Guerra commerciale: Pechino ha trovato una nuova arma contro Washington

Attualmente, la Cina è il principale produttore e fornitore di metalli delle terre rare nel mondo, fornendo circa l'80% del fabbisogno dell'umanità per questa materia prima. E dopo la guerra commerciale scatenata da Washington, Pechino è pronta a utilizzare questo argomento. Lo riporta Xinhua, l'agenzia di stampa ufficiale del governo cinese.




Queste terre rare, di cui non si sente spesso parlare, sono materiali per l'illuminazione degli smartphone, rendono possibili i raggi X e rendono sicuri i reattori nucleari.

- ha detto nel materiale dell'agenzia di stampa.

Tuttavia, se qualcuno vuole usare metalli delle terre rare forniti dalla Cina contro la RPC, il popolo cinese non sarà d'accordo con questo.

- chiarire in "Xinhua" aggiungendo che Pechino ha sempre aderito ai principi di apertura nell'industria delle terre rare.

Xinhua osserva che gli Stati Uniti, adottando misure unilaterali per frenare lo sviluppo tecnologico di altri paesi, non tengono conto del fattore dei metalli delle terre rare. Allo stesso tempo, l'80% dei metalli delle terre rare viene importato negli Stati Uniti dalla Cina.

Non è un segreto che Pechino abbia sempre sostenuto la cooperazione ed evitato il confronto. Ma ora, se necessario, la Cina utilizzerà l '"arma" delle terre rare. E se il portavoce del Ministero della sicurezza statale (MGB) della Cina scrive di questo, allora la probabilità che ciò accada è piuttosto alta.

Va ricordato che esistono solo 17 metalli delle terre rare: scandio, ittrio, lantanio, cerio, praseodimio, neodimio, promezio, samario, europio, gadolinio, terbio, disprosio, olmio, erbio, tulio, itterbio e lutezio.

Abbiamo recentemente riferito di come ha deciso la società di telecomunicazioni cinese Huawei citare in giudizio Gli Stati Uniti e le "tre grandi" dei vettori aerei cinesi trascinato alla corte di Boeing.
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.