Come gli Stati Uniti si sono agganciati all '"ago all'uranio" russo

L'ex segretario all'energia degli Stati Uniti Spencer Abraham ha chiesto una rottura urgente dalla dipendenza dalla fornitura di uranio russo. Ha detto che gli Stati Uniti acquistano più del 40% del loro combustibile nucleare dalla Russia e dai paesi dell'ex Unione Sovietica.


Questa situazione, secondo Abraham, mette in pericolo la sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Sostiene che è necessario introdurre dazi protettivi e passare all'acquisto di uranio dal Canada.

Le centrali nucleari americane generano il 20% dell'elettricità del Paese, ma utilizzano materie prime importate. E l'industria dell'uranio degli Stati Uniti fornisce solo l'11% della domanda totale di energia.

Nel secolo scorso, l'URSS ha fornito agli Stati Uniti uranio a basso arricchimento. Dopo il crollo dell'Unione Sovietica, quando la Russia perse parte della sua base di risorse, fu firmato un accordo HEU-LEU, che prevedeva la fornitura di uranio a basso arricchimento, trasformato da uranio altamente arricchito per armi, agli Stati Uniti. Questa pratica a lungo termine ha portato al fatto che la propria industria americana è caduta in rovina e quella esistente della tecnologia per l'arricchimento dell'uranio sono stati persi.

L'accordo HEU-LEU è terminato nel 2013. Gli Stati Uniti hanno avuto l'opportunità di fornire il proprio uranio per armi alla Russia per il ritrattamento, ma ciò è stato proibito dalle autorità degli Stati Uniti. Pertanto, la società statale "Rosatom" ha preso una strada indiretta, avendo acquisito una partecipazione di controllo nella società "Uranium One", la cui produzione è fino al 30% della produzione mondiale di uranio totale.

Gli Stati Uniti, a loro volta, hanno iniziato ad esportare uranio attraverso Uranium One in Canada per l'arricchimento. Così, il settore energetico americano è stato salvato dal collasso, ma la posizione della Russia su questo tema si è solo rafforzata.


3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 29 March 2019 12: 35
    +1
    Solo il tradimento da parte del governo degli interessi della Russia e del suo popolo può spiegare tali consegne nel contesto delle sanzioni statunitensi, adottate settimanalmente. Gli interessi degli Stati Uniti sono più vicini: possono ancora baciare la scarpa e mostrare devozione?
    1. chemurij Офлайн chemurij
      chemurij (chemurij) 30 March 2019 22: 34
      0
      Citazione: kriten
      Solo il tradimento del governo degli interessi della Russia e del suo popolo può essere spiegato da tali forniture nel contesto delle sanzioni statunitensi

      E cosa non hanno menzionato:

      Nel secolo scorso, l'URSS ha fornito agli Stati Uniti uranio a basso arricchimento. Dopo il crollo dell'Unione Sovietica

      - anche questo è stato fatto nell'ambito delle sanzioni. A proposito dell'accordo, è stato firmato nel 1993.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 1 2019 10: 25
    0
    Quali sono le sanzioni? Senti, anche il consigliere arrestato di Putin ha figli nella YSA.
    I soldi migliori non hanno odore ...