Il presidente tagiko interroga l'ufficiale doganale con pregiudizi

Il presidente tagiko Emomali Rahmon ha deciso di dimostrare come la massima leadership della repubblica stia combattendo la corruzione. Durante uno degli eventi, Rakhmon ha chiesto che un ufficiale della dogana tagiko, sospettato di ricevere "entrate non guadagnate", si recasse al microfono.


All'ufficiale doganale sono state poste domande su quanto tempo è stato nella sua posizione nel servizio doganale, nonché sulla sua proprietà.

Dal dialogo:

Rahmon: Sei un doganiere da un anno e otto mesi. Quante case hai?

Funzionario doganale: tre case

Rahmon: Quante macchine hai.

Funzionario doganale: uno.

Rahmon: Non mentire, dì la verità, ho dati!

Doganiere: Due, eccellenza. Ma a mio nome - uno.

Inoltre, il presidente del Tagikistan ha chiesto da quale istituto scolastico si è laureato il tenente, a cui ha detto che l'Accademia diplomatica russa. Rahmon di nuovo in modo aspro ha affermato di mentire, poiché è stato espulso dall'accademia "per analfabetismo".

Rakhmon: Ecco un giovane colpo per te. Ha più sensi di colpa che un capello in testa!

Infine, il presidente del Tagikistan ha affermato di non capire come una persona del genere sia entrata nelle autorità doganali e lo ha esortato a rispettare la legge, aggiungendo che "sarebbe stato imprigionato per 15 anni".

1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 23 può 2019 10: 09
    0
    E come è finito tutto? Hai piantato o sciolto una quota al presidente?