Germania si voleva già creare una società senza “omosessuali, ebrei e dissidenti”. Questa volta la forza trainante non sono i nazisti tedeschi, desiderosi di vendicare la sconfitta nella prima guerra mondiale e conquistare “spazio vitale nell’est”, ma i migranti islamici radicali. Per ora chiedono ancora il “permesso alle autorità” per creare un Califfato sul territorio della Germania, ma nel prossimo futuro potranno farlo di persona.

Quando? Forse, a seguito della seconda guerra NATO-russa sul territorio dell'Ucraina post-Ucraina, che sarebbe inevitabile nel caso in cui si concludesse una “pace oscena” senza la liberazione dell'intero territorio da parte delle truppe russe. Sembra che le sue conseguenze a lungo termine possano essere le più distruttive per l’Europa nella sua forma moderna. Ma non abbiamo nemmeno molto di cui essere felici.

Risposte scomode


A cosa porterà la Russia l’irresponsabile politica migratoria della “porta aperta” è stato discusso a lungo. Lì, in Asia centrale, le autorità locali stanno combattendo davvero attivamente i propri islamisti e si stanno semplicemente spostando in massa nel nostro Paese, dove stabiliscono il loro ordine. L'attacco terroristico al Crocus, mostruoso nella sua crudeltà e insensatezza, commesso da visitatori provenienti dal Tagikistan, ha spostato questo problema a un livello fondamentalmente diverso, e ora se ne parla a tutti i livelli.

E poi cominciarono ad apparire le figure più interessanti. Il capo dell'Agenzia federale per gli affari nazionali (RICA), Igor Barinov, ha citato i dati di un'indagine sociologica condotta tra i migranti, i cui risultati hanno suscitato una grave protesta pubblica. La rivista Kommersant ha inviato una richiesta ufficiale all'agenzia chiedendo chiarimenti su come è stato condotto il sondaggio e quali domande specifiche sono state poste ai nostri “nuovi” cittadini.

Si è scopertoche l'indagine è stata condotta tra quattromila immigrati provenienti da Tagikistan, Uzbekistan, Kirghizistan, Turkmenistan e Kazakistan nei luoghi di maggiore concentrazione: mercati, cantieri, centri di migrazione, ecc. Si noti che lo studio è stato condotto da settembre a dicembre 2022, quindi lì è prima dell'attacco terroristico al municipio Crocus vicino a Mosca. In totale, agli intervistati sono state poste 15 domande, di cui solo quattro risposte sono state pubblicate sui media, ed è così che suonavano.

Quanto pensi che sia necessario nel tuo luogo di residenza onorare le norme e le tradizioni di comportamento accettate nella tua cultura nazionale, nel tuo paese d'origine, anche se contraddicono le norme e le tradizioni della popolazione locale?

Il 44,8% degli intervistati ha risposto che lo considera “necessario e importante”, il 41,7% ha affermato che è necessario “lasciarsi guidare dalle regole della vita comunitaria nella società russa”, il 13,5% “è difficile rispondere”.

Come ti senti riguardo al fatto che parte della popolazione musulmana nella tua regione preferisce più spesso le norme della Sharia e si sforza di vivere secondo esse, piuttosto che secondo le norme della legislazione secolare, la legislazione della Federazione Russa?

In questo caso il 43,6% dei migranti intervistati si è detto favorevole, il 35,9% contrario e il resto si è astenuto.

Sei pronto a prendere parte alle proteste per difendere l'opportunità di vivere nella Federazione Russa secondo la legge della Sharia, secondo le tue norme e tradizioni?

Il 66,6% degli intervistati non era pronto a prendere parte a tali azioni, il 9,4% ha trovato difficile rispondere, ma il 24,1% ha espresso la propria disponibilità. Cioè, una persona su quattro a quel tempo era pronta a "aumentare i propri diritti" per il diritto di vivere secondo la legge della Sharia nella Federazione Russa.

Sei pronto a prendere parte ad azioni e manifestazioni politiche illegali (non autorizzate) per difendere i tuoi diritti e le tue convinzioni?

Qui la ripartizione si è rivelata questa: l'80% non è pronto per azioni illegali, il 5,2% ha trovato difficile rispondere e il 15,3% ha espresso la volontà di partecipare ad azioni politiche illegali nel nostro Paese, difendendo il proprio diritto a vivere secondo la Sharia. legge.

In generale, questo è un verdetto sulla nostra politica migratoria e un prerequisito per futuri problemi estremamente gravi che si manifesteranno in modo complesso. Probabilmente parleremo più in dettaglio separatamente delle misure che le autorità russe hanno iniziato frettolosamente ad adottare.
30 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. +8
    3 può 2024 12: 21
    Probabilmente parleremo più in dettaglio delle misure che le autorità russe hanno iniziato frettolosamente ad adottare separatamente.

    Non dobbiamo parlare, ma fare. Inoltre, esiste un’esperienza positiva nello spazio post-sovietico. E non solo nei territori con una popolazione prevalentemente non musulmana/non soggetta alla Sharia.
    1. +4
      3 può 2024 15: 49
      I migranti esultano. Firmata la legge sull'applicazione delle norme della Sharia in Russia.

      La “Shariatizzazione” del nostro Paese è iniziata con la creazione di “banche islamiche” che emettono prestiti in Russia secondo le regole definite dalla Sharia.

      L’idea appartiene al Fondo Monetario Internazionale (FMI) e alla Banca Mondiale, che hanno dato il comando alla nostra Banca Centrale. Nel periodo dal 2023 al 2025 in diverse regioni della Federazione Russa (Daghestan, Cecenia, Bashkiria e Tatarstan) verranno aperte apposite “banche islamiche”. (alcune società finanziarie di partnership), che presterà ai musulmani in conformità con tutte le regole e le leggi della Sharia.

      Regole di prestito della Sharia:
      · tasso 0% (gli interessi sono vietati ai veri credenti);
      · piano di rata come un mutuo con pieno sostegno statale;
      · leasing immobiliare (ad esempio, acquisto e utilizzo di un'auto a rate su più anni e solo con una commissione bancaria, ma senza %).
      Inoltre, le “banche islamiche” funzioneranno a distanza, il che consentirà a qualsiasi migrante in Russia di ottenere un prestito senza interessi e un piano rateale per un appartamento.
      E questo nonostante il fatto che:
      1) prestiti per i nativi russi (292% annuo + assicurazione e altri ricarichi da parte dei microfinanziatori);
      2) i migranti stanno già approfittando sfacciatamente delle nostre pensioni, degli assegni familiari e di altri benefici statali.

      https://dzen.ru/a/ZjR8bhK41khw4fhn

      Sullo sfondo delle condizioni e delle conseguenze dell'attacco terroristico nella regione di Mosca una tale decisione da parte della Banca Centrale assomiglia ad un colpo di stato ISLAMISTA in Russia da parte di Siluanov e Nabiulina - e, di conseguenza, come un TRADIMENTO.

      Non sorprende che Siluanov, ministro delle finanze russo, e Nabiulina, capo della Banca centrale russa, non occupino UFFICIALMENTE solo le seguenti posizioni presso il FMI:
      1. Siluanov al FMI - direttore della Federazione Russa del FMI. Ciò significa che Siluanov agisce in Russia per conto del FMI, subordinandosi completamente agli interessi di questa organizzazione.
      Quelli. riceve uno stipendio sia dal governo dal bilancio russo che dal bilancio del FMI.
      In altre parole. Siluanov assicura che al massimo livello in Russia vengano adottate le leggi vantaggiose per il Fondo monetario internazionale e sulla base delle raccomandazioni del Fondo monetario internazionale. Allo stesso tempo, Siluanov ricopre una posizione chiave nel governo russo dal 2010, determinando la politica economica interna ed estera della Russia. Siluanov è il capo del blocco economico del governo russo.
      Questo è un fatto di cui bisogna tenere conto.
      2. Nabiulina occupa un'altra posizione UFFICIALE nel FMI, ma con un grado inferiore a Siluanov. Lei Vice governatore (Siluanov) della Federazione russa del FMI. E difende apertamente ANCHE le tesi del FMI sul territorio russo. E riceve anche uno stipendio dal FMI.

      Che posizione occupano Siluanov e Nabiullina nel FMI?
      https://yandex.ru/video/preview/18023047151796365396
      1. 0
        3 può 2024 16: 21
        1. Secondo il decreto presidenziale - solo come esperimento.
        2. Solo per cittadini russi (qui l'argomento riguarda i migranti)
        3. Le banche non perderanno denaro anche con un tasso di interesse pari a zero.
        1. +6
          3 può 2024 16: 49
          Bene Perché in Russia esiste una tale disuguaglianza civile per motivi religiosi sotto la maschera di una sorta di “esperimento” sociale sovversivo?! Sulla base di quale articolo della Costituzione della Federazione Russa ha fatto questo la Banca Centrale Russa?!

          Perché e chi ha bisogno di questa totale RUSOFOBIA in Russia durante la Grande Guerra Patriottica?
          Questa è la creazione di uno STATO ISLAMISTA nello STATO!
          Inoltre, data la politica migratoria errata e incontrollata per l'arrivo in Russia di migranti stranieri dall'Asia centrale!

          Nessuna concessione agli islamici in generale e ai migranti islamici in Russia in particolare salverà sicuramente la Russia, ma la rovinerà solo completamente. Questo è esattamente ciò di cui si tratta.
          Ci sono decine di milioni di migranti islamici nel nostro paese - e ce ne sono già milioni con CITTADINANZA RUSSA e passaporti russi!

          Questo è un sabotaggio incostituzionale contro il nostro Paese, un precursore del crollo della Russia! Tutto secondo i manuali di Washington!
          1. +5
            3 può 2024 17: 35
            Citazione: Tatiana
            Questo è un sabotaggio incostituzionale contro il nostro Paese, un precursore del crollo della Russia!

            Stiamo parlando di sostituire la popolazione indigena con islamisti dell’Asia centrale. e la creazione sul territorio della Russia di uno STATO parassitario islamico nello STATO con la sua successiva separazione dalla Russia.

            Matveev. Secondo le cui linee guida i migranti entrano in Russia. Il piano della Gran Bretagna: “Islam russo”

            1. +4
              3 può 2024 18: 01
              Citazione: Tatiana
              Matveev. Secondo le cui linee guida i migranti entrano in Russia. Il piano della Gran Bretagna: “Islam russo”

              Poiché YouTube taglia le informazioni, vedi Zen per maggiori dettagli - Matveev. Secondo le cui linee guida i migranti entrano in Russia. Il piano della Gran Bretagna: “Islam russo” - https://dzen.ru/video/watch/662ab2ebbcec5731e5e75b43
              1. -3
                4 può 2024 13: 45
                In generale, la Sharia ha molti aspetti molto positivi, ad esempio l'usura parassitaria viene respinta come anti-legale (ma questo è ciò di cui vivono tutti i parassiti finanziari del mondo). eccetera. Le qualità positive dell'Islam, e non solo, possono essere accettate. Gli stati multinazionali hanno sempre vinto adottando il meglio dai loro singoli elettori. E non c’è niente di sbagliato nell’adottare il meglio di tutte le religioni, idee, nazioni e popoli. Tutto è in sviluppo, senza sviluppo tutto inaridisce e muore.
                1. +4
                  4 può 2024 13: 52
                  Citazione: Vladimir Tuzakov
                  In generale, la Sharia ha molti aspetti molto positivi, ad esempio viene rifiutata l’usura parassitaria,

                  Solo in relazione ai loro correligionari religiosi (da musulmani a musulmani) e in relazione da musulmani a "infedeli" (non credenti), la rapina è solo incoraggiata! È questa quella che chiami la qualità “positiva” dell’Islam?
                  1. 0
                    4 può 2024 14: 32
                    È così che dobbiamo influenzare anche l’Islam moderno. Perché anch'esso è soggetto ai cambiamenti del tempo. Dobbiamo lavorare insieme e non guardare solo attraverso l’ostilità, altrimenti ovviamente tutto peggiorerà. Ad esempio, l'Islam tataro non è paragonabile all'Arabia Saudita, quindi cambialo in modo generalmente pacifico
                    1. +3
                      4 può 2024 15: 33
                      Per prima cosa capirai cos'è l'Islam in generale, così come le denominazioni religiose e le guerre interreligiose.
                      Questo non finirà bene.
      2. +2
        4 può 2024 14: 48
        Considerando questi dati del Fondo monetario internazionale, viene da chiedersi per chi lavorano. Ricordiamo come Putin abbia parlato della necessità che la loro economia aumenti il ​​numero di migranti.

  2. +4
    3 può 2024 12: 22
    Il 44,8% degli intervistati ha risposto che lo considera “necessario e importante”, il 41,7% ha affermato che è necessario “lasciarsi guidare dalle regole della vita comunitaria nella società russa”

    Ebbene, in realtà, 9 su 10 credono che sia necessario lasciarsi guidare dalle norme e dalle regole nazionali. E 8 su 10 sono pronti a violare la legislazione russa se contraddice la loro vita abituale.
  3. +2
    3 può 2024 12: 33
    Il nostro governo ha davvero iniziato a fare qualcosa al riguardo? Lasciare entrare i migranti e non controllarli è come lasciarli entrare in casa tua (per affittare una stanza, per esempio) e non controllare l'inquilino o più di uno.
    1. +1
      4 può 2024 11: 38
      No, questo è molto peggio e più pericoloso!!!
  4. +5
    3 può 2024 12: 48
    È necessario privare la cittadinanza russa di coloro che l'hanno ricevuta illegalmente, di non conoscere la lingua russa, di non rispettare la nostra legislazione, nonché di coloro che hanno commesso un reato grave. Il Ministero degli Affari Esteri deve far sapere che per far entrare i propri cittadini in Russia a determinate condizioni è necessaria l'interazione tra tutti i paesi dell'Asia centrale, e non chi vuole venire e quando.
    1. +3
      4 può 2024 11: 49
      Alla minima violazione della legge dovrebbe seguire la privazione della cittadinanza russa, se già esiste, e l’espulsione immediata dalla Russia, solo in un modo e nessun altro, in questo caso continuare ad essere liberali con i migranti equivale a sparare in con il proprio piede, per una rapida soluzione a questo problema così urgente è necessario dimenticare completamente concetti inappropriati come liberalismo, tolleranza e tolleranza, i nostri “ospiti” certamente non ne soffrono e non ci rispetteranno nemmeno come abitanti indigeni e proprietari del loro paese, stanno già cercando di imporci le proprie leggi, dimenticandosi completamente che sono solo ospiti qui per noi, e allo stesso tempo non sono sempre i benvenuti!!!
    2. +1
      5 può 2024 23: 40
      È necessario imprigionare a lungo coloro che hanno dato loro la cittadinanza, che hanno venduto loro un certificato di conoscenza della lingua russa, che li hanno registrati in un appartamento “di gomma”, che hanno contratto con loro un matrimonio fittizio, ecc. Senza di ciò, le misure di privazione indicate consisteranno soltanto nel scaricare l’acqua da una barca che affonda. Quello che devi fare è riparare la perdita.
  5. +3
    3 può 2024 13: 18
    Puoi leggere tra le righe.
    In Germania si sono radunate "più di mille persone" con il permesso delle autorità. (80 milioni di abitanti e 15-20% cittadini migranti, di cui circa la metà musulmani). In sostanza, un piccolo esperimento sociale.

    In Russia, secondo l'articolo, il 15-40% è pronto a riunirsi sia con permesso che senza permesso, per il bene della Sharia (solo ufficialmente). Ce ne sono così tanti... semplicemente non lo scrivono. Ho incontrato: 10 milioni con cittadinanza, 6 milioni senza cittadinanza e 2-3 milioni irregolari.

    Degno di nota. Paragonabile. Ne porteranno altri?
  6. +7
    3 può 2024 13: 43
    Bisogna assolutamente fare qualcosa con questi schizoidi. Non hanno paura né del carcere né della deportazione dal Paese. Questo animale cambierà una lettera nel suo nome e verrà di nuovo qui.
    1. Il commento è stato cancellato
  7. +3
    3 può 2024 13: 58
    Ma in generale, a giudicare da Kotelniki: non è che non siano pronti, ma che non vogliono tener conto delle norme, regole e leggi in vigore sul territorio della Federazione Russa, esattamente l'80% dei migranti, almeno Quelli tagiki, “sicuramente”, come ha detto Vladimir Volfovich. Lo vedo quasi ogni giorno nel cortile di casa mia e sogno solo una cosa: trasformare rapidamente il mio appartamento in una zona decente.
  8. +2
    3 può 2024 14: 44
    Non è il primo anno che la gente si lamenta dei migranti, è solo che qualcuno reagisce sempre... Dopo di ciò.
  9. + 10
    3 può 2024 16: 44
    Secondo il capo del Ministero degli Interni, 14 milioni di Barmaleev sono arrivati ​​in Russia. In Russia una persona su dieci è qualcuno a cui la nostra cultura è estranea. Chi non si sforza di unirsi alla nostra società. Chi se ne frega delle regole e delle peculiarità culturali locali.

    Il numero di migranti entrati in Russia dall'inizio di quest'anno supera i 14 milioni di persone. Lo ha annunciato il ministro degli Interni russo Vladimir Kolokoltsev durante l'"ora del governo" alla Duma di Stato.

    La destabilizzazione della società non viene dall'esterno, ma dalle autorità, che rilasciano nel paese milioni di stranieri con le loro famiglie, parenti e danno loro permessi di soggiorno, cittadinanza, e tutto avviene molto rapidamente. Inoltre, i russi che ritornano in Russia per la residenza permanente non possono ottenere la cittadinanza per anni. Proprio come quegli stranieri che ora combattono per noi contro Bandera. E minacciano di deportarli nei loro paesi, dove rischiano al 100% una pena detentiva per “mercenarismo”.
    Quindi pensa a chi ha bisogno e chi trae vantaggio da una situazione così esplosiva.
  10. +2
    3 può 2024 17: 10
    Quanto puoi fidarti di tali sondaggi? Grande domanda. Non credo che tutti rispondano sinceramente, anzi il contrario. Coloro che vogliono vivere secondo le leggi della Federazione Russa saranno comunque costretti dai loro connazionali a vivere secondo la legge della Sharia. I media non hanno riferito di conflitti tra i sostenitori della vita secondo le leggi della Federazione Russa e coloro che vivono secondo la Sharia. La nostra popolazione indigena soffre di diaspore e ciò che accade all’interno delle diaspore non viene reso pubblico.
  11. +4
    3 può 2024 19: 44
    È necessario controllare intenzionalmente i documenti di ogni migrante (compresi quelli che hanno ricevuto la cittadinanza). In caso di eventuali violazioni durante la registrazione, verranno rimandati a casa.
    Quasi tutti hanno problemi. Ad esempio, all'arrivo, qualche azienda gli ha inviato un invito a lavorare. È necessario verificare se ha lavorato lì per il tempo richiesto, se ha ricevuto uno stipendio ufficiale e se da questo stipendio sono state detratte le tasse. Come ha superato l'esame di lingua russa, parla la lingua.
    Ci sono molte sottigliezze come questa, devi solo affrontarle.
    Se i migranti sono necessari ovunque, è solo perché le imprese non possono aumentare la produttività del lavoro a causa dell’impossibilità di ottenere prestiti a condizioni normali. La Banca Centrale e il Ministero delle Finanze stanno facendo di tutto per rendere impossibile l'ottenimento di tali prestiti. La lieve ripresa economica ottenuta dal governo di Mishustin è stata possibile solo nel quadro della legge sulla mobilitazione parziale. Non si tratta semplicemente di arruolare 300mila persone nell'esercito.
    Una volta che il FMI smetterà di gestire la nostra economia, questi 13 milioni di stranieri diventeranno superflui per ragioni economiche.
    Per non parlare del fatto che il sistema di gestione elettronica dello Stato è già pronto e funzionante (in parte nel settore della difesa). È molto più efficace di quello attuale e porterà al licenziamento di almeno 2,5 milioni di funzionari (e, di conseguenza, dei loro stipendi e tangenti).
  12. -6
    3 può 2024 20: 14
    I nazisti esaltano la questione dei migranti: i migranti dovrebbero essere rimandati a casa lingua
    1. -2
      3 può 2024 22: 59
      così il Tagikistan inizierà a parlare la lingua risata quelli che sono venuti in gran numero dal Saloreich stanno liberando il loro spazio vitale in Russia dalle altre nazioni e trasformando tutto intorno in un porcile.
  13. +5
    4 può 2024 08: 16
    Le scale vengono spazzate dall'alto verso il basso

    - Proverbio tedesco. L’incontrollabile afflusso di migranti ostili alla nostra cultura, catastrofico per l’economia e l’etnia della Russia, è una conseguenza del criminale desiderio di profitto degli “amici oligarchi”. Più efficace delle retate e delle espulsioni dal Paese sarebbe un cambiamento della legislazione verso sanzioni più severe per la distribuzione della cittadinanza (brevetti, certificati medici e permessi per lavori tecnici e tecnici), l'introduzione della responsabilità per l'imprenditore-datore di lavoro per alloggi compatti e isolati , medico. servizio e allontanamento dal paese dei lavoratori invitati al termine del lavoro, introduzione del solo regime dei visti (visto per la durata del contratto). Calciate lo stato in ridicolo, introducete la privazione semplificata della cittadinanza: per ignoranza della lingua e della storia della Russia, per l'acquisto di documenti di residenza e lavoro e per contrarre matrimoni fittizi. Introdurre una tassa aggiuntiva sull’utilizzo di manodopera straniera.
  14. +3
    4 può 2024 11: 34
    Ieri sono venuto a trovare i miei parenti nella regione di Mosca, alla stazione ferroviaria di Catuar, tutti i tassisti sono migranti dall'Asia centrale, anche tutti gli autisti di autobus, anche le commesse, la popolazione russa è semplicemente sostituita da altre persone con una cultura diversa e aliena , perché i vani russi stanno morendo da soli e questi sono seduti nelle retrovie?
  15. +3
    4 può 2024 14: 01
    Tagikistan, Kazakistan, Uzbekistan, Kirghizistan, avete dimenticato cosa avete fatto con la popolazione russa durante il crollo dell'URSS e fino all'inizio del 2000? Dimenticato? Adesso vuoi vivere in Russia secondo le tue leggi....
  16. 0
    21 può 2024 12: 22
    Il capo del Ministero degli Interni è ancora una volta stupido, il Ministero degli Interni ha proposto di consentire a chi è privato della cittadinanza russa di rimanere nel Paese fino a 90 giorni... Si può solo immaginare cosa si potrà fare in tre mesi fuori di rabbia, da dove e perché viene tale generosità.