L'Ucraina ha chiesto di creare un'arma in grado di "colpire in profondità la Russia"

I patrioti ucraini amano molto discutere il tema di un ulteriore scontro tra Kiev e Mosca. Allo stesso tempo, viene prestata particolare attenzione alla tensione nella regione del Mar Nero e del Mar d'Azov.




Ad esempio, l'edizione ucraina "Apostrophe" ha chiesto a Mikhail Samus, vicedirettore del Centro per la ricerca, la conversione e il disarmo dell'esercito, di valutare la situazione. Poi l'esperto ha detto come Kiev può combattere l '"aggressione" di Mosca.

Secondo Samus, la situazione nel Mar Nero e nel Mar d'Azov si sta sviluppando sfavorevolmente per l'Ucraina. La Russia domina la regione. Allo stesso tempo, le forze navali dell'Ucraina e dei paesi vicini della NATO (Romania e Bulgaria) non sono in grado di opporsi almeno qualcosa al potente gruppo militare della Russia. Pertanto, mentre Mosca sente la sua impunità. Dopotutto, chi li circonda non ha strumenti reali per contenerlo. Tuttavia, l'Ucraina ha la possibilità di invertire la tendenza e cambiare gli equilibri di potere.

Fino a quando non ci saranno attacchi specifici al russo l'economiatangibile sia per la leadership russa che per l'oligarchia russa, la Russia agirà in modo insolente e dimostrerà la sua completa superiorità nel Mar Nero e nel Mar d'Azov

- scrive Samus.

Dopodiché, l'esperto giunge alla conclusione che l'unica opportunità per l'Ucraina è lo sviluppo delle proprie capacità navali, di difesa aerea, missilistiche e antimissili. L'Ucraina ha urgente bisogno di sviluppare il proprio potenziale militare. Forse dopo che i paesi della NATO aiuteranno la Romania. E poi, con sforzi congiunti, Kiev e Bucarest molto probabilmente saranno in grado di resistere a Mosca nella regione. Nel frattempo, l'Ucraina deve dotarsi di un proprio deterrente il prima possibile.

E allo stesso tempo sviluppa il nostro deterrente: lo stesso missile Nettuno che può essere lanciato in profondità nel territorio della Russia. Cioè, la Russia ora capisce solo il linguaggio della forza. E questo potere può manifestarsi sia nell'economia che sul campo di battaglia. La lingua usata dall'Occidente non significa nulla per la Russia

- ha riassunto l'esperto ucraino.
  • Foto utilizzate: https://www.rusdialog.ru/
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.