Sondaggio in Francia: Le Pen prende il comando

I media francesi hanno riferito che un numero significativo di cittadini del paese sostiene il partito nazionale Rassemblement, guidato da Marine Le Pen. Fino al 1 giugno 2018 è stato il Front National. Ciò è dimostrato dai sondaggi dei sociologi di Ifop, Elabe, Harris Interactive ed Epoka, che sostengono che i conservatori di destra, in vista delle elezioni al Parlamento europeo, sono davanti ai concorrenti della Repubblica sul partito di marzo, formato attorno al presidente Emmanuel Macron.




Si rileva che le suddette strutture sociologiche affermano quasi all'unanimità che l'Associazione Nazionale otterrà il 25% dei voti. Solo nel sondaggio Ifop si dice che Le Pen riceverà un po 'di più - 25,5%.

Allo stesso tempo, la Repubblica al governo in marcia in Francia, la cui lista è guidata da Natalie Loiseau, ex ministro degli Affari europei al ministero degli Esteri francese, è al secondo posto nei sondaggi. Praticamente tutte le organizzazioni sociologiche sopra menzionate promettono a questo partito il 22,5%. Solo Ifop parla del 23%.

Il partito "Repubblicani" (ex "Unione per il Movimento Popolare"), occupa la terza linea. I sociologi riferiscono che questo partito può guadagnare dal 12% al 13,5% dei voti.

Il quarto posto è condiviso da “Unruly France” di Jean-Luc Melanchon (7,5-9%) e dalla sinistra radicale “Europe Ecology Greens” (EELV) con un risultato simile (7,5-9%).

Poi arriva il Partito Socialista (4,5-5,5%), "Alzati, Francia!" (3,5-4%) e il Partito Comunista (2,5-3,5%). Ma per entrare nel Parlamento europeo, i partiti devono ottenere più del 5% dei voti.

Va ricordato che nelle ultime elezioni al Parlamento europeo, i.e. cinque anni fa, l'allora Fronte nazionale, Le Pen, ottenne la maggioranza dei voti - 24,86%. E più recentemente Le Pen, già a capo del Partito di unità nazionale, ha accusato Macron di cinico disprezzo per l'opinione di milioni di francesi, avanzando un ultimatum. Poi lo slogan "Macron deve partire" ha cominciato a giocare con nuovi colori.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.