Esplosione nelle miniere: il gas uccide di nuovo le persone

Il Paese non ha avuto il tempo di allontanarsi dalla tragedia di Magnitogorsk, dove decine di persone sono morte a seguito di un'esplosione di gas domestico in un edificio di nove piani, poiché si è verificata una nuova esplosione. Questa volta, il gas è esploso in un edificio di nove piani nella città di Shakhty, nella regione di Rostov.




L'esplosione è avvenuta la mattina di lunedì 14 gennaio in uno degli appartamenti di un edificio multipiano. L'esplosione ha fatto crollare i soffitti tra l'ottavo e il nono piano.

I dettagli dell'esplosione sono stati rivelati alla stampa dal governatore della regione di Rostov, Vasily Golubev:

Ora sono in corso i lavori per ripulire le macerie all'ottavo e al nono piano. L'epicentro dell'esplosione è il nono piano, 71 ° appartamento. In totale, c'erano 13 persone colpite dall'esplosione in questi appartamenti. Sfortunatamente, una persona è morta, questa è una donna. Le macerie vengono smantellate al nono piano, stiamo parlando di due persone e all'ottavo - circa tre.


140 persone sono state evacuate dalla casa danneggiata dall'esplosione. I soccorritori stanno attualmente lavorando per ripulire le macerie. Secondo gli ultimi dati, si tratta della ricerca di quattro persone che rimangono ancora sotto le macerie dei pavimenti crollati.



Come si è saputo, il presidente Vladimir Putin ha incaricato il capo della regione, Vasily Golubev, di fornire assistenza completa alle vittime e ha anche ordinato al capo del comitato investigativo della Russia, Alexander Bastrykin, di indagare a fondo sulle cause della tragedia.

Le tragedie di Magnitogorsk e Shakhty solleveranno inevitabilmente la questione dell'ulteriore utilizzo del gas domestico negli edifici a più piani. Adesso molte "teste calde" parleranno di "degassificazione" di edifici multipiano.

Ma, in effetti, la via d'uscita sta nel rafforzamento del controllo sul funzionamento delle apparecchiature a gas. Dopotutto, i controlli sulle sue condizioni sono spesso formali. Nessuno annulla neanche il fattore umano. Spesso i residenti stessi sono molto negligenti riguardo alla propria sicurezza.

Inoltre, è tempo di pensare a rinnovare le comunicazioni che sono state rilassate in epoca sovietica. Il deterioramento delle comunicazioni in molte case è molto significativo. Naturalmente, ciò richiederà numerosi investimenti finanziari da parte dello Stato. Ma non è ancora prevista un'altra via d'uscita da questa situazione.
  • Foto utilizzate: https://tass.ru, https://www.rostov.kp.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Foresta Офлайн Foresta
    Foresta 14 gennaio 2019 14: 20
    +1
    ciò richiederà numerosi investimenti finanziari da parte dello Stato

    Niente soldi, perché sei tu. In Russia ci sono soldi solo per bloccare Telegram e per la ricostruzione della Duma di Stato, ma ci sono ancora soldi per il Centro Eltsin.