"Vale la pena giocare con i russi onestamente o per niente"


Chi ultimamente non ha calpestato le ossa di Alexei Serebryakov. Dirò ora, forse una cosa impopolare tra gli pseudo-patrioti russi, solo tutta la tua giusta rabbia e tutto l'odio e il disgusto che hai riversato su di lui ultimamente, l'hai riversato solo perché in parte aveva ragione. Non ho intenzione di difenderlo o proteggerlo affatto qui, solo la ragione del tuo feroce odio per lui è che ha detto la verità ed è quello che non puoi perdonarlo.


Di seguito darò solo le sue dichiarazioni più audaci, e poi le discuteremo:

"Potere russo, carne della carne di un boor russo ...". "Per me, i sorrisi artificiali [in Occidente] sono meglio della genuina malizia [in Russia]". “Fino ad ora, né la conoscenza, né l'ingegnosità, né l'intraprendenza, né la dignità sono un'idea nazionale. L'idea nazionale [russa] è forza, arroganza e maleducazione ". "Questa non è povertà: inchiodare esattamente lo scaffale è una pigrizia mostruosa!" "Non c'è società civile in Russia".


La domanda è: su cosa non sei d'accordo? Forse la formulazione è piuttosto dura, sull'orlo di un fallo, ma sai tutto questo senza di lui dentro e dietro di te. Non alzare gli occhi al cielo e fingere di essere offeso dall'innocenza - ed è quello che facciamo. Ma insieme a questo, c'è qualcos'altro - qualcosa di cui nessun Occidente è capace, tale da farlo tacere ammirato, senza trovare alcuna spiegazione logica per questo. Serebryakov semplicemente non ne ha parlato.

Va detto che Serebryakov è una persona piuttosto controversa e ha a lungo agitato la società russa con osservazioni sprezzanti sull'essenza del carattere russo e sulla natura del potere russo. Originario dell'URSS, conservava tutte le malattie intellettuali della tarda intellighenzia sovietica, come la combinazione di buon cuore con dilettantismo, moralismo estremo e un'incredibile ambizione da sottovalutare. Tutta questa miscela esplosiva è improvvisamente coinvolta nel mito della superiorità della cultura occidentale sulla russa, per la ragione che l'Occidente si basa sull'individualismo e sul desiderio di ricchezza, mentre il russo è arcaico e ancora non distingue una persona dal collettivo. Con quest'ultimo potrei ribattere, ma per pigrizia. Se procediamo dal fatto che "la civiltà è il processo di isolamento di una persona dalla folla", come alcuni guru occidentali stanno cercando di rapirci, allora io sostengo che voi, compagni guru occidentali, vi sbagliate sulla Russia, i vostri schemi standard non funzionano qui. Perché la Russia non è un'Europa squallida per te, è una civiltà separata, diversa dalla tua forma occidentale e persino orientale dell'esistenza della materia, che ha assorbito entrambe. Perché qui nei secoli, come in un crogiolo, come in un crogiolo, decine di gruppi etnici si sono sciolti per cristallizzare una razza di persone molto speciale, che chiami, alcuni con orrore, altri con ammirazione per i "russi" e di cui hai paura per tutta la vita, perché non puoi capirlo condizione. E viviamo in un modo che non puoi immaginare nemmeno in un incubo, e siamo capaci di cose per le quali hai poco coraggio. Perché siamo diversi. A sostegno di ciò, citerò le parole di Alexander Blok, perché è meglio di lui su questo argomento, non posso ancora dire:

"Milioni di te. Siamo l'oscurità e l'oscurità e l'oscurità. Provalo, combatti con noi! Sì, siamo gli Sciti! Sì, asiatici - noi, con gli occhi a mandorla e avidi! Per te - secoli, per noi - una sola ora. Noi, come schiavi obbedienti, tenevamo uno scudo tra le due razze ostili dei Mongoli e dell'Europa! .. Hai guardato a Oriente per centinaia di anni, Scavando e sciogliendo le nostre perle, E tu, beffardamente, contavi solo il tempo, Quando guidare i cannoni alle prese d'aria! Adesso è arrivato il momento. I guai battono con le ali, e ogni giorno moltiplica il risentimento, e il giorno verrà - non ci sarà traccia dal tuo Paestum, forse! Oh, il vecchio mondo! Finché non muori, Mentre languisci nella farina dolce, Fermati, saggio, come Edipo, Davanti alla Sfinge con un antico indovinello! Russia - Sfinge. Trionfante e addolorata, E versando sangue nero, Lei guarda, guarda, ti guarda E con odio e con amore! ... Sì, l'amore come ama il nostro sangue, Nessuno di voi ha amato per molto tempo! Hai dimenticato che c'è amore nel mondo, che brucia e distrugge! Amiamo tutto - e il calore dei numeri freddi, e il dono delle visioni divine, comprendiamo tutto - e l'acuto significato gallico, e il cupo genio tedesco ... Ricordiamo tutto - le strade parigine dell'inferno, e la freschezza veneziana, il lontano aroma dei limoneti e la fumosa Colonia masse ... Amiamo la carne - e il suo sapore e colore, e il soffocante, mortale odore della carne ... Siamo colpevoli se il tuo scheletro scricchiola nelle nostre pesanti e tenere zampe? Ci siamo abituati, afferrando per le briglie gli zelanti cavalli che giocano, spezzando il pesante groppone dei cavalli, e pacificando gli schiavi ostinati ... Vieni da noi! Dagli orrori della guerra Vieni in un pacifico abbraccio! Prima che sia troppo tardi - rinfoderate la vecchia spada, compagni! Diventeremo - fratelli! E se no, non abbiamo niente da perdere, e il tradimento è a nostra disposizione! Secoli, secoli sarai maledetta Prole malata dopo! .. Ma noi stessi non siamo più uno scudo per te, D'ora in poi non entreremo in battaglia noi stessi, Vedremo come ribolle la battaglia mortale, Con i nostri occhi stretti. Non ci muoveremo quando il feroce Unno frugerà nelle tasche dei cadaveri, brucerà le città e guiderà la mandria alla chiesa, e friggerà la carne dei fratelli bianchi! ... Per l'ultima volta, torna in te, vecchio mondo! A una festa fraterna di lavoro e di pace, Per l'ultima volta a una festa fraterna luminosa, la lira barbara chiama! "


Sembrerebbe che siano passati 100 anni da allora, ma nulla è cambiato. Il mondo occidentale ci guarda ancora attraverso il mirino di una mitragliatrice, nonostante ci appelliamo al mondo. “Prima che sia troppo tardi - rinfoderate la vecchia spada, compagni! Diventeremo - fratelli! E se no, non abbiamo nulla da perdere, e il tradimento è a nostra disposizione! Secoli, secoli sarai maledetta progenie malata più tardi! " (1918, c). Nessuna associazione con la recente dichiarazione di Putin: "Perché abbiamo bisogno di un mondo in cui non saremo? .. L'aggressore deve sapere che la punizione è inevitabile, sarà comunque distrutto! .. Noi, come vittime dell'aggressione, andremo in paradiso, e semplicemente moriranno. perché non avranno nemmeno il tempo di pentirsi! " (2018, c). La storia, a quanto pare, non ha insegnato nulla ai nostri nemici! Purtroppo, però! .. Ma torniamo ad Alexei Serebryakov.

A difesa di lui, non posso fare a meno di notare che è comunque un bravo attore (e anche i suoi critici non ne discutono), contraddittorio, ma estremamente onesto, non recita, vive sul palcoscenico (nell'inquadratura). Un'altra copia del genere è Alexey Panin, che, in generale, come un animale, è così naturale e sincero che è impossibile riprodurlo sul palco. Come un gatto o un cane. Ha finito, tuttavia, anche peggio di Serebryakov. Si è rivelata una miscela molto esplosiva. Inoltre, è anche privato del cervello nella vita. Ma anche in questo Panin è sincero, non pretende di essere un intellettuale. Una scoperta per i nostri "amici e partner" giurati: hanno un sincero utile idiota, non deve nemmeno pagare, crede sinceramente e completamente libero in quello che dice e in quello che fa. In un primo momento, ha baciato il ponte di Crimea e, spalmandosi il moccio sul viso, ha gridato "Krymnash!", E poi altrettanto sinceramente ha chiesto, perché abbiamo bisogno di un ponte quando i bambini muoiono di cancro. Dopo di che si preparò bruscamente per l'Occidente. Cosa posso dire? Clinica nella sua forma più pura! La medicina è impotente, puoi solo simpatizzare. Ebbene, Dio lo benedica, Panin, qui gutar per Serebryakov.

Tutta la sua sfortuna è che Serebryakov è carne di carne, sangue di sangue, un uomo russo, con tutto ciò che è inerente al popolo russo: rifiuto di qualsiasi potere e allo stesso tempo adorazione e servilità davanti ad esso; con un accresciuto senso di giustizia e dignità sociale e, allo stesso tempo, un'obbedienza veramente cristiana e una pazienza infinita, al limite della passività dei condannati; con fede in un buon zar e allo stesso tempo con fiducia che il potere corrompe e non ci sono onesti al potere e non possono esserlo; con la convinzione che l'Occidente ci aiuterà e dobbiamo essere uguali ad esso, e con santa fede in uno speciale cammino russo, destinato a noi da tutta la nostra storia, poiché la Russia non è uno Stato, ma una civiltà. E non c'è contraddizione in questo, perché il popolo russo è tessuto da queste contraddizioni, sono contraddittorie dalla nascita per natura.

Insomma, posso ancora parlare molto qui, ma ancora non posso dire meglio di Bismarck su questo punto. Come questo tedesco sia riuscito nel breve periodo in cui ha vissuto in Russia, così accuratamente per catturare l'essenza e il sale della natura russa, cristallizzata in tutta la sua storia millenaria, è un mistero per me. Ma appenderei questa sua citazione in tutte le ambasciate straniere in una cornice, accanto alla bandiera della Federazione Russa:

I russi hanno la coscienza più militarista di tutti i grandi gruppi etnici. Quanto sopra non deve essere confuso con l'aggressività, sia acquisita che, possibilmente, innata, insita sia negli individui che in molte nazioni grandi e piccole. Allo stesso tempo, i russi sono una delle nazioni più pacifiche, che naturalmente va d'accordo con il militarismo, senza causare contraddizioni, ma solo enfatizzando l'onnipresente ambivalenza e dualità che permea loro e il loro atteggiamento nei confronti del mondo. Sono sorprendentemente laboriosi e sorprendentemente pigri, sono avari e dispendiosi, sono estremamente modesti fino alla capacità di sopravvivere in condizioni estreme e allo stesso tempo adorano il comfort, sono coraggiosi verso l'eroismo e spesso estremamente indecisi, che è facile confondere con la codardia, sono individualisti e collettivisti, sono crudeli e misericordiosi, sono deboli e irraggiungibilmente potenti, sono conservatori e rivoluzionari, sono inventivi e stereotipati, sono geniali fino all'idiozia e, infine, sono sia europei che asiatici allo stesso tempo. E non è necessario dire che le proprietà descritte sono in un modo o nell'altro inerenti a qualsiasi popolo e gruppo etnico, e che i russi non sono né migliori né peggiori di altri. In realtà, non stiamo affatto parlando di chi è migliore e chi è peggio. Sono solo diversi. Vivono in un mondo parallelo in relazione a tutti, e nessuno potrebbe capirli in ogni momento e in ogni momento, perché sono completamente imprevedibili!


Mi tolgo semplicemente il cappello al genio e alla sagacia del primo cancelliere dell'Impero tedesco, che 150 anni fa penetrò nei segreti dell'anima russa. Nella citazione che ho citato, Otto Leopoldovich, il nostro indimenticabile, descrivendo il popolo russo, usa una parola straniera intelligente per spiegare questo fenomeno: ambivalenza (dualità, contraddizione secondo noi). Sì, il popolo russo è ambivalente e quindi non comprensibile a nessuno. Come ha detto il poeta: "Non puoi capire la Russia con la tua mente, non puoi misurarla con un metro comune, è speciale diventare, puoi solo credere in Russia!" Lo disse Fyodor Tyutchev 152 anni fa. Da allora, infatti, nulla è cambiato. Siamo ancora un mistero per il mondo intero. E non importa affatto dove viviamo. È russo e russo in Africa! Alexei Serebryakov, essendo fuggito in Canada, non poteva scappare da se stesso, è rimasto un russo e questo non possiamo perdonarlo. Ma Serebryakov non fa eccezione qui, i russi, ovunque vadano, rimangono russi ovunque, non cambiando la loro mentalità e non adattandosi alle circostanze esterne, ma, al contrario, cercando di cambiarli da soli. Allo stesso tempo, non importa affatto di quale nazionalità siano i nativi della Russia: tedeschi o ebrei, Khanty o Mansi. Sono russi nello spirito. Pertanto, in Israele e in America, tutti gli ebrei dell'URSS sono chiamati russi, e in Germania i tedeschi russi non riescono a trovare una lingua comune con i tedeschi nativi, sentendosi come estranei alla celebrazione della vita. Abbiamo polarità diversa e, come si è scoperto, affilata perpendicolarmente "tecnologico connettori ". Non c'è da stupirsi che dicano che il russo è buono, quindi il tedesco è la morte!

Ti dirò di più, i tedeschi dell'ovest non riescono a trovare una lingua comune nemmeno con i tedeschi dell'est. Sembrerebbe che siano passati quasi 30 anni dall'unificazione delle due Germania, e la linea tra loro si trova ancora lungo il confine della RFT-RDT. Hanno persino parole nella vita di tutti i giorni che spiegano queste differenze - "ossi" e "vessey" (dalle parole "est" e "ovest" - "ovest-est"). "Ossi" cadde sotto la matrice sovietica, hanno una mentalità sovietica, russa letta, fino al senso dell'umorismo (che è divertente per i tedeschi dell'est, i tedeschi occidentali causano solo sconcerto), mentre "Vessey" ha la psiche oppressa dei disfattisti imposta loro dall'occupazione americana di 70 anni. Questo paradosso è stato riscontrato per la prima volta dalla Forza internazionale di mantenimento della pace delle Nazioni Unite, quando le unità reclutate dalla RFT erano completamente inadatte ai compiti loro assegnati, mentre i rappresentanti dell'Esercito popolare nazionale della DDR li hanno affrontati con successo. L'intero intoppo era nell'educazione ideologica: i tedeschi dell'Est furono allevati non come disfattisti, colpevoli del concetto stesso di fascismo, ma come suoi vincitori. Non avevano il tipo di inferiorità che i curatori americani coltivavano nelle loro controparti occidentali, sterminando in ogni modo possibile lo spirito dei vincitori da quelli. E per 70 anni ci sono più che riusciti. Anche dopo l'unificazione della Germania, due metà di essa vivono, sperimentando difficoltà mentali associate a queste differenze - mentalmente, il tedesco orientale non è un amico dell'Occidente!

Il paradosso è che i tedeschi sono sempre stati degli ottimi guerrieri: lo abbiamo imparato a nostre spese, iniziando con l'Ordine Teutonico e Alexander Nevsky e finendo con le ultime due guerre mondiali. Come gli americani siano riusciti in 70 anni a trasformarli in deboli mangiatori di hamburger, incapaci nemmeno di proteggere le proprie donne dalle invasioni di migranti sessualmente interessati, non lo so! Uscire per protestare contro le marce in calzamaglia e gonne invece di strapparsi la testa e strappare tutto ciò che pende tra le loro gambe, per i presuntuosi Chuchmek - questo è già oltre la mia comprensione! Ho persino paura di immaginare cosa sia stato fatto con questi Chuchmek nella Federazione Russa. Ma i tedeschi si scusano anche con loro per l'inconveniente.

Ma Dio sia con loro, con i tedeschi, torniamo ai russi. In questo caso, ai russi che vivono in Ucraina. Il fatto che siamo, in effetti, un popolo, diviso dalla feccia-politici nel 1991 Putin ne ha parlato. Ma vedo che in Russia e Ucraina sono già apparse molte persone che non sono d'accordo con questo punto di vista. Tutti quelli che, schiumando all'imboccatura da entrambi i lati delle barricate, mi dimostrano che non siamo fratelli, ancora una volta mi convincono del contrario. Siamo un solo popolo, qualunque cosa si possa dire - e la merda è la stessa, e l'altezza dello spirito è la stessa. E i patrioti ucraini, che odiano tutto ciò che è russo, e i patrioti sciovinisti russi, che consigliano a tutti gli ucraini indiscriminatamente di uccidersi contro il muro e lavarsi con il loro sangue ucraino, ci sono fratelli gemelli solo con segni opposti, che finalmente incarnano il sogno luminoso degli americani di spingere i nostri due popoli , infatti, c'è una e le stesse persone. Bravo ragazzi, state perfezionando questo compito. Ti disprezzo allo stesso modo.

Spiegami, non un ragionevole idiota, perché una povera Ungheria, che non ha né missili intercontinentali, né petrolio, né gas, che è quasi invisibile sulla mappa del mondo, (solo, forse al microscopio!), Con risorse migliaia di volte più piccole rispetto alla Federazione Russa, può combattere con l'Ucraina nella spazzatura a causa di circa 250mila sfortunati di etnia ungherese che vivono localmente nella regione della Transcarpazia, per il loro diritto a ricevere un'istruzione nella loro lingua madre. Allo stesso tempo, bloccando e silurando tutte le decisioni sull'Ucraina, sia nell'UE che nella NATO, creando un ministero speciale per gli affari della Transcarpazia e rilasciando passaporti di cittadini ungheresi a tutti coloro che hanno confermato la loro origine ungherese (e ce ne sono già 180mila!), E la grande e invincibile Russia non è possibile, guardando in silenzio come vengono violati i diritti di 15-20 milioni di cittadini russi e russofoni di un paese vicino, legati alla Federazione Russa non solo da una lingua, una cultura e una storia comuni, ma anche da legami familiari ?! Questo è un tale fallimento, una tale sconfitta che nessun successo in Siria e nell'arena internazionale può chiudere! Inoltre, raccoglierai le conseguenze di questo fallimento per molti, molti anni. Non solo perdi i tuoi ultimi sostenitori e simpatizzanti in Ucraina, ma perdi anche le generazioni future e le perdi per sempre! Questo non è qualcosa che non è imperiale, Dio la benedica con questo impero! Non è solo una cosa di stato. Un politico del grado di Putin non può guardare così da vicino, ai suoi piedi. Deve avere un orizzonte di pianificazione di almeno 50 anni. Cosa succederà all'Ucraina tra 50 anni? E ci sarà un buco nero, che attirerà in se stesso, come qualsiasi antimateria, tutto ciò che lo circonda. Perché la Russia ha bisogno di tali problemi in futuro? Non lo so! L'unica speranza è che nemmeno io conosca i piani di Putin. Spero che sia adeguato alle minacce previste. Credetemi, non si tratta affatto di minacce militari e terroristiche (la Russia sarà in grado di affrontarle). Stiamo parlando dei piani dei curatori americani, che si stanno realizzando davanti ai vostri occhi, per ricodificare la popolazione ucraina e rompere la sua matrice storica.

Affinché tu possa capire di cosa sto parlando e quali minacce simili ti aspettano tra 10 anni, fornirò solo un esempio dell'UE: come gli americani si sono sbarazzati dei popoli sconfitti del Terzo Reich, che hanno ereditato, così come l'intera Europa, che è caduta nella zona di responsabilità americana, e che come risultato ottenuto. Ma ce l'abbiamo, ce l'abbiamo - i risultati sono semplicemente sorprendenti! Puoi guardarli subito, in diretta, senza lasciare la TV. L'Europa ossequiosamente, con un inchino basso, rastrella l'America. Ci sono tedeschi, francesi, olandesi, fiamminghi, nord europei e meridionali: tutti in silenzio inghiottono ciò che il padrone bianco offrirà loro. Solo i giovani europei osano aprire la bocca: ci sono tutti i tipi di polacchi, ungheresi, cechi, slovacchi e, stranamente, austriaci e italiani. E perché? La risposta è semplice: hanno una storia diversa. Erano nella zona dell'occupazione sovietica, non hanno rotto la matrice. La stessa matrice che gli americani stanno ora sfondando i loro scagnozzi fino al ginocchio in Ucraina, e che finora con delicatezza, attraverso la "quinta colonna" a loro disposizione e i media che sono "risucchiati" da loro, stanno cercando di abbattere nella vostra Federazione Russa, sulla decomposizione dell'influenza perniciosa dell'Occidente, dei suoi valori spirituali e materiali, specialmente sulle giovani generazioni, tu stesso sai tutto, da 26 anni già bollono in questa zuppa, qui non ti dirò nulla di nuovo). I risultati non tarderanno ad arrivare. Raccoglierai ancora la tempesta seminata dagli americani, quando una generazione di idioti nati nel 2000 e oltre crescerà in Ucraina, per i quali non ci saranno più autorità e che percepiscono la storia nella forma in cui è alimentata loro da malviventi che sono saliti al potere lì nel 2014 e reincarnato.

Ho portato tutto questo solo per far sì che voi (i russi) non sottovalutiate le possibili conseguenze del lavaggio del cervello dei vostri non fratelli ucraini. Le conseguenze possono essere più che disastrose. I professionisti lavorano! Hanno molti anni di esperienza nella rottura di matrici e nella riscrittura di codici storici. Se sono riusciti a rompere i tedeschi e i giapponesi, con le loro tradizioni storiche (valgono quanto valgono solo i samurai ei vichinghi teutonici?!), Allora cosa possiamo dire degli eredi senza cervello del grande ukrov ?!

Ancora più disgusto degli pseudo-patrioti su entrambi i lati delle barricate, che, almeno, sono sinceri nella loro idiozia, evocano in me ex cittadini ucraini, che hanno felicemente trovato una nuova patria e ora sono russi. E dall'alto della loro nuova posizione, ora stanno annegando per la Federazione Russa e disprezzano tutti gli ucraini che rimangono nella vecchia nave che affonda fino al fondo. Vedo questi mostri, a cominciare dai popolari impiegati dei blogger, come Yulia Vityazeva e Dmitry Dzygovbrodsky, e finire con l'ultra-mega-esperto di ucraino e altre questioni Rostislav Ishchenko, che si è salvato il culo nella Federazione Russa e ora sta spingendo fuori i suoi ex concittadini che stanno cercando di entrare in questa barca, con le parole: “Dove vai, bastardo ?! Bene, non prendere in prestito! Il trogolo non è di gomma! Vieni qui in gran numero, sai! Vai alla NATO! (che in traduzione significa - vai all'inferno!) ". Voglio solo chiedere loro: “Da quanto tempo hai ricevuto un passaporto russo? Hai cambiato le scarpe velocemente! "

“Ma solo quando ancora una volta gli ucraini ingannati, depredati, dispersi e demoralizzati correranno a chiedere aiuto (principalmente materiale) dalla Russia, sarà necessario raccogliere tutta la forza di volontà, scartare il sentimentalismo e trovare in se stessi un cinismo sufficientemente sano, implicato nei propri interessi, e spiega cosa c'è dietro i biscotti e altre prelibatezze: questo è lì, alla NATO e all'UE. E il massimo che la Russia può aiutare l'Ucraina è darle una bussola. Dove la rotta che ha scelto è chiaramente contrassegnata - a Ovest! "


Indovina tre volte quale dei caratteri di cui sopra appartiene a queste parole? E qual è, in effetti, la differenza, perché metà di voi stessa è pronta a sottoscriverle. E perché sei migliore di Alexei Serebryakov, che condanni? E qui non c'è paradosso: questa è l'incoerenza dell'anima russa. Tutto è in esso - sia l'altezza dello spirito che la bassezza della caduta.

Riassunto

Ha iniziato per la salute e ha finito per la pace! Ha iniziato con Alexei Serebryakov e si è concluso con un ethnos russo e un carattere russo contraddittorio. Nonostante la natura contraddittoria delle mie conclusioni, devo notare la cosa principale. Lo stato russo è intrinsecamente ideocratico; non si basa sul successo materiale, ma sull'idea comune di giustizia e sulla convinzione che la nostra causa sia giusta. Il popolo russo, e lo ha ripetutamente dimostrato nella sua storia, è in grado di realizzare l'impossibile, anche in condizioni più difficili di adesso, ma solo in un caso: se crede nella strada scelta. Se smette di credere e non accetta la scelta del potere, allora, come ha dimostrato la distruzione dell'URSS, anche un'enorme potenza militare non aiuterà.

Nell'opera ideologicamente concettuale recentemente pubblicata dall'assistente del PIL Vladislav Surkov “Il lungo stato di Putin”, cerca di convalidare questo messaggio introducendo il concetto di “persone profonde” nella vita di tutti i giorni. Ce n'è uno, si scopre. Nostro. Russo. Non puoi superarlo, non viene eseguito, capisci, su gadget e altri eccessi, con sfiducia nei confronti di chi detiene il potere e, cosa più importante, c'è un tale nucleo in esso che tutti questi decantati strateghi politici del marketing all'estero non capirebbero mai - in un momento difficile, l'ultima maglia può decollare e mettere la vita. Per la Patria, ovviamente! Qui non sto per niente beffardo, credo di sì, perché queste sono le mie parole, compagno. Surkov è più saggio su questo.

Putin ha detto la stessa cosa, riassumendo i risultati della campagna siriana, che gli americani non ci capiranno mai, il soldato russo, a differenza dell'americano, va facilmente alla morte se sa che sta difendendo una giusta causa. Questa è precisamente la principale differenza tra i russi e tutti gli altri gruppi etnici. I russi hanno un accresciuto senso di giustizia sociale, per il quale possono andare fino in fondo. Questa è la nostra educazione. Questo è il nostro codice culturale e storico, che assorbiamo con il latte materno. Il codice scritto nella sottocorteccia, per l'orgogliosa consapevolezza della propria appartenenza al Grande Paese e alla sua Grande Storia. Questo è esattamente ciò che i nostri nemici stanno cercando di cancellare da noi. Questo è ciò che temono di più in noi. Questo è ciò che stanno cercando di distruggere negli ucraini, che sono russi in carne e ossa. E non hai bisogno di aiutarli in questo, allontanando da te il popolo ucraino, accusandolo di tradimento! Non puoi nemmeno immaginare quali forze vengono ora lanciate per rompere i nostri legami storicamente formati. Solo sciocchi e traditori possono non capirlo. Scegli tu stesso chi sei ?! Non so nemmeno quale sia meglio, essere un utile idiota o uno sciocco patologico? Un errore a volte è peggio di un crimine!

Ci sono cose che i russi non perdonano. E non provocarli! Ed è per questo che c'è un atteggiamento speciale nei nostri confronti in Occidente, dove, sotto un'apprensione mal celata, è visibile un rispetto evidente. Perché capiscono che un russo può andare fino in fondo e morire per la verità. Americano mai! Preferisce negoziare. Questa è la nostra differenza fondamentale! Ricorda le parole dell'eroe Sergei Bodrov: “Qual è la forza, fratello? Il potere è nella verità! ". Siamo cresciuti guardando questi film, questa comprensione è dentro di noi. Non è spaventoso morire per la verità. Esempi viventi di questo sono i nostri recenti Eroi della Russia, morti in Siria, Alexander Prokhorenko, che ha provocato il fuoco su se stesso, e Roman Filipov, che ha sparato fino alla fine dal suo servizio "Makarov". Gli americani non lo capiranno mai e questo, come ha detto VVP, è la nostra forza e il nostro orgoglio! Ecco perché gli americani hanno paura di noi alle convulsioni, al singhiozzo, perché non sono pronti a morire per la loro verità. E siamo pronti! E anche quei giovani, secondo le tue stime, idioti che camminano con cuffie e tatuaggi e ascoltano il rap americano sono pronti. Perché il sangue russo scorre in loro. E così nella nostra storia è sempre stato, assurdo, secondo la vecchia generazione, i giovani in un momento difficile si sono alzati e hanno fatto scudo al paese con il seno, mostrando le meraviglie dell'eroismo di massa e del sacrificio di sé.

E questo non è inerente al russo per sangue, ma allo spirito russo. Ricordate tutti questa storia quando, durante la guerra dell'08 agosto 08, un solo yakut russo del PKK fermò un convoglio di forze speciali georgiane per ottenere un vantaggio. E a tutti i suggerimenti per saltarli, ha risposto in russo puro: "Vai ... dove andare!" I media mondiali hanno quindi lanciato queste foto con la didascalia: "08 russi non sono abbastanza necessari per uno" ("I russi non hanno bisogno di 300, uno è abbastanza". Il nome di quello yakut era Bato Dashidorzhiev. E non era affatto uno yakut, ma un buriato, ma non importa, era di spirito russo. A proposito, morì due giorni dopo nello stesso luogo in Ossezia meridionale, difendendo la popolazione civile, adempiendo al suo dovere fino alla fine. Perché non gli è stato assegnato postumo un eroe della Federazione Russa è un mistero per me Forse Vladimir Vladimirovich mi ascolterà e correggerà questa ingiustizia 300 anni dopo? Dicono che nella capitale della Buriazia, Ulan-Ude, è stata installata una targa commemorativa per lui. Ecco un video reale di questo episodio, scusate per la scarsa qualità, dopotutto, non è stato girato nel padiglione Mosfilm.


Ed ecco un altro video sullo stesso argomento, la foto sembra essere messa in scena, ma tutto il resto è vero, mi è venuta la pelle d'oca e ho ripreso fiato quando ho guardato, ascolta la fine e anche tu sarai "coperto" - perché siamo russi e Dio con noi! Quindi è come se io stesso scrivessi il testo fuori campo, il sentimento di orgoglio per il paese e per la sua gente semplicemente travolge.


Ora capisci perché dico che "russo" non è una categoria nazionale, ma puramente spirituale. “Russo”, a mio avviso, non è una nazionalità, ma un modo di pensare, una forma speciale dell'esistenza della materia, condizionata non dai geni e da un insieme di cromosomi, ma dal luogo di nascita, dove il nome del fiume si forma come persona. E questo posto è speciale! Un impero che occupa 1/6 del territorio terrestre, schiacciando e schiacciando sotto di sé decine di etnie, difendendosi dalle incursioni, sia occidentali che orientali, resistendo allo stesso tempo, non cadendo a pezzi, assorbendo tutte le caratteristiche nazionali dei popoli conquistati, e pur preservando la loro identità nazionale, dando la lingua scritta a molti di loro e introducendoli ai valori culturali mondiali, ha il diritto di rivendicare la propria esclusività e il diritto di essere chiamata civiltà russa. Allo stesso tempo, è russo non per nazionalità, ma per spirito. Questa è l'essenza dell'unicità dell'anima russa e del carattere russo.

PS Supponiamo che io abbia aperto questo infinito argomento. E questo non sono ancora entrato nelle peculiarità del carattere nazionale, che Pushkin ha descritto come: "Dio ti proibisca di vedere una rivolta russa, insensata e spietata!" Si tratta dell'infinita pazienza del popolo russo. Ma se la pazienza si rompe, allora è tutto! Khan a tutti! I russi impiegano molto tempo per imbrigliare, ma vanno veloci! L'unica cosa che salva l'Occidente è che "ce ne sono pochi veri violenti ...", come ha detto Vladimir Vysotsky. Ma è meglio non svegliare il focoso, mentre è tranquillo, e non stuzzicare l'orso russo. Perché ci sono cento modi per scacciare un orso da una tana, ma non c'è nessuno come respingerlo. Daremo per scontato che io, insieme a Vladimir Vladimirovich, ti abbia avvertito.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
91 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) 10 March 2019 13: 27
    +3
    anche quei giovani, secondo le tue stime, stupidi che camminano con cuffie e tatuaggi e ascoltano il rap americano sono pronti

    Mi piacerebbe crederti. Ma sempre più spesso rappano Navalny. Finora non importa, vista la primitività dell'argomentazione, ma il guaio è l'inizio ... Se fossi stato al suo posto, avrei ricordato la sorte di Nemtsov / Voronenkov - quando i "soci" lo ritengono inutile.
  2. Roos Офлайн Roos
    Roos 10 March 2019 14: 54
    +2
    No, beh, è ​​scritto bene, senza dubbio sui russi, sulla civiltà russa ...
    Solo l'autore non dice la cosa principale, ma cosa si dovrebbe fare, i russi della Federazione Russa, in Ucraina e come?
    Se non si tiene conto del DPR e della LPR.
    Vorrei sentire nello specifico, punto per punto e senza inutili emozioni.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 10 March 2019 20: 52
      +2
      Se clicchi sul mio nome sotto il testo, verrai indirizzato all'archivio dei testi che ho scritto per il Reporter, puoi leggerli: https://topcor.ru/5918-vybory-na-ukraine-konec-idei-novoj-rossijskoj-imperii.html , https://topcor.ru/6041-rokovaja-oshibka-putina.html
      1. gore Офлайн gore
        gore (Alexander) 11 March 2019 07: 29
        +2
        Dio non voglia, leggi ancora questi articoli ...
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 10: 44
          0
          In realtà, non ti ho lasciato link, tu, a quanto pare, non sai affatto leggere, guardi solo le immagini.
          1. magirus401 Офлайн magirus401
            magirus401 (Vyacheslav) 11 March 2019 21: 53
            +2
            Sei lo stesso hamlo di Serebryakov. In generale, chi sei per giudicare il paese, la storia del paese e ancor di più le persone che ci vivono? Non c'è da stupirsi che dicano: "stai zitto, passerai per uno intelligente".
            1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 12 March 2019 01: 27
              0
              Tu chi sei? Con cosa non sei d'accordo esattamente nel testo? Non stiamo discutendo di Serebryakov! Nello specifico - il primo, il secondo, il terzo ... sto aspettando!
        2. perplessità Офлайн perplessità
          perplessità (Alexander) 2 può 2021 15: 13
          0
          E devi fare ciò che ritieni necessario. Perché sono necessarie le guide? Fai quello che la tua coscienza ti dice di fare.
      2. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
        Vladimir_Voronov (Vladimir) 11 March 2019 10: 09
        +2
        Vladimir, sembra che non vogliano perdonare Serebryakov per lo snobismo. La sua epifania è arrivata dopo che è partito per il Canada ed è venuto a guadagnare soldi in Russia. Tuttavia, la dissonanza.
        E la guerra in Donbass, è una guerra civile. Putin non interferisce, perché ha promesso di non "sterminare i russi" ed è stato ascoltato.
        Penso che gli ucraini si comportino come ubriachi, ma prima o poi i soldi per la festa finiscono, e poi, dopo essersi smaltiti la sbornia, loro stessi saranno inorriditi per quello che hanno fatto, e "La spada non taglia una testa colpevole". Questo è già successo nella storia.
        Vladimir Vladimirovich - TESTA, penso di sì.
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 10: 48
          0
          quelli. VVP non taglia la testa colpevole? hai qualcosa da incolpare?
          per quanto riguarda Serebryakov - no, non è uno snob, piuttosto un nichilista, e almeno dice quello che pensa senza timore di condanna. inoltre non tutti sono dati
      3. Roos Офлайн Roos
        Roos 11 March 2019 11: 55
        +2
        Abbiamo letto cosa? Si tratta principalmente di Putin: "Errore fatale ...", del circo elettorale in Ucraina e così via. Anche se c'è stato un errore, c'è un buon proverbio: "Dopo esserti tolto la testa, non piangi più per i tuoi capelli". E non è un dato di fatto che ci sia stato un errore, non sappiamo ancora molto.
        Nella stessa pubblicazione parli dei russi in generale, non di Putin e non del potere politico della Federazione Russa. E i tuoi collegamenti non hanno risposto alla domanda principale: cosa e come dovrebbero fare ora i cittadini della Federazione Russa (russi) in Ucraina?
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 18: 45
          +1
          e che qualcosa dipende da loro? L'ho dato da leggere in modo che tu potessi vedere: russi e persone che semplicemente non hanno visto il nemico in Russia sono usciti, ce n'erano più a Kharkov che a Odessa, Donetsk e Lugansk in quel momento, e allora? il giaguaro Vinnytsia è arrivato e ha ripulito tutti, le persone sono ancora sedute nel centro di detenzione preventiva della SBU, circa 1000 persone sono sedute, la polizia antisommossa di Kharkov era dietro di noi, quindi Avakov ha portato l'uomo Vinnytsia. La gente camminava con le bandiere della Federazione Russa finché un campo di calcio, si trovava di fronte al consolato russo, e allora? Il motore ha iniziato a girare qui a marzo e ha girato a Donetsk. Non ci sono pretese nei suoi confronti, solo Kernes si è sdraiato sotto Benyu e la Russia non è venuta. È tutto! E a Donetsk e Lugansk, tutte le autorità sono fuggite, non c'era nessuno che andasse a Kiev. Questo è per il 2014. Non so cosa fare adesso, per asciugare i cracker. Finora noi stessi non possiamo fare nulla, ma non c'è speranza per la Federazione Russa, dal termine "assolutamente". I russi nei paesi baltici sono nella posizione di persone di seconda classe, con disabilità, cosa ha fatto la Russia per loro? Ecco perché tutti e tutti si stanno pulendo i piedi sulla Russia, perché in questo mondo solo i forti sono rispettati. Per diritto di forza. I vincitori non vengono giudicati!

          Cosa e come dovrebbero fare ora i cittadini della Federazione Russa (russi) in Ucraina?

          - Penso che ci sia un errore, cosa fanno i cittadini della Federazione Russa in ucraino? Penso che riguardasse i russi e le persone di cultura russa
          1. Roos Офлайн Roos
            Roos 11 March 2019 22: 04
            +1
            Non vi è alcun errore di lingua. Vedi, la Russia è l'intero popolo russo, inclusi i russi. Pertanto, se hai lamentele sul potere politico della Federazione Russa, scrivi, ad esempio, a Kremlin.ru, Volodin, Matvienko o Putin, dì loro cosa è dolente.
            1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 12 March 2019 01: 30
              0
              già scritto? e come hai risposto? è più facile chiamare la ferrovia!
  3. Wahler Офлайн Wahler
    Wahler (Impostare) 10 March 2019 16: 35
    +1
    È una saga per una chiamata alla rivolta? Hanno iniziato a parlare di Serebryakov, ma hanno finito per il riposo? Capisco che il 70% delle risorse multimediali sono di proprietà di società occidentali. Soprattutto signori, basta con la rivoluzione. Affronteremo un tale presidente con tutto, dacci tempo, tempo di pace .......... La Russia non è una galoscia per te da sputare dopo aver bevuto ... Si tratta di Serebryakov ... sbagliato ..... non quella volta .... Il tempo dei signori e dei duelli è finito ....... un vero peccato.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 10 March 2019 21: 00
      +1
      Solo nel tuo cervello malato poteva nascere una simile conclusione! La citazione di Pushkin era indirizzata ai nostri "amici e partner" giurati sul perimetro esterno. Sulla pista interiore, tutto mi va bene. Diciamo solo, quasi tutto.
  4. 3vs Офлайн 3vs
    3vs 10 March 2019 16: 52
    +2
    Nessuna associazione con la recente dichiarazione di Putin: "Perché abbiamo bisogno di un mondo in cui non saremo? .."

    Dobbiamo citare accuratamente gli autori!

    Perché abbiamo bisogno di un mondo senza la Russia?

    Putin V.V.

    In linea di principio, può essere immediatamente platino e posto sotto il futuro ritratto di una delle figure storiche della Russia.
  5. Oleg RB Офлайн Oleg RB
    Oleg RB (Oleg) 10 March 2019 20: 37
    -1
    Oh e Acquario assicurare
    Persone, cavalli e molte lettere sono mescolate :)
    E Serebryakov ha ragione per tutti e 100, sono d'accordo con l'inizio dell'articolo.
  6. A.Lex Офлайн A.Lex
    A.Lex (Informazioni segrete) 10 March 2019 20: 42
    +2
    L'autore, come sempre, corre dall'uno all'altro ... La domanda non è che i russi odiano gli ucraini o viceversa. Il problema è diverso: chi viene sollevato sulla bandiera da entrambi. Ci sono russi nel luogo di nascita che vogliono sparare non appena aprono la bocca (come Bykov-Zilbeltrud). Questo è il motivo per cui noi - russi, se amiamo, allora sinceramente, poiché, in effetti, odiamo ... Questi sono traditori che non amano NESSUNA PARTE ... li impiccano. L'ascensione all'ideale dei traditori è un peccato non meno mortale del tradimento stesso. Perché questi traditori sono ancora più crudeli del nemico che servono. .... Ecco perché noi russi non odiamo solo gli ucraini, che hanno tradito tutto ciò che è russo in se stessi, ma anche loro stessi presumibilmente "russi" di sangue, ma perfetti "nemaki" per mentalità ...
    Ora sul fatto che in rete ci sono molti che odiano "per origine".
    Purtroppo devo ammettere che ce ne sono troppi ... Vero, c'è un grande "MA". Qualcosa di troppi patsreots "russi" e gli stessi larghi "ucraini" che sculacciano lo stesso testo (ci sono davvero piccole differenze, il che è confermato dal fatto stesso di copiare testi con il coinvolgimento di un traduttore (ho la traduzione di Yandex e il resto - qualunque cosa)) su diversi siti, per incitare l'inimicizia interna tra russo-ucraini e russo-ciuvascia, russo-mordoviani, russo-komi ... in generale, comprensibile.
    Qui, solo un suo criterio può essere: se l'interlocutore è un avversario di Bandera, riferendosi con calma al comune passato sovietico (accettando allo stesso modo sia i risultati che le carenze), non nega la storia dell'Impero russo. Comprendere che una storia comune in cui TUTTI siamo "cresciuti" insieme e senza la quale SEPARATAMENTE semplicemente non esisteremmo ... e rendersi conto che il progetto di frammentazione di uno stato slavo comune è un'idea secolare della civiltà cattolica occidentale, che considera gli slavi concorrenti del suo dominio mondiale ...
    Chi non lo capisce è cieco. Ed è con tale che combattiamo nella vastità della rete, cercando di convincere che LORO (i nostri fratelli, che si sono dimenticati della parentela) hanno fatto la scelta sbagliata, che sono stati ingannati, che vengono usati come schiavi-mankurt ... Mentre stiamo cercando di convincere con le parole, ma non lasciamo Dio ci incontrerà sul campo di battaglia ... L'ultima volta è stata nella Grande Guerra Patriottica, e poi questi mankurt sono stati semplicemente schiacciati di passaggio dall'Armata Rossa (sovietica, russa, russa - come preferisci, perché al momento non è importante). E queste "persone smemorate" non hanno capito niente ... Beh, è ​​un peccato ...
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 10 March 2019 21: 19
      +1
      L'autore non si precipita da nessuna parte, capisce chiaramente tutto da solo, cerca semplicemente di spiegare l'incomprensibile natura contraddittoria della natura russa, che si è sviluppata storicamente. Dobbiamo darlo per scontato e smettere di combattere i mulini a vento. Abbiamo anche abbastanza nemici esterni per allevare quelli interni, che per loro natura saranno sempre contro qualsiasi diktat, buono o cattivo che sia. L'importante è non tradire te stesso! Milioni di russi sono lasciati a se stessi nei Paesi Baltici, in Asia Centrale, ora anche in Ucraina, chiedono aiuto e quello che sentono: "Da soli, da soli, scusate, ragazzi, ora non dipende da voi!" Per quanto! Per quanto tempo la Russia lo tollererà? Va bene, negli anni '90 eravamo deboli, ma ora è il momento di delineare i bordi! Per cominciare, dare la doppia cittadinanza russa a tutti gli ex cittadini dell'URSS che lo desiderano, quindi l'LDNR può riconoscere e lottare per i diritti del popolo russo che, per volontà del destino, si è trovato fuori dalla loro grande patria. Per ora solo parole.
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 11 March 2019 00: 37
        +2
        Di 'a quello ottuso cosa sta succedendo in Ucraina adesso? Guerra civile? Il fratello è andato al fratello? O un ucraino (che consideri un fratello) sta uccidendo i russi?
        Il crollo dell'Unione ha lasciato milioni di russi fuori dalla Federazione Russa. E cosa fare? Andare in guerra in Ucraina, Bielorussia, Stati baltici e Asia centrale?
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 04: 55
          +1
          Perché ti diverti con un idiota! In primo luogo, non c'è guerra civile in Ucraina, ma c'è una giunta che lancia persone che non hanno né cervello né soldi per la vita, contro le stesse persone nel Donbass, che sono costrette a difendersi da loro. Rimuovi l'APU e la guerra finirà da sola. E cosa dovrebbe fare la Federazione Russa con il resto dei russi da essa abbandonati, guardi almeno l'Ungheria, come difende il proprio popolo, e se ne vergogni!
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 11 March 2019 07: 38
            +3
            Se questo è un popolo fraterno, allora in Ucraina è in corso una guerra civile. Per me questo è il "momento della verità". Uso i forum dal 2004, quando Yushchenko è salito al potere. Per qualsiasi Bandera, questo è uno straccio rosso. Nessun nazionalista militante riconosce la "guerra civile" in Ucraina.
            Chiedete alla Russia di salvare i russi in tutta la CSI. Gettate la Russia nella fornace in nome della "giustizia superiore". Tu differisci poco da Trotsky.
            La Russia ha aiutato poco il Donbass? E dovrebbe vergognarsi?
            1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 10: 57
              0
              Che cosa siete ...? L'Ungheria che ha lasciato le sue truppe sul ripido? Si può vedere che non sei russo, non ti dispiace per i russi, la tua maglietta è più vicina al tuo corpo. Vai ad hackerare ulteriormente i forum! Tritato ...
              1. Bakht Офлайн Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 11 March 2019 12: 38
                +3
                Impara a polemizzare culturalmente. Finché non vedo che non capisci nemmeno cosa intendo. Vedo una cosa nei tuoi articoli. Se spreme tutta l'acqua, "i russi hanno abbandonato il popolo fraterno e non lo stanno aiutando. Dobbiamo schiacciare la giunta a Kiev e allora vivremo tutti felici".
                Spiego di nuovo al matto. La Russia non verrà. Il salvataggio delle persone che stanno annegando è il lavoro delle stesse persone che stanno annegando ".
                C'è una guerra civile in Ucraina. Quando una parte preme e si diffonde marciume sull'altra. Inoltre, quelli che bruciano e uccidono sono ucraini (i tuoi fratelli). E quelli che difendono sono i russi nel Donbas.
                Dobbiamo rendere omaggio: sei più intelligente di quei nazionalisti che semplicemente gridano "l'aggressione di Mordor". Stai semplicemente speculando su false premesse cercando di trascinare la Russia in una guerra su vasta scala.
                Ancora una volta per i dotati. L'Ucraina è un progetto anti-russo. La mentalità e la direzione del pensiero ucraine sono nemiche del russo.
                E parafrasando le famose parole "Quanto all'Ucraina, deve essere distrutta".

                1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
                  Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 18: 49
                  -2
                  Non vedo motivo per discutere con gli idioti. Nel Donbass i russi uccidono i russi, è più facile per te?
                  1. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 11 March 2019 20: 44
                    +2
                    Culture zero, argomenti zero. Materia grigia solo sui riflessi.
                    In effetti, di cosa parlare ...
                  2. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 11 March 2019 21: 17
                    0
                    https://zn.ua/UKRAINE/ukraincami-schitayut-sebya-86-grazhdan-rossiyanami-11-233421_.html
                    L'86% dei cittadini si considera ucraini, l'11% russi
                    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
                      Volkonsky (Vladimir) 12 March 2019 01: 34
                      +1
                      Conduci un sondaggio in un campo di concentramento, quanti si considerano ebrei lì? tra 5 anni - finalmente non ci saranno russi!
                      1. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 12 March 2019 08: 55
                        +3
                        Ma che dire di "i russi non si inginocchiano"? E gli ebrei nel campo di concentramento indossavano la stella di Davide, ma non rinunciarono. E i cristiani sono andati alla croce, ma non hanno cambiato la loro fede. Sei un uomo divertente. Tutti stanno cercando di dimostrare che sei un patriota, ma finisce male. Cioè, i "russi" in Ucraina sono diventati ucraini per sopravvivere? Decisione lodevole. Per gli stessi motivi, sono andati dalla polizia e hanno ucciso i russi.
                        Non sto chiamando tutti a diventare eroi. La persona è debole e non sono sicuro che io stesso prenderò la decisione giusta in una situazione critica. Ma in questo caso, è stato Kharkov a dimostrare che la vita è più preziosa degli ideali. È molto più facile non venire per la protezione delle persone (come il Kharkov Berkut) e poi gridare che la Russia ha tradito.
                        La fede, lo zar e la patria ti sono stati portati via. Portano via storia e cultura. Dove sono i Kovpaks? ... Dove sono i partigiani? Dov'è l'attentato ad Avakov?
                        Aspetta, quando sarai trascinato dall'Ortodossia al Cattolicesimo ...
                2. Rinat Sayfutdinov Офлайн Rinat Sayfutdinov
                  Rinat Sayfutdinov (Rinat Sayfutdinov) 25 gennaio 2021 13: 16
                  +2
                  Sul territorio della SSR ucraina, così come sul territorio dell'intera URSS, il potere è stato preso da società commerciali straniere, che sono guidate in modo che i cittadini dell'URSS non capissero nulla, traditori che si sono venduti ai sovrani di il governo del mondo profondo, e che agiscono nell'interesse del governo mondiale, e non in alcun modo a favore della loro patria ...
        2. gore Офлайн gore
          gore (Alexander) 11 March 2019 07: 26
          0
          Cosa sei, fratello, non nell'argomento? Da molto tempo, l'intero mondo civilizzato sa che in Ucraina i russi assetati di sangue stanno distruggendo lo sfortunato e indifeso popolo Urkai (e, anche, amante della libertà). Quindi diz, per gli ignoranti ...
      2. oracul Офлайн oracul
        oracul (leonide) 11 March 2019 08: 00
        +3
        Il materialismo dialettico ha definito da tempo la lotta e l'unità delle contraddizioni come fonte di sviluppo. Questo è ciò da cui dobbiamo procedere. Eventuali contraddizioni sono risolvibili, ma sorge immediatamente la questione del prezzo e del tempo. Kim Jong-un affronta coraggiosamente i potenti Stati Uniti, non perché abbiano armi nucleari, ma perché c'è la Cina, c'è la Russia, e può contare sul loro sostegno. Venezuela, Cuba, Iran si oppongono agli Stati, ancora una volta, perché in qualche modo ricevono sostegno da Cina e Russia. Ahimè! La Russia può davvero contare solo su se stessa in questo mondo in tempesta. E questo deve essere preso in considerazione. Le amichevoli ammiccamenti e pacche sulle spalle dell'Occidente negli anni '90 ci sono costate a caro prezzo. La fretta e la fretta sono inutili e pericolose.
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 10: 59
          -2
          Ebbene, prima di tutto, le armi nucleari hanno salvato il Nord. Corea. Il Venezuela ha il sostegno della RPC e della Federazione Russa, ma questo non l'ha salvata!
  7. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) 10 March 2019 22: 20
    +2
    Citazione: Volkonsky
    Milioni di russi ... chiedono aiuto

    Ho ricordato le manifestazioni a Kharkiv, Lugansk e Donetsk nel marzo-aprile 2014, anche prima dell'annuncio di H / L / D / NR - le persone avevano i tricolori russi nelle loro mani, con rare eccezioni. Ora mi pongo una domanda senza risposta: quanti sostenitori dell'unificazione con la Federazione Russa abbiamo perso allora senza fornire loro un sostegno diretto? E quanti nuovi non sono stati acquisiti a causa della delusione? Ma ora, se vengono prese le decisioni appropriate, sarà prima necessario riconquistare la fiducia perduta. Devi fare tutto in tempo e non "colpire la coda" ...
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 10 March 2019 23: 29
      0
      https://topcor.ru/6041-rokovaja-oshibka-putina.html - читал?
  8. meandr51 Офлайн meandr51
    meandr51 (Andrew) 10 March 2019 23: 01
    +2
    L'autore ha un pasticcio in testa. E ci sono troppi Serebryakov. E salute e riposo in una bottiglia.
    Quanto alla piccola Ungheria, il motivo del suo "eroismo" è proprio nell'insignificanza delle sue pretese. L'hanno appena lasciata. Il suo "eroismo" non viene notato, e sotto le spoglie di una grande guerra fanno la loro piccola cosa. Forse questo caso gioca anche nelle mani di Washington, creando le basi per un'opzione successiva con una possibile spartizione dell'Ucraina.
    Ecco quando la minoranza ungherese torna utile!
    Alla Russia non è permesso nulla! E non sarà mai permesso. Con metodi legittimi. Pertanto, la Russia è semplicemente costretta a prendere tutto con una lotta. Se può ... Sì, e il numero di russi in Ucraina è troppo grande perché Washington non lo noti come ungheresi. Questo è un gioco serio e qui niente andrà piano.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 10 March 2019 23: 28
      0
      e quando la Russia avrà bisogno della sua maggioranza in ucraino? sembra come non mai! già ora questo numero sta diminuendo, insieme a una politica incomprensibile e senza spina dorsale in Ucraina, e state tutti combattendo i Serebryakov.
  9. Navale Офлайн Navale
    Navale (Alexander) 11 March 2019 05: 15
    +3
    L'articolo è davvero ambivalente, come andare sulle montagne russe, poi decollare, poi cadere, ma, ammettiamolo, interessante.
  10. gore Офлайн gore
    gore (Alexander) 11 March 2019 07: 21
    +1
    Non un articolo: una specie di miscuglio. Autore, di cosa parli? Di un bambino o dei russi? Quindi ci conosciamo senza di te, ma cosa c'entra Serebryakov? Se è qualcosa (m - caratteri latini), personalmente ne sono sicuro.
    E non perché ora sta riversando slop sulla Russia e defecando sui russi. Questo ora è un biglietto d'ingresso per il mondo occidentale e Serebryakov sta pagando per questo.
    Mi spieghi, "povero Mordvin", perché QUESTO, (Serebryakov), riversando e defecando sulla Russia tutto ciò che è possibile, continua ad agire in Russia? Qualcosa nell'articolo su questo - no gu-gu.
    Cioè, Serebryakov, nella tua comprensione, è la luce nella finestra, che ha lasciato la maleducazione russa. E secondo le tue parole, "tale", a cominciare dai popolari blogger-impiegati, come Yulia Vityazeva e Dmitry Dzygovbrodsky, e finendo con l'ultra-mega-esperto di ucraina e altre questioni Rostislav Ishchenko, che si è salvato il culo nella Federazione Russa "(a proposito, sono partiti per la Russia non da la loro volontà) sono non umani e traditori.
    Pensa quando parli, pensa a cosa stai parlando e quando parli - pensa ...
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 11: 03
      -1
      Bene, tu stesso conterai il numero di svantaggi sotto il tuo commento e deciderai da solo chi è Rabinovich.
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 11 March 2019 11: 37
        +2
        Vladimir, Alexander ha ragione a modo suo. Le persone del tuo paese non stanno scappando da una buona vita. Fuggono per la minaccia di essere uccisi. E la donna d'argento ... vuole vivere magnificamente, senza rispondere per niente (altrimenti dovrebbe rispondere delle sue parole qui alla gente comune), ma allo stesso tempo in quell'ovest nessuno ha bisogno di lui. Pertanto, continua ad agire in Russia. Certo, ci sono registi indiscriminati che usano i suoi servizi in Russia (lo stesso di lui - ha un'alta stima di se stesso).
        Qui non capisco quelli - beh, sei andato all'Amer, beh, vivi di nascosto lì! Su un fico 0b $ per giocare in patria? Le persone con cui guadagni? Dopotutto, tu stesso vieni da queste persone e, insultandole, sei diventato più alto, più onesto, più elevato? Non solo sprofonderai sotto il livello basso e gli ex compatrioti ti malediranno. Dopotutto, dall'amore all'odio: un passo.
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 18: 54
          +1
          Alex, quali sono le affermazioni? Non hai incontrato maleducazione nella Federazione Russa? Sono costantemente ea diversi livelli. Questo è ciò di cui parla Serebryakov. Allo stesso tempo, un maleducato può, in un momento difficile, chiudere la sua patria con il suo corpo, di questo ho già parlato. Tali siamo noi persone, misteriose ...

          Gli ucraini fuggono dalla disperazione; sono fuggiti dalla minaccia di omicidio nel 2014.
          1. turbris Офлайн turbris
            turbris (Boris) 11 March 2019 19: 29
            +3
            Bene, sulla maleducazione, quindi ti permetti molto di più nei commenti rispetto ad altri. Di cosa tratta il tuo articolo? Abbiamo iniziato con Serebryakov, vedi un così onesto che dice la verità, dopo essere partito per il Canada, ha improvvisamente scoperto di vivere in un paese maleducato e bellicoso che scatena costantemente conflitti militari. E proprio lì che chiami per proteggere i russi in tutto il mondo, probabilmente non solo con mezzi pacifici? Cita l'Ungheria come esempio, che è un membro della NATO, e quindi è così coraggiosa con l'Ucraina. E la guerra in Ucraina è una guerra civile, i cittadini ucraini combattono tra di loro, ancora non lo capite?
            1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 20: 07
              0
              Puoi sempre vedere con chi devi comunicare, con una persona che trae la sua conoscenza da una scatola, o con una persona che vive tutto questo sulla propria pelle. Il punto da cui disegni è visibile ad occhio nudo. Mi permetto dove mi permetto. Il compagno che state difendendo ha già mostrato la sua instabilità mentale nei suoi commenti passati, sotto altri testi. Forse non me lo ricordavo, ma il nome è molto raro: Bakhtiyar, puramente russo, giusto? E queste persone mi stanno insegnando a vivere ?! E mi dicono chi sta combattendo in ucraino. I russi stanno combattendo lì da entrambe le parti! Quanto a Serebryakov, lo diceva costantemente, anche prima di partire, andarsene è già una conseguenza. Per quanto riguarda la guerra in ucraino, posso dirvi un grande segreto, ma non lo è, e non sono stati tutti questi 4,5 anni, vivo a Kharkov, a 150 km dalla zona ATO, una città in prima linea, giusto? Non puzza nemmeno qui. Ha annusato solo nel 2014, fino all'autunno. La guerra è in corso nel Donbass, dove ci sono due parti frontali che si intrecciano l'una nell'altra. Prendine uno e la guerra finirà. Poiché le truppe LDNR non hanno dove ritirarsi, l'APU dovrebbe ritirarsi. Ma la guerra per la leadership dell'Ucraina è l'unica giustificazione e forma di profitto. Pertanto, andrà avanti per molto tempo, fino a quando la leadership del paese non sarà cambiata o fino a quando i poteri che saranno d'accordo per essa. Il resto della guerra è nelle tue teste. Spegni la scatola e la guerra finirà. Sfortunatamente, questo consiglio non è adatto ai residenti del Donbass.
              1. Bakht Офлайн Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 11 March 2019 20: 53
                +4
                Lascia che te lo dica, come sono stato menzionato anche qui. Il nome è abbastanza semplice: Bakhtiyar, che significa felice. Sono nato in URSS, vivo in Azerbaijan. E che differenza fa?
                Non discuti con me, discuti con i russi. Secondo gli ultimi sondaggi, l'Ucraina è saldamente al secondo posto nei sondaggi russi come nemico. Al primo posto gli Stati Uniti sono il 60%, il secondo l'Ucraina il 29% e il terzo la Gran Bretagna e solo successivamente la NATO.
                Proverò ancora. Scrivi che a Kharkov tutti erano contro il colpo di stato e persino la polizia antisommossa. Ho dovuto portare Vinnitsky. E allora? Centinaia di sostenitori di Bandera si chinano sul milionesimo Kharkov? E la polizia antisommossa di Kharkov è andata dai Vinnitsky? Motore "sdrisnul" a Donetsk? Cioè, doveva difendere Kharkov? E come hanno fallito quelli di Kharkiv con "un battaglione delle forze armate dell'Ucraina"?
                Ho già visto il livello della tua consapevolezza dell'Ucraina. O zero o falso. Non sai per niente cosa sta succedendo. Guardare non significa vedere, ed essere sul posto non significa capire qualcosa.
                1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
                  Volkonsky (Vladimir) 12 March 2019 01: 40
                  0
                  Il diritto alla stupidità è una delle garanzie del libero sviluppo dell'individuo

                  Mark Twain

                  Quando vuoi rispondere, rileggi un'altra citazione dal classico:

                  È meglio tacere e sembrare uno sciocco che parlare e fugare tutti i dubbi
  11. Il commento è stato cancellato
  12. Anchonsha Офлайн Anchonsha
    Anchonsha (Anchonsha) 11 March 2019 19: 28
    +2
    Ebbene, sì, è stato scritto abbastanza bene, ed è stato detto dell'anima russa, solo che non c'è bisogno di tessere Serebryakov il mascalzone, giustificarlo e concordare sul fatto che siamo villani, mascalzoni, ecc. Se vuoi, Volkonsky, rimanere un mascalzone e un mascalzone, non vogliamo. E ora non voglio guardare film con Serebryakov e allo stesso tempo vedere le sue palesi bugie sul patriottismo, l'onestà verso la Russia. Per quanto riguarda i russi rimasti in Ucraina, è nostro dolore e risentimento che questi russi non abbiano difeso (e ce n'erano almeno un terzo) l'Ucraina quando i Merikans si stabilirono lì. Volevano anche vivere in modo europeo, incl. e i comunisti. E che dovevamo andare a metterci la testa dietro per liberarli dalla libertà europea? E se non lo volessero o non vorrebbero tutti questa versione? Una guerra contro gli ucraini ripristinerebbe l'inconciliabilità e un muro tra noi per secoli, anche se li liberassimo. Inoltre, cosa li nutriremmo, li rianimeremmo ea spese di chi? Per conto tuo? Ma ora non possiamo sostenere i nostri disabili e pensionati in modo normale. E avremmo sfamato 40 milioni di ucraini. Per quale shishi? Allora, Volkonsky, a cosa stai spingendo Putin. Ci ha riflettuto a lungo e ha ritenuto opportuno lasciarti a casa vivo e non gettarti contro i Banderaites.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 20: 12
      0
      Ditelo a Kharkov, che è uscito in piazza nel 2014! dillo al Donbass, che è 5 anni tra cielo e terra! una posizione tipica di un khataskraynik, solo russo. Fa male per i russi, vedi in ucraino. Non hai ferito il Sud nel 1999? Farà male e si fermerà. Canzoni sul "nutrirsi", dillo a qualcun altro, possiamo nutrirci da soli! Ho trovato freeloader qui!
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 11 March 2019 20: 56
        +2
        Quindi sei un freeloader. "Vieni a salvarmi. E continuerò a urlare qui perché amiamo i russi." Quanti deputati sono passati dalla parte di Donetsk? Sì, troverò una dozzina di video di come il Partito delle Regioni ha urlato contro indipendenza e "sdrisnula" a metà febbraio.
        Non ho ancora toccato il tuo passaggio secondo cui "la gente è andata alle forze armate dell'Ucraina a causa del denaro". Cioè, hanno pagato e sono andati a uccidere i "fratelli".
        1. Il commento è stato cancellato
  13. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) 11 March 2019 19: 31
    +2
    Citazione: Volkonsky
    fuggito dalla minaccia di omicidio nel 2014

    Solo coloro che considerano le persone come spazzatura potrebbero prendere decisioni sugli attacchi di mortaio contro scuole e asili nel LPNR nel 2014-2015. La guerra è il raggiungimento di obiettivi politici con altri metodi. La logica animalesca dei criminali di guerra che prendevano decisioni su "altri metodi" era semplice e brutta: la paura dei genitori per i loro figli - la popolazione che lasciava il territorio minacciato - la riduzione delle perdite militari - la vittoria del colpo di stato di Maidan. Sono sicuro che la ruota della storia finirà per schiacciare gli stessi rivoluzionari, i loro curatori e i loro discendenti. Mi dispiace per le persone - mi sono ricordato della fotografia della "Madonna Horlivka" in una maglietta con la scritta "Paris". Quanto mostruosamente a volte si trovano molti significati in una singola inquadratura ...
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 11 March 2019 20: 14
      0
      Grazie per la comprensione!
  14. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 11 March 2019 21: 32
    0
    Sia Mosca che Kiev prenderanno un approccio “aspetta e vedrai”, sperando che, prima o poi, l'altra parte sarà costretta a fare importanti concessioni. Le società russe e ucraine si allontaneranno sempre di più in termini di cultura e civiltà. Tuttavia, questo non significherà automaticamente che l'Ucraina si avvicinerà all'Europa.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 12 March 2019 09: 15
      0
      Bakhtiar, da dove viene la citazione?
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 12 March 2019 09: 32
        +2
        Da Internet.... :-)
        Non leggo storie di crimini. Non leggo l'ufficialità. Chi ha incontrato chi e ha baciato chi. Chi ha detto cosa. Tutto questo è irrilevante. Leggo solo analisi. Questo è dal sito web del Consiglio russo per gli affari internazionali. I fondatori del Ministero della Federazione Russa e strutture statali abbastanza ufficiali della Federazione Russa.
        L'ho letto prima in inglese. E solo allora sono passato al russo. Il Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa e il Ministero dell'Istruzione, insieme all'Accademia delle Scienze, ritengono che l'Ucraina e la Russia abbiano culture diverse e non siano la stessa civiltà. È così che l'ho capito.

        Sia Mosca che Kiev continueranno ad essere dominate da un atteggiamento attendista, sperando che prima o poi l'altra parte sarà costretta a fare serie concessioni. Le società russa e ucraina continueranno a divergere in termini culturali e di civiltà, il che, tuttavia, non significherà automaticamente un riavvicinamento parallelo tra Ucraina ed Europa.

        http://russiancouncil.ru/analytics-and-comments/analytics/rossiya-i-ukraina-chetyre-stsenariya-na-budushchee/
  15. Alexander Ra Офлайн Alexander Ra
    Alexander Ra (Alexander) 11 March 2019 21: 36
    +3
    Qual è la grandezza di Serebryakov? Ha detto: - "Dirt", si trova dietro la collina. Prendilo e puliscilo, portalo pulito - no, sputerò nel fango, ma per il bene della larva verrò a questo "fango" - il mio stomaco ha schiacciato i principi, e ... questo è tutto. Qual è il prossimo? È un'impresa civile? L'autore suggerisce di ammirare e rispettare Serebryakov, Bato e Filippov? No, questi sono fenomeni molto diversi, è inutile che l'attore sia stato messo in una fila di eroi.
    Alla domanda "come stai meglio di Alexei Serebryakov, che condanni?" - non abbiamo abbandonato la nostra terra. Se qualcosa non va con noi, fa male, ma non si pensa di spalmare il fango sulla nostra gente, sul nostro paese.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 12 March 2019 01: 44
      0
      testo sull'ambivalenza del popolo russo, rileggi almeno la citazione di Bismarck!
      1. Alexander Ra Офлайн Alexander Ra
        Alexander Ra (Alexander) 12 March 2019 08: 17
        +3
        Ti sorprende che non tutti siano contagiati e ammiri la teoria dell'ambivalenza? C'è molto bianco e nero tutto intorno. Questa teoria è calda o fredda? Stai aspettando l'esaltazione obbligatoria da parte di Bismarck? I diari di Dostoevskij (sugli slavi) contengono molte cose praticamente utili e interessanti, l'intelligente V.V. Rozanov ("Fugace"). L'ascesa della "civiltà" e lo sminuire il "nazionale" sono un grave errore: il biologico (vitale) è un livello di informazione precedente e quindi più durevole di quello mentale "civilizzatore". Se vai a livello sociale, se per favore non offrire ai lettori non il meglio nella tua ambivalenza personale (sulle risposte ai commenti).
  16. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 11 March 2019 22: 10
    +2
    Allontanandoti da tutte le sciocchezze e le emozioni che sono scritte qui, puoi provare a prevedere il corso degli eventi.
    Il giocatore principale e decisivo in campo ucraino sono ancora gli Stati Uniti. Poi ci sono attori più piccoli come l'UE e la Russia. Nessuno è interessato all'opinione dell'Ucraina.
    La posizione degli Stati è abbastanza comprensibile e chiara. Risolvono i loro problemi economici. L'obiettivo principale di Washington è rimuovere i rivali economici e riavviare la sua produzione. Uno dei modi per risolvere questo problema (sebbene importante, ma ancora unidirezionale) è il deterioramento degli indicatori economici di Europa e Russia. Inoltre, il principale nemico è la Germania, in quanto locomotiva dell'Unione europea. Il regime delle sanzioni serve a questi scopi. Le sanzioni sono state imposte a causa della crisi ucraina. Pertanto, gli Stati sosterranno l'Ucraina fino alla fine. Non sarà rafforzata (non redditizia), ma non sarà nemmeno permesso loro di morire. L'Ucraina non diventerà uno "stato fallito", ma rimarrà debole e con battaglie locali in corso nel Donbass. Quindi, il compito di Washington è mantenere l'Ucraina debole e continuare le azioni lente nel Donbass. Le persone stanno morendo? Questo è un prezzo accettabile per Washington.
    La Russia e l'UE dovrebbero sedersi sulla stessa barca. Entrambi beneficiano della disintegrazione dell'Ucraina. Ma se per Bruxelles (soprattutto per Budapest, Varsavia e Bucarest) questo è un dono del cielo, allora per la Russia è necessario che il confine si sposti il ​​più possibile verso Ovest. La disintegrazione lungo il confine etnico è un disastro per la Russia. Ma con la disintegrazione dell'Ucraina, la questione della Crimea, la questione del Donbass vengono rimosse e le sanzioni vengono revocate. A Bruxelles non ci sono politici, ma funzionari che ascoltano solo i comandi di Washington, mentre Mosca si aspetta che la situazione possa cambiare e sarà possibile prendere tutta l'Ucraina (tranne le regioni occidentali).
    Cosa abbiamo? Washington vuole avere un'Ucraina debole, la Russia e l'UE stanno aspettando il suo crollo.
    Quale potrebbe essere la politica di Mosca nei confronti di Kiev? Aspetta le elezioni in Ucraina e non riconoscere i loro risultati. Senza salsa. Chi vince. Rompi tutti i legami economici. Distruggere completamente l'economia dell'Ucraina e causare un tale deterioramento della vita che sono iniziate le rivolte contro il governo centrale. Solo allora il corpo dell'LDNR potrà passare all'offensiva. Ogni giorno ci sono molte provocazioni dall'APU. Solo l'offensiva del Donbass (cioè unità formalmente ucraine) può salvare l'Ucraina dalla disintegrazione, e quindi la Russia sarà in grado di adempiere ai suoi compiti. Polonia, Ungheria e Romania avranno il loro pezzo di torta e non abbatteranno troppo. La Germania potrà revocare le sanzioni, il Regno Unito non sarà più nell'UE. E la posizione del resto (anche della Francia) non avrà importanza.
    Mosca non può aspettare a lungo. L'ucrainizzazione è già andata molto lontano. Spero che tu possa ancora invertirlo. Altrimenti, sono solo parole. L'occupazione del paese è inaccettabile. Se le persone non vogliono tornare nel "mondo russo", il treno è già partito.

    PS Un'aggiunta speciale per Volkonsky. Impara ad ascoltare le persone intelligenti. E mi considero intelligente. Come disse il famoso Silanzio:

    Dico loro in modo amichevole: eccolo, idioti, vi nasconderete da me e morirete, dico, verde. Uno sciocco, eccolo, uno sciocco e seppellito, e non più dati.

    PPS Questo è solo un tentativo di predire il futuro. Ma come sapete dalla pianificazione, "un sistema che ha più di tre iniezioni è praticamente imprevedibile".
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 12 March 2019 09: 38
      +1
      Bakhtiyar, non hai completamente ragione. Qual è l'aspettativa di 10-20-30 -... anni per la Russia, quando la nostra storia ha più di cento, o anche mille anni? Possiamo aspettare per sempre! ... E poi dicono Cina-Cina ... La Russia è quella che gestisce lo sviluppo della storia per più di una generazione. Se la Cina ha appena iniziato (nel 21 ° secolo) a svegliarsi dal letargo, allora la Russia non si è mai "addormentata" MAI ... La Cina può permettersi di andare in letargo - è separata dai principali attori mondiali dalla Russia e dai mari-oceani. La Russia non può permetterselo: lo farà a pezzi (come ha dimostrato la storia). La frammentazione dei territori russo-slavi, prima dell'unificazione nel principato di Mosca: questo è ciò che ci aspettava dopo il 1991. Pertanto, la fretta è come la morte per noi. Dopotutto, una decisione affrettata di solito è sbagliata. Pertanto, al vertice non abbiamo fretta di prendere una decisione sull'ex SSR ucraino. Per la Russia, il popolo ucraino è UNO DI. E l'intera Russia, con i suoi NUMEROSI popoli e nazionalità, è in grande pericolo, se ammetti che l'infezione del banditismo (quello che è diventata l'ex repubblica sovietica) è un'infezione. Naturalmente, non tutto il popolo ucraino, ma una parte MOLTO significativa. E non possiamo parlare qui della SALVEZZA di una parte della società ucraina (abbiamo ancora un sacco del nostro mrazot - tutti questi Serebryakov, Navalny-Khodor), noi stessi non ci siamo ancora completamente ripresi. Pertanto, le azioni della nostra leadership sono molto attente. (anche economico)
      Pertanto, stiamo ASPETTANDO e lavorando ...
      PS - tutto ciò che ho scritto qui è la mia personale opinione-spiegazione di ciò che sta accadendo ... E mi sembra che questo sia più adatto per descrivere gli eventi che si svolgono in Russia e dintorni ...
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 12 March 2019 15: 32
        +1
        È positivo quando una persona ha un'opinione personale. E sa come trasmettere questa opinione senza scortesia.
        La mia opinione personale è che non c'è tempo. Il mondo sta accelerando. Anche nel diciannovesimo secolo, con velocità delle navi di 19-10 nodi, l'enorme Cina non poteva staccarsi e aspettare. E il Giappone è stato costretto ad aprire i suoi porti davanti a una (!) Nave. Ora la situazione è molto peggiore: le velocità sono incommensurabili, le informazioni vengono trasmesse alla velocità della luce e i razzi supersonici. Il denaro scorre premendo un pulsante. Non c'è tempo. Fidati di me.
        Ma non sto proponendo di aprire le frontiere o di inviare truppe. Cosa stanno facendo gli Stati Uniti con Iran, Russia o Venezuela adesso? Usare metodi economici per distruggere lo stato nemico. Dai uno sguardo più da vicino al Venezuela.
        Suggerisco la stessa versione anglosassone. L'uso di metodi economici per peggiorare la vita della popolazione il nemico stato. Sottolineo: nemico, non fraterno. L'Ucraina può (!?) Diventare fraterna solo dopo la denazificazione. In ogni altro caso, è uno stato ostile alla Russia. Il deterioramento della vita della popolazione è dettato non dalla sete di sangue, ma dal desiderio di svegliare la sonnolenta popolazione russa (e non russa) dell'Ucraina. Se l'Ucraina è occupata, la terra sotto i nemici degli occupanti dovrebbe bruciare. Nel frattempo, nonostante tutti gli sforzi di alcuni autori che scrivono qui, vedo che la terra brucia sotto i piedi dei russi nel Donbass. Quanti attacchi terroristici ci sono stati nel Donbass e quanti eroi ha perso il Donbass e quanti attacchi terroristici ci sono stati in Ucraina?
        Non c'è tempo. Tra un mese Poroshenko sarà rieletto per un secondo mandato e tutto rimarrà lo stesso. E la Russia subirà pressioni per mantenere il transito e nutrire l'Ucraina. Un mese fa, non ho nemmeno considerato Poroshenko come un possibile presidente. Ora non ne sono più sicuro. Di tutti i candidati, è quello più adatto a Washington.
        1. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex (Informazioni segrete) 12 March 2019 18: 00
          +1
          Bakhtiyar, se la leadership della Russia manterrà il transito e lascerà il rapporto d'affari allo stesso livello (dopo la rielezione delle frattaglie), sarò il primo a protestare. Questo abominio deve essere isolato dalla nostra Russia. E per assicurarsi che la Bielorussia interrompa le consegne di carburanti e lubrificanti.
  17. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 11 March 2019 23: 12
    +2
    Il "congelamento", la cessazione più completa del conflitto in Oriente, porterà inevitabilmente al fatto che i problemi sociali ed economici dell'Ucraina verranno sempre più alla ribalta.
    -------
    Con la stabilizzazione della situazione a est, mantenere un'agenda politica radicale non solo sarà un compito sempre più difficile, ma rappresenterà anche seri rischi per la statualità ucraina in quanto tale.
    -------
    Senza la Russia, da sola, l'Occidente troverà molto difficile, se non impossibile, garantire la prosperità economica dell'Ucraina.

    Le opinioni intelligenti devono essere ricercate nel flusso di informazioni. Personalmente sono completamente d'accordo con questa opinione.
    Non sono d'accordo con una sola cosa: "Chi nutre una ragazza, la balla". Se la Russia si assume i costi per il ripristino dello stato dell'Ucraina, i panini dovrebbero essere significativi.
  18. Pishenkov Офлайн Pishenkov
    Pishenkov (Alex) 12 March 2019 01: 17
    +2
    Bello, lupo. Cosa dire. È un po 'come una seconda serie distribuita. Avevi già un testo simile, però, direi, in una forma leggermente più chiara. Non è uno scherzo: vorrei accorciarlo un po ', lasciare il pensiero di ucraini e russi, buttare via poesie e attori e inviarlo a Putin per il sapone. Forse un passo del genere porterà ciò che desideri un po 'più vicino. Non so chi gli legge cosa, ma seriamente, o lo capisce o le decisioni in qualche modo passano diversamente, ma passano. I tuoi testi, per quanto eleganti e chiaramente dal cuore, penso, hanno un'alta probabilità di passare. Non ci credevo fino a quando non l'ho provato un paio di anni fa. Ho scritto davanti alla linea retta, è vero, la domanda non è stata letta, ma, con mia sorpresa, la decisione è avvenuta e molto rapidamente ... ho anche scritto non personale, ma su un argomento globale, per così dire ...
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 12 March 2019 02: 29
      +2
      https://topcor.ru/5224-russkie-ne-idut-russkie-uzhe-davno-prishli.html - этот текст имеешь в виду? Да, получилось расширенное продолжение, типа сиквела. В оригинале назывался "Русский характер", а цитата Бисмарка, вынесенная в заглавие, шла эпиграфом, и картинку я другую хотел - бурята с РПК. Но редактор решил по-другому. Изначально была идея описать противоречивость русской души, всё в ней есть – и высота духа, и низость падения, подкрепить цитатой Бисмарка (второй, в середине текста), кстати, Леша, эта цитата, скорее приписывается Бисмарку, чем на самом деле, реально у него я ее не нашел, сам приписал, по стилю на него похоже, но точной уверенности нет, сам ее корректировал, т.е. Бисмарк-Волконский, найдешь, кому она принадлежит - буду признателен, цитата очень мощная! Да, возвращаясь к идее текста, оттолкнувшись от амбивалентности, хотел выйти на некое философское обобщение, что русский - это не национальность, а цивилизация, образ мышления, отдельная от других форма существования материи, потому и не понятная для многих. Вышло, что вышло, зря Серебрякова для подводки взял, это вызвало ненужную полемику, люди реально за забором не видят леса. Устал я от них! От этих бойцов диванных войск. Удивляюсь людям, не жалко им времени своего, мало того, что потеряли его на прочтение 16 тыс знаков, так они еще решили потерять какую-то часть его, чтобы написать мне, как им это все не понравилось. У меня на Прозе стоит предупреждение: P.S. Граждане, которым кажется, что им не понравилось прочитанное, вот бумага - НАПИШИТЕ ЛУЧШЕ! Но не помогает. Я не Пушкин, чтобы всем нравиться, и не доллар, чтобы меня любить!

      Il testo è un po 'allungato, ma sembra di facile lettura. Scrivendo a Putin al Cremlino - Non sono un coglione! In primo luogo, legge solo ciò che viene messo sul tavolo. In secondo luogo, il testo è filosofico e non richiede decisioni immediate. Terzo, dove sono e dov'è Putin?
      1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
        Volkonsky (Vladimir) 12 March 2019 02: 59
        0
        Sebbene Putin, ovviamente, sia interessato alla filosofia del problema, penso che legga altri autori,
        1. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex (Informazioni segrete) 12 March 2019 09: 51
          +2
          Lupo, non discutere - scrivi tu! La cosa principale è farlo! E cosa succederà dopo, la vita lo dimostrerà! Ho anche scritto (anche se su alloggi e servizi comunali) e non c'è stata risposta (né a tempo pieno, né corrispondenza). Ma questo non mi turba.
        2. Pishenkov Офлайн Pishenkov
          Pishenkov (Alex) 12 March 2019 11: 24
          +1
          Secondo Bismarck-Volkonsky, sono d'accordo, la citazione è bella, è meglio e non dirai nulla ... E con il PIL non intendevo una valutazione delle tue capacità letterarie, ma l'argomento stesso. L'argomento è davvero importante. La tua presentazione è sincera: provala, accorciala. L'ho provato una volta e ha funzionato. Ammetto, ovviamente, che la coincidenza è stata ottenuta risolvendo la domanda presentata, ma in qualche modo sembra davvero che qualcuno abbia letto la lettera, forse non DA SOLO, ma la decisione è stata presa prontamente ... o forse anche solo la lettera era in un mucchio comune e ha aiutato ...
    2. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 12 March 2019 02: 37
      +2
      Veramente trascinato dal blocco! quando si è spremuto qui, e con un'altra riga, ha apprezzato tutta la grandezza del genio. Il blocco scitico ha scritto 2 giorni, esattamente 100 anni fa. Finalmente non sono un fan della poesia, ma qui - guarda quali parole raccoglie, non puoi metterti in testa - questa è la differenza tra un vero poeta e un impiegato di versi senza talento, però. Conoscevo questo verso prima, non ho mai finito di leggerlo nemmeno a metà, e poi l'ho inserito. Ma per persone come Blok o Bismarck, guardano tutti Serebryakov come uno straccio rosso. Desiderio!
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 12 March 2019 09: 52
        0
        Nda, Vladimir ... con un pezzo d'argento che non avresti dovuto ... qualcos'altro, qualcosa ...
      2. Roos Офлайн Roos
        Roos 12 March 2019 11: 43
        +1
        Ma per le persone, quel Blok, quel Bismarck ...

        Questo non è il punto. Hai scritto bene dei russi, della loro mentalità, della civiltà russa, ma non avresti dovuto associarlo agli eventi in Ucraina.
        Il colpo di stato nazista a Kiev e il popolo della Federazione Russa non hanno nulla in comune per impiccare tutti i cani alla Russia. Come si dice a Odessa, queste sono due grandi differenze.
      3. Pishenkov Офлайн Pishenkov
        Pishenkov (Alex) 12 March 2019 21: 50
        +1
        Ecco perché Blok è un classico e altri come lui. 100 anni, 150 e tu leggi - come oggi. Tu ed io, Lupo, non minaccia ... SPERO. Altrimenti, il paese è davvero dispiaciuto.
        (questo sono io dei nostri scritti politici, e non altre grandi opere occhiolino )
    3. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 12 March 2019 09: 47
      +3
      Alexey, Vladimir è emotivo, e quindi non ha più ragione (anche se è un peccato per loro, è un dato di fatto). Capisco che sia difficile per lui vivere in quel paese e vedere le cose oltraggiose che accadono a lui e alla gente. Ma dobbiamo almeno prendere le distanze e guardare l'andamento della situazione da una diversa angolazione! Eppure - il coinvolgimento negli eventi non gli consente di essere SOPRA gli eventi ... Ancora una volta - le decisioni prese in fretta, come al solito, sono sbagliate. E il fatto che sia stata presa una decisione, di cui hai scritto nel tuo messaggio al tuo GDPR, dice solo che hai un senso molto ben sviluppato di lungimiranza politica (economica). In generale, ho scritto un po 'più in alto a Bakhtiyar su tutte le azioni della Russia come soggetto di questa realtà.
      1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
        Pishenkov (Alex) 12 March 2019 23: 07
        +1
        ... l'oggetto della lettera e la decisione, tra l'altro, era storica. O meglio, sui pericoli dello sciovinismo o del falso patriottismo, fondati non su fatti, ma su, per usare un eufemismo, informazioni non verificate spacciate per assiomi ... Non lo analizzerò più, questa è una polemica malata per molti. Ma soprattutto hanno ascoltato ...
  19. colyanpirogov Офлайн colyanpirogov
    colyanpirogov (Nikolay Pirogov) 12 March 2019 12: 30
    +2
    Ascolta l'aspirante scrittore! Hai riletto il tuo, come dici tu stesso "archivio di testi" !!! Almeno qualcosa è stato confermato dai tuoi scritti !? O non "mai" consegniamo l'S-300 in Siria ..., poi stiamo per fare amicizia con i giapponesi ..., poi Maduro ha un paio d'ore prima della "fine del secolo" ... !!! Le promesse sull'articolo "sulle ore numerate di Maduro" non sono mai state mantenute! Sarebbe divertente leggere ... risata Ragazzi !!! Credici !!! Questo scrittore confonde solo l'acqua qui !!! Un decapaggio ... e NESSUN EXTRA !!!
    1. Alexander Ra Офлайн Alexander Ra
      Alexander Ra (Alexander) 12 March 2019 17: 23
      +2
      Non si accende, il tema della vita delle persone è importante, è necessaria una conversazione. Un giorno le cose seguiranno le conversazioni.
    2. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 12 March 2019 18: 02
      0
      Nikolay, diciamo solo che le sue ASSUNZIONI non si sono avverate. E questo va bene. Ma lo incolpi per questo?
      1. colyanpirogov Офлайн colyanpirogov
        colyanpirogov (Nikolay Pirogov) 14 March 2019 12: 44
        0
        In realtà no! che cosa È solo che una persona sta cercando molto duramente di convincere gli altri di questo ...
    3. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 12 March 2019 19: 19
      -1
      Il mio cognome è Volkonsky, non Nostradamus, faccio ipotesi sulla base dei fatti disponibili, e questa è una delle opzioni per lo sviluppo della trama, ma non sempre l'unica, se non ti piace, non leggerla! Leggi la tavola pitagorica: lì è tutto uguale, 2 x 2 = 4. Non ho scritto dell'S-300! Sto aspettando il link!
      1. colyanpirogov Офлайн colyanpirogov
        colyanpirogov (Nikolay Pirogov) 14 March 2019 12: 30
        +1
        Bene, dimmi, compagno. Colonnello, a che serve la Russia che l'Iran avrà S-300? E no! Ma con la possibilità del loro parto, puoi tirare a lungo i baffi di Israele e mettere fuori combattimento il comportamento di cui hai bisogno. Ma compagno il colonnello sta chiedendo duramente - di fornire all'Iran e alla Siria S-300, tuo figlio di puttana! Ok, mettiamolo, e poi cosa? Ah, compagno. colonnello? La fine del predominio della Federazione Russa in BV? Una parte può superare l'altra, e allora? Perchè ne abbiamo bisogno? La posizione della Federazione Russa è forte solo a metà! In mezzo tra due parti in guerra. Come arbitro, la cui opinione è apprezzata da tutti. Non ci interessa la vittoria di una delle parti. A differenza degli Stati Uniti. Pertanto, la Federazione Russa guarda in silenzio agli attacchi missilistici di Israele sulla SAR. Ciascuno di questi attacchi è sanzionato dal Cremlino. Non un solo razzo decolla senza un rapporto allo Stato maggiore della Federazione Russa. ... Suona familiare? !! Scrivi così tanto che probabilmente hai dimenticato ...
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 15 March 2019 19: 28
          +1
          E che l'Iran ha l'S-300? La Siria ha ottenuto l'S-300 solo dopo che il nostro aereo da ricognizione è stato abbattuto, inoltre, abbattuto per colpa degli israeliani. Qual è la contraddizione? Lo stesso Israele vi si imbatté e divenne ancora più dipendente da Mosca. Q.E.D.
          1. colyanpirogov Офлайн colyanpirogov
            colyanpirogov (Nikolay Pirogov) 18 March 2019 11: 20
            0
            Perché l'Iran non aveva l'S-300 !? !!! assicurare
            1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 19 March 2019 01: 18
              0
              Jamb, davvero inciampato. Risulta che nel 2016 abbiamo fornito loro i nostri Favorite S-300, nel 2015 hanno revocato l'embargo e VVP ha fornito loro i sistemi in base al contratto del 2007. Cosa, p-k Baranets non lo sapeva, o lo ha offuscato in una frenesia polemica? Ma era meglio scriverne sotto quel testo, qui finalmente nessuno capirà di cosa si tratta.
              1. colyanpirogov Офлайн colyanpirogov
                colyanpirogov (Nikolay Pirogov) 22 March 2019 13: 42
                +1
                Sono d'accordo! buono Tuttavia, Vladimir ... stiamo aspettando la continuazione del Venezuela! occhiolino
                1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
                  Volkonsky (Vladimir) 23 March 2019 02: 48
                  +1
                  a proposito, Nikolai, ha scritto martedì, il redattore capo ha deciso di tenere la traccia fino a martedì. settimane, ad es. fino al 26 marzo l'ho chiamato Loshara-Trump, ma l'editore, ovviamente, cambierà il nome. Spiega le ragioni del fallito blitzkrieg statunitense sul Venezuela. E a proposito, possono anche causare un'esacerbazione lì nel prossimo futuro. Ma la Federazione Russa vincerà solo in ogni caso, ha già vinto. Ches. diciamo - una continuazione inaspettata, non abbiamo una parola su questo sulla stampa, o piuttosto quasi non una parola (in qualche modo l'ho scoperto, e anche non da Trump)
                  1. colyanpirogov Офлайн colyanpirogov
                    colyanpirogov (Nikolay Pirogov) 25 March 2019 12: 36
                    0
                    Bene, vooot ... sorriso raggiunto così ... hi Stiamo aspettando Vladimir! Aspettiamo!!! buono
  20. pafegosoff Офлайн pafegosoff
    pafegosoff (Arkhip Pafegosov) 4 può 2019 06: 52
    +1
    I tedeschi dell'Est furono allevati non come disfattisti, colpevoli del concetto stesso di fascismo, ma come suoi vincitori. Non avevano l'inferiorità che i curatori americani coltivavano nelle loro controparti occidentali, sterminando in ogni modo possibile lo spirito dei vincitori da quelli. E per 70 anni ci sono più che riusciti. Anche dopo l'unificazione della Germania, le sue due metà vivono con difficoltà mentali associate a queste differenze: mentalmente, il tedesco orientale non è amico dell'Occidente!

    In parte così.
    Tuttavia, tali russi russi moscoviti e russi russi russi non sono compagni l'uno dell'altro.
    E allora?
    Sì, Mosca ha sputato sul resto della Russia, se dal resto della Russia non puoi spremere nulla in tasca.
    Mentalmente, questo è il Cremlino, il governo, la Duma, il Consiglio della Federazione, tutti i tipi di tribunali, assolutamente tutto. Tutti i tipi di siloviki con tonnellate di dollari in garage, beh, come ultima risorsa - con le valigie sul balcone.
    Tutti i patrioti non si preoccupano della Russia. Hanno il patriottismo di moda oggi, come i pantaloni. Questa è la stessa Ucraina, che è più appariscente ma - le stesse "camicie ricamate".
    I russi sono diversi dall'Occidente.
    Beh si. Solo non tanto quanto la Cina dalla Russia. Per i cinesi, i russi sono gli stessi "diavoli", "sconosciuti" che sono onorati e meritati di ingannare.
    Il destino della Cina durante la singolarità tecnologica è interessante. Dove andranno i due miliardi di persone? Combatteranno i terminatori?
    E cosa succederà ai popoli della Russia?
    A proposito, non è così a lungo da vivere. Ricordi la legge di Moore? Si scopre: gli anni '1930.
    E se contiamo non dal Natale, ma dalla Risurrezione di Cristo? Che anno ottiene?
  21. yury semru Офлайн yury semru
    yury semru (Yurry semru) 5 gennaio 2020 11: 05
    0
    Ho persino paura di immaginare cosa sarebbe stato fatto con questi Chuchmek nella Federazione Russa.

    .... Quindi c'è stato lo stesso caso a Murmansk! Là i marinai hanno inseguito gli arabi tutta la notte per il loro atteggiamento rozzo nei confronti delle nostre donne in qualche club o bar. Non ricordo esattamente. Il risultato: tutti sono finiti negli ospedali e nella polizia :-))
  22. Miragor B Офлайн Miragor B
    Miragor B (Miragor B) 23 luglio 2020 11: 39
    +1
    L'articolo è forte! Perché non è stato eretto un monumento a questo ragazzo in Buriazia? Primo, è vivo. In secondo luogo, non è un buriato: i deputati dei buriati hanno condotto un'indagine, ma ciò non toglie nulla all'impresa di questo ragazzo. E chi è lui - cerca te stesso.
  23. sverdicono Офлайн sverdicono
    sverdicono 29 October 2020 14: 37
    0
    Autore fan di Serebryakov
  24. perplessità Офлайн perplessità
    perplessità (Alexander) 2 può 2021 15: 19
    0
    L'autore ha espresso la sua opinione. Personalmente, sono completamente d'accordo con il contenuto dell'articolo. Bravo!!