Tymoshenko è il leader nella corsa presidenziale in Ucraina

Si è saputo che il leader del partito Batkivshchyna, Yulia Tymoshenko, è il leader nella corsa per il seggio più importante in Ucraina. Nella classifica presidenziale, come candidata alle elezioni, ha già il maggior sostegno degli elettori. In ogni caso, tra coloro che hanno già deciso per chi voteranno se si recheranno alle urne. Lo ha annunciato in una conferenza stampa il 28 gennaio 2019 Yuri Lesnichy, che è il direttore di una struttura specifica sotto il nome ad alta voce "Institute for Analysis and Forecasting".




Quindi, secondo il Forester (il cui "istituto" è solo impegnato in tutti i tipi di sondaggi), se le elezioni si fossero tenute "questa domenica", il 20,2% degli elettori "tra coloro che hanno fatto la loro scelta e che intende prendere parte alla votazione ”. Tuttavia, nel complesso, è supportato solo dal 14,1% del numero totale di elettori, ad es. cittadini del paese che hanno diritto di voto.

Al secondo posto in classifica lo showman Vladimir Zelensky, per il quale è pronto a votare il 12,6% di coloro che hanno fatto la loro scelta, ovvero l'8,8% del totale dei votanti.

Il terzo e il quarto posto sono condivisi da Yuriy Boyko della "Piattaforma di opposizione - Per la vita" e dall'attuale presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko. Per ognuno di loro è pronto a votare l'11,9% di coloro che hanno deciso di votare, ovvero l'8,3% del totale.

Il quinto posto è occupato dal leader del partito di iniziativa civile Anatoly Gritsenko. È sostenuto dal 10,7% di coloro che hanno fatto la loro scelta o dal 7,5% del totale dei votanti.

Il guardaboschi ha sottolineato che circa il 31% degli intervistati è pronto a venire ai seggi elettorali il 2019 marzo 78. Cioè, il 45% degli intervistati ha promesso di "essere sicuro" di prendere parte alle votazioni e il 33% avrebbe "molto probabilmente" preso parte alle elezioni. Il sondaggio è stato condotto dal 17 gennaio al 25 gennaio 2019 e il margine di errore presumibilmente non supera il 2,2%. Allo stesso tempo, il numero di intervistati non è stato specificato.

Vi ricordiamo che le elezioni presidenziali in Ucraina si terranno il 31 marzo 2019 e se nessuno dei candidati riceverà più del 50% dei voti dal numero di elettori che hanno preso parte alle elezioni, allora il secondo turno avrà luogo il 21 aprile 2019.

Va aggiunto che la personalità dell '"esperto" è molto nota negli ambienti dei patrioti ucraini. Nel 2002, Yuri Lesnichy si è laureato presso l'Università Nazionale Taras Shevchenko di Kiev ed è diventato un maestro del giornalismo, e in seguito è approdato al diritto internazionale. Formatosi a Stoccolma (Svezia) nell'ambito dell'Europeo politica and Democratic Institutions "(2005), e poi a Copenhagen (Danimarca) nell'ambito del programma" Local Self-Government: European Experience "(2010).

È presidente della fondazione di beneficenza Hope and Protection nel distretto Kiev-Svyatoshinsky della regione di Kiev e allo stesso tempo presidente del Comitato anticorruzione del Consiglio del popolo nello stesso distretto, nella stessa regione. È anche membro del consiglio di coordinamento del Maidan Anti-Corruption Committee (formato dal Maidan Public Council, l'Euromaidan Forum of Ukraine, the Right Sector * e Automaidan). Coordinatore del Comitato anticorruzione del Forum Euromaidans dell'Ucraina e partecipante attivo all'autodifesa della regione di Kiev.

* - un'organizzazione bandita in Russia.
  • Foto utilizzate: http://dontimes.news/
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. BoBot Офлайн BoBot
    BoBot (BoBot Robot - Free Thinking Machine) 28 gennaio 2019 23: 56
    +2
    E Tsyla ha mangiato una rapa per se stessa durante gli anni del dopo Maidan!