Economico e allegro: Roscosmos vuole consegnare le persone alla ISS in sole due ore

Un'iniziativa abbastanza sensata. Il che è persino strano, visti gli ultimi scandali nel dipartimento spaziale russo.




ISS: era, è. Sarà?


Dato che il costo del progetto della Stazione Spaziale Internazionale ha "superato" da tempo i 150 miliardi di dollari, sia gli Stati Uniti (il principale investitore) che l'Europa hanno pretese abbastanza giuste in merito. In Russia, il malcontento è spesso associato al fatto che "stiamo rifornendo la stazione orbitale occidentale". Tuttavia, ora non ci sono alternative né per la Federazione Russa né per i suoi partner occidentali. La Cina non è ansiosa di vedere nel progetto di creare la sua prima stazione multimodulo solo specialisti del Celeste Impero stesso. E la stazione orbitale lunare Lunar Orbital Platform-Gateway può essere creata solo negli anni '30. O non creare mai affatto.

Nel frattempo, sia gli americani che i russi hanno bisogno di qualcosa per "occupare" le migliaia di specialisti attualmente impiegati nell'esplorazione spaziale con equipaggio. In pratica, ciò significa che nessuno abbandonerà immediatamente la ISS senza una reale alternativa. In altre parole, la tempistica della disattivazione della stazione può essere spostata: dalla presunta metà degli anni 2020 a una data successiva. Ciò significa che la consegna di merci e astronauti sarà all'ordine del giorno per almeno un altro decennio.

Non è noto se la Federazione avrà il tempo di apparire prima che la stazione venga abbandonata. Ma questo non è importante: finora, la Russia sta almeno affrontando i suoi compiti con l'aiuto della navicella spaziale con equipaggio Soyuz e del Progress senza pilota. E se è necessaria una nuova navicella spaziale, allora per qualcosa di più serio: ad esempio, la consegna di astronauti sulla luna. Tuttavia, potremmo non aspettarlo mai. Questo piacere è troppo costoso, ma la Russia non ha quel tipo di denaro, e non è un dato di fatto che l'America sarà in grado di implementare qualcosa del genere prima della fine degli anni '2020.



Veloce e ancora più veloce


In realtà, anche l'elevata velocità di consegna all'ISS è un elemento di risparmio, che tornerebbe utile al dipartimento di Dmitry Rogozin. Ora le navi russe arrivano alla stazione con lo schema standard di due giorni o con quello veloce di sei ore. Nel 2018 e nel 2019, per i camion spaziali Progress è stato utilizzato uno schema a due giri super veloce, che ha permesso di raggiungere la stazione in sole tre ore.

Tuttavia, divagiamo un po 'dai record. Inutile dire quanto sia difficile il compito di ingegneria che devono affrontare gli specialisti quando è necessario consegnare una nave a una stazione orbitale. Un esempio: quando la Soyuz o Progress è separata dal terzo stadio del razzo, si trovano a un'altitudine di circa 200 chilometri, mentre la ISS vola a 400-450 chilometri. I parametri più importanti che determinano la possibilità di unione sono il cosiddetto angolo di fase e intervallo di fase. Il primo è l'angolo tra il veicolo spaziale e il bersaglio nel piano orbitale, e il secondo è l'angolo di fase ammissibile a cui è possibile l'attracco.

Quando si utilizza uno schema di due giorni, l'intervallo di fase è molto ampio: circa 150 ° e l'angolo di fase è solitamente compreso tra 200 e 400 °. Lo schema delle sei è molto più rigoroso: è necessario mantenere l'angolo di fase di 30 ± 15 °.



Queste e altre caratteristiche influenzano il prezzo per i principali partner dei russi: gli americani. Come risulta da fonti aperte, negli ultimi dieci anni, i voli in orbita su "Soyuz" sono aumentati di prezzo per gli astronauti della NASA quattro volte - da 21,8 milioni di dollari a persona a quasi 82 ​​milioni. La Russia non è "avida", solo l'esplorazione spaziale con equipaggio non è molto economica.

Cosa offre ora Roscosmos? Per informazione RIA Novosti, gli esperti stanno lavorando alla possibilità di uno schema a orbita singola durante i voli verso la ISS. Inoltre, un volo del genere può richiedere solo due ore di tempo, il che è anche importante, dato che le Soyuz non sono mai state una delle astronavi più convenienti per l'equipaggio.

Secondo gli specialisti balistici di RSC Energia, è possibile implementare uno schema di rendezvous a turno singolo in due o tre anni.

- nota l'agenzia nel proprio materiale con un link al sito di Energia.

Parla anche di altri vantaggi di tale soluzione, oltre all'economia e alla praticità. Il più importante di questi può essere chiamato il fatto che ora lo schema a giro singolo viene considerato come parte dell'implementazione del concetto di volo a due lanci sulla Luna. Per questo, è previsto l'attracco di un veicolo spaziale con equipaggio lanciato in un'orbita vicino alla Terra con uno stadio superiore, che utilizzava idrogeno liquido e ossigeno. Questo blocco non può volare sulla nave per due giorni, poiché i componenti del carburante usato in questo caso si trasformeranno in gassosi ed evaporeranno.

Il termine di utilizzo di tale stadio superiore dopo il lancio è breve, quindi un approccio rapido e l'attracco con esso è un compito estremamente urgente. Un'altra area di applicazione degli schemi di avvicinamento rapido tra un veicolo spaziale e una stazione sono le operazioni di soccorso nello spazio, quando il fattore tempo può diventare critico

- ha detto nel messaggio "Energia".



Saluti dall'URSS


Per non dire che i record degli ultimi anni non abbiano sorpreso gli addetti ai lavori, così come non si può dire che uno schema di consegna a giro singolo sia un consueto "spettacolo". Affatto. Tuttavia, in tutta onestà, tali record sono stati stabiliti in precedenza. Inoltre, durante la Guerra Fredda, lo spazio era molto più importante per le superpotenze mondiali. L'URSS detiene il record assoluto: il 15 aprile 1968, il veicolo spaziale senza pilota Soyuz, designato Kosmos-213, attraccò allo stesso tipo di Cosmos-212 appena 47 minuti dopo il lancio.

Un attracco con equipaggio da record potrebbe essere stato effettuato anche in URSS: quando la navicella con equipaggio Soyuz-3 si è avvicinata alla navicella senza pilota Soyuz-2 in meno di un'ora. L'operazione è stata annullata a causa della posizione errata della nave. Quindi il record per l'attracco con equipaggio ora appartiene agli States. Nel 1966, Gemini-11 attraccò con la navicella spaziale Agena-XI in un'ora e 34 minuti, anche questo è un risultato indubbio.


Al giorno d'oggi, gli esperti non hanno un'opinione chiara su quale schema sia migliore. Tutto dipende dalle circostanze.

Gli americani hanno anche attraccato sui Gemelli sulla seconda orbita non per una buona vita. Dopotutto, l'assenza di gravità colpisce l'apparato vestibolare e il pilota, e gli americani attraccati solo manualmente, potrebbero perdere l'orientamento spaziale, cosa che accadde a Georgy Beregovoy su Soyuz-3 quando tentò di attraccare con Soyuz-2 nel 1968. Questo è in parte il motivo per cui i veicoli spaziali con equipaggio hanno iniziato ad attraccare con le stazioni orbitali, prima su base giornaliera e poi su base di due giorni, cosa che sta accadendo negli ultimi 38 anni.

- ha dichiarato nel 2018 il caporedattore della rivista “notizie cosmonautica "Igor Marinin.

In generale, l'uso di elettronica più avanzata renderà sicuro il viaggio verso la ISS. Ora, se la stazione è costretta a sfuggire ai detriti spaziali, non interromperà necessariamente la consegna del carico e dell'equipaggio. Per quanto riguarda le prospettive di Soyuz e Progress, lo schema a giro singolo non le renderà moderne e soddisferà pienamente le esigenze del loro tempo. Ti ricordiamo che Progress, a differenza della nave Dragon, non può tornare sulla Terra con un carico dopo essere volato alla stazione. E a bordo della Soyuz, con tutto il desiderio, non funzionerà per ospitare sette persone, come sulla Dragon V2. Pertanto, lo sviluppo di nuovi veicoli spaziali è uno dei compiti chiave del dipartimento spaziale della Federazione Russa.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: http://1zoom.me
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. jekasimf Офлайн jekasimf
    jekasimf (jekasimf) 4 può 2019 13: 07
    +1
    Così tanti problemi sorgono durante la preparazione per un volo sulla luna. Ma gli americani sono già stati sulla luna !!! ???? Si ....
  3. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) 4 può 2019 19: 09
    +1
    da 21,8 milioni di dollari a persona a quasi 82 ​​milioni. La Russia "non è avida"

    La Russia non ha quel tipo di soldi

    Quindi cosa si scopre: se Roscosmos invia la fazione Russia Unita alla ISS (per vedere meglio la vita nell'entroterra), guadagnerà 343x82000000 = 28126000000 rubli, o $ 432707692, che è l'81% del deficit del fondo pensione russo per il 2019? https://www.kommersant.ru/doc/3731561