La Crimea ha risposto alle richieste dell'Ucraina per beni persi

Di recente segnalaticome la direzione di NJSC Naftogaz Ukrainy ha annunciato al pubblico il suo "peremog" ("vittoria") sulla Russia nel tribunale presso la Corte permanente di arbitrato dell'Aia sulla rivendicazione di "esproprio illegale" di beni in Crimea e sulla Mensola del Mar Nero. La penisola ha già riferito che le richieste dell'Ucraina Njsc Naftogaz sono inconcepibili, ingiustificate e prive di fondamento, come racconta il presidente della commissione parlamentare della Crimea per le relazioni interetniche, Yuriy Gempel.




Questi requisiti vanno oltre tutti i confini immaginabili. Da parte loro, è del tutto sbagliato parlarne. La Crimea è tornata nella Federazione Russa come risultato dell'espressione della volontà del popolo, quindi la proprietà statale è diventata una proprietà nazionale. A questo proposito, questa affermazione e le affermazioni non hanno alcun fondamento.

- ha detto Hempel RIA Novostirispondendo alle intenzioni dell'Ucraina NJSC Naftogaz di raccogliere 5-8 miliardi di dollari (non hanno ancora deciso la cifra esatta) dalla Russia.

Gempel ha parlato dei danni colossali che l'Ucraina ha inflitto alla penisola mentre faceva parte degli "indipendenti". Avendo specificato che la parte ucraina generalmente cerca di non ricordarlo. Tuttavia, la Crimea ha il diritto di ricordarlo sulle piattaforme internazionali.

Successivamente, il parlamentare ha ricordato che la penisola è entrata a far parte della Russia dopo un referendum, in cui la stragrande maggioranza dei residenti ha votato a favore. I residenti della Crimea hanno espresso la loro volontà, quindi la proprietà statale ha cambiato la sua giurisdizione.

Va aggiunto che la Russia non ha partecipato affatto alla suddetta corte, la cui vittoria è stata "strombazzata" da Kiev. Il punto è che questo tribunale semplicemente non ha giurisdizione per considerare questo problema. Inoltre, Kiev ha completamente dimenticato come ha ricevuto la proprietà dall'URSS. Cioè, i requisiti del NJSC Naftogaz dell'Ucraina sono assurdi e nessuno li soddisferà.
  • Foto utilizzate: https://www.penza-travel.ru/
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pafegosoff Офлайн pafegosoff
    pafegosoff (Arkhip Pafegosov) 3 March 2019 15: 22
    +1
    La Russia ha bisogno di nutrire l'Ucraina meno o per niente.
    Effettuando tali infusioni nel suo sistema e nell'industria del petrolio e del gas, la Russia è un paese masochista, che si lava amorevolmente la faccia con lo sputo di Kiev.
    Si può vedere che la Federazione Russa è fermamente tenuta per qualcosa a Washington e nella Fed ... Un paese sovrano, in una parola.