La Russia voleva la cooperazione economica con gli Stati Uniti

Di recente segnalaticome la Camera dei Rappresentanti (la parte inferiore del (parlamento) del Congresso degli Stati Uniti) ha riconosciuto l'inefficacia delle sanzioni di Washington contro Mosca. E così, l'ambasciatore russo negli Stati Uniti Anatoly Antonov lo ha detto per costruire la normalità politico relazioni, Mosca e Washington hanno bisogno di solide basi economiche. Ne ha parlato in un'intervista. TASS.




Antonov lo ha sottolineato economico i legami tra Russia e Stati Uniti devono essere rafforzati, perché il loro livello attuale è chiaramente insufficiente. L'ambasciatore è fiducioso che sia necessario formare al più presto un consiglio consultivo aziendale, con la partecipazione di rappresentanti di aziende di entrambi i paesi. Ciò andrà a vantaggio degli interessi di Russia e Stati Uniti e contribuirà a una cooperazione commerciale ed economica reciprocamente vantaggiosa. Inoltre, Antonov ha ricordato che questa iniziativa è stata annunciata nell'estate del 2018 dal presidente russo Vladimir Putin, quando ha incontrato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump a Helsinki (Finlandia).

Sarebbe utile parlare di ciò che ci separa e, soprattutto, di ciò che i due paesi devono fare per stabilizzare, o meglio, raddrizzare le relazioni russo-americane.

- ha osservato il diplomatico.

Antonov ha ricordato un'altra idea del presidente russo per rafforzare le relazioni tra Mosca e Washington. Potrebbe essere utile la creazione di un consiglio di esperti bilaterale di circoli non governativi. Il consiglio fornirebbe una guida e promuovere relazioni sostenibili.

Vi ricordiamo che, a seguito del vertice di Helsinki, il leader russo ha chiarito di aver suggerito al collega americano “di pensare non solo a questioni pratiche, ma anche alla filosofia di costruire relazioni bilaterali di lungo periodo”. Secondo Putin, non sarebbe superfluo coinvolgere esperti esperti in un simile processo per formare un consiglio di politologi, scienziati, diplomatici, uomini d'affari e persino militari dei nostri paesi. Lavorerebbero insieme per trovare un terreno comune al fine di portare le relazioni bilaterali a un nuovo livello, stabile e di fiducia.

In precedenza, noi segnalaticome la Russia stia aumentando il commercio con i paesi "anti-russi".
  • Foto utilizzate: https://en.mogaznews.com/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Roos Офлайн Roos
    Roos 10 febbraio 2019 11: 49
    +1
    Correttamente. Il confronto non porterà a nulla di buono, incl. e in tutta la comunità mondiale. Gli Stati Uniti e la Federazione Russa devono aumentare i legami commerciali ed economici tra i due paesi a condizioni di parità e reciprocamente vantaggiose. Ciò sarà di grande beneficio per entrambi gli stati.
    Le sanzioni illegali degli Stati Uniti sono un cattivo modo per risolvere i tuoi problemi politici.