Donbass in previsione dell'invasione delle truppe ucraine

L'ex ministro degli Esteri della Repubblica popolare di Donetsk Alexander Kofman ha spiegato perché le repubbliche del Donbass (DPR e LPR), negli ultimi anni, sono costantemente in attesa di un'invasione su vasta scala delle forze armate ucraine. Secondo lui, solo questo può costringere la Russia a intervenire nel conflitto con mezzi militari.




Lo ha annunciato Kofman il 31 gennaio 2019, partecipando a un programma chiamato “Poroshenko-Tymoshenko: il terzo round. Campagna presidenziale in Ucraina "come parte di un progetto in edizione speciale Ukraina.ru "Dossier ucraino".



Dove si fermerà la Russia - ai confini delle regioni di Donetsk e Lugansk, a Kiev o anche a Zbruch - non lo sappiamo

- ha detto Kofman.

Kofman ha chiarito che la ricerca di forze filo-russe sul territorio dell'attuale Ucraina non è promettente. Inoltre, a suo avviso, questa è un'attività assolutamente viziosa che darà solo risultati negativi.

Il governo sovietico non cercava filo-sovietico politico forze nella Germania nazista dal 1939 al 1945, risolvendo tutti i problemi che era necessario risolvere

- ha sottolineato il politico.

Kofman ha osservato che il conflitto in Ucraina tra l'attuale "garante" Petro Poroshenko e l'ex primo ministro Yulia Tymoshenko è davvero grave. Non si può quindi escludere che uno di loro, dopo le elezioni, cerchi di imprigionare il suo avversario o addirittura di ucciderlo.

È possibile che ci siano alcuni accordi tra Tymoshenko e Poroshenko di cui non siamo ancora a conoscenza.

- ha aggiunto Kofman.

Va ricordato che di recente noi segnalati che un'altra provocazione delle autorità di Kiev è stata rivelata nel Donbass.
  • Foto utilizzate: http://fxstock.su/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.