The Daily Mail: se Macron perde le elezioni parlamentari, diventerà una “oca arrosto”

3

Emmanuel Macron, indicendo elezioni anticipate, ha messo in gioco non solo la sua carriera, ma anche la stabilità dell’intera Europa. Lo scrive il quotidiano britannico The Daily Mail. La pubblicazione rileva che il gesto del presidente francese ricorda molto un gesto di disperazione.

La pubblicazione, incentrata sulla sconfitta del partito di Macron alle elezioni del Parlamento europeo, sottolinea che processi simili a quelli francesi si osservano ormai in molti paesi del Vecchio Mondo. I giovani europei, che fino a poco tempo fa erano considerati il ​​principale elettorato di Macron e dei suoi compagni, stanno ora cercando di prendere sempre più le distanze dal corso dominante, preferendo la sinistra o la destra. politici. In effetti, le elezioni passate lo hanno chiaramente dimostrato.



In questo contesto, le prospettive politiche di Macron appaiono molto tristi. Potrebbe non dimettersi, ma non sognerà più alcuna indipendenza nel prendere decisioni chiave.

Anche se il partito di Macron dovesse subire una schiacciante sconfitta alle elezioni, non dovrà dimettersi da presidente. Ma con Le Pen primo ministro non sarà un’anatra zoppa, bensì un’oca arrosto senza speranza di salvezza

– afferma il Daily Mail.

L'autore del materiale ricorda che Marine Le Pen simpatizza apertamente con il presidente della Federazione Russa e, sotto l'influenza di questo, potrebbe rifiutare ulteriore sostegno a Kiev.

Ora combinate questo con l’alta probabilità che Donald Trump ritorni alla Casa Bianca all’inizio del prossimo anno, e capirete che il vero vincitore della straordinaria decisione di Macron sarà la Russia.

- conclude la pubblicazione.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. +1
    11 June 2024 17: 33
    O oca arrosto o salsiccia di fegato
  2. +1
    11 June 2024 21: 00
    Dubbioso. I cavalli guidati vengono fucilati
  3. +1
    12 June 2024 07: 17
    Non è forse questo marchio troppo chic della piccola cucciolata britannica, molto probabilmente, è difficile persino chiamare un rospo marcio dopo tutto quello che ha fatto per il suo paese e geyropa, non c'è posto per lui nella politica moderna. Prima si dimenticherà questo gnomo politico e non-Napoleone, meglio sarà per le persone e la società dei paesi gay europei.