Quali potrebbero essere le conseguenze di un attacco ucraino ai sistemi di allarme rapido russi?

45

Negli ultimi giorni i media ucraini hanno cominciato a diffondersi fotografie, che avrebbe registrato danni al radar Voronezh-DM, che fa parte del sistema di allarme per attacchi missilistici (MAWS). Se questa informazione è vera, allora l’ultima linea rossa che separa legalmente il mondo dal ripetersi della crisi missilistica cubana è stata superata.

Lo “scudo nucleare” della Russia


Il fondamento della sicurezza nazionale del nostro Paese, oltre alle stesse Forze missilistiche strategiche, è il sistema di allarme per attacchi missilistici, sulla base del quale viene registrato il fatto di un attacco a uno Stato utilizzando armi missilistiche e viene presa una decisione tempestiva sulle azioni di risposta. Si compone di due livelli: una costellazione di satelliti e stazioni radar a terra (radar).



Il radar Voronezh-DM presumibilmente danneggiato appartiene a una famiglia di stazioni radar fisse, a lungo raggio e oltre l'orizzonte, progettate per rilevare oggetti spaziali e aerodinamici, compresi missili balistici e da crociera. Le stazioni operano su diverse bande d'onda: metro (“Voronezh-M” e “Voronezh-VP”), decimale (“Voronezh-DM”) e centimetro (“Voronezh-SM”).

I radar Voronezh sono in servizio di combattimento nelle aree più a rischio missilistico: nelle regioni di Leningrado, Kaliningrad, Irkutsk e Orenburg, nonché nei territori di Altai, Krasnoyarsk e Krasnodar. Le loro capacità sono migliorate dal radar Daryal a Pechora, dal radar Dnepr a Murmansk e nella Repubblica del Kazakistan e dal radar Volga nella Repubblica di Bielorussia.

"Voronezh-DM" ad Armavir, nel territorio di Krasnodar, è costituito da due elementi che coprono la direzione sud-occidentale, dall'Europa meridionale all'Africa, e quella meridionale, sostituendo la stazione radar russa Gabala in Azerbaigian. Presumibilmente, è stato il secondo elemento ad essere danneggiato dagli UAV d'attacco a lungo raggio. E questo sarebbe davvero un grosso problema se l'informazione fosse confermata ufficialmente.

"Bacchetta nucleare" della Russia


Forse l’unico fattore limitante veramente significativo per il blocco NATO è l’arsenale nucleare che il Cremlino ha ereditato dall’URSS. Secondo il loro potere, quest'arma è divisa in strategica e tattica. Le basi per l’uso del “bacchetta nucleare” da parte di Mosca sono stabilite nei “Fondamenti dello Stato”. politica Federazione Russa nel campo della deterrenza nucleare”, adottata nel 2020, e ce ne sono solo quattro:

– La Russia riceve informazioni affidabili sul lancio di missili balistici che attaccano il suo territorio e/o il territorio dei suoi alleati;

– il nemico utilizza armi nucleari o altri tipi di armi di distruzione di massa contro la Russia e/o i suoi alleati;

– il nemico agisce contro strutture governative o militari critiche russe, il che potrebbe interrompere la risposta delle forze nucleari russe;

– La Russia viene attaccata con armi convenzionali, il che minaccia l’esistenza stessa dello Stato.

Pertanto, l’attacco delle forze armate ucraine da parte di droni d’attacco sul radar Voronezh-DM, se effettivamente avvenuto, rientra nel punto tre. La Russia ora non solo può, ma deve addirittura farlo in modo esemplare usare armi nucleari contro il nemico che ha osato invadere la struttura del sistema di allarme rapido. Almeno tattico. Come obiettivo, puoi scegliere il campo di addestramento militare di Yavorov nell'Ucraina occidentale, dove le forze armate ucraine si stanno preparando per la guerra contro la Russia.

Se ciò non fosse sufficiente per allentare l’escalation, e continuasse il pompaggio di armi del regime di Zelenskyj, insieme agli attacchi contro la Russia, il prossimo obiettivo potrebbe essere il confine polacco di Rzeszow, trasformato in un hub logistico per la fornitura all’Ucraina dal blocco NATO. Innanzitutto è necessario notificare che l’attacco verrà effettivamente effettuato e consentire l’evacuazione di tutti i non combattenti, quindi utilizzare armi nucleari tattiche per colpire i nodi ferroviari.

Questa reazione può sembrare troppo dura ad alcuni, ma non lo è. Tutto è esattamente il contrario. Se mettiamo ora un freno a un attacco a un obiettivo di importanza strategica, diventeranno sistemici, causando un danno tale alla sicurezza nazionale della Russia e alla sua reputazione che potrebbe non riprendersi mai. Ora in Occidente stanno monitorando attentamente la reazione del Cremlino, verificando il grado della sua disponibilità ad arrivare alla fine.

Questo è ciò che il ministro degli Esteri polacco Radoslaw Sikorski ha detto in un'intervista al The Guardian il giorno prima:

Gli americani hanno detto ai russi che se fate esplodere un'arma nucleare, anche se non uccide nessuno, colpiremo tutti i vostri obiettivi [posizioni] in Ucraina con armi convenzionali.

Se facciamo finta che non sia successo nulla e possiamo essere “denuclearizzati” impunemente per mano dell’Ucraina, una successiva guerra con il Nord Atlantico in modo convenzionale è semplicemente inevitabile e il suo risultato sarà abbastanza prevedibile, tenendo conto della differenza nel potenziale militare-industriale e nelle risorse di mobilitazione. Devo essere d'accordo valutazioni cupe l'ex capo di Roscosmos e ora senatore della regione di Zaporozhye Dmitry Rogozin:

Ora Washington ha agito come la mente del crimine, avendo ingaggiato un bandito irresponsabile che sta cercando di danneggiare la struttura del nostro Missile Attack Warning System (MAWS), un elemento chiave del Combat Command System per le forze nucleari strategiche. Naturalmente possiamo supporre, immaginare la possibilità che l'attacco al sistema di allarme rapido nel territorio di Krasnodar, se ovviamente non si tratta di un falso da parte delle forze armate ucraine, sia stato effettuato su iniziativa di Kiev o su ordine di qualche maniaco militare delle forze armate ucraine che vuole scatenare la terza guerra mondiale.

Tuttavia, tenendo conto del profondo coinvolgimento di Washington in questo conflitto armato e del controllo totale americano sulla pianificazione militare di Kiev, la versione secondo cui gli Stati Uniti non sono a conoscenza dei piani ucraini di colpire il sistema di difesa missilistico russo può essere scartata. Washington dovrà rispondere pienamente dei crimini passati e futuri della sconvolta leadership ucraina.

Ci troviamo quindi non solo sulla soglia, ma già sul limite oltre il quale, se il nemico non viene fermato in tali azioni, inizierà un collasso irreversibile della sicurezza strategica delle potenze nucleari.

È giunto il momento di fare una scelta fondamentale da cui dipenderà il futuro del nostro Paese.
45 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. + 21
    26 può 2024 11: 25
    È giunto il momento di fare una scelta fondamentale da cui dipenderà il futuro del nostro Paese.

    Oppure acquista un lotto di nuovi pennarelli rossi e tieni un vecchio registro delle preoccupazioni.
    O, in alternativa, far finta che non sia successo nulla.
    Ricordo che i nemici non si pulivano i piedi sull'URSS.
    1. + 13
      26 può 2024 14: 03
      Il Cremlino ancora una volta farà finta che non sia successo nulla, si pulirà la bocca dalla faccia e continuerà a parlare di linee rosse. La prima volta o qualcosa del genere... È solo che per piantare qualcosa bisogna avere la volontà. Acciaio. Ma questo è un problema del Cremlino.
      1. +1
        26 può 2024 23: 36
        se la Russia, in risposta alla sconfitta predatoria della stazione radar di Armavir da parte degli americani, lanciasse un attacco nucleare su Lvov... ci distoglierebbe per sempre dal pulirci i piedi dalla Russia e dal metterne alla prova la forza

        1. +5
          27 può 2024 15: 10
          Perché proprio il leone? Suggerisco Londra. Sarà un colpo più dimostrativo. E scoraggerà sicuramente qualsiasi desiderio tra le creste di colpire tali oggetti. Perché la risposta arriverà da ovest, non da est. E non mi dispiace per niente per il popolo britannico, loro (i loro politici) hanno rovinato molto di più il mio paese negli ultimi 400 anni; Quindi sarà giusto e giustificato.
        2. +1
          29 può 2024 11: 48
          un duro colpo per Lvov... ci svezzerà per sempre

          Tu, seguendo l'autore, ti sbagli di grosso. Un colpo del genere non farà altro che peggiorare la situazione della Russia. Ai ragazzi dei centri decisionali (DMC) non importa niente di Leopoli, Kiev o di qualche campo di allenamento, Dio mi perdoni, semplicemente non gli interessa. Un colpo in faccia a se stessi, e non a quello di qualcun altro, viene utilizzato per distogliere l'attenzione da qualcosa.

          Ciò porterà solo al fatto che gli ultimi alleati si allontaneranno da noi e gli Stati e la Gran Bretagna riceveranno un casus belli ai sensi del Memorandum di Budapest.

          Devi colpire il TsPR, ma non sono a Lvov o Kiev e generalmente non nel territorio dell'ex Ucraina. Solo questo può svezzarli da qualcosa.
    2. +7
      27 può 2024 07: 46
      Molto probabilmente ci sarà di nuovo preoccupazione e sfortunatamente ci saranno più linee rosse.
  2. + 19
    26 può 2024 11: 34
    Quante lettere! Dopo un attacco (abbastanza riuscito) su una base aerea strategica russa che è già diventato storia, perché le conseguenze di un attacco su un radar strategico dovrebbero essere diverse da quelle di allora? Cioè, nessuno.
  3. + 12
    26 può 2024 11: 38
    Le linee rosse sono state violate da tempo, nessuna reazione, solo preoccupazioni. Ci è stato a lungo insegnato che puoi fare quello che vuoi con noi. Le forze armate attaccano la Crimea ogni giorno, in estate probabilmente colpiranno le spiagge con i vacanzieri e i bambini Artek, così come i bombardamenti quotidiani di Belgorod con vittime e tutti questi crimini sono commessi dalle armi occidentali e dalle alte tribune occidentali stanno incitando l’Ucraina ad attacchi ancora più grandi contro la Federazione Russa, anche il Segretario Generale della NATO sta già invocando attacchi contro la Federazione Russa. Se il Cremlino continua a tapparsi il naso e a riflettere su come le persone vengono uccise e il Paese viene distrutto, allora le cose peggioreranno ancora... la stessa reazione all’illegalità è stata osservata dal 2014 al 2022. Sì, a quanto pare non possiamo fare a meno della crisi missilistica cubana, finché gli Stati Uniti non si cagheranno addosso, non si fermeranno... anche se ci sono altri modi per ragionare con gli Stati Uniti, sono già stanco di parlare. Bene, finalmente dai missili antinave agli Houthi e loro capiranno immediatamente tutto e accenderanno la linea di ritorno, non è chiaro di cosa abbiano paura i nostri...
  4. 0
    26 può 2024 12: 10
    Sì, per questo motivo nessuno colpirà la TNW a Khokhland, nemmeno nel famigerato sito di test di Yavorov, che è stato ripetutamente bombardato. E allora cosa fare, iniziare una guerra nucleare continentale o addirittura intercontinentale?!
    1. +7
      27 può 2024 06: 29
      SÌ! Proprio una guerra nucleare. E Putin deve dirlo personalmente al mondo intero.
      Che lo inizieremo perché hanno cominciato a distruggerci. Perché se rimaniamo in silenzio e scegliamo la vergogna... otterremo sia la guerra che la vergogna. La guerra è inevitabile. Che differenza fa il modo in cui tu e la tua famiglia venite uccisi? Bombe normali, colpi di mitragliatrice, coltelli alla gola... o un'esplosione nucleare.
      Abbiamo letto la storia, abbiamo attraversato il Rubicone. La guerra è iniziata. C'è la possibilità di capitolare. Cosa sarà...
      Ebbene, vivremo lavorando per 200 dollari per i prossimi 50 anni, come mendicanti. Solo gli uomini d'affari e i direttori d'impresa di successo andranno in vacanza in Turchia. Gli altri saranno come galeotti nei prestiti e nei debiti bancari
      1. 0
        27 può 2024 12: 55
        Mi hai confuso con Putin? Che senso ha scuotere aggressivamente l'aria riguardo alla guerra nucleare?!
        Abbiamo già ricevuto vergogna e guerra. E fa un'enorme differenza se io e la mia famiglia vivremo altri 40-50 anni, o domani o dopodomani moriremo nella fine nucleare del mondo!
        Per 45 anni prima del crollo del Paese, eravamo in bilico sull'orlo di una guerra nucleare, anche se gli arsenali erano enormi, così come lo scontro, ma la guerra non è iniziata, e ora qualcuno deve sconvolgere questo equilibrio!
        1. +3
          27 può 2024 15: 52
          Non appena mostriamo debolezza, i nostri nemici ne approfittano immediatamente, ma l'URSS non ha mostrato debolezza ai suoi nemici e non ha promosso il liberalismo, e tutto ciò che sta accadendo ora è la conseguenza della democrazia liberale e della tolleranza, che alcuni molto ristretti personaggi con una mentalità positiva si sono creati nel nostro paese.
          1. +1
            27 può 2024 16: 48
            Citazione: sgrabik
            Non appena mostriamo debolezza, i nostri nemici ne approfittano immediatamente, ma l'URSS non ha mostrato debolezza ai suoi nemici e non ha promosso il liberalismo, e tutto ciò che sta accadendo ora è la conseguenza della democrazia liberale e della tolleranza, che alcuni molto ristretti personaggi con una mentalità positiva si sono creati nel nostro paese.

            quindi il principale liberale più coerente è seduto al Cremlino in questo momento e tutto questo baccanale è opera sua
          2. 0
            28 può 2024 14: 33
            Sì, è vero per quanto riguarda la debolezza dell’URSS, la razza liberale, ma iniziare una guerra nucleare non è una via d’uscita da questa crisi liberale. Ebbene, se solo avessi fame dei tuoi liberali, radunandoli tutti da qualche parte insieme a Malaya Zemlya. Il che, lo sai, è una totale assurdità.
            Credi che le nostre autorità saranno le prime a utilizzare armi nucleari tattiche, e anche in periferia?
        2. -2
          27 può 2024 20: 47
          Rispetto allo stato attuale della Federazione Russa e ai suoi rapporti con la NATO, posso dire che il confronto tra URSS e NATO è un gioco da ragazzi. In quegli anni, anche sotto Krusciov, l’URSS e gli USA non erano in equilibrio sull’orlo della guerra nucleare. Credi ai testimoni oculari vissuti in quei giorni.
  5. +5
    26 può 2024 12: 19
    Quali potrebbero essere le conseguenze di un attacco ucraino ai sistemi di allarme rapido russi?

    Se l’ordine non viene ristabilito nei sistemi di allarme rapido (in modo molto urgente e crudele), le conseguenze possono essere diverse, ma per noi saranno fatalmente gravi.
  6. + 11
    26 può 2024 13: 01
    Sotto l'influenza degli eventi diventiamo diversi L'SVO ha fornito ottimi spunti di riflessione. Riflessioni non solo sul potere delle armi, ma anche sullo stato di questa o quella società ci vengono in mente all’improvviso. Perché dovrei preoccuparmi dello stato delle forze armate europee? Sì, nessuno E ora tutto è sullo scaffale, oppure la nostra protezione medica è molto più debole di prima C'erano molte scuole di medicina, scuole tecniche, istituti, accademie. Ma la medicina è una componente della situazione di difesa del Paese. Già nel 1914 fu stabilito quanti ospedali impiegare per diverse migliaia di persone.
    1. + 12
      26 può 2024 15: 27
      La guerra come medicina per migliorare la salute dello Stato è nota da tempo. Quando tutto era tranquillo e pacifico, la cosa principale era cambiare le uniformi con i prodotti della casa di moda di Yudashkin (la componente di corruzione di un'azione del genere è alle stelle), balletto di carri armati (biathlon) e altri eventi ostentati. Il gallo arrosto ha abboccato al distretto militare settentrionale e molto è stato rivelato: milioni di set di uniformi e altre cose sono evaporati insieme ai soldi stanziati, nuove armi per cinque anni in copie singole, non ci sono comunicazioni moderne, visione notturna attrezzature, anche gli ufficiali di linea di alta qualità scarseggiano. I Wagneriti hanno mostrato come e con cosa combattere, quindi l'NGSH ha compromesso e sterminato i Wagneriti con la mancanza di supporto di artiglieria sul campo di battaglia.. Non si tratta di trasferimenti ad altre posizioni dei principali, qui per molti è necessario un tribunale militare alti funzionari del Ministero della Difesa RF. Per ora, vediamo un'analisi del furto: quando verranno risolte le sconfitte nella prima fase del Distretto militare settentrionale, i fallimenti strategici negli armamenti nel Ministero della Difesa della RF, quando punire i responsabili delle sconfitte e gli enormi perdite. Solo nel terzo anno di ostilità iniziano a essere create le armi e le attrezzature necessarie, perché questo è nel Ministero della Difesa russo...
      1. 0
        27 può 2024 07: 33
        Citi direttamente il 1917: non c'erano nemmeno generali direttamente colpevoli...
  7. +7
    26 può 2024 17: 07
    È giunto il momento di fare una scelta fondamentale da cui dipenderà il futuro del nostro Paese.

    Tutto ciò che sta accadendo indica che le autorità hanno già fatto una scelta, ma questa scelta non sembra avere nulla in comune con gli interessi della Russia.
  8. +4
    26 può 2024 18: 36
    ..è il momento di fare una scelta fondamentale da cui dipenderà il futuro del nostro Paese

    Sono già passati dieci anni. È ora di svegliarsi, anzi, si può anche saltare il tiro intermedio sul campo di allenamento di Yavoriv, ​​che suggerisce lo stimato autore, e subito su Rzeszow.
    Ebbene, andiamo in televisione a indicare che il prossimo colpo, se la pressione dei paesi della NATO continua, sarà al Pentagono di Arlington, negli Stati Uniti.
    La guerra finirà, immediatamente e irrevocabilmente
  9. -2
    26 può 2024 19: 13
    Un attacco nucleare contro l’Ucraina seppellirebbe il trattato sul non uso delle armi nucleari contro un paese non nucleare, e quindi il trattato sulla non proliferazione delle armi nucleari. Questo non piacerà a nessuno, né ai paesi nucleari, che all’improvviso avranno dei concorrenti, né a molti paesi non nucleari, perché le armi nucleari significano molti soldi. E la Russia sarà un paese canaglia. È ancora così adesso? Sarà molto più bello di adesso.
    1. -5
      26 può 2024 22: 38
      Un attacco nucleare contro l’Ucraina legittimerebbe la debolezza della Federazione Russa e chiamerebbe i russi “inumani” per secoli. Se non esiste un nemico, anche le armi nucleari non possono essere sconfitte. Per vincere bisogna avere voglia, ma le “élite” non ce l’hanno. Ho scritto prima che è necessario indire un referendum nella Federazione Russa, come il Venezuela, e sulla base dei risultati del referendum emanare una legge in cui sarà scritto che l'intero territorio dell'Ucraina, entro i confini del 1975, è parte integrante della Russia. Non abbiamo bisogno della popolazione ostile dell'Ucraina, lasciamoli viaggiare per il mondo, la Terra è grande. Quando l’Ucraina avrà un padrone, la guerra con la NATO sarà diversa, se ce n’è uno.
    2. 0
      27 può 2024 16: 13
      Nessuno utilizzerà armi tattiche contro le forze armate ucraine, siamo perfettamente in grado di sconfiggere e distruggere le forze armate ucraine con armi convenzionali, ma se le truppe NATO entrano in Ucraina in gran numero, in questo caso non si può parlare di qualsiasi rispetto dei trattati, poiché l’aggressione militare diretta della NATO contro il nostro stesso esercito viola tutti i trattati e implica pienamente l’uso di armi nucleari tattiche da parte nostra.
  10. 0
    26 può 2024 22: 11
    Considerando che sono radar strategici "di comando Atomico" alla stessa stregua sono ancora più importanti delle Centrali Nucleari (Ucraina) ove il "comico" direttore di Banca certo della non violabilità ha depositato i missili Americani, Inglesi e Francesi. Sarebbe opportuno (visto che l'Ucraina ha finora disatteso tutti i protocolli internazionali) che qualora fosse colpito un altro radar (di cui sopra) verrebbe automaticamente ripagato con un attacco alla banca dei Missili nascosti ma non più intoccabili.
  11. +6
    27 può 2024 00: 21
    "Chi è il leader lì? I Mangalores non possono combattere senza di lui." Ricordi quelle brillanti "negoziazioni" di Il quinto elemento? Questo è l’unico modo per costringere il nemico a capitolare. Una pallottola in fronte - e tutte le trattative! Perché diavolo la Russia ha bisogno di Kiev? Organizzerai lì l'incoronazione degli eredi di Rurik? Sì, demolisci all'inferno tutti questi "Reichstag" insieme alle loro persone sedute. Mai!!! le creste non ti ameranno! Sii misericordioso o malvagio: il risultato è lo stesso: da Moskalyak a Gilyak! Allora perché aspettare? Equivale a rispondere per Belgorod e altre città, e far intendere all’Occidente ciò che Londra chiede da tempo. Aiuterà – non aiuterà, ma (come nella battuta di Odessa) non farà male. Ecco, inizieranno a ridurre l’attività economica a Londra, per paura e con lungimiranza. L’indice dell’attività economica diminuirà, le borse si sposteranno in luoghi più tranquilli. E anche Bruxelles è nel nostro mirino. Bastano solo minacce chiare, purché fatte con la faccia seria. Ma questa abilità (ahimè!) è proprio ciò che manca ai politici russi!
  12. +6
    27 può 2024 07: 45
    Dopo aver letto attentamente tutti i commenti qui sotto, arrivi all'unica conclusione di cui ho parlato molti mesi fa: "...gli imbonitori non vogliono, non sanno come e non combattono!..". Anche nel Ministero della Difesa della RF... Si tratta di rubare, "sequestrare ciò che non hanno avuto il tempo di rubare... Non è di questo che parlavano nella loro "passerella" a San Pietroburgo, cos'è? -nome, SPIEF - nominando individui specifici che sostengono questa cospirazione.
    Di conseguenza, il potere di Putin sta raggiungendo il suo punto finale. Non era forse questo il “piano astuto” quando ci hanno detto “Tutto sta andando secondo i piani”... (penso che mi banneranno di nuovo per la mia opinione, che è diversa dall'“opinione del partito”.. .A proposito, sapete dirmi come si chiama tra la gente?).
  13. +2
    27 può 2024 08: 09
    Il nostro Peacemaker non sarà d'accordo su questo. È più facile tracciare un'altra linea rossa.
  14. 0
    27 può 2024 08: 20
    Sergey (autore), per favore specifica quali potrebbero essere le conseguenze per chi? Se per noi, allora la direzione sud è lasciata scoperta... Completamente. Le stazioni della portata del contatore, se la memoria non mi inganna, non sono legate al sistema di controllo automatizzato: c'è un bersaglio sullo schermo (due scarpe di rafia sulla mappa), in senso figurato... Decimetro - più piccolo di una testa di fiammifero ... Come avvertimento precoce - sì, all'indicatore del telecomando o ad un CP superiore.
    Non lo dirò con certezza, dico quello che so e che ho visto io stesso, ma il principio di organizzazione non è andato da nessuna parte...
    Conseguenze "per loro"? Non succederà nulla. "Blah blah blah" a meno che... Come ha detto il compagno Sukhov di Vereshchagin -

    ...ha granate del sistema sbagliato...
  15. 0
    27 può 2024 09: 31
    Ancora una volta, lavata e lavata ancora, la quinta colonna rimane salda
  16. +7
    27 può 2024 09: 35
    Quali potrebbero essere le conseguenze di un attacco ucraino ai sistemi di allarme rapido russi?

    L’assenza di una risposta degna porterà l’Occidente e l’Ucraina a decidere di poter sparare su tutto impunemente. E le conseguenze potrebbero essere catastrofiche per la Russia.
    In quale altro modo?! È possibile lungo il ponte di Crimea, è possibile attraverso le navi, è possibile attraverso le centrali nucleari, è possibile attraverso i civili nei villaggi e nelle città, è possibile attraverso i depositi petroliferi, è possibile attraverso i sistemi di allarme rapido, è possibile attraverso aeroporti di aviazione strategica.
    Allora perché no, se in realtà non esistono affatto linee rosse o divieti?!?
    1. -5
      27 può 2024 11: 05
      L’assenza di una risposta degna porterà l’Occidente e l’Ucraina a decidere di poter sparare su tutto impunemente. E le conseguenze potrebbero essere catastrofiche per la Russia.
      In quale altro modo?! È possibile lungo il ponte di Crimea, è possibile attraverso le navi, è possibile attraverso le centrali nucleari, è possibile attraverso i civili nei villaggi e nelle città, è possibile attraverso i depositi petroliferi, è possibile attraverso i sistemi di allarme rapido, è possibile attraverso aeroporti di aviazione strategica.
      Allora perché no, se in realtà non esistono affatto linee rosse o divieti?!?

      Persone divertenti nei commenti. Si considerano il centro dell'universo, al quale devono riferire ogni scoreggia e starnuto della leadership della Federazione Russa. Non capiranno mai che in realtà sono solo una mandria dalla quale viene tosata la lana e, se necessario, macellata per la carne. Ci sono molti credenti qui? Ti sei chiesto perché nella Bibbia i profeti vengono chiamati direttamente pastori? Comunque. Una domanda vuota. Perché il gregge dovrebbe pensare?
      In Occidente si sperimentano su tutta la popolazione sotto forma di vaccini anti-Covid, si vendono farmaci all’ingresso, si legalizzano le prostitute. Rallegrati che questo non sia ancora il caso nella Federazione Russa. Ma gli stronzi reagiscono a qualsiasi sciocchezza di Rogozin come un toro a uno straccio rosso. Beh, cosa posso dire. Una mandria è una mandria.
      1. +3
        27 può 2024 11: 13
        Come hai descritto meravigliosamente te stessa!
        Tale autocritica esige rispetto.
        buono
        1. +1
          27 può 2024 11: 18
          Come hai descritto meravigliosamente te stessa!

          Se un idiota si considera Napoleone, ciò non nega il fatto che sia un idiota e non significa che sia Napoleone. Ci sono così tanti commenti arrabbiati su chi è al potere. Ti ho dato la risposta sul perché è così. È un peccato che chiamo il gregge un gregge? Poi una domanda. Ti hanno chiesto quando è crollata l'URSS? Te lo hanno chiesto quando hanno organizzato un colpo di stato in Ucraina? Ti è stato chiesto quando avviare SBO? NO? Strano. risata Appena informato del fatto compiuto? Tieni, mangia, non soffocare. risata Come pensi che si chiami questo?
          È divertente come quando dici le cose col loro nome, tutti all'improvviso si offendono. Sembra che tutto sia vero. O no?
  17. 0
    27 può 2024 18: 26
    Perché stai ascoltando il presidente? Putin ha detto che è stupido combattere contro l’Occidente perché ha un potere economico gigantesco. Qui. Ascoltate e tacete, altrimenti qualcuno, e proprio io, scrive ogni giorno che l'Europa deve essere distrutta, ma il presidente non ha nemmeno questo pensiero. Ecco i nostri ragazzi mobilitati, ex autisti, costruttori e altri civili, hanno ricevuto mitragliatrici e granate, hanno detto laggiù, le truppe avanzate della NATO - ucraine - vanno a difendere il paese con una mitragliatrice. Perché abbiamo bisogno di armi nucleari quando abbiamo una mitragliatrice? Non capisco.
    1. 0
      27 può 2024 20: 51
      Perché gli altri vogliono avere armi nucleari??? Perché gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, la Francia, Israele...hanno armi nucleari???
  18. +2
    27 può 2024 19: 54
    27 maggio 2024 Gli Houthi attaccarono due cacciatorpediniere di proprietà statunitense nel Mar Rosso. Lo ha affermato il rappresentante militare del movimento Ansar Allah, Yahya Saria. Un altro cacciatorpediniere americano nel Mar Rosso fu colpito il 15 maggio. Gli Houthi colpirono la nave con diversi missili antinave.
    1. +2
      28 può 2024 10: 06
      Anche gli Houthi hanno abbastanza volontà e determinazione per contrastare attivamente l'aggressione e la dittatura degli anglosassoni, ma noi, non siamo davvero all'altezza degli Houthi, perché abbiamo bisogno di armi nucleari se non potranno mai essere usate? in ogni caso, anche per la protezione forzata dall'aggressione di forze a noi ostili che sono uscite dai binari e hanno perso completamente il senso della realtà.
      1. 0
        29 può 2024 10: 30
        Gli Houthi non nutrono speranze nella ripresa di scambi commerciali attivi con gli Stati Uniti e non si abbandonano a illusioni inverosimili sulla loro pace.
  19. -1
    28 può 2024 06: 00
    Un'altra storia sulla Linea Rossa)), non ci sono, questo non è né il primo né l'ultimo colpo agli obiettivi strategici di difesa della Federazione Russa, Mosca non ha altra scelta se non i negoziati e il Cremlino non smette di dichiararlo settimanalmente , la domanda è se l'Occidente incontrerà Mosca a metà strada o decideranno comunque di cucinare la rana del Cremlino fino ad ottenere un risultato per loro accettabile.
  20. 0
    28 può 2024 15: 45
    La nostra gente imparerà a riparare velocemente i radar. Questa è la conseguenza principale. Ebbene, penseranno a far funzionare il localizzatore in modalità guerra elettronica per distruggere le munizioni in arrivo: basta concentrare l'energia su di esso per farlo stare male.
  21. 0
    29 può 2024 03: 58
    Il Cremlino frenerà quali, anche perché non sono così maniaci come in Occidente.
  22. 0
    29 può 2024 08: 29
    Nessuno. Come sempre.
  23. 0
    31 può 2024 16: 38
    2017 ...
    www.scientificamerican.com/article/the-subatomic-discovery-that-physicalists-considered-keeping-secret/
  24. 0
    2 June 2024 02: 17
    il buon senso è che si tratta di apparecchiature di allarme per attacchi nucleari e che il paese responsabile di questa distruzione dovrebbe essere considerato un attaccante "nucleare". E la risposta doveva essere piena di buon senso e quindi anche nucleare. Non è stato ancora fatto o non ancora?