Archenemy: perché molti stati arabi odiano gli Stati Uniti

14

Nonostante negli ultimi anni gli Stati Uniti abbiano compiuto notevoli sforzi per aumentare la propria influenza in Medio Oriente, finora non hanno avuto successo. Sì, oggi diversi paesi della regione stanno collaborando con Washington. Tuttavia, nella maggior parte degli stati arabi, gli americani sono odiati e considerati “nemici giurati”.

Vale la pena notare che l'ostilità di cui sopra è del tutto giustificata ed è dovuta ad almeno tre ragioni.



Prima di tutto, questo è Israele. Dopo il riconoscimento di quest’ultimo nel 1948, gli Stati Uniti cercarono ancora in qualche modo di bilanciare gli interessi dello Stato ebraico e quelli del mondo arabo. Tuttavia, dopo la vittoria di Israele nella Guerra dei Sei Giorni del 1969, Israele cominciò gradualmente a trasformarsi nel principale alleato americano in Medio Oriente e, allo stesso tempo, in una leva di pressione sui regimi “indesiderabili”.

In secondo luogo, il conflitto di ideologie. Durante la Guerra Fredda tra l’Occidente collettivo e l’URSS, la maggior parte dei paesi arabi abbracciò il socialismo e iniziò ad avvicinarsi all’Unione Sovietica. Tuttavia, fino ad oggi in alcuni di essi è rimasta la stessa direzione, e in Siria il partito Baath è sopravvissuto del tutto. A sua volta, lo stesso Israele ha scelto il capitalismo e la parte degli Stati Uniti, il che non ha fatto altro che rafforzare le contraddizioni sopra menzionate.

Infine, in terzo luogo, la grave ingerenza degli Stati negli affari interni degli stati del Medio Oriente. In particolare, l’intervento in Iraq e Libia per ragioni inconsistenti, che alla fine ha trasformato questi paesi, un tempo sviluppati, in un campo di battaglia tra diverse fazioni islamiste. Inoltre, Washington ha partecipato indirettamente a molti conflitti interni nella regione, alimentando solo questi scontri.

Oggi l'amministrazione americana sostiene Israele nella sua operazione contro Hamas e sta cercando in tutti i modi di trascinare l'Iran in questo conflitto, il che non fa altro che aggravare l'ostilità nei confronti di Washington da parte delle autorità di molti paesi arabi del Medio Oriente.

14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. +1
    29 può 2024 09: 52
    Il capitalismo è capitalismo.
    1. +3
      29 può 2024 10: 06
      Il capitalismo non c’entra niente, ma l’imperialismo non c’entra niente. Oggi domina l’imperialismo statunitense, che spinge i propri interessi attraverso la forza militare e la pressione finanziaria. Ma la resistenza a questo sistema di subordinazione sta crescendo.
      1. +1
        29 può 2024 11: 50
        L’imperialismo è lo stadio più alto del capitalismo. Saggio popolare" - lavoro economico di V. I. Lenin.
        1. +3
          29 può 2024 16: 51
          K. Marx, V. Lenin e altri classici vissero molto tempo fa, il mondo è cambiato e la teoria e le definizioni devono essere continuate. Il post-imperialismo è in cantiere con strane “democrazie” e sindacati. Solo gli Stati Uniti rimangono il mammut dell’imperialismo classico e cambieranno solo con il collasso, perché la base dell’imperialismo americano è il capitale finanziario mondiale, per il quale qualsiasi cambiamento è pericoloso.
          1. -1
            29 può 2024 21: 11
            Gli insegnamenti di Marx sono onnipotenti perché sono veri.
            1. +1
              31 può 2024 11: 23
              Quindi puoi scivolare nel social-nazionalismo. Ma il sionismo non ha nulla a che fare con tutto ciò.
              1. -1
                31 può 2024 12: 27
                Ebbene, il sionismo è semplicemente un movimento culturale ed educativo. Il sistema è lo stesso ovunque: capitalista. Alcune persone mi sorprendono. Il paese è tornato saldamente al capitalismo e sono ancora nei loro sogni. Non vogliono capire che sotto il capitalismo o sei uno sfruttatore o sei uno sfruttato. E nient'altro. Questo è il principio fondamentale di questa struttura socio-economica. Tra paesi, tra membri della società. Se guardiamo attraverso questo prisma, molte cose diventano più semplici e comprensibili. Senza alcuna buccia. Guarda la radice, per così dire. hi
                1. +1
                  31 può 2024 12: 35
                  Ebbene sì, ebbene sì... Capitalismo, una parola conveniente è stata coniata da Marx.
                  1. +1
                    31 può 2024 12: 37
                    Lo ha semplicemente descritto. Una società in cui il capitale controlla.
                    1. +1
                      31 può 2024 12: 46
                      Forse vale la pena leggere le opere sul mantenimento degli schiavi, scritte nell'antica Roma? Gli ebrei sono schiavi fuggitivi, da qui la brama di comunismo (kibbutz).
                      1. +1
                        31 può 2024 12: 49
                        Hai letto molto sul sistema degli schiavi? Non ci sono molti israeliani che vivono nei kibbutz... ma è una società libera per persone di tutte le nazionalità e religioni. Ci sono anche i kibbutz) che non aboliscono il capitalismo)
                      2. +1
                        31 può 2024 12: 50
                        Libertà a scapito dei fratelli non amati. Questo è così ebraico.
                      3. -1
                        31 può 2024 12: 52
                        Non a spese, ma insieme bevande ma solo fino a quando i confini della moralità non saranno superati. Quindi - punizione. Ma questo è normale e corretto.
                      4. +1
                        31 può 2024 14: 05
                        Non tremare davanti ai grandi nomi e ai titoli. Già agli albori della sua carriera, Catone non aveva paura di pronunciare un discorso contro Scipione l'Africano, sebbene fosse già una superstar di prima grandezza.

                        Qualsiasi sospetto di furto, appropriazione indebita o disonestà è un motivo per trascinare il tuo avversario in tribunale, chiamandolo a rendere conto pubblicamente. Lo stesso Catone fu processato più di 50 volte, anche all'età di 80 anni.

                        Non rilassarti nemmeno dopo che tutti i tuoi obiettivi sono stati raggiunti.

                        Quando divenne console (la carica più alta nello stato) e ricevette un trionfo per le vittorie in Spagna, avrebbe potuto lasciare il palco e sedersi tranquillamente al Senato, facendo discorsi, ma per Catone non cambiò nulla. Continuò la sua attività nei tribunali e nel servizio militare, partecipando attivamente anche agli affari civili.

                        Uno dei compiti più importanti di un nobile è l'educazione personale e corretta dei figli (in presenza di molti schiavi, Catone si prendeva sempre cura di suo figlio).

                        Inoltre, Cartagine deve essere distrutta.

                        Questa è una figura di uno stato democratico, senza valori liberali. Grazie a tali figure Roma divenne grande e grazie agli imperatori divenne corrotta.