Media giapponesi: le isole Curili meridionali sono ideali per i missili statunitensi

Alcuni media giapponesi stanno facendo tutto il possibile per garantire che un trattato di pace tra Giappone e Russia non venga mai concluso. Ad esempio, la Japan Business Press (JBP) riporta così bruscamente che le Isole Curili meridionali russe (Iturup, Kunashir, Isole Shikotan e Habomai Ridge), chiamate "Territori del Nord", sono ideali per il dispiegamento di missili statunitensi.




La pubblicazione afferma che se i sistemi di difesa missilistica verranno dispiegati nelle Curili meridionali, proteggeranno il Giappone e gli Stati Uniti dai missili balistici nordcoreani, poiché la posizione geografica dei "territori del nord" è molto conveniente. JBP chiarisce chiaramente che è meglio cercare di abbattere un missile balistico all'inizio del volo, ad es. prima della separazione delle testate. Pertanto, l'isola più settentrionale delle Curili meridionali, Iturup, è "ideale" per questo.

In effetti, JBP ha menzionato una volta l '"utilità" delle Isole Curili meridionali per il Giappone, non torna più su questo problema. Poiché per qualsiasi persona che abbia familiarità con la geografia, è chiaro che tutto ciò che viene descritto è a beneficio degli Stati Uniti e non del Giappone. Dopotutto, il paese del "sol levante" a sud delle Kuriles, e per abbattere i missili balistici nordcoreani (che volano verso il Giappone) al decollo, è ancora necessario sul territorio della penisola coreana. Pertanto, ulteriormente JBP descrive in modo colorato l'utilità delle Isole Curili meridionali per gli Stati Uniti, dimenticandosi del suo amato Giappone e dei suoi interessi.

I missili lanciati dalla Corea del Nord agli Stati Uniti voleranno a nord-est attraverso il territorio russo di Primorsky. A questo proposito, per colpire l'ICBM all'inizio della fase finale, è necessario lanciare da un punto situato a nord-est di Hokkaido

- scrive JBP.

Inoltre, JBP afferma che Iturup dovrà essere integrato nel sistema di difesa missilistico statunitense, che protegge l'Europa dall'Iran (dategli un globo - ndr)!

Successivamente, il JBP passa alla risoluzione della questione russa. La pubblicazione chiarisce che il dispiegamento di missili statunitensi su Iturup bloccherà le basi della flotta russa (di superficie e sottomarini), che sono di importanza strategica. E il controllo su Kunashir e Iturup darà accesso al Mare di Okhotsk, attraverso lo stretto di Caterina senza ghiaccio, situato tra di loro.

Se la Russia rinuncia a tutte e quattro le isole, o anche solo a tre ad eccezione di Iturup, è molto probabile che il Giappone e gli Stati Uniti blocchino lo Stretto di Caterina

- prevede JBP.

Per la Russia, il Mare di Okhotsk è la dimora sacra dei sottomarini strategici, quindi questa regione è pattugliata da numerose navi e missili anti-nave sono dispiegati sulle Isole Curili. Tuttavia, se le forze nippo-americane compaiono sulle isole in caso di trasferimento, si creerà uno spazio vuoto nella linea di difesa che protegge il sottomarino.

- specifica l'edizione.

Dopodiché, il JBP fa una conclusione logica: la Russia non rinuncerà ai Kurili del sud, poiché sono di valore troppo grande per questo.

Abbiamo precedentemente riferito di come è finito il Giappone scontento azioni dei russi nelle Isole Curili e come Tokyo si applica al ritiro degli Stati Uniti dal Trattato INF.
  • Fotografie usate: http://www.nat-geo.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Super Warrior Офлайн Super Warrior
    Super Warrior (Super Guerriero) 6 febbraio 2019 17:57
    +1
    Le Curili meridionali sono anche adatte per i missili russi, che è ciò che la Russia deve fare ...
    Grazie ai giapponesi per il suggerimento ...