Il vice primo ministro ha affermato che la Russia è indietro di 100 anni rispetto alle principali economie

Il vice primo ministro del governo russo Maxim Akimov ha affermato che la Russia ha bisogno di aumentare la digitalizzazione e la robotizzazione dei processi industriali al fine di superare il divario "quasi 100 anni" nella produttività del lavoro che esiste tra il nostro paese e il leader economie pianeti. Akimov lo ha detto all'annuale Russian Business Week l'11 marzo 2019.




Robotizzazione, intelligenza artificiale, della tecnologia la realtà virtuale aumentata, in generale, la digitalizzazione nell'industria è per noi un'opportunità colossale per superare il nostro divario ormai quasi centenario nella produttività del lavoro, che ci separa dalle principali economie del mondo

- ha detto Akimov.

Secondo il vice primo ministro, i manipolatori (arti dei robot) sono molte volte superiori all'uomo in termini di precisione, velocità, reattività durante lo svolgimento del lavoro di routine. Pertanto, il loro utilizzo porterà e già porta non solo alla velocità del cambiamento, ma anche alla ristrutturazione dei processi sociali, del mercato del lavoro e della ridistribuzione del valore. Il discorso di Akimov era pieno di affermazioni così intricate che dovrebbero rallegrare la popolazione generale.

Akimov ha affermato che la trasformazione digitale è necessaria e se le imprese non la attuano, semplicemente scompariranno ed entro la metà del prossimo decennio. Secondo il Vice Primo Ministro, se la natura dei processi aziendali in queste società non cambia, si trasformeranno da società che possiedono risorse di produzione chiave in società di servizi per altre piattaforme, in fornitori di soluzioni con margini e costi bassi.

Qualcuno, ovviamente, rimarrà: per portare fuori la spazzatura, estrarre il carbone, fondere l'acciaio, le industrie tradizionali non andranno da nessuna parte

- ha sottolineato il Vice Primo Ministro, delineando le prospettive.

Va notato che dall'11 marzo al 15 marzo 2019, l'Unione russa degli industriali e degli imprenditori (RSPP) organizza ogni anno una Russian Business Week. Nel processo di svolgimento di vari forum e conferenze, vengono discusse e formulate proposte su aree di attualità di interazione tra lo Stato e le imprese su questioni economiche chiave.

Va aggiunto che Anatoly Chubais, il capo di Rusnano, è della stessa opinione di Akimov. Non molto tempo fa, nel novembre 2018, ha affermato che la Russia, pur mantenendo l'attuale ritmo di sviluppo economico, inizierà presto a rimanere indietro non solo all'Europa, ma anche al Kazakistan.
  • Foto utilizzate: https://pravda-nn.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) 13 March 2019 09: 53
    0
    Il vice primo ministro ha affermato che la Russia è indietro di 100 anni rispetto alle principali economie

    Bene, lo raggiungeremo e lo supereremo senza fallo! occhiolino
    Vladislav Surkov, "Putin's Long State" (pubblicato su "Nezavisimaya" 11.02.2019):

    ... Il nostro nuovo stato nel nuovo secolo avrà una storia lunga e gloriosa. Non si romperà. Agirà a modo suo, riceverà e conserverà premi nella massima lega della lotta geopolitica. Prima o poi, tutti coloro che chiedono che la Russia "cambi comportamento" dovranno fare i conti con questo. Dopotutto, sembra solo che abbiano una scelta ...
  2. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
    Vladimir_Voronov (Vladimir) 13 March 2019 09: 56
    +1
    Per parafrasare Krylov I.A. puoi dire: "Ascolta, Chubais, che rimproverare gli altri,
    Non è meglio rivolgersi a te stesso, prima? "Chubais stesso a Rusnano, a parte le dichiarazioni ad alta voce su una grande quantità di denaro, ha fatto almeno qualcosa? Forse Akimov è lo stesso specialista?
    1. Victor N Офлайн Victor N
      Victor N (Victor n) 13 March 2019 14: 30
      0
      Ognuno di noi viene preso in considerazione nel calcolo della produttività del lavoro. OGNI!
  3. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 13 March 2019 11: 43
    +1
    Puoi vedere dalla sua faccia che personalmente ha bisogno di una digitalizzazione, è facile rubare lì. Nessuno capisce a cosa servono i soldi.