Odessa: una rivolta di detenuti è iniziata nella 51a colonia

Il 27 maggio 2019, a Odessa, è iniziata una rivolta di detenuti nella Southern Correctional Colony (YuIK) n. 51, che si trova sulla strada Lyustdorf di fronte al cimitero. Secondo testimoni oculari, le rivolte nel penitenziario sono iniziate "a causa delle pessime condizioni di detenzione". Da 6 a 15 detenuti avrebbero deciso di scappare e più di cento si sono barricati all'interno di uno dei locali. È scoppiato un incendio sul territorio della colonia, ulteriori forze di polizia e della Guardia nazionale sono state trascinate sul luogo di emergenza.




Va notato che i "veterani" locali affermano che una manifestazione così massiccia di disobbedienza da parte dei detenuti nelle istituzioni penitenziarie della regione di Odessa non si è verificata per molto tempo. Ciò suggerisce che le attività dell'amministrazione della colonia in particolare e dell'amministrazione regionale in generale dovrebbero essere adeguatamente studiate dalle autorità di controllo e supervisione. L'edificio amministrativo si trova appena fuori le mura della colonia, quindi tutto è vicino e comodo, non devi andare lontano.

Inoltre, la suddetta colonia, dove ci sono quasi 1500 detenuti, ha un regime generale, cioè ci sono "first mover" - condannati per la prima volta. Ciò indica che la ribellione e la fuga potevano essere decise solo per estrema necessità, o coloro che erano stati condannati per crimini gravi e soprattutto gravi, condannati a lunghi periodi di reclusione (10-15 anni). Il condannato che "ha rubato la TV" e ha ricevuto, ad esempio, tre anni di carcere per questo, non lo farà. Dal momento che circa lo stesso importo verrà aggiunto al suo mandato per la rivolta e la fuga. È più facile per lui resistere e uscire in libertà condizionale in due anni.

E così, da Odessa riferiscono che non c'è stata scampo, lo dichiarano funzionari locali, sottolineando che “la rivolta è avvenuta durante una perquisizione”. Successivamente, i media locali hanno chiarito che sei "simpatizzanti" sono stati arrestati vicino alla colonia, che sono venuti a sostenere la "Sedeltsy" nella loro richiesta di migliorare "il cibo più terribile". Tuttavia, l'affermazione sul "cibo peggiore" nello YIK №51 non è del tutto vera, dicono che il cibo nell'Odessa SIZO è molto peggio.



Attualmente, è stato riferito che la rivolta in YIK # 51 "è maturata come un ascesso" per oltre una settimana. La leadership della colonia avrebbe persino minacciato di organizzare "esercitazioni" delle forze speciali. Ora molti camion dei pompieri e ambulanze sono arrivati ​​alla colonia. Come risultato dell'incidente, ci sono vittime, ma nessun decesso. Autopompa antincendio e garage bruciati. Le informazioni sulla presa di ostaggi nello YIK n. 51 non sono state confermate (si è rivelato falso). Le forze speciali "lavorano" sul territorio della colonia. Sul fatto dello stato di emergenza è stato avviato un procedimento penale ai sensi dell'art. 392 del codice penale dell'Ucraina ("azioni che interrompono il lavoro delle istituzioni penali"). Sono in corso trattative con i barricati.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. istruttore di trampolino (Bazil Bazil) 27 può 2019 22: 51
    +2
    .. la suddetta colonia ... ha un regime generale, ad es. ci sono "first mover" - condannati per la prima volta. ... una rivolta e una fuga potrebbero essere decise ... dai condannati per crimini gravi e soprattutto gravi, condannati a lunghi periodi di reclusione (10-15 anni). Il condannato che "ha rubato la TV" e ha ricevuto, ad esempio, tre anni di carcere per questo, non lo farà.

    Non in questo modo. I "First Mover" sono diversi. In modalità generale - di regola, per periodi fino a 5 anni.
    Con articoli gravi e particolarmente gravi e con termini di 10-15 anni ("first mover") si passa a un regime potenziato, cioè a zone completamente diverse.

    È più facile per lui resistere e uscire in libertà condizionale in due anni.

    Tutto è tutt'altro che semplice: un prigioniero non dovrebbe avere pene eccezionali durante la sua prigionia, il che è praticamente molto difficile. Se gli viene annunciato anche un rimprovero per "aver rotto l'uniforme", allora è considerato un violatore del regime di detenzione e per lui nessuna libertà condizionale risplenderà.
  2. Valery Kozhemyakin Офлайн Valery Kozhemyakin
    Valery Kozhemyakin (Valery Kozhemyakin) 29 può 2019 04: 42
    +1
    E cosa volevano, quando gli uomini hanno paura, dicono, si fermeranno nella zona dello spettacolo delle maschere. È chiaro qui che la modalità generale e .TD. C'è un sorvegliante dietro il campo, che ha incitato gli uomini e tutte le persone perbene a sostenere la rivolta come protesta contro le minacce dell'amministrazione, e rimuoveranno la baricata quando lo spettacolo di maschere lascerà il campo. Ero seduto lì, e capisco perfettamente, e dalla mia esperienza "prochukhal" cosa sia una forza speciale nella zona. Questo è quando per 3-7 giorni rompono il campo, uccidono gli spettatori, i ladri, i punk e gli uomini ordinari in poltiglia. Quando vanno a DIZO, PKT, UKA, e lì picchiano il condannato così forte, il dolore è tale che va oltre le parole. Proprio perché il capo voleva ridipingere la Zona e iniziarono disordini e scioperi.