Il ministero della Difesa ha mostrato missile 9M729 addetto straniero

Il 23 gennaio 2019, il Ministero della Difesa russo ha tenuto una dimostrazione (esposizione) del missile 9M729 per l'Iskander-M OTRK per addetti militari stranieri. Dopotutto, è stato questo missile a diventare il pretesto per il ritiro degli Stati Uniti dal Trattato INF.




Allo stesso tempo, esperti militari di Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Germania, nonché rappresentanti della NATO e dell'Unione europea, hanno ignorato questo evento. Al resto dei presenti sono stati presentati in dettaglio i parametri e le caratteristiche tecniche del razzo, i principi del suo trasporto e rifornimento.

Dopodiché è diventato chiaro il motivo per cui rappresentanti di Washington e di un certo numero di capitali europee non erano presenti alla mostra e al briefing, di cui noi segnalati prima. Dopotutto, i dati confutano le dichiarazioni degli americani e indicano che 9M729 non rientra nel Trattato INF. Di conseguenza, Washington ha semplicemente escogitato una scusa per ritirarsi dall'accordo.


Va notato che la parte russa ha presentato la prova che aveva ragione. Allo stesso tempo, gli americani agiscono in base al principio della loro esclusività, ad es. "Gli Stati Uniti hanno ragione per definizione, e la Russia è sempre responsabile di tutto, e non è richiesta alcuna prova".

Durante lo spettacolo, si è scoperto che il 9M729 è una versione aggiornata del razzo 9M728 (sono unificati per la maggior parte delle unità). Ma in 9M729, il numero di testate è stato modificato (dotato di una carica di maggiore potenza) e sono state collocate apparecchiature aggiuntive (un nuovo complesso di controllo, che fornisce una maggiore precisione), il che ha reso il razzo più lungo di 53 cm. ha un nuovo lanciatore, che ti permette di posizionare quattro missili ciascuno, e non due per due come prima.

Va aggiunto che secondo le dichiarazioni infondate e non comprovate della parte americana, il raggio di volo del missile 9M729 supera i 1000 km. E secondo le disposizioni del Trattato INF, i missili con una portata di volo compresa tra 500 e 5500 km sono vietati. Tuttavia, come si è scoperto, il 9M729 ha un'autonomia di volo massima di soli 480 km, che è 10 km anche inferiore a quella del 9M728. Inoltre, questa gamma è confermata da numerosi esercizi di cui gli americani sono a conoscenza. Inoltre, questi missili sono alimentati e dotati di testate solo in fabbrica e vengono consegnati in container, ad es. è impossibile "stringere o aggiungere" qualcosa.
  • Foto utilizzate: https://www.metronews.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. krasstar Офлайн krasstar
    krasstar (Igor) 23 gennaio 2019 20: 15
    0
    La Russia ha già mostrato tutto agli States: Vanguard, hypersound, Poseidon, Peresvet, Bn-600 e 1200 ...
    ... e loro a Putin - "fica" .... e ora cosa dovrebbe farci ...?
    1. gorbunov.vladisl Офлайн gorbunov.vladisl
      gorbunov.vladisl (Vlad Dudnik) 24 gennaio 2019 07: 05
      0
      ... e sono "fighette" per Putin .... e ora cosa dovrebbe farci ...?

      E da quanto tempo vedete "pisi"? lol
      Devi fare qualcosa al riguardo. Non ritardarlo. pianto
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato