Pentagono: la Turchia dovrà scegliere tra F-35 e S-400 russo

Patrick Shanahan, capo ad interim del Pentagono (Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti), continua a ricoprire il ruolo. Di recente ha detto l'opinione pubblica che è necessario stringere la cinghia e non risparmiare denaro per programmi spaziali, poiché Russia e Cina interferiscono con il dominio degli Stati Uniti. E ora è arrivata un'altra rivelazione di Shanahan, questa volta riguarda la Turchia.




Quindi, un alto funzionario militare americano ha detto ai media che Washington stava perdendo la pazienza e avrebbe potuto finalmente escludere Ankara dal programma stealth F-35 se i turchi avessero acquistato sistemi missilistici antiaerei russi S-400. Finora, il citato programma di consegna dell'F-35 è stato appena congelato.

Va notato che la Turchia non è un "mendicante", è un partecipante a tutti gli effetti al programma di sviluppo dell'F-35. Cioè, Ankara ha investito denaro molto dignitoso, insieme ad altri partecipanti, in modo che questi "invisibili" appaiano del tutto. Pertanto, l'affermazione di Shanahan può essere considerata un ricatto e allo stesso tempo un tentativo di "perdonare" la Turchia per tutti i soldi che ha già investito nel progetto. E questo non disturba Shanahan.

Ma Shanahan ha detto di aver discusso della situazione con la partecipazione della Turchia al programma F-35 con la direzione di Lockheed Martin e United Technologies. Poi ha aggiunto che la posizione di Washington non è cambiata e non farà concessioni ad Ankara. Se i turchi prendono gli S-400 russi, non riceveranno gli F-35 americani. Piuttosto, i due F-35 che i turchi hanno già ricevuto saranno gli ultimi. Tuttavia, Shanahan si è dimenticato di vedere che i turchi l'avevano già fatto dichiaratoche il caccia russo di quinta generazione Su-57 potrebbe essere un buon sostituto dell'F-35 americano.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.