Isolamento di Internet russo: chi trae vantaggio da questo mito?

La Duma di Stato russa ha approvato una legge sul funzionamento affidabile di Internet. Implica la creazione di un sistema autonomo nel paese per garantire l'operatività di Internet, anche se qualcuno cerca di renderci difficile l'accesso al World Wide Web. Inoltre, l'implementazione del progetto consentirà di archiviare i dati personali dei cittadini russi su server interni e ridurrà notevolmente anche i rischi di attacchi informatici dall'esterno.


Anche prima dell'adozione della legge, su RuNet è iniziata una vera e propria guerra dell'informazione, diretta contro questa iniziativa. In prima linea nell'attacco c'erano "agenti stranieri" come Radio Liberty, Voice of America, Deutsche Welle e altri. I media hanno scritto in modo incontrollabile che il Cremlino si stava preparando a isolare il segmento russo di Internet.

In effetti, non c'è una sola parola sull'isolamento nella legge. La rete di qualsiasi paese (eccetto la Cina), in linea di principio, non può essere completamente isolata. L'Internet russo è già troppo strettamente integrato nella rete globale. In realtà, non è nemmeno possibile disconnettere completamente il nostro paese dal World Wide Web. Ma non è così difficile creare alcuni problemi violando la sua stabilità nel suo insieme.

È per ridurre al minimo i rischi e i potenziali danni che le autorità russe hanno adottato le leggi pertinenti. Questo non è isolamento, ma un tentativo di garantire la stabilità del Runet. La stampa occidentale, al contrario, sta cercando di farlo passare come una violazione dei diritti e delle libertà in Russia, che incita i cittadini del paese a scendere in piazza e protestare.

Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. A.Lex Офлайн A.Lex
    A.Lex (Informazioni segrete) Aprile 25 2019 20: 20
    +1
    Esatto - tutti coloro che votano che la leadership russa vuole isolare la "società russa" dal "World Wide Web" stanno di fatto eseguendo un ordine per gli americani di dettare le condizioni per l'utilizzo della rete in Russia. Questi sono NEMICI della società, che dirigono le loro attività verso la limitazione delle possibilità della società russa di utilizzare Internet (perché gli americani vogliono influenzare tutte le sfere della vita in Russia, anche attraverso la rete). La leadership russa vuole solo proteggere il paese dalle restrizioni sull'utilizzo della rete per i cittadini russi.
  2. Porto Офлайн Porto
    Porto Aprile 26 2019 09: 27
    +1
    Non si tratta nemmeno della legge, ma di coloro che la fanno pressione. È giunto il momento di isolarli dalla società, ma siedono alla Duma di Stato e danno l'impressione di un'attività esuberante. A chi potrebbero piacere le leggi inventate dai compagni di Nemtsov, Berezovsky e Prokhorov? C'è chi pensa che questi truffatori stiano provando per il bene del Paese?
  3. Il commento è stato cancellato
  4. Syoma_67 Офлайн Syoma_67
    Syoma_67 (Semyon) Aprile 30 2019 15: 27
    -2
    Isolamento di Internet russo

    - Sono d'accordo! In modo che questa merda, che all'interno della Russia, come Solovyov, Kiselyov, Skabeeva e simili, non fuoriesca dai suoi confini.