Drago "esplosivo" e Boeing in ritardo: chi sarà il primo a sostituire Soyuz

Soyuz è ora l'unico veicolo spaziale russo con equipaggio. E l'unico mezzo per trasportare gli equipaggi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Allo stesso tempo, non si può dire che Soyuz sia una navicella spaziale ideale, che è collegata, tra le altre cose, alle condizioni anguste per l'equipaggio. Per dire che è anche molto economico. Il costo dei viaggi nello spazio generalmente cresce ostinatamente verso l'alto.




Negli ultimi dieci anni, i voli in orbita sui veicoli spaziali della serie Soyuz sono quadruplicati per gli astronauti americani, da 21,8 milioni di dollari a persona a quasi 82 ​​milioni di dollari. Ma la scelta non è eccezionale, per usare un eufemismo. L'ultimo volo dello Space Shuttle americano è avvenuto nel 2011, mentre l'Europa non disponeva di un proprio veicolo spaziale con equipaggio, e non ne ha.

La storia con lo shuttle americano è generalmente indicativa: quella che era stata creata come una "nave riutilizzabile a buon mercato" si è rivelata costosa, eccessivamente potente e, di fatto, quasi inutile per risolvere i compiti attuali, come consegnare un paio di astronauti alla ISS. O riportarli sulla Terra.

Allo stesso tempo, è ingenuo credere che Soyuz verrà utilizzato negli anni '20 con la stessa frequenza di adesso. La nave, creata negli anni '60, non si adatta molto alla realtà del nostro tempo. Ma soprattutto, ha concorrenti seri. Parliamo dei vantaggi e degli svantaggi dei programmi per la creazione di veicoli spaziali promettenti nella loro forma attuale.



Crew Dragon


Questa nave è anche conosciuta come Dragon o Dragon V2. Il nome trasmette bene l'essenza: abbiamo davanti a noi una versione con equipaggio del cargo Dragon, che è stato messo in funzione molto tempo fa da SpaceX. Esegue con successo voli verso la ISS ed è l'unica navicella spaziale cargo del nostro tempo in grado di riconsegnare il carico dalla ISS sulla Terra.

Benefici. Il vantaggio principale di Dragon V2 sono le sue capacità superiori rispetto alla Soyuz. Dopotutto, il "Drago" potrà accogliere a bordo fino a sette persone, invece di tre (se ciò sia richiesto nell'ambito delle attuali realtà della manutenzione della stazione è un'altra questione). In ogni caso, il Crew Dragon è un'unità molto più spaziosa, il che è anche importante. E per lanciarlo in orbita, intendiamo utilizzare con successo il collaudato Falcon 9. Non dimenticare la parziale riutilizzabilità, che consentirà di riutilizzare la capsula per i voli degli astronauti. In teoria, questo sarà un altro successo per SpaceX, che si sta concentrando su componenti riutilizzabili. Un altro indubbio successo: Crew Dragon è già volato sulla ISS e con discreto successo. È vero, il primo volo è stato eseguito senza equipaggio.


Svantaggi. Evidente "umidità", insita però in tutte le nuove astronavi. Ciò rende necessario spostare le date del test. Ricordiamo che il primo volo con equipaggio come parte della missione SpaceX DM-2 su Crew Dragon dovrebbe avvenire non prima della fine di quest'anno. Volevano realizzarlo a luglio, ma i piani sono stati confusi da un incidente. Il 21 aprile 2019, i test del motore della navicella spaziale Crew Dragon si sono conclusi con una potente esplosione e la completa distruzione di Dragon V2, che per qualche motivo nello stesso SpaceX è stata ostinatamente chiamata "anomalia".


Il motivo, come si è scoperto in seguito, era il sistema di avviamento del motore SuperDraco, necessario per il soccorso di emergenza e l'atterraggio controllato. In pratica, questo significa che per circa un anno gli Stati Uniti avranno ancora bisogno della Soyuz MS come l'aria. Dopotutto, finora il "secondo" Drago è l'unica vera alternativa per il prossimo futuro.

Boeing CST-100 Starliner


Meno famosa, ma non per questo meno iconica su scala globale, la promettente navicella spaziale americana. Lo sviluppatore è Boeing.

Benefici. In generale sono simili a quelli del Dragon V2: i dispositivi sono abbastanza vicini, puramente concettualmente. Idealmente, il CST-100 dovrebbe essere un veicolo spaziale economico e parzialmente riutilizzabile che può trasportare fino a sette membri dell'equipaggio a bordo della ISS. Lo spazio e il comfort dovrebbero sempre distinguere la nave dai veicoli del passato. Il vettore è visto come un razzo Vulcaniano, che utilizzerà un motore a metano "alla moda", precisamente BE-4.


Svantaggi. In parte derivano dai professionisti. Non esiste ancora un missile Vulcan, poiché non esiste un motore a metano, sebbene entrambi i componenti del sistema siano attivamente sviluppati. Nel complesso, c'è un notevole ritardo rispetto a SpaceX. Se Crew Dragon ha un volo per la ISS sul proprio account, CST-100 deve ancora completarlo. E solo allora sarà possibile contare sul primo volo con equipaggio. Non molto tempo fa, Boeing ha annunciato un altro rinvio: ora dovrebbe avvenire non in primavera, ma ad agosto 2019. Lancio con un equipaggio: non prima di novembre di quest'anno e, molto probabilmente, non prima del 2020. Tuttavia, può accadere un "miracolo" e Boeing, in teoria, può superare il "Dragon" nella competizione: la suddetta esplosione della capsula Crew Dragon ha aggiunto benzina al fuoco. A proposito, anche Boeing è tutt'altro che senza nuvole; nel 2018 sono apparsi dati sui problemi durante un test di combustione di quattro motori del sistema di soccorso di emergenza, che ha provocato una perdita di idrazina e un altro ritardo nei test.

Grandi ambizioni, grandi difficoltà


In una parola, i creatori di CST-100 e Crew Dragon finora hanno tutte le ragioni per credere nel successo, e le difficoltà che hanno incontrato difficilmente possono anticipare significativamente le date dei primi inizi. Naturalmente, dopo la messa in servizio di nuove navi, la Russia non si arrenderà dall'oggi al domani dalla Soyuz MS, ma il dipartimento di Dmitry Rogozin dovrà affrontare domande scomode. In effetti, se i partner d'oltremare avranno successo, la Soyuz rimarrà uno strumento specificamente russo, cioè progettato per fornire singoli equipaggi alla stazione. In pratica, questo significa che due / tre membri dell'equipaggio passeranno alla storia: se la Russia metterà in orbita qualcuno, probabilmente sarà un cosmonauta. Non hai bisogno di altro. Certo, nessuno potrà mantenere a lungo l'astronautica con equipaggio in questa forma: è inutile.

Ancora più ambigue sono le prospettive della nuova Federazione russa di veicoli spaziali, che intendono lanciare per la prima volta in una versione senza pilota intorno alla metà del 2020: esattamente nel momento in cui la ISS potrebbe essere abbandonata del tutto. Cioè, il motivo per cui è necessario non è ancora del tutto chiaro. Di fatto, la "Federazione" non è tanto una nuova nave quanto una base per il futuro e un'opportunità per occupare gli specialisti dell'industria spaziale con qualcosa, ma per i funzionari è anche un'opportunità per fare soldi su di essa.


Se la "Federazione" è necessaria, allora solo per i progetti "lunari", in particolare - per la consegna di carichi ed equipaggi alla Piattaforma orbitale lunare-Gateway. Questa è una nuova stazione convenzionalmente internazionale, il cui ruolo principale nella creazione sarà svolto dagli Stati Uniti. A differenza dell'ISS, si troverà nell'orbita della luna.

A proposito, gli Stati Uniti intendono risolvere le "complesse" missioni lunari con l'aiuto di un altro veicolo spaziale promettente - "Orion". Non è considerato un concorrente di Soyuz e non verrà utilizzato per un volo verso la ISS. Il primo lancio con equipaggio di Orion dovrebbe essere completato intorno alla metà degli anni 2020. In linea di principio, contemporaneamente alla "Federazione". Ma qualcosa suggerisce che il progetto americano si svilupperà in modo più dinamico, il che, tra le altre cose, è associato al desiderio quasi "fantastico" di Donald Trump di riportare gli astronauti americani sulla luna.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: https://360tv.ru
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. DPN Офлайн DPN
    DPN (DPN) 30 può 2019 14: 07
    +2
    E cosa impedisce alla Russia di fare la sua cosa nuova, e non usare gli sviluppi degli anni '60, perché calpestare nel secolo scorso? Tuttavia, è rimasto in Russia, solo la popolazione è diminuita della metà.
    1. 17085 Офлайн 17085
      17085 (Dmitrij) 31 può 2019 00: 42
      0
      Citazione: DPN
      E cosa impedisce alla Russia di fare la sua cosa nuova, e non usare gli sviluppi degli anni '60, perché calpestare nel secolo scorso? Tuttavia, è rimasto in Russia, solo la popolazione è diminuita della metà.

      Perché l'autore ha scritto sciocchezze, non ci sono concorrenti, ci sono piani, ma in realtà no.
      La popolazione è diminuita a causa delle repubbliche dell'Asia centrale, principalmente e non del doppio.
    2. danno Офлайн danno
      danno (Kirill Lemurov) 7 June 2019 13: 34
      -2
      Cosa fare e perchè? Non c'è nessun posto dove volare, sulla ISS ogni sei mesi, un cosmonauta russo? Proprio come negli anni '60 le navi non volano ora, solo vengono trasportate da qualche parte specificatamente. E da nessuna parte.
  2. DrShvarce Офлайн DrShvarce
    DrShvarce (Dottor Shvarce) 30 può 2019 23: 02
    +1
    Citazione: DPN
    E cosa impedisce alla Russia di fare la sua cosa nuova, e non usare gli sviluppi degli anni '60, perché calpestare nel secolo scorso? Tuttavia, è rimasto in Russia, solo la popolazione è diminuita della metà.

    La scienza e l'istruzione evirata sono state praticamente distrutte. Come diceva Kuzma Prutkov: "Guarda la radice".
    1. 17085 Офлайн 17085
      17085 (Dmitrij) 31 può 2019 00: 43
      -1
      Citazione: DrShvarce
      Citazione: DPN
      E cosa impedisce alla Russia di fare la sua cosa nuova, e non usare gli sviluppi degli anni '60, perché calpestare nel secolo scorso? Tuttavia, è rimasto in Russia, solo la popolazione è diminuita della metà.

      La scienza e l'istruzione evirata sono state praticamente distrutte. Come diceva Kuzma Prutkov: "Guarda la radice".

      Forse sei stato castrato, perché vedi alla radice sbagliata.
    2. Rinat Офлайн Rinat
      Rinat (Rinat) 31 può 2019 06: 17
      0
      E cosa impedisce agli americani di volare sulle loro navi, perché avevano ufficialmente voli sulle loro navi anche sulla luna? Dove sono queste navi? Dopotutto, gli Stati Uniti non hanno avuto il collasso del paese negli anni '90 e non hanno avuto problemi con il collasso della scienza e dell'industria, come a quei tempi in Russia.
  3. Rinat Офлайн Rinat
    Rinat (Rinat) 31 può 2019 06: 28
    0
    L'autore è molto ottimista sull'imminente creazione di un'astronave volante affidabile e, soprattutto, da parte di Amers. Secondo le apparenti dinamiche della creazione della nave, avranno bisogno di molti altri anni, forse 5-10 anni.
  4. DrShvarce Офлайн DrShvarce
    DrShvarce (Dottor Shvarce) 5 June 2019 19: 57
    0
    Citazione: 17085
    Citazione: DrShvarce
    Citazione: DPN
    E cosa impedisce alla Russia di fare la sua cosa nuova, e non usare gli sviluppi degli anni '60, perché calpestare nel secolo scorso? Tuttavia, è rimasto in Russia, solo la popolazione è diminuita della metà.

    La scienza e l'istruzione evirata sono state praticamente distrutte. Come diceva Kuzma Prutkov: "Guarda la radice".

    Forse sei stato castrato, perché vedi alla radice sbagliata.

    Quando il lumpen non ha argomenti, va al particolare, Mr.Android 17085 (soprannome o serie?)