L'aereo spia americano sorvolerà la Russia

Dopo che gli Stati Uniti hanno lasciato il DRMSD, qualsiasi trattato esistente che consenta il controllo delle armi acquista un valore speciale.




Uno di questi accordi è "Open Skies", in base al quale la missione congiunta USA-Norvegia effettuerà un volo d'osservazione sul territorio russo dall'11 al 16 marzo, secondo il programma.

La missione internazionale partirà dall'aerodromo di Khabarovsk e utilizzerà un aereo da ricognizione americano Boeing OC-135B dotato di apparecchiature di osservazione conformi ai termini del contratto.

Si tratta in particolare di telecamere ottiche panoramiche e frame, videocamere con immagini sul display in tempo reale, radar ad apertura sintetica laterale, dispositivi di imaging a infrarossi.

Durante il volo, specialisti russi monitoreranno l'adempimento di tutte le condizioni di "Open Skies" da parte della missione internazionale.
La Russia inoltre effettua regolarmente voli di osservazione sul territorio di altri paesi che hanno firmato il trattato.

Il più vicino si svolgerà dall'11 al 15 marzo, quando il velivolo d'osservazione russo An-30B volerà con un raggio di 945 chilometri sul territorio dei paesi europei che fanno parte del Benelux - Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo . L'aereo russo utilizza per la partenza l'aerodromo di Kecskemet in Ungheria.
  • Foto utilizzate: https://topwar.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.