WSJ: Boeing ha nascosto i problemi con gli aerei di linea MAX 737

Il quotidiano americano The Wall Street Journal (WSJ) ha appreso che Boeing nascondeva al pubblico un malfunzionamento del sistema di allarme dei piloti nei suoi aerei di linea 737 MAX. Secondo fonti WSJ, la società lo sapeva più di un anno prima del primo incidente, quando un aereo di linea Lion Air simile si schiantò in Indonesia nel novembre 2018.




Il WSJ afferma che i sensori dell'angolo di attacco non funzionano su questi aerei di linea. È necessario chiarire che l'angolo di attacco è l'angolo tra la direzione di movimento dell'aereo e la direzione del suo muso. Allo stesso tempo, come si legge nella pubblicazione, la Boeing corporation è diventata più "franca" con gli operatori dei suoi aerei solo dopo il secondo disastro, quando, nel marzo 2019, è precipitato un aereo di linea della Ethiopian Airlines.

Solo numerose vittime umane e il massiccio rifiuto di utilizzare aerei di linea Boeing 737 MAX in tutto il mondo hanno spinto la società a occuparsi del problema esistente.

A proposito, il problema è che sui precedenti prodotti della Boeing Corporation, lo stesso sistema di allarme funziona alla grande, ma nei nuovi liner 737 MAX si rifiuta di farlo, per qualche motivo sconosciuto. Ma la cosa peggiore è che generalmente non si sa se questo sistema avrebbe aiutato a prevenire i disastri verificatisi o meno. Sebbene gli esperti intervistati dal WSJ affermino all'unanimità che le ragioni di questi due incidenti sono malfunzionamenti dei sensori, i cui segnali non sono arrivati ​​ai piloti o hanno mostrato informazioni errate.

Va ricordato che il WSJ aveva precedentemente riferito che la causa di due disastri potrebbe essere un malfunzionamento del MCAS (Maneuvering Characteristics Augmentation System). MCAS controlla i timoni sulla coda del velivolo ed è responsabile del beccheggio (movimento angolare attorno all'asse orizzontale) Questo sistema è assolutamente necessario per un aereo di linea, perché a causa delle caratteristiche del design, il suo naso si solleva durante il volo. Allo stesso tempo, le fonti del WSJ hanno affermato che i piloti non hanno ricevuto informazioni dall'MCAS.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.