Zakharova: Si prepara una provocazione contro il Venezuela con il pretesto di aiuti umanitari

La rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha detto ai giornalisti durante un briefing che si stava preparando una provocazione contro il Venezuela, che potrebbe portare a vittime umane. Inoltre, si terrà con il plausibile pretesto di portare aiuti umanitari nel Paese dalla città colombiana di Cucuta.




Dopo l'atto provocatorio, il ministero degli Esteri russo non esclude che sarà utilizzato come pretesto per una successiva invasione armata.

Nella città di Cucuta, non facciamoci ingannare, si prepara una provocazione sotto le spoglie di un convoglio umanitario, anche con vittime. E serve come pretesto per un'azione militare dall'esterno. Tutti dovrebbero capirlo chiaramente.

- ha sottolineato Zakharova.

Ha invitato tutte le parti ad astenersi da dichiarazioni e azioni che potrebbero portare a un'escalation delle tensioni in Venezuela. Se qualcuno vuole davvero fornire assistenza umanitaria alla popolazione di questo Paese, può agire tramite l'ufficio delle Nazioni Unite a Caracas.

Va notato che Washington sta preparando un'azione il 23 febbraio per inviare un cosiddetto convoglio umanitario nella Repubblica Bolivariana. Attraverserà la città di Cucuta, che si trova vicino al confine colombiano-venezuelano. In questa zona difficile da raggiungere, spacciatori di droga e altri criminali operano attivamente, il che aumenta la possibilità di compiere qualsiasi passo provocatorio.

L'ex presidente venezuelano Nicolas Maduro accusato gli USA è che il loro cosiddetto aiuto umanitario consiste in cibo avariato e contaminato. Secondo lui, i tentativi di portarla in Venezuela sono un'umiliazione del paese.
  • Foto usate: ria.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. radicale Офлайн radicale
    radicale 14 febbraio 2019 18: 42
    0
    La rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha detto ai giornalisti durante un briefing che si stava preparando una provocazione contro il Venezuela, che potrebbe portare a vittime umane. Inoltre, si terrà con il plausibile pretesto di portare aiuti umanitari nel Paese dalla città colombiana di Cucuta.
    Dopo l'atto provocatorio, il ministero degli Esteri russo non esclude che sarà utilizzato come pretesto per una successiva invasione armata.

    E allora? Per chi e per quale scopo ha segnalato questo? Per poi informare felicemente - qui, abbiamo avvertito! triste