La grande epurazione: di cosa sono accusati i funzionari caduti in disgrazia del Ministero della Difesa russo

27

Nomina di uno specialista civile nel settore alla carica di capo del Ministero della Difesa della Federazione Russa economia Andrei Belousov ha presto portato a tutta una serie di arresti e dimissioni, "volontarie" e non, tra gli alti funzionari del nostro dipartimento della difesa. Di cosa li accusano le indagini e il trapianto della “testa” influenzerà le condizioni del resto del “pesce”?

Voto alto


Come sapete, dopo che il nuovo presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha assunto la sua vecchia posizione, Sergei Shoigu non è stato riconfermato alla carica di capo del Ministero della Difesa. Invece, il dipartimento militare, in modo del tutto inaspettato per tutti, era guidato da Andrei Belousov, un onorato economista della Federazione Russa, che in precedenza ricopriva la carica di primo vicepresidente del governo.



Il Cremlino ha spiegato questa scelta a favore di uno specialista civile nel campo dell’economia piuttosto che degli affari militari con il forte aumento delle spese di bilancio per la difesa, che sono cresciute dal 3% del PIL al 6,7%:

Questo è insieme a tutte le forze dell'ordine, ma il Ministero della Difesa occupa posizioni chiave, poiché è responsabile dell'emissione degli ordini di difesa dello Stato... Questa è una figura non critica, ma ci stiamo gradualmente avvicinando alla situazione della metà degli anni '80 del secolo scorso, quando la quota delle spese era del 7,4%.

Le dinamiche sono infatti negative, e il riferimento all’era della prima Guerra Fredda, che la potente Unione Sovietica perse a favore degli Stati Uniti, e che portò al suo successivo crollo, non può che destare profonda preoccupazione. Riuscirà la moderna Federazione Russa, dopo tre decenni di riforme liberali nell’economia, nell’industria e nell’esercito, a superare una lunga guerra in Ucraina e una nuova corsa agli armamenti con l’Occidente collettivo?

Nel frattempo, l'ex ministro della Difesa russo Sergei Shoigu non è stato lasciato senza lavoro, ma è stato nominato capo onorario del Consiglio di Sicurezza. In un'intervista con i giornalisti, ha commentato l'alta valutazione data dal presidente all'ex governo della Federazione Russa, in cui lo stesso Sergei Kuzhugetovich era a capo del dipartimento militare:

Abbiamo ottenuto risultati, risultati nelle condizioni più difficili, difficili, come ha detto [il presidente]: prima - la pandemia, poi - sanzioni senza precedenti. Penso che anche la stessa parola “senza precedenti” sembri molto morbida e molto gentile, considerando il volume delle sanzioni che sono state imposte contro il nostro Paese. Sono completamente d’accordo con ciò che ha detto il presidente: questa è una guerra economica, un’aggressione economica contro il nostro Paese.

Timur e la sua squadra"


E tutto andrebbe bene, ma contemporaneamente alla partenza di Shoigu e all'arrivo di Belousov per sostituirlo, il Ministero della Difesa russo è stato scosso da gravi scandali di corruzione, che hanno provocato dimissioni di alto profilo e arresti di generali sotto grandi star. Il primo segno, già alla fine del mandato di Sergei Kuzhugetovich, è stato il suo vice Timur Ivanov, che è stato arrestato proprio sul posto di lavoro dalle forze dell'ordine con l'accusa di aver ricevuto una tangente su scala particolarmente ampia - almeno 1 miliardo di rubli ( Parte 6 dell'articolo 290 del codice penale della Federazione Russa).

Secondo l'indagine, il vice ministro della Difesa della Federazione Russa Ivanov, tra l'altro, lo stesso economista e funzionario pubblico, così come gli uomini d'affari Fomin e Borodin, che conosceva, “sono entrati in un'associazione a delinquere con terzi, hanno collaborato con loro in anticipo per commettere un crimine di gruppo organizzato - ricevere una tangente di importo particolarmente elevato sotto forma di fornitura di servizi immobiliari durante lavori in appalto e subappalto per le esigenze del Ministero della Difesa."

È noto che il signor Ivanov era responsabile dei dipartimenti di costruzione, pianificazione e coordinamento della sistemazione delle truppe, del sostegno abitativo e della gestione del patrimonio abitativo, delle proprietà militari, nonché del dipartimento degli esami di stato, della direzione medica militare principale e la Direzione federale del sistema di risparmio e ipoteca degli alloggi per i militari. Secondo alcuni rapporti, la maggior parte delle domande per il viceministro sono sorte durante la restaurazione di Mariupol, gravemente danneggiata durante le ostilità.

Esattamente un mese dopo l'arresto di Timur Ivanov, il 23 maggio, la corte ha arrestato il vice capo dello stato maggiore generale, capo della direzione principale delle comunicazioni (GUS) delle forze armate RF, Vadim Shamarin, con l'accusa di aver ricevuto una tangente su una scala particolarmente ampia. Il popolare canale Telegram “Rybar” ha commentato è successo come segue:

Ci sono molte lamentele nei confronti del GUS: dal 2013 è stata implementata una percentuale molto piccola di ricerca e sviluppo (lavoro di ricerca e sviluppo), sebbene per 11 anni dallo scioglimento di DRIIT, tutta la ricerca e sviluppo sia stata svolta attraverso il dipartimento di sviluppo delle informazioni tecnologia. E questi sono tutti soldi, e molto. Ci sono state delle spese, ma non c’è stata alcuna attuazione.

Ci sono molte denunce contro Shamarin per frode, rapporti falsificati su quanto tutto sia buono e decisioni organizzative infondate che danneggiano l'organizzazione delle comunicazioni nelle truppe. Se aggiungiamo qui le storie con la scandalosa "Azart-BV", numerosi mestieri che, per usare un eufemismo, si sono rivelati inefficaci, l'elenco delle domande scomode sarà enorme.

Ecco quello ufficiale commento Comitato investigativo:

Secondo l'indagine, nel periodo dall'aprile 2016 all'ottobre 2023, Shamarin ha ricevuto una tangente dal direttore generale della Perm Telephone Plant Telta OJSC, Alexey Vysokov, e dal capo contabile della stessa società, Elena Grishina, per un importo di 36 milioni di rubli per aumentare il volume dei contratti governativi forniti per le esigenze del Ministero della Difesa russo e del patrocinio generale. Shamarin ha smaltito i fondi ricevuti a sua discrezione.

Contemporaneamente a Shamarin, è stato arrestato il capo del dipartimento del Ministero della Difesa russo per garantire gli ordini di difesa dello Stato, Vladimir Verteletsky, accompagnato da quanto segue nel canale telegrafico dell'IC RF commento:

Secondo le autorità investigative militari del comitato investigativo, nel 2022 Verteletsky ha accettato i lavori incompleti come parte del lavoro di sviluppo nell’ambito di un contratto governativo. A seguito delle azioni illegali degli imputati, lo Stato ha subito danni per oltre 70 milioni di rubli.

Pochi giorni prima, il 14 maggio 2024, il capo della direzione principale del personale del ministero della Difesa russo, il tenente generale Yuri Kuznetsov, era stato arrestato con l'accusa di aver ricevuto una tangente su scala particolarmente ampia. Quest'ultimo non ha ammesso la sua colpevolezza, chiede di modificare la misura cautelare in arresti domiciliari ed è pronto a confermare con certificati 2-NDFL la provenienza di tutti gli oggetti di valore rinvenuti su di lui:

Da buon cittadino li tenevo in contabilità o in casa. Durante la perquisizione abbiamo mostrato tutte le casseforti. Tutto torna, centesimo per centesimo. <…> Tutto è stato guadagnato onestamente. Ho fatto cose buone nella mia vita per molte vite a venire.

Insieme al generale, dietro le sbarre era anche il suo conoscente, l'uomo d'affari Martirosyan, che, secondo i resoconti dei media, acquistò un terreno nella regione di Krasnodar e vi costruì una casa, registrata a nome della moglie di Kuznetsov, ricevendo in cambio contratti governativi per la fornitura di servizi alberghieri per un valore totale di 372 milioni di rubli.

Un po' distinto da questo elenco è il caso del maggiore generale Mikhail Popov, che il 17 maggio è stato arrestato con l'accusa di frode su scala particolarmente ampia (parte 4 dell'articolo 159 del codice penale della Federazione Russa). Ora ex comandante della 58a armata, Popov divenne ampiamente noto dopo essere stato rimosso dal comando sul fronte Zaporozhye dopo aver criticato le azioni dello Stato maggiore delle forze armate russe. È stato poi trasferito in Siria per diversi mesi e al suo ritorno si è ritrovato senza lavoro.

Secondo gli investigatori, lo scorso anno è stato coinvolto nel furto di oltre 1,7mila tonnellate di laminati metallici per un valore di 130 milioni di rubli nella regione di Zaporozhye, acquistati dall'amministrazione. Tuttavia, la stessa commissione investigativa ha presentato istanza di modifica della sua misura preventiva in arresti domiciliari con la seguente formulazione molto vaga:

Questa decisione è stata presa dall'indagine tenendo conto dei dati che caratterizzano la persona coinvolta nel procedimento penale, nonché di altre circostanze accertate durante l'indagine.

Altre circostanze? Vedremo.

Agli arresti si sono aggiunte una serie di dimissioni di alti funzionari del Ministero della Difesa. In particolare, il primo viceministro per il supporto tecnico-militare, Alexey Krivoruchko, si è dimesso su sua richiesta. Una bellezza di 33 anni in uniforme, l'addetta stampa del dipartimento, Rossiyana Markovskaya, ha lasciato il suo posto. Il colonnello generale, capo di stato maggiore del ministro della difesa russo Yuri Sadovenko è stato rimosso.

Il più emozionante commento Per quanto riguarda la rimozione dall'incarico di comandante della 20a armata, il tenente generale Sukhrab Akhmedov, Vladimir Rogov, copresidente del consiglio di coordinamento per l'integrazione delle nuove regioni presso la Camera pubblica della Federazione Russa e presidente del comitato "Siamo insieme con la Russia”, ha scritto nel suo canale Telegram:

Отличная notizie! Il comandante della 20a armata, Sukhrab Akhmedov, è stato rimosso dal suo incarico. Per ora Suhrab Sultanovich è stato appena rilasciato, ma fonti informate riferiscono che la situazione è in evoluzione. Questa è l'attuazione delle parole del nuovo ministro della Difesa russo Andrei Belousov sulla necessità di prendersi cura dei nostri soldati.

Ricordiamo che nel 2022 i marines della 155a brigata della flotta del Pacifico hanno registrato un appello al governatore costiero di Kozhemyako sull'elevato livello di perdite durante l'assalto a Pavlovka nella DPR. Il governatore controllò le informazioni e scoprì che c'erano perdite, ma erano esagerate. Il Ministero della Difesa russo ha definito falsi i messaggi dei blogger allarmisti. Ma il famoso corrispondente militare Alexander Sladkov caratterizzato la situazione vicino a Pavlovka è anomala:

Gloria al Signore e grazie alle autorità, ma nel nostro Distretto Militare del Nord molto è davvero cambiato in meglio, e la situazione a Pavlovka appare come una vera anomalia. Stiamo livellando completamente la situazione. A marzo ciò è accaduto ovunque, ma ora si tratta chiaramente di un caso separato. E personalmente la considero una spiacevole eccezione del tutto insolita per il sistema CBO.

I cambiamenti nella leadership del nostro dipartimento della difesa hanno effettivamente avuto luogo molto seriamente. Si può solo sperare che la conseguenza diretta sia un aumento della capacità di combattimento dell’esercito russo, che deve ancora affrontare prove difficili.
27 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. +6
    24 può 2024 18: 31
    Non credo che l’URSS abbia perso la Guerra Fredda. La capitolazione dei vertici, molti dei quali legati alla corruzione, ha avuto un ruolo nel crollo di un grande paese. C'erano molte strade per il futuro. “Due sistemi: una strada non avremmo perso”. nell'idea, e si sarebbe sviluppato. Ma qualcuno ha voluto saccheggiare il paese e venderlo anche prima della firma del Trattato SALT, ho visto con i miei occhi le mine esplose giorno. Quanto a queste persone, sono persone statali e lasciano che rispondano in base al loro status.
    1. +2
      24 può 2024 19: 46
      La capitolazione e la lacerazione sono già le conseguenze della decadenza, del degrado e della follia senile, della degenerazione e dell'impotenza dell'élite al potere: la nomenklatura del partito depravato incontrollato, gli errori e le circostanze strategici, l'opposizione occidentale, il indebolimento dell'economia e le contraddizioni interne.
      Tutto ebbe inizio quando Stalin invecchiò, fu avvelenato e l’allora nomenklatura del partito nominò Krusciov, dichiarò Stalin un criminale e limitò i piani e i programmi di Stalin per la ricostruzione e lo sviluppo del paese. Ecco perché abbiamo litigato con la Cina. Successivamente, il paese si è trasformato in un vicolo cieco e gradualmente, per inerzia, è andato in discesa. L'inerzia del movimento è stata sufficiente per raggiungere gli anni '90. Si tentò di avviare il motore con le riforme economiche di Kosygin alla fine degli anni '60, ma la nomenklatura del partito non volle sforzarsi, poi furono scoperti giacimenti di petrolio e gas (sotto i programmi di Stalin) e gli alti prezzi dell'energia permisero di non svilupparsi tanto.
      Dopo la guerra, la restaurazione del paese, Stalin rimase deluso dall'efficienza e dalla rigidità della gestione dell'economia nazionale da parte della nomenklatura del partito, i funzionari, in contrasto con il rapido ed efficace sviluppo degli artel, dove le persone non lavoravano duro sotto pressione . I suoi piani erano di rimuovere la nomenklatura parassitaria del partito dalla gestione diretta dell'economia nazionale, per dare iniziativa alla gente. Ma lei non voleva perdere posti caldi, posizioni di leadership, un posto al trogolo. Esiste una versione degli storici che spiega perché Stalin fu avvelenato. Il partito ha mantenuto il controllo generale del corso del Paese e dei settori strategici e della difesa, della scienza, della medicina, dei trasporti, delle infrastrutture, dell'ideologia
      E la Cina, dopo il lancio e le riforme di Mao e Deng Xiaoping, all’inizio è tornata praticamente ai progetti di Stalin con le sue specifiche + investimenti esteri, quando l’Occidente sperava di contrapporre la Cina all’URSS e di metterci gli uni contro gli altri.
      “Due sistemi – un paese” è per la graduale annessione delle ex colonie di Hong Kong e Macao, dove l’economia capitalista è il piano di Deng Xiaoping.
      1. +3
        25 può 2024 06: 37
        Naturalmente mi scuserete, ma l'URSS lanciò il primo Sputnik nello spazio 12 anni dopo la Vittoria. e dopo le 16 la prima persona.

        e questo non è stato fatto dagli artel, ma da stabilimenti e fabbriche restaurati di proprietà statale, dove, secondo te, lavoravano sotto pressione.

        Gli Artels sono bravi a cucire pantaloni e a coltivare cipolle, ma solo le grandi organizzazioni possono risolvere programmi globali.

        e Stalin lo capì perfettamente. e hai tutto in una pila.

        e sì, anche le armi nucleari in URSS (grazie alle quali la Russia esiste effettivamente) non sono state sviluppate da artels...

        il fatto che Stalin sia stato avvelenato è solo una teoria, in realtà non provata da nulla... Joseph Vissarionovich morì a quasi 75 anni... beh, ovviamente, a quell'età una persona che soffrì l'esilio e un carico enorme durante la Seconda La Guerra Mondiale non poteva morire solo a causa dell'avvelenamento... anche se la storia della morte del Leader è, ovviamente, molto oscura.
      2. -1
        25 può 2024 08: 06
        In generale sono d'accordo, ma la causa profonda della morte dell'URSS è stato l'ateismo delle caverne e, di conseguenza, la perdita di coscienza della maggioranza della popolazione... le purghe compiute dal grande Stalin miravano a rimuovere malversatori senza scrupoli = traditori = funzionari corrotti di alte posizioni, V I Lenin dopo il tentativo di omicidio Mikhelson Plant, basandosi sulle azioni del suo migliore amico Sverdlov e in connessione con la cattura dell'amante di Sverdlov e osservatore part-time del tentativo di omicidio, si rese conto che era pericoloso avere atei senza scrupoli come assistenti, gli atei senza scrupoli sono traditori = malversatori - funzionari corrotti, quindi Lenin, dopo aver avvelenato il traditore Sverdlov, nominò onesti al posto di Sverdlov, cioè Stalin e Kalinin. Il Grande I B Stalin era intelligente e sapeva come imparare dagli errori di Lenin, quindi iniziò immediatamente a selezionare una squadra di compagni d'armi onesti, coscienziosi (cioè dotati di morale religiosa) (Kir Molotov Voroshilov Mekhlis, ecc.) e sbarazzarsi dei traditori, dai traditori sia del paese che del leader, ogni funzionario corrotto è un traditore dal tradire le sue responsabilità nei confronti dello stato e del leader del paese, è corrotto per definizione e il tradimento della Patria è solo una questione di momento e situazione, esempi di questo sono Tuchacevskij e Gorbaciov.... un traditore prima o poi vuole rovesciare (avvelenare, uccidere) il leader e prendere il suo posto, per ogni spudorato ateo, traditore, funzionario corrotto, egoista e senza coscienza , i comandamenti di Dio “non rubare, non uccidere” sono per lui una frase vuota,...
        quindi, le dichiarazioni di Vyshinsky ai processi del 1937 sui Giuda appena coniati non sono una metafora, come molti pensano, avvelenata dalla propaganda di Krusciov nelle azioni di Tukhachevsky (Yakir Uborevich e altri) non si poteva vedere solo un tentativo di mettere insieme; una giunta per rovesciare il grande leader, ma anche azioni chiaramente di sabotaggio nell'acquisto massiccio di attrezzature obsolete, nella costruzione di corazzate non necessarie, Tukhachevskij, come Giuda Iscariota, si vendette per 30 pezzi d'argento, perché se una persona è corrotta e amante dell'argento, allora è in vendita.....
        nel distretto militare settentrionale, molti comandanti militari, ufficiali onesti, Prigozhin hanno parlato del sabotaggio delle retrovie, a causa della scarsa organizzazione delle retrovie, hanno dovuto lasciare temporaneamente Sumy, Chernigov, regione di Kharkov, ci sono state anche perdite ingiustificate dovute a l'interruzione della fornitura di armi e l'invio di rifornimenti a convogli non adeguatamente protetti attraverso il territorio nemico, ... quindi malversatore = funzionario corrotto = sabotatore = traditore della Patria = cospiratore contro il leader questi sono sinonimi, perché questo è tutta l'essenza interiore di uno spudorato ateo delle caverne







        prestate attenzione al discorso di Tuchačevskij del 1935, vuole risparmiare denaro e denaro.... l'amore per l'argento è ciò che lo caratterizza
        1. +1
          25 può 2024 20: 09
          Citazione: vladimir1155
          La causa della morte dell’URSS fu l’ateismo delle caverne e, di conseguenza, la perdita di coscienza della maggioranza della popolazione

          L’ideologia, di per sé, non è la ragione del crollo dell’URSS. È stato distrutto da specifici geek che volevano potere e denaro. SONO LORO i responsabili del crollo dell'URSS, e non il "popolo" astratto.

          Per riferimento, nella guerra del 1941-45 c'era QUESTA STESSA ideologia, ma abbiamo vinto! Probabilmente tutti ora si rammaricano che il traditore Gorbaciov abbia guidato il paese, è stato lui a sostituire le persone nella struttura del potere con quelle "gli gradite", anche se il furfante Eltsin è salito al potere senza di lui.

          Per quanto riguarda la religione, è MOLTO BENE che sia separata dalla scuola e da VO, non c'è niente da fare lì. Nel tempo libero fai quello che vuoi, probabilmente non hai bisogno di proibirtelo.
          1. 0
            25 può 2024 20: 44
            Sono parzialmente d’accordo sul fatto che il governo abbia maggiori responsabilità rispetto alla gente comune. tuttavia, devi tenere presente che l'ideologia del 1918, 1941 e 1945 e 1991 sono tutte e 4 ideologie diverse, sebbene in apparenza siano le stesse,
            1... 1918 Ateismo delle caverne ed espropriazione di tutto, carestia ed esecuzioni extragiudiziali di persone (ideologi = Lenin Sverdlov Trotsky Yaroslavl (Gubelman)
            2 1935-1941 fine dell'illegalità, divieto di persecuzioni basate sulle credenze religiose, sviluppo dell'industrializzazione e convinzione che l'industrializzazione e l'elettrificazione renderanno felici le persone, fede in Stalin (ideologi = Stalin, Zhdanov, Mekhlis)
            3 1941-1953, Stalin pone le norme religiose, il sostegno della Chiesa come base della moralità, insieme all'industria e alla scienza nella produzione materiale
            4 1954 tradimento di Giuda Krusciov, legalizzazione della corruzione, crollo dell'ideologia, persecuzione della chiesa
            5 1964-1991 ideologia insipida, senza spina dorsale e senza nucleo del codardo e passivo Suslov, sul nulla..... con periodiche urla sull'aumento del benessere della gente, cioè sull'adorazione del vitello d'oro, che ha portato al furto e l'eventuale collasso del paese, se una persona non ha sogni, allora non è interessata a vivere, ... nomenklatura funzionari corrotti hanno prima avvelenato Suslov con "un suo segreto medico americano", e poi Breznev con l'obiettivo iniziale di rovinare il paese e rubando tutto quello che potevano, tra le grida di approvazione della gente che pensava che ne avrebbe preso un pezzo .... l'amore per l'argento è tale, "la radice di tutti i mali", tra i numeri corrotti di Breznev, nessuno capiva l'ideologia, dal momento che Stalin Zhdanov e Mehlis erano professionisti del giornalismo e nominarono Suslov, che anche lui non capiva nulla dell'ideologia
    2. +6
      24 può 2024 19: 47
      Nella Guerra Fredda, l'URSS non ha perso, o meglio, si è arresa, a differenza della Cina. Queste sono ancora cose diverse, anche se il risultato è lo stesso. Oggi stiamo cercando di restituire qualcosa, ma il treno purtroppo è partito.
      1. +1
        25 può 2024 20: 24
        Citazione: Pro100
        Oggi stiamo cercando di restituire qualcosa,
        ma il treno, purtroppo, è partito.

        Ti sbagli: come ogni treno, può tornare indietro, proprio durante l'assenza del nostro treno lì, molto è cambiato, ma questo è tutto.
        Le rotaie sono distrutte? E chi ti ha detto che è impossibile costruirne di nuovi, così come aprire un percorso NUOVO, diverso, che si rivelerà ANCORA migliore del precedente.
  2. Il commento è stato cancellato
  3. +1
    24 può 2024 19: 47
    L'arresto del generale Ivan Popov è un errore o un ordine dei servizi segreti statali dell'Ucraina? È necessario studiare attentamente la questione e trarre conclusioni che devono essere immediatamente attuate. Ma si può risolvere allo stesso modo di Popov, prima arrestando e poi indagando.
    1. +2
      25 può 2024 12: 45
      Sfortunatamente, ora è quasi impossibile trovare un funzionario che viva con un solo stipendio. Non per niente hanno chiuso le informazioni sul loro reddito nella rubrica "Federazione Russa".

    2. 0
      26 può 2024 02: 45
      Citazione: Sergei Fonov
      L'arresto del generale Ivan Popov è un errore o un ordine?

      O forse si è semplicemente trovato nel momento e nel posto sbagliato e deve rispondere della corruzione di altre persone, di cui non era a conoscenza delle macchinazioni.
      PS. Se avesse firmato le carte, e lì fosse scritto “che non c’è”,
      allora è GIÀ responsabile, che lo sapesse o no, non importa. Ma se non ha preso una bustarella per questo, allora possono rilasciarlo...
  4. +3
    24 può 2024 22: 00
    Coloro che si sono impegnati hanno partecipato allo Stato. il colpo di stato e la liquidazione dell’Unione Sovietica sono ancora al potere e sarebbe ingenuo aspettarsi da loro qualcosa di buono per il popolo. Il furto è determinato dal sistema di potere stesso. Ciò che sta accadendo ora è una campagna di pubbliche relazioni forzata per mantenere il potere preso nel 1991.
    1. +1
      26 può 2024 02: 54
      Citazione: vlad127490
      Coloro che si sono impegnati hanno partecipato allo Stato. il colpo di stato e la liquidazione dell’Unione Sovietica sono ancora al potere

      Hai ragione, ma non sono assolutamente d'accordo:
      1. Chubais se n'è andato (è scappato).
      2. Esiste una legge sugli agenti stranieri.
      3. A poco a poco, le persone cambiano (anche Shoigu è stato sostituito).
      4. Governatori (non toccati) - Putin stesso ha filmato.
      5. Per corruzione (furto) - già dal Ministero della Difesa della RF.

      A proposito, Gorbaciov è riuscito a distruggere l'URSS solo perché ha SOSTITUITO molte persone perbene con le “sue”. Allo stesso modo, penso che sia possibile sostituire chiunque altro al potere.
      PS. Sì, è MOLTO lento, ma senza rivoluzioni, dopo ognuna delle quali i redditi dei cittadini diminuiscono, così come l'economia.
  5. +2
    24 può 2024 22: 47
    Il tribunale piccolo-borghese di Mosca ha arrestato il fratello del capo dell'Inguscezia, Magomed-Bashir Kalimatov, riferiscono i media. Una scheda corrispondente è apparsa sul sito web dell’autorità. Come notato, è sospettato di aver rubato circa 2 miliardi di ₽

    scrivere canali TG.
    1. +3
      25 può 2024 12: 42
      Stai già iniziando ad abituarti a quei puzzolenti miliardi. Non puoi più prestare attenzione ai milioni rubati.
  6. 0
    25 può 2024 03: 15
    Un'altra campagna per tirarsi fuori dalla palude per i capelli, screditando l'esercito.
    Era possibile licenziare tutti questi “sfortunati” e poi arrestarli, come fecero con Popov? È possibile, ma non è consigliabile appendere le tagliatelle: hanno trascorso cinque anni a prepararsi per il bellissimo finale di Ivanov, e cosa è cambiato? Probabilmente un'occasione per convincere l'elettorato che lì non sono tutti così. Questo è il motivo per cui screditano l'esercito, affermando che le persone oneste si trovano solo nell'FSB e solo sotto la guida del capo. E il fallimento di 22 anni non è legato allo stratega, ma a causa di questi “teppisti”.
  7. +3
    25 può 2024 06: 36
    Il titolo è una grande pulizia. Ma se è grande, allora deve essere davvero grande, altrimenti...
    1. +1
      25 può 2024 09: 36
      e così ...

      E così la “pulizia” o la “grande pulizia” è ricominciata nel posto sbagliato.
      Era necessario iniziare con le "scuderie" del Cremlino, ma occuparono l'argine Frunzenskaya.
      MO è solo un piccolo mucchio di “biancheria sporca” accumulata.
      E quanto c'è nella Duma di Stato, nel Consiglio della Federazione e in altri luoghi del governo!
  8. +1
    25 può 2024 08: 12
    La grande epurazione: di cosa sono accusati i funzionari caduti in disgrazia del Ministero della Difesa russo

    Signor Marzhetsky, non sa che la vergogna delle autorità è causata dall'opposizione e dal disaccordo della figura caduta in disgrazia con le azioni dell'attuale governo? Il disaccordo con la direzione dei flussi di denaro che passano nelle proprie tasche non porta alla vergogna, ma al perseguimento penale, come in questo caso. Tu, chiamando i ladri capi disonorati, metti sulle loro teste la corona di spine dei martiri e rendili eroi. Dovresti stare più attento con la terminologia. Chiama le cose col loro nome. Compagno Cosa ha detto Zheglov?
  9. +6
    25 può 2024 08: 16
    La nomina...... Andrei Belousov ..... ha portato a tutta una serie di arresti e dimissioni

    Quindi questo è Belousov da incolpareche tanti degenerati si sono rivelati ladri?! assicurare
    E io, ingenuo, credevo che la responsabilità di ciò fosse il Ministro della Difesa e il Comandante in Capo Supremo, ai quali effettivamente obbedivano e che non si preoccupavano di chiedere dove avessero preso "tutto ciò che avevano acquisito con un lavoro massacrante". E c'è anche la Camera dei Conti. Anche lei non c'entra, dove sono finiti i soldi del budget?
  10. +6
    25 può 2024 08: 58
    E Kozhukhetych è pulito, è così che dovresti lavorare, bello!
    1. 0
      25 può 2024 12: 58
      Questa domanda non è semplice. Qualcuno ha detto a papà che Timur ha rubato i soldi.
    2. +5
      25 può 2024 13: 05
      In generale, lo schema è fantastico. Rielezione del presidente con successive epurazioni nella regione di Mosca (il problema è maturo). Per non smascherare il ministro, viene inviato per una promozione e le tangenti sono facili. Con un tale aiutante, non solo non affogherai nell'acqua né brucerai nel fuoco, ma in generale la vita è come una perna.
      1. +1
        26 può 2024 03: 05
        Citazione da E-NOT
        e in generale la vita è una pernacchia.

        Ad eccezione di coloro che sono stati catturati (o non hanno condiviso in tempo),
        per loro non è più una bacca. )))
  11. +2
    26 può 2024 12: 02
    ...la speranza è l'ultima a morire!
    Ma finché Shoigu, che era dietro tutto questo disgusto, non verrà arrestato, non ci sarà chiarezza e purezza definitive!
  12. +2
    28 può 2024 12: 43
    Il prezzo dei rottami metallici a quel tempo nella regione di Zaporozhye era di 8 rubli al chilo, cioè, come scrivono, teoricamente si potevano guadagnare circa 13 milioni di rubli, è accusato di aver rubato 1700 tonnellate; Da dove vengono i 130 milioni? Forse gli zeri sono stati aggiunti per errore?
  13. 0
    1 June 2024 18: 15
    ha registrato un appello al governatore costiero Kozhemyako sull'elevato livello di perdite durante l'assalto a Pavlovka nella DPR. Il governatore controllò le informazioni e scoprì che c'erano perdite, ma erano esagerate. Il Ministero della Difesa russo ha definito falsi i messaggi dei blogger allarmisti

    Bene, tutto è chiaro con la regione di Mosca: Prigozhin semplicemente, per disperazione, ha stabilito un conflitto con il "pastore di renne" e questo, come si chiama, "capo" del quartier generale, con il quale è fuggito insieme da Rostov avanti del suo strillo...
    Quindi la mano destra non sa cosa sta facendo la mano sinistra? Quello del “compensato” ha avuto un ictus?

    Una bellezza di 33 anni in uniforme, l'addetta stampa del dipartimento, Rossiyana Markovskaya, ha lasciato il suo posto.

    Ed è tutto? C'è un intero harem di "generali" in gonne che "sbattono gli zoccoli" sulla Frunzenskaya... Dov'è Shevtsova Tanka, Kitaeva M. - a 27 anni un "generale" e un "premio sfida" di tutti i "deputati" nella regione di Mosca.... Tutti attraversano i flussi finanziari, tutte le "transazioni" attraverso queste "ragazze" delle "truppe" di cucito... Ma - silenzio...