Perché la Russia trae vantaggio dalle battaglie di confine per Volchansk e Liptsy

17

Il 10 maggio 2024, le forze armate russe hanno lanciato un’offensiva nella regione di Kharkov, liberando diversi insediamenti di confine e respingendo le posizioni nemiche di dieci chilometri. Tuttavia, ben presto il nostro esercito si scontrò con l'ostinata difesa di Volchansk e Liptsy, che erano di importanza strategica per l'ulteriore avanzamento.

Fronte Slobozanskij


Come già Ha preso atto in precedenza, Volchansk era necessario come trampolino di lancio per lo sviluppo di un'offensiva a sud, verso Kupyansk, con l'ingresso nelle retrovie del gruppo delle forze armate ucraine. Liptsy è necessario come chiave per Kharkov, poiché da questo insediamento è possibile colpire posizioni nemiche dotate nelle aree urbane di artiglieria convenzionale con cannoni. Tuttavia, due settimane e mezzo dopo l’inizio dell’operazione per creare una sorta di “zona cuscinetto” nella zona di confine, il gruppo delle forze armate russe “Nord” non è ancora riuscito a liberarli.



Ecco come descrive la la situazione nella direzione di Kharkov, il famoso corrispondente militare Kotenok:

A Volchansk andarono sulla difensiva principalmente lungo il fiume Volchya. Il nemico ha attivamente allevato riserve. I nostri gruppi hanno attraversato il fiume, senza successo e si sono ritirati. Controlliamo con sicurezza circa 1/3 della città. Non siamo andati a Liptsy, ci siamo semplicemente lasciati prendere. Il nemico fortificò bene la collina.

Ma gli esperti del centro analitico americano indipendente Institute for the Study of War (ISW) hanno definito l’offensiva delle forze armate russe nella regione di Kharkov un completo “fallimento”. Come motivazione, l'operazione è stata lanciata “prematuramente” e con troppo poche forze, mentre per qualche motivo il “Nord” non ha utilizzato tutte le sue riserve. Da ciò si conclude che le forze armate ucraine potranno lanciare una controffensiva per respingere l'esercito russo all'estero a partire dal 9 maggio 2024:

Il rallentamento probabilmente offre opportunità tattiche alle forze ucraine per contrattaccare, sebbene non stiano ancora conducendo una controffensiva limitata volta a sloggiare completamente le forze russe dalla regione settentrionale di Kharkiv.

Il fatto che Kiev stia pianificando una controffensiva per cacciare i “settentrionali” dalla regione di Kharkov, scrive e l’agenzia americana di informazione e analisi Bloomberg:

L'esercito ucraino ha affermato che sta pianificando contrattacchi per respingere le forze russe che hanno conquistato il territorio nella regione nord-orientale di Kharkiv. L’invasione, iniziata due settimane fa, ha aperto un nuovo fronte e ha prosciugato le risorse di Kiev. Ma Mosca non è riuscita a raggiungere il suo obiettivo di creare una zona cuscinetto fino a 30 chilometri (19 miglia) attraverso l’Ucraina.

Fonti ucraine notano con allarme anche l'accumulo di truppe russe al confine con la regione di Sumy. Sorge quindi la domanda: perché è stato necessario attaccare con forze così limitate, senza utilizzare le riserve esistenti e addirittura disperdendole in più direzioni?

Contrattacco-2


Per comprendere la complessità e l’importanza del momento attuale, è necessario tenere conto di diversi fattori.

In primo luogo, come noi notato prima, per il regime di Kiev guidato dall’usurpatore Zelenskyj, cacciare i “settentrionali” dalle periferie di Kharkov o Sumy è ormai una questione di principio e di sicurezza personale. E non solo per lui.

In questo caso particolare è in gioco la carriera e forse anche il capo di un'altra persona molto influente a Kiev, ovvero il capo della direzione principale dell'intelligence del Ministero della difesa ucraino, Kirill Budanov*, inserito da Rosfinmonitoring nella lista di terroristi ed estremisti. Quest'ultimo, soprannominato dai suoi malvagi Mamkin Pie, era di fatto responsabile della direzione di Kharkov, dove operavano i suoi delegati nella persona di vari delinquenti-collaboratori russi, e dell'ingresso delle forze armate russe da questa direzione. è il suo fallimento personale:

E poi, cosa del tutto inaspettata per la GUR dell'Ucraina, i “settentrionali” colpirono e, con forze relativamente piccole, sfondarono la linea di difesa e si trincerarono a Volchansk e alla periferia di Liptsy, ottenendo in pochi giorni un ordine di risultati di grandezza maggiore rispetto all'intero esercito di Mom's Pie.

Ora Budanov* si è posto il compito di buttarci fuori dai territori liberati della regione di Kharkov a QUALSIASI costo. Questo non è un gioco di parole, davvero a QUALSIASI costo, e lo stesso Budanchik* corre per Kharkov, cercando di comandare. Le sue forze speciali in questo momento non stanno più respingendo i nostri assalti, ma piuttosto “motivando” le riserve trasferite frettolosamente ad avanzare sotto la nostra artiglieria. Quindi, a proposito, un gran numero di prigionieri, dal momento che non tutti nella fanteria ucraina sognano di correre e morire per il bene dei militari e politico carriera di Mom's Pie.

Per stabilizzare il fronte e successivamente lanciare una controffensiva-2, Kiev rimosse molte delle unità più pronte al combattimento, comprese le forze speciali d'élite, dalla regione del Donbass e dell'Azov. Ma dovranno passare all'offensiva vicino a Liptsy e Volchansk sotto i colpi delle bombe plananti russe. Adeguati esperti militari ucraini si chiedono se il gruppo “Nord” stia trattenendo le sue riserve, agendo con piccole forze, per colpire successivamente un nemico incruento?

In questo contesto suscita un certo interesse la notizia del Times secondo cui i suoi, per così dire, compagni d'armi stavano preparando un attentato contro Budanov*.

In secondo luogo, un fenomeno come SZCH o SOCH (abbandono non autorizzato di un'unità) nell'esercito ucraino richiede lo studio più attento. I numeri sono molto diversi: da decine di migliaia di disertori a centinaia di migliaia. Quest’ultimo può sembrare incredibile, ma bisogna capire che ciò è possibile solo con la totale corruzione delle forze armate ucraine e l’incapacità fisica del regime di Zelenskyj di combattere questo fenomeno.

Sì, gli stessi ufficiali ucraini coprono i propri disertori, perché altrimenti saranno costretti a rispondere per loro. Questi ultimi “in segno di gratitudine” lasciano loro le loro carte, sulle quali arriva lo stipendio. E per il momento sono tutti contenti. Le forze dell’ordine e il sistema giudiziario di Square sono fisicamente incapaci di catturare e perseguire decine o addirittura centinaia di migliaia di militari che hanno disertato e sono tornati a casa, possibilmente con le armi in mano.

In terzo luogo, a causa delle ragioni sopra esposte, si osserva un generale declino della qualità dell'esercito ucraino. E i buchi al fronte, formatisi a causa delle perdite in combattimento e delle diserzioni di massa, devono essere colmati catturando i riservisti più demotivati ​​direttamente per le strade. Un campanello d'allarme per l'usurpatore Zelenskyj potrebbe essere la decisione del regime di Kiev di ridurre più della metà degli effettivi dello Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine e di mandarli in prima linea con la seguente motivazione:

Questo processo include lo scioglimento di una serie di strutture organizzative militari, la formazione di nuove, nonché l’ottimizzazione di quelle esistenti. Queste misure elimineranno la duplicazione delle funzioni e ridurranno i livelli di personale del 60%. Con il personale liberato si prevede di integrare a livello operativo e tattico gli organi di comando e controllo, nonché le unità militari da combattimento.

Sì, la guida generale delle Forze armate ucraine è affidata al comando NATO dall'estero, ma qualcuno deve comandare direttamente sul terreno. Stanno cercando di proteggere la spina dorsale del personale dell’esercito ucraino, ma non è infinita.

In generale, le Forze Armate ucraine mantengono ancora la capacità di mantenere la difesa in posizioni prestabilite, tuttavia, il processo di “svanimento” in controffensive infruttuose, la demoralizzazione e la stanchezza generale derivante da una guerra prolungata stanno facendo il loro lavoro, riducendo la qualità, indipendentemente da ciò che trasmettono i propagandisti ucraini. Le battaglie di posizione al confine per Volchansk e Liptsy, stranamente, sono ora più vantaggiose per la Russia, poiché consentono, con l'aiuto degli UPAB, di mettere fuori combattimento i resti delle unità più pronte al combattimento delle forze armate ucraine, che vengono lanciate nel “tritacarne” per ragioni politiche e di carriera. Se nelle forze armate RF ci sono riserve preparate, il fronte nemico potrebbe crollare improvvisamente nel modo più inaspettato.

Ecco perché adesso è così attivo si promuove l’idea di una tregua, in modo che il nemico possa prendere fiato, riarmarsi e prepararsi meglio alla vendetta, e si sta verificando anche la legalizzazione della presenza militare straniera al fine di frenare l'ulteriore avanzata dell'esercito russo.

* – una persona riconosciuta nella Federazione Russa come terrorista ed estremista.
17 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. +2
    28 può 2024 12: 45
    Non c'è nulla di male nel sognare! Ma finché ci sarà una resa dei conti nel nostro esercito, non ci sarà alcuna offensiva. Ma le forze armate ucraine restituiranno davvero il territorio. L'F-16 è già in Ucraina. Giugno sarà “caldo” per noi.
    1. -1
      31 può 2024 21: 23
      Citazione: acciaio
      Ma le forze armate ucraine restituiranno davvero il territorio.

      Se vogliono davvero restituire il territorio conquistato dal Maidan, lascialo restituire. Ma dobbiamo trovare coloro a cui è stato preso. Sarebbe meglio indire un referendum nei territori occupati. risata
  2. +6
    28 può 2024 12: 51
    L’“élite” della Federazione Russa non ha l’obiettivo di vincere, ha bisogno del processo stesso delle operazioni militari senza vittorie e sconfitte.
  3. +2
    28 può 2024 14: 15
    In generale, è adatto per le PR
    "Vantaggio": nel flusso generale del database, secondo l'articolo, dicono che stanno respingendo i contrattacchi, hanno perdite. Logico.
    Dalla foto potete vedere che questi punti verranno demoliti poco a poco.
  4. 0
    28 può 2024 14: 39
    Il Cremlino aspetta che il settore bancario maturi, ma deve essere bombardato
  5. +6
    28 può 2024 16: 06
    Buon pomeriggio a tutti
    Sergey, caro, perché lo fai, perché questi articoli?
    “Importanza strategica”, “un trampolino di lancio per sviluppare un’offensiva”, “mantenere l’avanzata”...
    È questa terminologia per dare significato?
    Considerando le dimensioni del teatro delle operazioni, queste battaglie non cambiano assolutamente nulla nella situazione generale. Nessun chilometro e nessuna “posizione” hanno alcun significato “strategico”, queste sono le basi degli affari militari (per non parlare dell’arte della guerra).
    Qual è lo sviluppo dell'offensiva? C'è un'offensiva? C'è movimento in seguito al ritiro delle truppe nemiche sulla seconda linea di difesa. Tu stesso citi la “collina fortificata”. L'offensiva inizia con uno sfondamento della difesa e l'ingresso delle truppe nella profondità operativa - oltre l'area di difesa posteriore, più in profondità del raggio d'azione dell'artiglieria divisionale. Queste sono di nuovo le basi.
    Qual è il valore di poter bombardare Kharkov con l'artiglieria dei cannoni? Uccidere centinaia di residenti in un sorso? Com'è la situazione a Gaza? A Rafat? Non c'è valore in questo....
    Queste sono solo battaglie di logoramento. Con l'esaurimento dell'esercito russo, le cui perdite sono così imbarazzanti da essere completamente "segrete".
    È meglio scrivere una previsione per il periodo di sconfitta delle forze armate ucraine su scala operativa. O debole?
    1. +1
      28 può 2024 21: 42
      benvenuti a Belgorod, capirete perché, perché e se valeva la pena iniziare... i bombardamenti si sono spostati dal centro al sud, la difesa aerea reagisce in modo più efficace grazie alla maggiore distanza dal bersaglio... alla fine , forse i creste capiscono che il bombardamento del centro Belgorod gli è più caro, tanto che libri e vita non sempre coincidono...
    2. +4
      28 può 2024 22: 18
      Se parliamo dell'attacco "a Kharkov", allora "che cos'è stato?" Creare una cintura di sicurezza, come ha detto il PIL in Cina? Tuttavia, non vi è stata alcuna offensiva in direzione centrale lungo l'autostrada Mosca-Belgorod-Kharkov. Impantanato nelle battaglie a Volchansk? La distanza da Shebekino (40mila abitanti) è di 15 km, da Belgorod - 40 km. Ebbene, almeno Shebekino non verrà bombardato con i mortai. Belgorod viene bombardato ancora di più e con gli stessi mezzi, ma solo dalla direzione centrale. Liptsy - 17 km dal distretto di Kharkov, ma 30 km dal centro e dal distretto industriale Non puoi davvero sparare a oggetti di importanza militare, la portata è limitata Sì, l'LBS a Liptsy deve ancora essere tenuto.
      Ritirare le riserve per migliorare la situazione nel Donbass? Sì, sono migliorati. Ma i progressi sono ancora minimi e non si sa cosa accadrà dopo.
      Perché un numero limitato di truppe sia stato assegnato alla direzione di Kharkov è un mistero.
      Se fosse stato più grande, avremmo potuto costruire un calderone per le forze armate ucraine che si muovevano lungo la riva sinistra del Seversky Donets verso Shevchenkovo ​​​​e Kupyansk. Questo sarebbe un grande successo tattico e le forze armate ucraine perderebbero completamente diverse brigate con ufficiali. E Volchansk sarebbe semplicemente circondato e costretto ad arrendersi.
      1. +2
        29 può 2024 11: 53
        Tu stesso risolvi questo enigma. Se non limiti le dimensioni di un gruppo di truppe, puoi passare all'offensiva. Ma un compito del genere non ne vale la pena. Hanno espresso in chiaro che la priorità è la cosiddetta. l’annientamento e questo processo non implicano una direzione unilaterale.
        1. +1
          2 June 2024 13: 48
          Questo è vero: chi ama il termine “annientamento” non sembra aver studiato troppo la fisica alle scuole superiori, altrimenti avrebbe saputo che durante questo processo vengono distrutte (convertite in energia) masse identiche di materia di segno opposto. Cioè, se il termine "macinazione" può essere applicato a un processo unilaterale (in effetti, la macinazione era reciproca), allora l'annientamento non prevede una doppia interpretazione: solo mutua e parità.
  6. 0
    29 può 2024 00: 06
    Mentre sta accadendo ciò che è abbastanza ovvio: uno "swing".
    Un'offensiva locale in una direzione costringe le forze armate ucraine a trasferire lì le riserve. Quando le riserve vengono trasferite, le nostre forze catturano diversi insediamenti nella direzione indebolita.
    Poi c'è un'intensificazione dei bombardamenti in direzione di Sumy, risorge il nervosismo, come se i russi andassero a Sumy. O le riserve vengono trasferite lì da altre direzioni, oppure si formano brigate non completamente preparate.
    Ma le forze armate ucraine non possono essere più forti delle forze armate RF ovunque.
    Le riserve vengono sprecate, alcune truppe sono in procinto di essere trasferite, non combattono qua e là e si demoralizzano.
  7. -1
    29 può 2024 03: 16
    Quando il capo dell'OOO RF non ha nessuno con cui mettersi d'accordo, il solito corso delle cose al Cremlino si interrompe. Perché non dispongono di specialisti formati in grado di condurre una politica indipendente che potrebbe condurre al patibolo il capo di uno stato ostile. Pertanto, resta da rassicurare gli altri sul “perché la Russia trae vantaggio dalle battaglie di confine per Volchansk e Liptsy”.
  8. -2
    29 può 2024 11: 44
    Non capisco gli strani commenti a questo articolo, Belgorod avrebbe dovuto essere salvato sei mesi fa, personalmente vedo quanto segue: La svolta è stata creare una zona di 20-30 km... non ha funzionato senza tante cerimonie , si sono affrettati, è vero, forse c'è stata una fuga di informazioni da parte nostra e i nostri si sono accorti che gli ucraini si agitavano e i nostri hanno deciso che era meglio attaccare adesso che dopo, qualcosa ha funzionato, qualcosa no... adesso siamo bloccati, ma è vero, il fronte si allunga per noi, questo è meglio che all'inizio della guerra, perché la situazione era opposta. Sarebbe bello colpire in altre direzioni; ogni nostro colpo demoralizza i nostri avversari già stanchi. Novembre-dicembre, penso che ci saranno negoziati di pace e la guerra finirà entro il 2025, penso che Trump vorrà occuparsi del confine interno e dell’economia interna. Finora, più conquisteremo, più facili saranno i negoziati.
  9. 0
    29 può 2024 15: 04
    Tu, caro autore, sognavi di circondare Kharkov, ma non possiamo circondare Volchansk. La domanda è: perché? La risposta è perché creare un fronte interno – attorno a una città circondata, e un fronte esterno – contro il nemico fuori dal calderone, richiede molte più forze che semplicemente spremere il nemico, ma non ce ne sono. Posso anche interpretare il comandante. Concentrerei un gruppo potente vicino a Kupyansk, dove stiamo assaltando Verdun senza successo con il nome di Sinkovka. Che il nemico considererebbe un raggruppamento contro Kupyansk, e lo trasferirebbe lungo le strade di campagna fino a Shebekino e passerebbe immediatamente all'offensiva, aggirando Volchansk, fino alla linea di difesa principale, che si trova a 10-15 km dal confine. Il compito è catturare almeno questo avamposto, approfittando della sorpresa e del fatto che è scarsamente protetto e nemmeno minato. L’obiettivo è sfondare la linea di difesa principale e mettersi alle spalle del gruppo nemico di Kupyansk.
  10. -1
    31 può 2024 21: 04
    C'è un'opinione (negli ambienti militari) secondo cui con un'adeguata preparazione e condotta sono rimasti a lungo al fronte lungo il fiume Dnepr. (Accordo con il nemico a livello politico). E la stessa Russia, nel segmento economico e politico, deve servire i territori appena conquistati, i nazionalisti, di cui ora rappresenta più del 50% della popolazione civile, devono essere puniti (per la russofobia e la propaganda del nazismo, è realistico imprigionare per brevi periodi, comprese le donne) - cioè è necessario investire denaro, risorse in nuovi territori (costruzione o riparazione di istituzioni governative - scuole secondo il modello russo, medicina, polizia, Ministero delle situazioni di emergenza, servizio fiscale , ecc.), ovunque sia necessario il 50% del personale proveniente dalla Russia (viaggi di lavoro), comunicazioni cellulari, acquisto di nuove torri e apparecchiature IP in Cina, ci sono solo spese, ma l'unico “scarico” e ritorno per la Russia è l'agricoltura. Pertanto non conquistano nuovi territori a causa degli investimenti economici; lì, la sola Guardia Nazionale deve mantenere un totale di 150mila effettivi nelle città e nei villaggi appena occupati.
    1. +1
      2 June 2024 14: 05
      Ma parteciperai personalmente a un viaggio d'affari in "nuovi territori"? Sapendo che il 50% della popolazione sogna di tagliarvi la gola, e l'altro 50% non muove un dito, non solo per fermarlo, ma semplicemente per avvisarvi. Stai dicendo che più del 50% della popolazione dovrà essere incarcerata per aver promosso il nazismo? Ma per me questo approccio è il nazismo più completo e classico. Così com'è. E tra i giudici, il comitato investigativo, la procura, la polizia (e la sola guardia russa, come tu stesso scrivi, chiaramente non è sufficiente) ci saranno abbastanza persone disposte ad andare a compiere questa nobile missione dove la terra brucerà? sotto i piedi? Ma tutti questi viaggiatori d'affari dovranno essere sorvegliati XNUMX ore su XNUMX.
      E se, come scrivi ancora, "c'è un'opinione" secondo cui l'offensiva viene rallentata a causa della consapevolezza della mancanza di risorse per una tale liberazione non di tutta l'Ucraina, ma solo dell'Ucraina orientale, allora perché preoccuparsi di iniziare ? Era necessario aprire la bocca per un pezzo che non potevi ingoiare e tanto meno digerire?
      E, soprattutto, quando si presume che dopo la liberazione sarà necessario piegare in ginocchio più del 50% della popolazione liberata, questo viene chiamato in modo leggermente diverso.
  11. -1
    31 può 2024 21: 44
    Sono convinto che gli israeliani stiano sfruttando l’uccisione di civili per conquistare più territorio. È interessante notare che anche i civili sono stati uccisi in Ucraina, poi è intervenuta la Russia. Abbiamo riconosciuto questi territori. L'operazione speciale è iniziata.

    Devo notare che gli stessi compagni hanno iniziato la guerra in Israele e Ucraina. Questa è l'impressione che ho. sorriso