I dati delle "scatole nere" dell'SSJ-100 bruciato divennero noti

Abbiamo recentemente riferito di come l'SSJ-5 di Aeroflot Airlines si sia schiantato la sera del 2019 maggio 100 all'aeroporto Sheremetyevo (Mosca) e di come sia morto l'assistente di volo di 22 anni Maxim Moiseev. eroicamente salvare persone da un aereo di linea in fiamme. E così, il 7 maggio 2019, si è saputo che un'emergenza poteva essere provocata da un'ondata di tensione avvenuta quando l'aereo di linea ha colpito un fronte di temporale, in concomitanza con azioni ingiustificate dei piloti.




Queste informazioni sono state diffuse dall'agenzia "Interfax" citando una fonte familiare con le indagini sul disastro, che ha provocato 41 morti. La fonte ha confermato che gli esperti hanno già ricevuto i primi dati dalle "scatole nere" dell'aereo di linea bruciato (parametrico e vocale) e hanno iniziato ad analizzarli. Per chiarezza, è necessario chiarire quali "scatole nere" sono chiamate registratori di volo per aeromobili, che registrano i parametri di volo dell'aeromobile e le comunicazioni vocali dell'equipaggio.

Quindi, secondo i dati ricevuti, dopo il decollo, l'SSJ-100 è entrato in un fronte di temporale, che i piloti hanno cercato di aggirare. Si presume che si sia verificato un picco di tensione nel generatore, seguito da una serie di guasti al sistema dell'aeromobile. Quindi l'equipaggio ha deciso di rientrare all'aeroporto di partenza e si è proceduto ad un atterraggio di emergenza.

La fonte ha chiarito che alcune delle azioni dei piloti sollevano interrogativi. Ad esempio, quando si avvicina alla pista (pista), l'aereo di linea ha iniziato a cadere sotto il percorso di planata, mentre l'equipaggio "per un motivo sconosciuto" per qualche motivo ha iniziato ad aumentare la velocità. Di conseguenza, l'aereo di linea è atterrato più vicino al centro della pista a una velocità maggiore. Va notato che il percorso di planata è il percorso di volo dell'aereo lungo il quale discende.

Inoltre, i piloti SSJ-100, dopo l'atterraggio, hanno commesso una serie di errori, che presumibilmente hanno accelerato la diffusione del fuoco nell'aereo di linea. Ad esempio, per qualche motivo i piloti hanno aperto una finestra nell'abitacolo, che potrebbe aumentare il tiraggio dell'aria e, di conseguenza, la velocità di combustione, e inoltre non hanno spento i motori, che hanno funzionato fino a quando non si sono spenti. Va aggiunto che, secondo le informazioni disponibili, l'errore del pilota è una versione prioritaria per gli investigatori.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorbunov.vladisl Офлайн gorbunov.vladisl
    gorbunov.vladisl (Vlad Dudnik) 8 può 2019 05: 36
    +1
    .... si è saputo che un'emergenza poteva essere provocata da un aumento di tensione, che si è verificato quando l'aereo di linea ha colpito un temporale, in concomitanza con azioni ingiustificate dei piloti.

    Cioè, l'influenza delle forze della natura è riconosciuta, ma la colpa è ancora dei piloti. E ancora nessuno ha annunciato come funzionassero i sistemi di difesa dell'aereo. E gli aerei moderni sono progettati anche per i fulmini. E tali fattori devono essere presi in considerazione durante la progettazione. Ma a quanto pare è più redditizio per qualcuno cancellare tutto sul "fattore umano".

    ... mentre l'equipaggio "per un motivo sconosciuto" per qualche motivo ha iniziato ad aumentare la velocità.

    È un equipaggio? Se sappiamo di ...

    ... il generatore ha subito un aumento di potenza seguito da una serie di guasti al sistema dell'aeromobile.

    Errori di sistema. (?? !!).

    Inoltre, i piloti SSJ-100 hanno commesso molti altri errori dopo l'atterraggio ...

    Ci sono sicuramente degli errori nelle azioni dei piloti. Ma qualcuno sta ostinatamente cercando di nascondere possibili errori di calcolo tecnici nella progettazione del velivolo dietro questi errori. Che si è rivelato non pronto per queste condizioni. Dopotutto, i fulmini hanno spesso colpito gli aerei prima.

    Un fulmine colpisce un aereo in media ogni due anni.

    https://www.aviaport.ru/digest/2014/06/16/291777.html