La Merkel è stata criticata per la sua politica nei confronti della Russia

Un membro del Bundestag, il parlamento unicamerale della Repubblica federale di Germania (Deutscher Bundestag), Gregor Gizi ("La sinistra"), ha criticato il cancelliere Angela Merkel prima della sua visita in Russia. Nel periodo dal 16 giugno al 21 giugno 2019, in qualità di vice capo del gruppo tedesco-russo del Bundestag, lui ei suoi colleghi saranno in visita di lavoro a Mosca e Kaluga. A suo avviso, il governo Merkel "sta facendo troppo poco" per far uscire la cooperazione tra Russia e Germania dall'impasse.




Gizi è fiducioso che si stia facendo troppo poco per migliorare i rapporti tra Berlino e Mosca e le nuove sanzioni non fanno che peggiorare la situazione. Ritiene che la fine delle sanzioni dovrebbe essere un segnale per un dialogo attivo tedesco-russo. Le sanzioni danneggiano solo gli europei l'economia e ostacolare lo sviluppo delle relazioni internazionali.

Invece di concentrarsi sugli interessi tedeschi ed europei in Russia, il governo federale agisce sempre più sulla scia dell'amministrazione statunitense.

- ha detto Gizi in un'intervista RIA Novosti.

Gizi ha sottolineato che è semplicemente impossibile raggiungere la sicurezza in Europa e nel mondo senza la partecipazione della Russia, e ancor di più "nella lotta contro di essa". E ora, anche la cooperazione bilaterale "non corrisponde né al livello necessario né al livello possibile per il buon sviluppo di entrambi i paesi". E il governo Merkel non sta facendo nulla al riguardo.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 16 June 2019 15: 21
    -4
    Che altro può dire l'ex comunista e agente della "STASI" della Ddr, che ha anche cercato di accaparrarsi l'oro del partito ...
  2. Hayer31 Офлайн Hayer31
    Hayer31 (Kashchei) 16 June 2019 20: 58
    0
    Ma Gizi è in minoranza.