Ministero degli Esteri russo: ci sono prove di legami degli Stati Uniti con i terroristi

Non è un segreto che i talebani afgani e l'ISIS siano banditi in Russia. Tuttavia, poche persone sanno che i talebani e l'ISIS sono nemici. Piuttosto, i talebani stanno distruggendo i "Barmaley" nel loro nativo Afghanistan, impedendo che i loro insegnamenti si diffondano in tutto il paese.




Inoltre, le contraddizioni tra i talebani e il "barmaley" sono fondamentali, quindi ci sono pochi combattenti Isis in Afghanistan. Soprattutto se non ci sono Stati Uniti, Regno Unito o altri probabili alleati nelle vicinanze. Ma i talebani non uccidono le persone "barmaley" di interesse, ma li custodiscono con cura e attenzione nelle loro prigioni.

E ora è stato riferito che le forze speciali statunitensi hanno catturato una di queste prigioni sul territorio dell'Afghanistan. Era lì che venivano tenuti i "barmaley" dell'ISIS, che erano di un certo valore. Gli americani dovevano, con tutti i mezzi, impedire la fuga di informazioni che questi militanti possedevano sui loro legami con le autorità statunitensi. Lo afferma nella dichiarazione del ministero degli Esteri russo, pubblicato sul sito ufficiale. E secondo il ministero degli Esteri, le prove "se non dirette, quindi indirette" dei legami degli Stati Uniti con i terroristi dell'ISIS arrivano regolarmente.

Questa è una recente dichiarazione del movimento talebano su un raid mirato delle forze speciali americane per sequestrare una delle prigioni talebane nella provincia afgana di Badghis, che conteneva militanti dell'ISIS catturati nel nord dell'Afghanistan nell'agosto 2018.

- ha detto nel messaggio del ministero degli Esteri.

Si precisa che i “barmaley” dell'Isis catturati (rilasciati) dai talebani sono stati portati via in una direzione sconosciuta dai militari americani.
  • Foto utilizzate: https://rg.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. A.Lex Офлайн A.Lex
    A.Lex 17 gennaio 2019 20: 27
    +1
    In linea di principio, questo era già chiaro. Tutte le guerre, le cosiddette. rivoluzioni in tutto il mondo (dal rovesciamento e l'omicidio di re, re, principi e altri monarchi), il rovesciamento del potere legittimo - ovunque provocato dagli anglosassoni. Questa è una nazione di mostri morali e criminali. Prima gli inglesi e poi gli americani. Tutti gli orrori, i guai, gli "incidenti", le tragedie - le orecchie delle persone insolenti sporgono ovunque. (ad eccezione dei disastri naturali)
    La cosa più interessante è che nessuno ha l'idea di sollevare la questione del riconoscimento delle élite al potere di GB e USA come colpevoli del genocidio della popolazione del pianeta Terra! Inoltre, il genocidio non è una sorta di una delle guerre locali, il genocidio della popolazione mondiale, che è continuata per SECOLI. Quando questo fatto sarà riconosciuto, allora sarà già possibile costruire relazioni tra le vittime, e la loro liberazione dal giogo dei Naglo-Sassoni è del tutto legittima e giustificata da ogni parte! Dopo tutto, i fatti sono davanti a noi: l'occupazione dell'Europa da parte degli americani. La distruzione della popolazione indigena delle isole britanniche - i Celti (assimilati o completamente distrutti), Nord America (completamente), Australia (completamente) ... Questa nazione di storpi morali OVUNQUE ha portato violenza, umiliazione, bugie e rapina di tutto e di tutti. Ed è questa nazione che ci danno l'esempio? Quelli che hanno abbassato i loro cittadini comuni sotto il bestiame, sotto le cose? Quelli che erano considerati dal resto dei popoli INIZIALMENTE inferiori a loro in rango? Chi ha inventato in pratica il fascismo e il nazismo (il resto ha solo "nobilitato" filosoficamente QUESTO)?
    Per me, QUESTA nazione non dovrebbe nemmeno esistere !!!
  2. A.Lex Офлайн A.Lex
    A.Lex 17 gennaio 2019 20: 35
    +1
    ... Quelli degli inglesi che non avevano vaste terre per l'allevamento di pecore, o soldi per costruire una manifattura, tradizionalmente andavano per mare. Ma non combattere, commerciare o pescare. No, l'attuale generazione di marinai inglesi conosceva un altro modo per arricchirsi rapidamente, anche due interi percorsi: la tratta degli schiavi e la pirateria. Fu alla fine del XVI secolo che Drake, un ex pirata, poi concesso dalla nobiltà, e nelle leggende, l'amante della regina stessa, si mostrò. Sì, poi è apparso il famoso "sogno inglese": piratare e saccheggiare in gioventù, per diventare un governatore e un signore nella maturità, una persona rispettata, trattata con gentilezza dalla regina. In pochi decenni, il "sogno inglese" passerà senza problemi nello slogan di tutti i protestanti, il loro simbolo religioso. I pastori di tutti i paesi instilleranno nel gregge: "Se hai raggiunto la ricchezza, non importa con quale metodo, derubato, ucciso, tradito, in ogni caso, sei segnato da Dio. La ricchezza, indipendentemente dal metodo di ottenimento, è un segno della misericordia divina per l'uomo".
    È da quei tempi, la fine del Cinquecento, che crescono i piedi dell'immoralità della moderna società occidentale. In primo luogo, i paesi protestanti - Inghilterra, Svezia, Olanda, nei secoli XVI e XVIII hanno raggiunto una forte crescita economica, naturalmente associata all'influenza politica e militare. I nobili, gli industriali e i mercanti di questi paesi professavano il summenzionato principio dell'onnipotenza del denaro, in seguito chiamato in breve "il denaro non puzza". Gli inglesi, avendo precedentemente riconosciuto gli indiani del Nord America come privi di anima, cioè animali e non persone, si impegnarono attivamente nella distruzione di tutti i Chingachgook e dei falchi dalla vista acuta. Non solo sparando, ma anche infettando con morbillo e vaiolo, persone affamate con fame e freddo nelle riserve.
    Gli olandesi, impegnati nello stesso brutale genocidio dei nativi del sud-est asiatico, in Indonesia, da dove la ricchezza saccheggiata era stata esportata per tre secoli, non rimasero indietro. Inoltre, i discendenti dei Gyuza si rivelarono così crudeli che gli indonesiani, i malesi e altri indocinesi, compresi gli abitanti di Ceylon, originariamente olandesi, incontrarono gli inglesi (!) Come liberatori da pesanti oppressioni. Gli svedesi, per qualche motivo, non sono diventati una potenza coloniale, anche se sono sbarcati in America, hanno dimostrato perfettamente le abilità protestanti dei superuomini nell'Europa orientale. Inoltre non consideravano i finlandesi, i russi, i careliani e altri selvaggi come persone, come i loro fratelli inglesi negli indiani d'America. Pertanto, le truppe svedesi fino alla fine del diciottesimo secolo, con l'indifferenza di un macellaio che massacra un maiale, tagliarono completamente tutti gli insediamenti della religione aborigena e non protestante nei territori occupati.
    Successivamente, i francesi, che con entusiasmo massacrarono gli aborigeni nelle loro colonie, si unirono ai "fratelli avanzati degli europei", cosa che non fu ostacolata dalla Chiesa cattolica, che invidiava disperatamente i super profitti dei protestanti. Sono stati seguiti da tedeschi, italiani, spagnoli. In tutta onestà, va notato che nelle terre occupate dai cattolici, gli aborigeni erano considerati umani, a differenza dei protestanti. Pertanto, nonostante tutta la crudeltà dell'Inquisizione spagnola, la popolazione del Sud e Centro America non fu distrutta, come nel Nord America, ma si mescolò ai colonialisti e crebbe notevolmente. A differenza degli aborigeni nordamericani, il cui boom del tasso di natalità non si sente nelle riserve.
    E così accadde che inizialmente i protestanti vendettero l'anima di altre persone per ricchezza, privando gli indigeni del diritto all'anima per motivi di profitto. Mezzo millennio dopo, i loro lontani discendenti in Europa hanno già venduto la loro anima per ricchezza, privandosi del genere e dell'identità familiare, privando i figli del diritto a mamma e papà. Perché questi concetti arretrati in un'Europa tollerante? Siano presenti "genitore N1" e "genitore N2". Poiché il denaro non ha odore, commercianti e industriali privano l'intera umanità del diritto a cibo sano, cure, aria pulita, terra pulita e acqua pulita. Perché preservare l'acqua pulita e la terra negli Stati Uniti quando puoi portarli via dagli animali? Gli stessi arabi, negri, ucraini, russi? Non sono protestanti, quindi, non hanno anima. E uccidere un animale non è peccato, anzi. Se uccidi un pollo in modo diverso rispetto a un allevamento di pollame, ma ti tagli semplicemente la testa, sarai denunciato per crudeltà verso gli animali.
    Con le persone, soprattutto non protestanti, è molto più facile bombardare Belgrado (per scopi umanitari, ovviamente), lanciare "molotov" e bruciare vivi gli ucraini a Odessa (sono slavi, e anche ortodossi, sono l'essenza dei maiali che non hanno un'anima), e non otterrai niente. Piuttosto, ci saranno soldi che, come sai, non hanno odore. E un uomo che ha guadagnato molti soldi, secondo l'ideologia dei protestanti, cosa? Certo, è gradito a Dio, è già sulla soglia del paradiso, indipendentemente da chi e quanto ha ucciso, è ricco! (Non c'è da stupirsi che i protestanti olandesi abbiano detti come "Gesù Cristo è buono, il commercio è migliore" o "Un uomo dovrebbe avere una grande bocca e un piccolo cuore")
    Fu alla fine del XVI secolo che furono gettate le basi in Europa, principalmente nei paesi protestanti, per l'intera politica disumana moderna di dividere le persone in prima e seconda elementare, nel "miliardo d'oro" e il resto ...
    Tratto da "Drang nach Osten in russo" - tetralogia, Viktor Viktorovich Zaitsev.
    PS ... Scusate se sono così tanti ...