La Bielorussia interrompe la riesportazione di frutta e verdura in Russia

La Bielorussia ha interrotto la certificazione dei prodotti ortofrutticoli provenienti da paesi soggetti alle sanzioni russe. Frutta e verdura dopo la certificazione erano destinate alla spedizione in Russia.




Come l' RIA Novosti, una tale decisione di Minsk è stata annunciata dal vicedirettore dell'Ispettorato principale dello Stato per la produzione di semi, quarantena e protezione delle piante della Bielorussia, Alexander Pavlovich.

Secondo l'addetto stampa della Rosselkhoznadzor Yulia Melano, le autorità bielorusse hanno smesso di certificare i prodotti in arrivo da paesi terzi per la riesportazione in Russia.

La misura si applica solo a quei beni che rientrano nell'embargo alimentare imposto dalla Russia. I funzionari bielorussi stabiliranno il paese di origine dei prodotti.

Naturalmente, senza la decisione personale del presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko, l'Ispettorato principale per la produzione di sementi, la quarantena e la protezione delle piante della Bielorussia non sarebbe andato all'introduzione di tale misura.

Ora Minsk è molto preoccupata per il fatto che il Rosselkhoznadzor abbia minacciato di vietare la riesportazione di frutta e verdura dal territorio della Bielorussia. Nel frattempo, a causa della riesportazione, la parte bielorussa ottiene buoni redditi e, ovviamente, non vuole perderli.

Gravemente preoccupate, le autorità bielorusse hanno iniziato a inviare richieste a paesi terzi, cercando di stabilire che tipo di prodotti producono e inviano in Bielorussia.

Allo stesso tempo, come sottolinea l'addetto stampa del Rosselkhoznadzor, continuerà la fornitura di frutta e verdura importata in vendita sul territorio della stessa Bielorussia.
  • Foto utilizzate: https://24.kz
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Gunter preen Офлайн Gunter preen
    Gunter preen (Gunter Preen) Aprile 1 2019 20: 20
    0
    È stata una riesportazione? Shaw, krevetki ne dal mare Mynski? E che dire delle banane di Belovzhskaya Pushcha? Forse è stata anche allontanata dalla Lituania, per esempio. La Bielorussia è la prima economia in Europa. E cosa sono gli Ahgranomas, oo-oo-oo-oo. Coltivano tutto in fila e già in una forma confezionata. E perché hanno bisogno della Russia impoverita, quando è possibile contrabbandare hgnats in Europa e persino in America!
    1. Oleg RB Офлайн Oleg RB
      Oleg RB (Oleg) Aprile 2 2019 17: 35
      0
      Ad essere onesti, leggi la legislazione doganale della Federazione Russa sulle regole per determinare il paese di origine delle merci. Molto diventerà chiaro e la dipendenza dai titoli scomparirà.
  2. Oleg RB Офлайн Oleg RB
    Oleg RB (Oleg) Aprile 1 2019 20: 48
    0
    Smettila, smettila Sì, chEsna risata risata
    1. Gunter preen Офлайн Gunter preen
      Gunter preen (Gunter Preen) Aprile 1 2019 22: 33
      0
      Penso che non siate bielorussi. Sei bianco UKRA!
      1. Victor N Офлайн Victor N
        Victor N (Victor n) Aprile 2 2019 11: 04
        0
        Sì, crescono certi sospetti.
        1. Oleg RB Офлайн Oleg RB
          Oleg RB (Oleg) Aprile 2 2019 17: 33
          0
          Questo è tutto solo per ignoranza delle realtà bielorusse bevande
          Fino al 2014, ad esempio, anche i russi avevano poco interesse per l'Ucraina. Non c'è niente di strano: sorge il solito interesse, a seconda della direzione dei media che scuotono il cervello del consumatore di notizie.