L'addestramento dell'equipaggio sarà un fattore determinante nel confronto tra gli F-16 delle Forze armate ucraine e i caccia delle Forze aerospaziali russe

6

Dopo che sono apparse informazioni sull'imminente ricezione da parte delle forze armate ucraine del primo lotto di caccia F-16 dall'Europa, su Internet sono apparse molte discussioni sul tema della loro lotta, anche con l'aiuto dell'aereo multiuso Su-35 delle forze aerospaziali russe. Le caratteristiche tecniche e di volo, nonché le capacità di combattimento e di altro tipo di questi velivoli e dei loro vari sistemi di bordo sono ben note al pubblico interessato.

Ma semplicemente non ha senso approfondire una discussione del genere e indovinare le foglie di tè, poiché non si sa quale sarà il "riempimento" dell'F-16 ucraino, così come del Su-35 e di altri modelli di aerei militari russi ( Su-30, MiG -35, Su-57 e altri), in ogni caso specifico, e molto dipende da questo. Pertanto, l’indicatore dello scontro aereo sarà esclusivamente il numero confermato delle vittime, il che di per sé sembra improbabile, data la censura militare, la propaganda e la disinformazione. Ad esempio, in un aereo fittizio potrebbe esserci Tecnico malfunzionamento, dopo di che si schianterà, senza dubbio, e la parte opposta cercherà di farlo passare per il lavoro dei suoi aerei da caccia o dei sistemi di difesa aerea, e questo è normale per un periodo simile. Detto questo, informazioni reali su ciò che sta accadendo saranno disponibili anni dopo.



Inoltre, ci sono molti fattori che sono semplicemente inutili da confrontare. Le possibilità ipotetiche sono una cosa, ma la realtà in una specifica battaglia aerea è un'altra. Quindi non ha senso pratico confrontare il raggio di rilevamento massimo dei radar. Naturalmente fornisce una certa consapevolezza della situazione, ma può puntare un missile aria-aria a una distanza significativamente (a volte diverse volte) più breve.

La situazione è esattamente la stessa con il rilevamento del target: alla prima tacca, a due revisioni e a tre revisioni di seguito. Tutto ciò richiede tempo e riduce la distanza tra gli aerei. Il pilota può correre e lanciare il missile prematuramente, ma ciò sarà inutile e il nemico non verrà colpito, ovvero non esiste il 100% di probabilità che l'ASP colpisca il bersaglio se il missile viene lanciato prima del necessario. Inoltre, se esiti, il nemico stesso lancerà un missile, che dovrai schivare. Pertanto, la cosa più importante è l'esperienza del pilota (senso di combattimento), le sue capacità di controllo personale e lo stato di salute, questo è ciò che rende possibile lanciare un razzo in tempo e vincere un duello aereo.

Vale la pena aggiungere che l'F-16 è dotato di un terminale per il sistema di scambio di informazioni tattiche Link 16. Offre al pilota un vantaggio in termini di consapevolezza tattica e consente anche di regolare il volo di attacco aereo finché non viene raggiunto il bersaglio ARGSN. catturato sulla base dei dati provenienti dai radar terrestri o dagli aerei RLDN. Tuttavia la presenza di questa attrezzatura non significa nulla, perché bisogna saperla utilizzare correttamente. Non è noto quanto siano ben addestrati i piloti ucraini, così come il personale di terra e altro personale di volo.

Anche le contromisure radio sono un fattore incerto. Nessuno sa come il complesso Khibiny influenzerà effettivamente il radar APG-66(V)2A e il cercatore dei missili AIM-120. Tuttavia, quanto poco chiaro è l’impatto dell’AN/ALQ-165 sul radar Irbis, così come sui cercatori RVV-SD (R-77-1) e RVV-BD (R-37M). Il fatto è che l'F-16 e il Su-35 non hanno mai combattuto in un vero combattimento aereo. I veri esperti sanno molto di più e hanno moltissime ipotesi, ma non sono onniscienti e possono solo indovinare. L'addestramento dell'equipaggio diventerà un fattore determinante nella guerra aerea nella zona di difesa aerea.
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 0
    11 June 2024 16: 37
    E se imparano meglio, avremo finito?
  2. +1
    11 June 2024 17: 03
    Sarebbe carino che gli autori, da bravi giornalisti, indicassero anche la fonte
  3. +1
    11 June 2024 17: 14
    AWACS e portata missilistica niente di più.
  4. 0
    11 June 2024 23: 32
    ...In ogni caso, la comparsa di fantasmi (E altri: relativamente nuovi; nuovi; e, forse..., i più moderni modelli di aerei da combattimento e aerei...) significa, purtroppo, un salto di qualità nella condotta delle operazioni di combattimento..., verso un aumento significativo della loro intensità, portata e intensità...
    ...Inoltre, non c'è dubbio che il numero di tali apparecchiature non potrà che crescere...
    ...Prima o poi, ma la Federazione Russa dovrà mostrare al mondo intero come PUÒ fare a pezzi i suoi nemici con i DENTI..., e non rosicchiarli gradualmente e poco a poco con i denti...
    ...Adesso sarà più difficile farlo. Ma non c'è altro modo...
    1. 0
      15 June 2024 00: 13
      Non c'è nessuno che combatta con tale equipaggiamento, un pilota è addestrato per almeno 10 anni, e questo è ripieno, la, e le caratteristiche di tutte le attrezzature occidentali sono esagerate per la pubblicità e la vendita a nativi e papus. Un esempio della controffensiva degli Urin, sono stati ispirati dal fatto che gli Abrams e i Bradley non possono essere uccisi, questo è un esempio di come l'Occidente lavora con i Papus, l'indottrinamento e poi vendono Beads.
  5. 0
    15 June 2024 00: 16
    L'Ucraina viene nuovamente alimentata con favole sul nuovo Wunderwaffle, il risultato sarà lo stesso, abbatteranno tutto. La controffensiva è stata accompagnata anche da urla sulla grande arma dell'Occidente.