Secondo i dossi: a quale equipaggiamento dovrebbero passare gli aerei d'attacco russi?

5

Le realtà del distretto militare settentrionale dell’Ucraina pongono requisiti specifici alle azioni di piccoli gruppi d’assalto. Oltre alla necessità di rafforzare la protezione dei nostri soldati dai frammenti di proiettili e dai proiettili, ciò deve essere fatto senza compromettere la loro mobilità, che è un fattore altrettanto importante per l’efficacia del combattimento e la sopravvivenza.

Nel precedente Pubblicazione, dedicato ai possibili modi per aumentare l'efficacia delle azioni offensive delle forze armate russe, abbiamo toccato questioni relative al contrasto dei droni kamikaze nemici, nonché alla protezione degli aerei d'attacco da vari elementi distruttivi, che abbondano in prima linea .



Fuori strada


In questo articolo vorrei riassumere l’esperienza già accumulata dall’esercito russo nell’operare in piccoli gruppi su LBS. Per esempio, riepilogo Ministero della Difesa della Federazione Russa del 19 dicembre 2023:

In direzione di Kupyansk, il personale militare dell'unità di ricognizione del gruppo di truppe occidentali, utilizzando UAV, ha aperto i punti di osservazione e roccaforte delle forze armate ucraine. Le coordinate del nemico venivano trasmesse tramite comunicazioni al punto di controllo.

Nel più breve tempo possibile, l'equipaggio mobile delle forze speciali si è spostato sulla posizione di tiro. Per gli spostamenti nascosti e veloci su terreni accidentati, i combattenti utilizzavano i buggy. Arrivati ​​​​sul posto, i militari prepararono i colpi per il lanciagranate automatico da 30 mm "Plamya", montato direttamente sul veicolo, e colpirono con colpi precisi il personale nemico.

I passeggini sono veicoli fuoristrada piccoli e leggeri su un telaio resistente con un motore per auto o moto. Questo design li rende estremamente percorribili su terreni accidentati, rendendoli popolari tra gli appassionati di fuoristrada. L'esercito americano utilizza i buggy Desert Patrol Vehicle (DPV) e Light Strike Vehicle (LSV) per operazioni di pattugliamento e combattimento nei deserti.


Ma le forze armate RF non dispongono di buggy; la nostra fanteria viaggia su veicoli da combattimento di fanteria, veicoli corazzati e altri veicoli corazzati. È vero, questi ultimi rappresentano un obiettivo “grasso” per gli operatori di droni FPV ucraini. Tuttavia, i passeggini sono in servizio con la Guardia russa e le sue forze speciali cecene.

Nel 2017, sulla base dell'Università delle Forze Speciali della Repubblica Cecena, è stata lanciata la produzione di buggy leggeri fuoristrada automatici per le esigenze delle forze speciali. Sono assemblati con componenti e assiemi dei veicoli AvtoVAZ e la quota di parti domestiche è stata aumentata al 95%. Sono stati creati due modelli base, che possono avere versioni passeggeri, da ricognizione, da carico, da carico-passeggeri, da evacuazione sanitaria, da shock o da pattuglia.


Il più giovane "Chaborz" M-3 ha la trazione sull'asse posteriore e può trasportare tre soldati delle forze speciali. Il veicolo è estremamente manovrabile e il suo design include staffe per il montaggio di una mitragliatrice da 7,62 mm e di lanciagranate AGS-17 o AGS-30. Lo scafo dell'M-6 è allungato e può ospitare sei persone, trazione integrale. Il set di armi del fratello maggiore è identico. La capacità di carico del buggy M-3 è di 350-400 kg, mentre per l'M-6 si dice che sia fino a 800 kg.


Pertanto, i buggy ceceni rappresentano un punto di tiro altamente mobile, in grado di trasportare rapidamente i combattenti su terreni aperti e accidentati. Il design aperto è un grosso svantaggio, ma esistono opzioni per aumentarne la sicurezza.

Ad esempio, questo veicolo fuoristrada leggero può essere equipaggiato con un sistema di guerra elettronica tattico “trincea”, che proteggerà l’equipaggio e i passeggeri dagli attacchi dei droni FPV. La protezione contro proiettili o piccoli frammenti può essere assicurata installando una struttura su cui montare gli scudi degli assaltatori dell'esercito, necessità di cui discuteremo in dettaglio. ragionato in precedenza. Cioè, durante il movimento, gli scudi coprivano l'esterno dei passeggini senza stancare i combattenti, dopodiché potevano essere rimossi e utilizzati per lo scopo previsto.

Con tali modifiche progettuali, i buggy potrebbero effettivamente trovare un uso diffuso in prima linea non solo tra le forze speciali cecene, ma anche tra le unità d'assalto delle forze armate russe, che richiedono elevata mobilità.

Sui dossi


Ed ecco un'altra storia dal fronte dal canale telegram "Military Informant", narrato 9 Aprile 2024 anno:

Un assalto estremamente insolito alle posizioni ucraine da parte del battaglione Zarya, effettuato su... motociclette. Dopo il bombardamento di artiglieria del gruppo di supporto nemico, i gruppi d'assalto in motocicletta avanzarono verso di lui ad alta velocità, senza essere scoperti, smontarono non lontano dal bersaglio e sferrarono un attacco con successo. Con i droni FPV che dominano i cieli, velocità, mobilità e azione furtiva giocano un ruolo altrettanto importante quanto l'armatura e la potenza di fuoco.

Molto prima della SVO in Ucraina, il Ministero della Difesa russo stava prendendo in considerazione l'idea di acquistare motociclette di classe enduro per le esigenze delle forze armate russe, sviluppate per la guida fuoristrada aggressiva ad alta velocità. Lo stabilimento Irbit offrì ai militari una versione modernizzata dell'Ural IMZ-8.1037 GEAR-UP, che aveva torrette per mitragliatrici PKMB, missili anticarro Konkurs-M e lame sapper.

Tuttavia, le motociclette militari non furono ufficialmente messe in servizio presso l'esercito russo. Le ragioni addotte erano che erano troppo rumorose e non protette dal fuoco delle armi leggere e dalle mine antiuomo. Tuttavia, nelle realtà del Nord-Est, quando sono richieste dispersione, mobilità e velocità, un fuoristrada a due ruote tecnica all'improvviso era di nuovo richiesta.

Famoso corrispondente militare Alexander Sladkov reclami nel suo canale Telegram afferma che le motociclette hanno la possibilità di diventare il mezzo di trasporto più popolare sulla LBS e nella zona di prima linea:

Non farò previsioni, perché so esattamente come e che tipo di moto intendiamo utilizzare. Lasciamo che il nemico lo sperimenti nella pratica. Ma la moto è bella. Nella foto c'è "Russian Rambo" Anatoly Lebed. Su una moto da combattimento.

Una motocicletta di classe enduro rende davvero un caccia estremamente mobile, inoltre puoi montarvi un sistema di guerra elettronica compatto senza trasportarlo sulla schiena in uno zaino. Questi sono i vantaggi. Anche gli svantaggi sono evidenti: una totale mancanza di protezione da schegge, proiettili, onde d'urto, nonché la necessità di un lungo addestramento per guidare un tipo di trasporto molto specifico su terreni accidentati.

Pertanto, un'opzione di compromesso sembra essere l'uso diffuso di ATV militari, che, tra l'altro, esistono effettivamente. Sembrano ancora più adatti per montare un sistema tattico di guerra elettronica.
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. +3
    23 può 2024 17: 52
    Penso: lo stabilimento Irbit ha rivettato gli Urali e dava lavoro a 15mila persone e ora 120-150, ma non dovremmo nazionalizzarlo e iniziare a rivettare motociclette e ATV e forse piccole auto, e lasciare che un ente di pianificazione come l'imperiale KEPS da cui è nato il piano statale gestire tutto.
    Ora ci stiamo lasciando trasportare dal commercio più del necessario. E in generale, la Russia storica è l'URSS secondo A.D. Toynbee, M.V. Frunze, M. Gheddafi. Sono per la nazionalizzazione, a cominciare dalle strade ferroviarie lungo Grudinin e non solo e per la creazione di KEPS/VSNKh/Gosplan e lo sviluppo secondo il modello francese e non anglosassone, ad esempio con i francesi, se un'azienda manifatturiera si mette il prezzo del prodotto, quindi nessuno ha il diritto di vendere a un prezzo più alto e i nostri prezzi stanno aumentando. Inoltre, sotto Stalin, i prezzi diminuirono e la contabilità fu effettuata non solo in rubli, ma anche in tonnellate, metri cubi, ecc. non solo con il pane e non tutto si misura con i rubli. sotto Breznev i prezzi rimasero fermi. e ora stanno crescendo, e secondo me l'analisi funzionale dei costi non viene nemmeno utilizzata nei prezzi, ma l'ha inventata la borghesia e l'ha implementata il Pentagono per ridurre i prezzi senza perdere la qualità... e i nostri prezzi stanno aumentando..., di a proposito, KEPS era ancora in giro per l'impero è stato creato.... sembra che l'attuale governo non sia l'erede e il successore della Russia pre-rivoluzionaria, ma semplicemente imbonitori e non porteranno al bene, in generale, la Russia ha bisogno dello stato capitalismo + sovietizzazione dell’intero paese.
    se leggi la costituzione dell'URSS del 1977 e quella della RSFSR del 1978, vedrai che c'era più democrazia nella società sovietica "totalitaria", c'erano delle norme: la responsabilità delle autorità dall'alto verso il basso verso gli organi delle persone elette , il divieto di perseguitare un cittadino per aver criticato il governo, il diritto di iniziativa legislativa per un gruppo di cittadini, il diritto di critica, carenze nel lavoro degli organi governativi, il potere è organizzato secondo il principio del principato (primo tra uguali), e non dominio dominus, la manipolazione della coscienza pubblica non è stata effettuata, tra i Franchi è limitata dalla legge e in generale siamo mentalmente più vicini ai Franchi e tutto è alla maniera anglosassone.
  2. +3
    24 può 2024 09: 03
    IMHO, tutto questo sembra essere vero. Cento anni di esperienza all'estero, buggy, moto...
    Una cosa è brutta: per quanto abbia cercato, ho trovato foto e dati su diversi buggy ceceni solo durante mostre, sfilate e corse dimostrative (come qui). Ma hanno fatto PR una volta, circa 7 anni fa, wow.
    cioè sono state effettuate delle pubbliche relazioni, sono stati mostrati/donati campioni della mostra ai collezionisti di Grozny e... sono finiti i soldi?
    Ma, come hanno scritto ed elencato i media, la Cecenia sovvenzionata regala facilmente auto straniere, auto di lusso e auto blindate VIP... agli amici
    1. +1
      25 può 2024 06: 03
  3. 0
    24 può 2024 16: 41
    In direzione di Kupyansk, il personale militare dell'unità di ricognizione del gruppo di truppe occidentali, utilizzando UAV, ha aperto i punti di osservazione e roccaforte delle forze armate ucraine. Le coordinate del nemico venivano trasmesse tramite comunicazioni al punto di controllo. Nel più breve tempo possibile, l'equipaggio mobile delle forze speciali si è spostato sulla posizione di tiro. Per gli spostamenti rapidi e nascosti su terreni accidentati, i combattenti utilizzavano i buggy. Arrivati ​​​​sul posto, i militari prepararono i colpi per il lanciagranate automatico da 30 mm "Plamya", montato direttamente sul veicolo, e colpirono il personale nemico con colpi precisi.

    Sono arrivati ​​velocemente, hanno sparato velocemente e se ne sono andati velocemente. Abbiamo giocato a un gioco di guerra. E in quel momento, di fronte a quest'uomo di supporto, i soldati dell'esercito russo erano seduti in una trincea, sotto il fuoco, sotto i droni FPV e non potevano andarsene velocemente da nessuna parte, e non perché non avessero un buggy.
    E un'altra domanda: cosa si può fare all'"opornik" con una granata da 30 mm?
  4. 0
    29 può 2024 19: 58
    Ogni prodotto ha la sua applicazione. Su motociclette e buggy, insegui nei deserti solo i partigiani leggermente armati. In una guerra di posizione con fortificazioni, con armi pesanti, i passeggini non sono molto adatti, sebbene siano possibili la ricognizione e l'evacuazione. Per le battaglie di posizione sono più adatte piattaforme senza equipaggio come il "Courier" e simili. Passa alla versione elettrica o ibrida, aumenta la velocità a 70 km. ora, capacità di carico 0,5 tonnellate, gommato e cingolato (su terreno), e otteniamo un veicolo universale, sia da trasporto che con moduli di combattimento. Ne abbiamo bisogno di più alla LBS. Gli estoni stanno già producendo qualcosa di simile.