Pompeo minaccia l'Egitto con conseguenze per l'acquisto di combattenti russi

L'intenzione dell'Egitto di acquisire l'esercito russo tecnica, compresi i caccia Su-35, è fortemente osteggiato da Washington. Nonostante il fatto che alla vigilia del presidente degli Stati Uniti Donald Trump abbia ricevuto molto gentilmente il suo omologo egiziano Abdel-Fattah al-Sisi, le minacce di sanzioni iniziano a suonare contro il Cairo.




Ad esempio, il segretario di Stato americano Mike Pompeo, durante il suo discorso al Senato, ha indicato la sua intenzione di introdurre misure restrittive contro l'Egitto. L'incontro è stato dedicato alla discussione delle questioni di budget. Il Cairo rischia di affrontare l'ira di Washington se non cambia la sua intenzione di acquistare il Su-35. Inoltre, il capo del dipartimento di politica estera degli Stati Uniti ha persino definito un regime la leadership egiziana. Di solito, questa retorica viene applicata ai cosiddetti stati canaglia.

Abbiamo chiarito che se questi sistemi fossero acquisiti, il regime sarebbe sanzionato ai sensi del Countering America's Adversaries Through Sanctions Act.

- ha sottolineato Pompeo, aggiungendo che spera che l'Egitto rifiuterà un simile passo.

Questa non è la prima minaccia del genere, poiché prima era quasi la stessa lui parlò Rappresentante dell'amministrazione degli Stati Uniti. Le sue parole si riferivano non solo all'Egitto, ma anche ad altri Paesi che intendono concludere accordi con la Russia per la fornitura di armi.

Inoltre, un problema simile si osserva a Washington e con Turchia, che non intende rifiutare gli acquisti di S-400 dalla Russia, nonostante le pressioni degli alleati della NATO.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. sergeu2 Офлайн sergeu2
    sergeu2 (sergente) Aprile 10 2019 11: 59
    0
    Il magro bastardo abbaia, si lamenta, ma non riesce a mordere. La Russia ha già fatto saltare tutti i denti.