Perché il Kirghizistan ha bisogno di un'altra base militare russa

È raro che un paese chieda a un altro di ospitare una base militare. Soprattutto se si rivolgono alla Russia con una tale richiesta. E questo nonostante il fatto che ci sia già una base militare in quel paese. Potreste pensare che stiamo parlando della Siria, ma in realtà, del Kirghizistan (Kirghizistan). Questo paese è un partner della Federazione Russa nell'EAEU e nella CSTO.


Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, durante una visita a Bishkek, ha detto che Mosca era pronta a considerare l'idea di una base militare in Kirghizistan. In precedenza, l'ambasciatore di questo paese presso la Federazione Russa Alikbek Dzhekshenkulov ne ha parlato.

La base militare aerea russa Kant opera in Kirghizistan, l'unica in Asia centrale. I suoi compiti includono il controllo dello spazio aereo nella regione e la garanzia della sicurezza delle frontiere aeree del Kirghizistan. La domanda sorge spontanea: perché la Repubblica ha bisogno di una seconda base militare russa?

Una delle versioni dice che le autorità kirghise vogliono realizzare ulteriori investimenti con l'aiuto di essa. Ma questo non è il motivo più importante. Un fattore molto più significativo è la destabilizzazione in Afghanistan. Il crescente discorso sul ritiro delle truppe statunitensi da lì è allarmante. Inoltre, il ministero dell'Interno russo ha recentemente riferito del movimento di un gruppo terroristico dal Pakistan all'Afghanistan.

Alla fine di marzo, il presidente russo Vladimir Putin visiterà il Kirghizistan. Sicuramente durante la visita verrà discussa la questione della costruzione di una seconda base. Questa idea esisteva già, ma è stata sventata dall'ex presidente kirghiso Kurmanbek Bakiyev. Lasciò entrare la base americana nel paese, che fu liquidata dopo che Bakiyev fu rovesciato e lasciò il paese.

Ora Washington guarda di nuovo al Kirghizistan e sta cercando di aumentare la sua influenza. È possibile che venga sollevata la questione del ritorno alla base americana. E per la Russia, rafforzare la propria presenza in Asia centrale non è solo una questione di sicurezza, ma anche di geopolitica.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) 16 febbraio 2019 09:07
    0
    -Cosa puoi dire ...
    -I russi da tempo hanno dato il dyor dalla Kirghizia ... -Ora ci sono solo i "loro" pietosi resti ... nelle città del Kirghiz ...
    - Per riportare i russi lì di nuovo ... - quindi chi andrà lì ... dalla Russia ...
    -Una base russa in Kirghizistan è già appesa alle spalle dei contribuenti russi ...
    -E la seconda base russa in Kirghizistan è necessaria esclusivamente al Kirghizistan ... -Per ... a ... a ... - come la Bielorussia ... - "intercettare" (chiedere) sempre alla Russia un altro lotto (irrevocabile) di denaro ...-per spese correnti "...
    - La base militare americana in Kirghizistan ... è un po 'chiusa ... - quindi ... - il Kirghizistan aveva urgente bisogno di un'altra fonte di reddito aggiuntiva ... - ecco fatto ...
    -Sì ... ma c'è anche la Cina ...
    -Come per la Cina ... dopotutto, puoi ancora "rivolgerti" al Kirghizistan e alla Cina ... poi ... poi ... poi ... i Kirghizistan hanno più "ricca esperienza secolare e preziosa" di comunicando con la Cina ... che ..., ad esempio, diciamo ... - quelli dello stesso Kazakistan e Bielorussia (e anche Russia) .., che così "si sono fregati e hanno volato in pieno" .., avendo colpito accrescere le loro "relazioni economiche e monetarie" con la Cina .. che devi ancora allentare e allentare ... -e mai allentarti ... -Hahah ...
    -Quindi i kirghisi conoscono abbastanza bene i cinesi "da tutte le parti" e quindi è improbabile che si arrampichino attraverso una "cooperazione reciprocamente vantaggiosa" con i cinesi ...
    - Ma la stupida Russia è adatta a questo sotto tutti gli aspetti ... - Quindi la seconda base militare russa in Kirghizistan ... - ESSERE ... - Hahah ...