Aereo da caccia russo atterrato con la forza intruso

L'esercito russo è stato costretto ad atterrare con la forza un aereo intruso che è volato nello spazio aereo della regione di Pskov dal Baltico. L'aereo non ha risposto alle richieste delle forze di sicurezza e ha proseguito il suo viaggio all'interno della Federazione Russa. Questo è diventato noto all'agenzia "Interfax".




È stato riferito che l'aereo è riuscito a raggiungere la regione di Novgorod prima di essere visto e intercettato. L'operazione ha coinvolto aerei da combattimento delle forze aerospaziali russe. L'intruso si stava muovendo a bassa quota, forse cercando di non essere rilevato dai radar.

Vedendo i combattenti russi, il pilota si voltò verso la regione di Pskov, ma fu costretto ad atterrare nel più vicino aeroporto. Lo stesso pilota è stato successivamente arrestato dalle forze dell'ordine. La sua identità è ancora sconosciuta.

Al momento, non è del tutto chiaro perché l'aereo intruso sia stato visto solo nello spazio aereo della regione di Novgorod, perché il confine con l'Unione Europea è a più di 100 km di distanza. Un aereo con motore leggero copre questa distanza in almeno 20-25 minuti.

Ricordiamo che nel 1987 l'aereo di un cittadino della RFT, Matthias Rust, atterrò proprio sulla Piazza Rossa di Mosca, volando inosservato alla difesa aerea sovietica.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Online pischak
    pischak Aprile 19 2019 11: 49
    +1
    Apparentemente il contrabbandiere stava volando a caso, è improbabile che "gente comune" così "sondato" il confine di stato, troppo stupidamente e insolentemente (sebbene non escluda tale ricognizione o la penetrazione di un agente, tutto può essere)
    Con M. Rust, un'altra storia era così "scioccante (risonante sfacciata violazione del confine di stato durante la nostra vacanza delle truppe di frontiera!)" NON VINCENTE (avrebbero abbattuto il "Cessna" del trasgressore o no, "berretti e spallacci" volerebbero ancora!) Way, "gente comune "aiutò il loro" agente di influenza "al Cremlino e i suoi complici a rimuovere gli intrattabili generali sovietici alla guida del Ministero della Difesa dell'URSS, che con la loro ostruzione passiva impedirono all '" amico Michael "di distruggere le difese dell'Unione Sovietica.
    Il volo di M. Rust NON E 'STATO "NON NOTIFICATO per la difesa aerea sovietica" !!! È solo che i pannelli di controllo non avevano coloro che in questa vacanza si sarebbero presi la responsabilità personale di fermare la fuga dell'intruso! I semi della distruttiva "catastrofe" di Gorbaciov e l '"ambivalenza" filoamericana del Comandante Supremo (il pietoso "picchiato" di sua moglie?), La resa e il tradimento da parte del Cremlino "al vertice" di tutto e di tutti, hanno dato i loro disastrosi colpi nell'esercito - nessuno dei militari di alto rango voleva essere "sgradevole "allo smidollato Zapadogodnik" Gorby ", ma i carrieristi professionisti del" parquet "hanno avuto molto tempo per sputare sulla Patria e sul popolo sovietico - portare Rust anche una carica nucleare sulla Piazza Rossa ?!
    Quindi, "quelli che sono finiti sotto la distribuzione", secondo i risultati della "mosca della ruggine", si scopre che invano hanno mangiato enormi rimedi popolari, indecisi nel momento più cruciale, il maresciallo del ministero della Difesa Sokolov e le sue grandi stelle (e io, quindi solo uno starley, essendo un ufficiale della difesa aerea e ti ritrovo sulla strada Rustovskaya "Cessna", "sbavature" sull'autore del reato da tutti i barili e missili disponibili senza perdere tempo, agirebbe "in combattimento", e quindi riferirebbe "a comando", ma non destino, forse in meglio ??? strizzò l'occhio ) gli scagnozzi meritano la loro punizione, anche se per mano di traditori antinazionali - il segretario generale Gorbaciov e il suo branco ... richiesta
    1. Kristallovich Online Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) Aprile 19 2019 12: 05
      +2
      Il volo di M. Rust NON ERA "INNOTIBILE per la difesa aerea sovietica" !!! È solo che i pannelli di controllo non avevano coloro che in questa vacanza si sarebbero presi la responsabilità personale di fermare la fuga dell'intruso!

      Ci sono molte storie diverse su questo punto ... proprio in quei giorni, la confusione e l'oscillazione regnavano nell'esercito con forza e forza.
      1. pischak Online pischak
        pischak Aprile 19 2019 15: 17
        +1
        "Bordelier secondo Shukshin" con la riassegnazione di responsabilità era dovuto all'allora recente "caso" del setup Amerovskoy con il Boeing sudcoreano il 1 settembre 1983 e al successivo "debriefing" dispregiativo sotto il segretario generale Yu.V. Andropov, e poi, in questo balzo di segretari generali temporanei, un altro, troppo "traballante" e indistinto, "giovane segretario generale" - il protetto di Andropov, con il suo Raykhon (Raichka in uzbeko) e gli ipersonici tirapiedi, anche in "a righe" pantaloni "- non era chiara la" reazione di Gorby in questo caso "... o meglio, era già chiara, ma non volevo crederci (tradimento al vertice)!
        E l'aereo di Rust è stato "guidato" dalla difesa aerea sovietica a Mosca - ha volato proprio sopra l'autostrada ... anche l'atmosfera festosa e il "relax" prepotente hanno avuto un ruolo.
  2. sgrabik Офлайн sgrabik
    sgrabik (Sergey) Aprile 19 2019 12: 37
    +2
    Quanti casi simili ci sono già stati. Semplicemente non è chiaro cosa stia succedendo nella nostra videoconferenza. Ci sono chiare condizioni per agire in ogni situazione. Se l'autore del reato non obbedisce ai comandi, deve essere distrutto. Cosa o chi ti impedisce di osservare chiaramente e rigorosamente le regole enunciate nei libri di testo ???
    1. pischak Online pischak
      pischak Aprile 19 2019 15: 29
      0
      hi In realtà le azioni delle Forze Armate sono regolate dalle CARTE, non dai "libri di testo", ma il tuo "pensiero" è corretto! buono
  3. lavoratore dell'acciaio Aprile 20 2019 11: 15
    +2
    È necessario abbattere, non forzare !!!!