L'aggressore della redazione di Stavropol ha chiesto di stampare un articolo su Stalin

Il 27 maggio 2019, verso le 11:00, un uomo con un coltello ha attaccato la redazione del quotidiano Rodina a Stavropol. Il vice della Duma del territorio di Stavropol, Viktor Lozovoy, ha affermato che l'aggressore ha chiesto la pubblicazione di un articolo su Joseph Stalin. A seguito dell'attacco, il direttore del giornale Nikolai Bondarenko e tre dipendenti del comitato regionale del Partito comunista della Federazione russa sono rimasti feriti.




Ha chiesto che il suo articolo su Stalin fosse pubblicato. Quando gli è stato detto che avrebbero preso in considerazione questa decisione al consiglio, ha tirato fuori un coltello da caccia e ha attaccato il redattore capo

- disse Lozovoy.

Lozovoy ha aggiunto che, a suo avviso, l'attacco alla redazione del giornale e ai membri del Partito Comunista della Federazione Russa a Stavropol è stato commesso da un malato di mente, poiché si trovava in uno stato francamente inadeguato. Va notato che il quotidiano "Rodina" è edito dalla sezione locale del Partito Comunista.


Allo stesso tempo, la polizia ha riferito che l'aggressore era stato arrestato. Si è scoperto che si tratta di un residente di 73 anni del territorio di Stavropol, Konstantin Sidnev, che soffriva di malattie mentali ed era registrato in una clinica neuropsichiatrica. È necessario chiarire che le vittime hanno ricevuto ferite che non hanno minacciato la loro vita.

Due sono già stati rilasciati a casa, altri due sono in fase di ricovero

- ha detto il governatore del territorio di Stavropol Vladimir Vladimirov nel suo account Instagram.

Successivamente, anche le informazioni sul ricovero di una delle vittime non sono state confermate.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.