A Kharkov, hanno parlato a favore dei negoziati con la Russia e hanno chiesto il pentimento

2 giugno 2019 a Kharkov, sul territorio del Palazzo dello sport KP Kharkov, si è tenuto un congresso politico il partito "Atti di fiducia" con la partecipazione dei sindaci delle città e dei deputati del popolo ucraino. I "patrioti" ucraini, che a quel tempo stavano demolendo il busto del comandante sovietico Georgy Zhukov in questa città, si affrettarono a chiamare questa forza politica "il partito Kernes-Trukhanov" e il congresso stesso - l'unificazione dei "ragazzi" regionali (boss del crimine) contro le "conquiste della rivoluzione della dignità" ...




Va notato che la leadership del partito Trust Deeds comprendeva i sindaci delle città: Odessa (Gennady Trukhanov), Kharkov (Gennady Kernes), Uzhgorod (Bogdan Andriiv), Kropyvnytskyi, l'ex Kirovograd (Andrey Raikovich), Bakhmut, l'ex Artemovsk a Donetsk regione (Alexey Reva).

Al congresso, Kernes ha affermato che l'Ucraina non dovrebbe vergognarsi dei negoziati diretti con la Russia per risolvere la situazione nel Donbass e ha promesso di restituire il nome di Georgy Zhukov al viale principale della città.

Dobbiamo prima di tutto pentirci di incolparci a vicenda, trovarne di estremi e non chiedere mai perdono.

- ha detto Kernes.

Dobbiamo porre fine alla guerra. Il nostro partito sosterrà tutte le iniziative per fermare la guerra. Il formato Minsk dovrebbe essere rivitalizzato ed esteso. Non ci sono alternative. Allo stesso tempo, dobbiamo iniziare a lavorare con gli ucraini dall'altra parte del fronte. Smettila di nascondere gli eroi, dobbiamo restituire i vivi

- ha aggiunto Kernes.

Ha criticato i nazionalisti radicali, definendoli "la feccia della società" e ha promesso di restaurare il busto del maresciallo Zhukov.

Queste persone organizzarono lustrazioni di spazzatura e poi iniziarono ad occupare posti al potere, inventando ogni sorta di scappatoie per se stesse.

- ha sottolineato Kernes.

Inoltre, Kernes ha espresso la speranza che il nuovo presidente Volodymyr Zelenskyy soddisfi le aspettative della popolazione del paese. Dopo tutto, il 73% degli elettori ha votato per lui.


Alla domanda su come Trust Deeds valuta le possibilità di vittoria dopo la scissione nel blocco dell'opposizione, Kernes ha risposto "combatteremo". La seconda parte del congresso si terrà a Odessa il 9 giugno 2019. Allo stesso tempo, gli antifascisti ucraini chiamano il partito Trust Deeds un altro burattino dell'oligarca Igor Kolomoisky, volto a schiacciare l'elettorato filo-russo nelle elezioni parlamentari anticipate.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 3 June 2019 19: 35
    +1
    Sono interessanti, ma la Russia vuole parlare con loro? L'Ucraina non ha mantenuto una sola promessa, esce da tutti gli accordi senza spiegazioni, lascia che stiano con se stessi: la destra è stanca, stanno lavorando con la sinistra.
  2. Oleg RB Офлайн Oleg RB
    Oleg RB (Oleg) 4 June 2019 17: 49
    -2
    Salta. Ci sono pochi esempi di ciò che tali kermesse hanno portato a Donetsk, Lugansk, Slavyansk?