Mikhail Delyagin: Problemi reali dell'economia russa

Nel suo programma su Radio Komsomolskaya Pravda, Mikhail Delyagin solleva interrogativi sullo stato delle cose in l'economia Russia. L'esperto discute tutte le ultime novità economiche e quasi economiche notizie... Sono stati commentati anche temi francamente dolorosi per la società, tra cui il tema delle proteste contro la costruzione di un tempio a Ekaterinburg e la crescente disuguaglianza sociale nel Paese.


Uno degli ambiti di discussione è associato alla colossale stratificazione in termini di livello di sicurezza tra le regioni della Russia. In questo caso, stiamo parlando della presenza di tutta una serie di fattori che non hanno nulla a che fare con quelle che comunemente vengono chiamate leggi economiche.

Così, Mikhail Delyagin sta discutendo la questione del fatto che alcune grandi città in Russia saranno in grado di "mettersi al passo" con Mosca in 100 anni in termini di sviluppo, e anche allora solo se il ritmo dello sviluppo economico di Mosca si rivelerà congelato.

Qual è il motivo di questa stratificazione? Certamente non nel fatto che tutte le persone eccezionalmente intelligenti, talentuose e laboriose vivano nella capitale russa, e il resto - fuori dalla tangenziale di Mosca.

Anche nel programma di Mikhail Delyagin, una parte significativa dell'aria è dedicata al già citato problema della costruzione di un tempio a Ekaterinburg. Quello che inizialmente doveva essere costruito sul sito del parco vicino al Teatro Drammatico, ora non sanno come uscire dalla situazione.

Uno degli interlocutori in onda ha posto una domanda su cosa impedisce l'unificazione dei partiti di sinistra russi?

La risposta a questa e ad altre domande di Mikhail Delyagin nel video.

4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 4 June 2019 20: 49
    +1
    Dice tutto bene! Solo Putin fa il contrario. E Delyagin ha sostenuto apertamente Putin alle elezioni, sarebbe meglio tacere.
  2. n1kolaev4l3x Офлайн n1kolaev4l3x
    n1kolaev4l3x (Alexander Nikolaev) 10 June 2019 19: 08
    0
    La costruzione del tempio è una benedizione esterna, che è stata eseguita dall'organizzazione edile, combinandosi con un'istituzione spirituale, non volendo nemmeno allontanarsi dal tempio. Come - al fianco di Dio stesso. !. È come sposare un paio di due nazionalità diverse: una famiglia forte non funzionerà, ci saranno molte lacrime. Il denaro speso per il tempio sarebbe più corretto da usare per le richieste di chi ha bisogno. Il dolore si diffonde come un fiume attraverso la vastità e la persona che ha costruito il tempio era più preoccupata di perpetuare se stessa in una struttura pomposa, soddisfacendo il proprio orgoglio. Forse il sacerdote che dirige il tempio non ha ragione. Penso che in termini di contenuto spirituale, non è lontano dal benefattore e costruttore.
  3. n1kolaev4l3x Офлайн n1kolaev4l3x
    n1kolaev4l3x (Alexander Nikolaev) 10 June 2019 19: 46
    +1
    Propongo un'opzione per la crescita del reddito nazionale fino al 10-12% all'anno. Per fare questo, si dovrebbe passare da una coppia di lavoratori - capitalisti (SSP proprietario dei mezzi di produzione) a una coppia di lavoratori collettivi (TC) - SSP. Il TC è riconosciuto come persona giuridica con tutti i diritti. TC e SSP concludono un contratto economico annuale per la produzione dei prodotti. Per determinare le quote dei prodotti ricevuti, si tiene conto del saldo dell'impresa e, dal lato TC, dei costi annuali per coprire le forze vitali di ciascun dipendente (questo è il salario + l'intera dotazione sociale). Ad esempio, il saldo SSP è pari a 1250 milioni di rubli e il TK - 980 milioni di rubli, la proporzione del 55% e del 45% costituite sarà la base per riconoscere la dimensione delle azioni nel prodotto finito. I proventi dei prodotti finiti sono distribuiti nelle quote specificate, sono la proprietà e il reddito lordo di ciascuna parte. Il TC, in quanto persona giuridica, cancella in modo indipendente tutti i pagamenti obbligatori, riempie i fondi formati e paga i salari ai dipendenti. Mantiene fondi gratuiti in conti bancari, ha il diritto di impostare in modo indipendente l'entità dei salari, vari pagamenti aggiuntivi, varie retribuzioni. partecipare a società di capitale (costruzione di case, asili nido, campi, ecc. prendere prestiti da banche. essere un mutuatario di fondi e altre transazioni finanziarie. Ricevendo una parte del reddito, si aprono enormi opportunità davanti al TC. L'introduzione di questa forma di attività produttiva, è chiaro che fondamentalmente l'ordine economico (o le caratteristiche di base) sta cambiando. Il sistema lavoratore-proprietario è sopravvissuto alla sua utilità e ha portato la società alla corruzione e al degrado.
    vedi oltre
  4. n1kolaev4l3x Офлайн n1kolaev4l3x
    n1kolaev4l3x (Alexander Nikolaev) 10 June 2019 20: 46
    +1
    Come indurre il proprietario ad accettare tale procedura di produzione? Per questo, una definizione di cosa sia il lavoro collettivo. È stato TC che ha investito parte del suo lavoro in un'unità di produzione. Fu con gli sforzi del topo che il nonno e la nonna tirarono fuori la rapa. Ciò dimostra in modo convincente l'importanza del singolo dipendente nel team. Da Repin, undici trasportatori di chiatte trainano la nave, e se c'erano 10 o 9 persone: "Ragazzi, non la tireremo, servono almeno 11 persone". Tenendo conto di quanto sopra, si può determinare che "Il lavoro collettivo è l'impegno congiunto dei lavoratori del TC finalizzato al raggiungimento del potenziale energetico (EPTK), investito in proporzione al capitale del proprietario in un'unità di prodotto finito, al fine di ottenere il reddito totale dell'impresa". Il proprietario conclude un contratto di lavoro separatamente con ogni dipendente (con ogni mouse), e paga ogni singolo stipendio, e il potenziale assegnato dall'EPTK si rivolge a proprio vantaggio, sotto forma di prodotti finiti. SSP ha ricevuto denaro dall'acquirente nel suo complesso. tenendo conto dei costi dell'intera squadra, e pagato ogni dipendente come una "parte del tutto", una certa tariffa, stipendio, per il numero di ore lavorate, o turni, ecc. L'impiegato fa bulloni e rondelle tutto il mese, mentre il proprietario si nasconde dietro un contratto di lavoro. In una controversia con un dipendente, il BSC dimostra: "Sì, abbiamo realizzato l'unità e l'abbiamo venduta, ma i tuoi prodotti sono cinque e ti ho pagato in base al contratto. Ma il resto è stato fatto da altri, per i quali ho pagato anch'io. Allo stesso tempo, il proprietario tace che l'altro lo stesso topo ha fatto la fiaschetta, la terza due ruote, la quarta molla e un altro ha passato questi dettagli attraverso i conti e le sintesi, e insieme hanno realizzato l'unità. In mancanza di una parte. il prodotto non è pronto per la vendita, poiché non costituisce " Alla costruzione dell'unità hanno partecipato anche altri lavoratori: contabili, segretarie, ausiliari e riparatori, tutto il personale o tutti i topi che compongono il TC. Pertanto, tutti i dipendenti TC hanno diritto a una parte del reddito percepito. e trova la soluzione ottimale.