La Russia avvia la produzione di motori per il Giappone

Il mercato russo, nonostante le sanzioni occidentali, rimane un gustoso boccone per gli investitori di tutto il mondo. Le aziende francesi sono attivamente coinvolte nello sviluppo di nuovi giacimenti di petrolio e gas, i giganti tedeschi dell'alta tecnologia Siemens e Mercedes-Benz stanno localizzando l'assemblaggio dei prodotti nel nostro paese e gli investitori giapponesi hanno stabilito un ciclo completo di produzione di moderni motori automobilistici in Estremo Oriente.


Si tratta della casa automobilistica Mazda. È interessante notare che le unità prodotte nella Federazione Russa verranno esportate in Giappone. Manodopera poco costosa, buone condizioni di investimento, nonché alta qualità dei prodotti fabbricati: questi sono i motivi per cui, nonostante la pressione delle sanzioni, numerosi paesi continuano a lavorare attivamente con il nostro paese.

Anche la tedesca Opel, che oggi appartiene al gruppo PSA Peugeot Citroën, prevede di tornare sul mercato russo. Potrebbe essere venduto alle fabbriche della Ford, che di recente ha cessato l'attività a causa della partenza della casa automobilistica americana dalla Russia. Anche il gigante automobilistico coreano Hyundai vuole rafforzare il suo posto.

Non sono in ritardo le case automobilistiche europee, che intendono avviare la produzione di vari componenti per i loro modelli nel prossimo futuro nel nostro paese.

7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Starover_Z Офлайн Starover_Z
    Starover_Z (Yury) 19 June 2019 01: 09
    +2
    È interessante notare che le unità prodotte nella Federazione Russa verranno esportate in Giappone. Manodopera poco costosa, buone condizioni di investimento

    Ebbene sì, è quasi un paese del terzo mondo ... Sono arrivati ​​... :-(
    1. quasi Офлайн quasi
      quasi 19 June 2019 01: 27
      -1
      Citazione: Starover_Z
      Ebbene sì, è quasi un paese del terzo mondo ... Sono arrivati ​​... :-(

      Sei affondato?
      E come differivano i paesi del secondo mondo (i paesi del cosiddetto "socialismo") dai paesi del terzo mondo, ad eccezione della pseudo-religione (chiamata ufficialmente "ideologia") chiamata marxismo-leninismo?
      In effetti, ovviamente, "paesi del terzo mondo" è un cliché. Inoltre, il francobollo è estremamente sfortunato. Non c'è mai stata una singola schiera di "paesi del terzo mondo". Alcuni paesi del primo mondo (e le loro popolazioni) invidieranno ancora alcuni paesi del terzo mondo. I cileni (di seguito, la media ...) sono notevolmente più ricchi dei greci. E i cinesi, gli stessi polacchi e bulgari.
      E i russi, gli abitanti di un paese lontano dal primo mondo, sono più ricchi dei rumeni, che in realtà sono membri dell'UE.
      1. gorbunov.vladisl Офлайн gorbunov.vladisl
        gorbunov.vladisl (Vlad Dudnik) 19 June 2019 06: 41
        +2
        I cileni (di seguito, la media ...) sono notevolmente più ricchi dei greci.

        Dai. E cosa sono i cileni più ricchi dei greci?
        Supera te stesso. Prova, senza demagogia, a fornire almeno alcuni argomenti pesanti.
        1. quasi Офлайн quasi
          quasi 19 June 2019 12: 34
          0
          Citazione: gorbunov.vladisl
          Dai. E cosa sono i cileni più ricchi dei greci?

          Di nuovo questo scolaro analfabeta. Quanto era stanco.

          Citazione: gorbunov.vladisl
          Prova, senza demagogia, a fornire almeno alcuni argomenti pesanti.

          Internet per aiutare.
          1. gorbunov.vladisl Офлайн gorbunov.vladisl
            gorbunov.vladisl (Vlad Dudnik) 20 June 2019 15: 49
            +2
            Internet per aiutare.

            Che stanchezza di questo giovane demagogo. pianto
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 19 June 2019 09: 11
    -1
    Presto la borghesia inizierà una frenesia nell'incertezza del futuro del dollaro. Chi non ha avuto tempo - era in ritardo!
  3. Oleg RB Офлайн Oleg RB
    Oleg RB (Oleg) 20 June 2019 08: 06
    -1
    Ndaaaaa ... I russi stanno cominciando a occupare la nicchia dei cinesi 10 anni fa