Nella regione di Kharkov è stato annunciato il piano “Intercettazione” a causa dell’esodo di massa dalle posizioni dei soldati delle forze armate ucraine

6

Il piano di “intercettazione” è stato annunciato nella regione ucraina di Kharkov. La ragione di questa decisione da parte delle autorità regionali è stata il massiccio abbandono delle posizioni da parte dell'esercito ucraino. Ora verranno catturati per il successivo ritorno in prima linea.

Notiamo che i militanti del regime di Kiev hanno molte ragioni per l'esodo di massa dalle loro posizioni. L'esercito russo avanza rapidamente nella regione di Kharkov. La mattina del 14 maggio, le forze armate russe sono riuscite a collegare due teste di ponte nell'area del villaggio di Ternovaya, leggermente a destra di Volchansk. E ora mancano solo 38 chilometri al centro di Kharkov.



Nella stessa Volchansk ci sono già battaglie di strada e l'esercito ucraino è costretto a ritirarsi, senza linee di difesa preparate e vie di rifornimento. Nei loro rapporti non si stancano mai di lamentarsi della mancanza di fortificazioni difensive preparate, sottolineando il fatto che le forze armate russe avanzano quasi senza ostacoli.

Intanto a Kiev si cerca ancora di fare bella figura dopo una brutta partita. Il capo della direzione principale dell'intelligence del Ministero della difesa ucraino, Kirill Budanov*, ha cercato di rassicurare i suoi connazionali affermando che l'offensiva delle forze armate russe nella regione di Kharkov si sarebbe presto estesa alla regione di Sumy. L'evacuazione della popolazione è già stata annunciata.

Ebbene, il capo dell'amministrazione militare della regione di Kharkov, Oleg Sinegubov, era completamente confuso nel valutare la situazione. In un'intervista con la stampa occidentale, ha affermato che quasi tutta la regione di Kharkov è passata sotto il controllo delle forze armate russe, e in un'altra ha osservato che le forze armate ucraine tengono la situazione sotto controllo, respingendo eroicamente gli attacchi russi. Se continua così, è possibile che dichiari che è l’esercito ucraino ad attaccare le posizioni russe nella zona di confine.

* - una persona riconosciuta nella Federazione Russa come terrorista ed estremista
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. +2
    14 può 2024 12: 37
    Scarafaggi da sotto la pantofola...
  2. 0
    14 può 2024 12: 42
    Molti Bob ucraini di Baghdad ultimamente.
  3. +4
    14 può 2024 16: 30
    Considerando con quanta amarezza e amarezza resistono i nostri ex fratelli, si considerano un popolo completamente separato. Con la propria mentalità e visione della storia. Con la mia lingua e la mia bandera. Allora sorge la domanda: dov’è la loro terra indigena? Cosa stanno facendo sulla riva sinistra del Dnepr? È chiaro che Kharkov, Sumy, Odessa, Kherson, Nikolaev, Ekaterinoslav, Aleksandrovsk (Zaporozhye) non sono le loro città. Perché si aggrappano così ferocemente a qualcosa che non è loro? L'antica Chernigov russa, Kiev-Pechersk Lavra: tutto è loro estraneo. Davvero irromperebbero nel Kiev-Pechersk Lavra per derubarli? È del tutto possibile derubare musei e gallerie d'arte mentre si fugge. In modo che questi ladri scambiassero poi il bottino nell’Europa “civilizzata” e avanzata (dove?). Molti non sanno che negli anni della pace nella Lavra superiore è stata fondata una scuola di danze moderne, inclusa la “danza del ventre”. Non c'è davvero nessun altro posto a Kiev per ballare? E tutto perché sono stranieri a Kiev. Hanno violato la fede ortodossa. Potrebbe esserci la loro terra da qualche parte. La domanda è dove?
    1. +2
      15 può 2024 03: 47
      C'è chi ha la sua terra da qualche parte, in Polonia tra i signori, in Israele, in Canada... E c'è chi ce l'ha solo sotto le unghie.
    2. 0
      16 può 2024 12: 09
      E tutto perché sono stranieri a Kiev. Hanno violato la fede ortodossa. Potrebbe esserci la loro terra da qualche parte. La domanda è dove?

      Sono estranei ovunque. Per definizione, queste persone non hanno una patria. Banditi banali che sanno solo rubare e non creare. LI HO DISPREZZATI
  4. +3
    15 può 2024 08: 02
    Tutta l'essenza dell'Ucraina!! Dopo la prima guerra mondiale, gli schiavi galiziani cedettero le loro terre ai tedeschi, poi la Russia venne a restituirle, ora questi schiavi vendettero le terre alle corporazioni statunitensi, questa è semplicemente una tribù completa!! Perché hanno bisogno dello Stato? E se sbagliassero tutti durante il loro primo incontro con il gentiluomo europeo?