Il successore di Merkel spiega perché supporta Nord Stream 2

Annegret Kramp-Karrenbauer, succeduta ad Angela Merkel come leader del partito Unione Democratica Cristiana (CDU), ha ripetutamente espresso a supporto della realizzazione del gasdotto Nord Stream-2. Ora ha spiegato in dettaglio il suo punto di vista, come riportato dal quotidiano tedesco Bild.




Kramp-Karrenbauer ritiene che il gas naturale sia estremamente importante per la Germania, soprattutto date le sfide energetiche. La Germania sta passando dal carbone al gas e sta chiudendo le centrali nucleari. Sono già stati fatti enormi investimenti nel progetto e portarlo alla sua logica conclusione è importante per le imprese. Inoltre, il transito lungo il fondo del Baltico è molto più economico rispetto all'utilizzo del territorio dell'Ucraina o di altri paesi. E non importa che qualcuno sia molto preoccupato per questo: la competizione non è stata ancora cancellata.

Non importa se questa è la nostra massima priorità in questo momento o no: sosteniamo questo progetto

- ha sottolineato Kramp-Karrenbauer.

E questo è senza opzioni, il che significa che il gasdotto sarà completato, e non importa, entro un periodo di tempo o sei mesi dopo.

Ovviamente, il leader della CDU non ha ignorato le preoccupazioni di alcuni individui e di interi paesi. Ha notato il nervosismo dei russofobi di Kiev e Varsavia. Allo stesso tempo, Washington lo ignorò del tutto.

Kramp-Karrenbauer sa bene che per l'Ucraina il transito del gas russo era una sorta di "assicurazione". Dopotutto, il gas è andato in Germania e in altri paesi europei, quindi le autorità di Kiev, comodamente sedute sul "tubo", hanno regolarmente ricattato Mosca, non temendo le conseguenze. La Russia, a sua volta, non ha potuto influenzare l'Ucraina per ovvie ragioni. Allo stesso tempo, il leader della CDU ha ricordato ancora una volta come il cancelliere tedesco Angela Merkel "stia lavorando duramente per garantire che le garanzie di sicurezza siano prescritte per l'Ucraina".

Va notato che non tutti nella CDU condividono il punto di vista di Merkel e Kramp-Karrenbauer, sebbene ci siano la stragrande maggioranza di persone sane come loro. Ma ci sono anche attivisti filoamericani che corrono da un partito all'altro. Ad esempio, come Manfred Weber, che è già a Washington sono stati nominati il futuro capo della Commissione europea (CE) - il governo dell'Unione europea (UE). E ha già promesso che non appena diventerà il "capo", taglierà immediatamente l '"ossigeno" al gasdotto Nord Stream 2.

Per chiarezza, va aggiunto che persone come Weber sono "cresciute" in varie fondazioni e strutture che mangiano fondi da vari "filantropi" come George Soros. Sono investimenti americani nella quinta colonna locale, che in ogni modo danneggiano lo sviluppo dell'Ue.

A proposito, Kramp-Karrenbauer ha già affermato che la partecipazione simultanea di Merkel e Weber alle elezioni europee non è un problema. E giustamente, anche qui dovrebbe essere presente la concorrenza.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oleg RB Офлайн Oleg RB
    Oleg RB (Oleg) 2 può 2019 17: 22
    -2
    Il compito della vecchia è di succhiare tutto dalla Federazione Russa, durante la vendita.
    1. Il commento è stato cancellato
    2. gorbunov.vladisl Офлайн gorbunov.vladisl
      gorbunov.vladisl (Vlad Dudnik) 3 può 2019 06: 05
      0
      ... risucchia tutto dalla RF ...

      Gli Stati Uniti sono il quarto esportatore di gas al mondo. E ogni anno aumentano solo le forniture di gas al mercato mondiale.
      Apparentemente vogliono anche che tutto venga "risucchiato" da loro. lol
      Dove siete stati clonati gli idioti? pianto
      1. Oleg RB Офлайн Oleg RB
        Oleg RB (Oleg) 3 può 2019 08: 34
        0
        Hmm, l'America è un'autorità per te? assicurare