Il gas è esploso in un edificio residenziale a Kazan

A Kazan, è scoppiato un incendio in uno dei condomini. L'edificio in cui è avvenuto l'incidente si trova in Pobedy Avenue. Secondo una delle versioni, la causa dell'incendio era l'esplosione di una bombola di gas, che veniva utilizzata durante l'installazione dei soffitti tesi.




L'area adiacente all'ingresso della sfortunata casa è stata recintata con nastro protettivo. I servizi di emergenza - vigili del fuoco, medici, soccorritori sono immediatamente andati sul posto. Inoltre, Ferdinant Timurkhanov, capo del dipartimento della protezione civile del comitato esecutivo di Kazan, è arrivato lì.

Due appartamenti sono stati danneggiati da un incendio al nono piano e due appartamenti da cotone e fuoco all'ottavo piano. Un appartamento situato all'ottavo piano nell'epicentro dell'incendio è stato gravemente danneggiato. La facciata continua interna è stata danneggiata, le finestre sono state abbattute e la recinzione del balcone è crollata.

- virgolette "Interfax" parole del rappresentante della Direzione principale di EMERCOM della Russia nella Repubblica del Tatarstan.

È stato riferito che ormai l'incendio è già stato spento. Una vittima è stata trovata sul balcone di uno degli appartamenti. Un uomo di 38 anni con ustioni multiple ha ricevuto le cure mediche necessarie. È ricoverato in ospedale. Sul web è apparso un video in cui la vittima cerca di scappare dall'incendio.



I residenti della casa dovevano essere evacuati. Gli esperti dovranno determinare se è possibile per le persone continuare a vivere nell'edificio, mentre i proprietari dell'appartamento dovranno stare con i loro parenti per ora.
  • Foto usate: inkazan.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.