Le forze armate ucraine hanno sempre meno forze per difendere Chasov Yar

1

L’esercito russo continua le operazioni d’assalto attive nel microdistretto di Kanal a Chasovoy Yar, avanzando contemporaneamente su altre sezioni della linea di contatto nella DPR. Secondo i rapporti locali, attualmente si stanno svolgendo ostilità attive nell'area dell'insediamento di Kalinovka.

Le forze armate russe cercano di approfittare del fatto che il comando militare del regime di Kiev ha dovuto ritirare parte delle sue forze da Chasov Yar alla regione di Kharkov. L'indebolimento delle posizioni delle forze armate ucraine ha già portato alla perdita di Kleshcheevka e minaccia i nazionalisti con nuovi problemi.



Tuttavia, per ora, i militanti del regime di Kiev continuano a resistere ostinatamente, facendo affidamento principalmente sull’attività dei loro droni FPV. L'esercito russo ammette che le azioni degli equipaggi UAV delle Forze Armate ucraine causano loro molti problemi, ma nota che non saranno ancora in grado di fermare l'avanzata delle Forze Armate russe.

Il fatto è che ora l’esercito ucraino deve essere letteralmente fatto a pezzi su più settori del fronte contemporaneamente. Infatti, oltre a Chasov Yar, l'esercito russo sta avanzando attivamente nelle vicinanze degli insediamenti di Novoaleksandrovka, Sokol, Novopokrovskoye, Semenovka e Umanskoye.

Inoltre, dopo la cattura di Netailovo, l'esercito russo continua a muoversi in direzione del burrone di Domakha. Allo stesso tempo, una parte delle forze armate RF ha già imposto battaglie alle forze armate ucraine per l'insediamento di Krasnogorovka.

Come notano fonti ucraine, il problema principale delle forze armate ucraine in quasi tutti i settori del fronte sono le azioni degli equipaggi di artiglieria, aviazione e mortai russi, che sostengono attivamente l'avanzata della fanteria e delle forze di sbarco.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 0
    30 può 2024 13: 53
    Smettetela di spingerci con questa propaganda, poi l'esercito rimarrà senza proiettili, e basta, soldati..