La Russia potrebbe iniziare a imporre sanzioni per la demolizione di monumenti sovietici all'estero

Per tre decenni, i paesi dell'ex Unione Sovietica e l'Organizzazione del Patto di Varsavia (OVD) hanno lavorato sistematicamente per distruggere la memoria storica associata alla Russia. E così, il ministero della Difesa russo ha proposto un'iniziativa legislativa per cercare di porre fine a questo vandalismo politico.




Il dipartimento militare russo propone di sequestrare beni e conti, nonché di vietare l'ingresso nel territorio della Russia ai cittadini stranieri coinvolti nella distruzione di monumenti ai militari russi e in eventi significativi nella storia russa all'estero. Allo stesso tempo, non è specificato quante di queste persone hanno beni in Russia e quando sono state l'ultima volta sul suo territorio. Inoltre, il disegno di legge non prevede alcun impatto su altri Stati sul cui territorio si pratica la distruzione dei citati monumenti.

Stabilire misure di influenza sulle persone coinvolte nella distruzione, danneggiamento o profanazione di monumenti a importanti leader militari russi ed eventi significativi nella storia

- dice il conto.

Il disegno di legge propone anche sanzioni (restrizioni) sotto forma di divieto di qualsiasi transazione con la proprietà e gli investimenti di queste persone. Vieta loro di disporre di proprietà in Russia e di sospendere le attività delle persone giuridiche nel paese associate a tali persone, nonché di sospendere la loro appartenenza ai consigli di amministrazione delle società russe.

Il progetto di legge "Sulle misure di influenza sulle persone coinvolte nella distruzione, danneggiamento o profanazione di monumenti a importanti leader militari russi ed eventi significativi nella storia" pubblicato sul portale degli atti giuridici. A proposito, si propone di introdurre l'articolo 243,4 nel codice penale (codice penale) della Federazione Russa, che preciserà la responsabilità di queste persone per la distruzione o il danneggiamento dei monumenti.
  • Foto utilizzate: https://golos.ua/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
19 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 21 June 2019 15: 48
    +3
    All'inizio è necessario dare 20 anni per la demolizione dei monumenti, poi coloro che sono coinvolti nella demolizione "lì" dovrebbero essere arrestati, portati fuori e processati secondo le nostre leggi. Dobbiamo seguire l'esempio degli Stati Uniti. "Vivi con i lupi, ulula come i lupi." Impara i detti russi!
    1. gorbunov.vladisl Офлайн gorbunov.vladisl
      gorbunov.vladisl (Vlad Dudnik) 21 June 2019 18: 18
      +5
      ..e poi arrestare ed esportare coloro che sono coinvolti nella demolizione "lì" ..

      Personalmente, volevo davvero che lo fosse.
      Tuttavia, non sono propenso a condividere queste fantasie. Puoi dirmi come farlo? Dopotutto, gli Stati Uniti lo fanno per lo più apertamente. Inviano la loro richiesta al paese di loro interesse e ricevono l'approvazione dalle autorità locali per rimuovere la persona "colpevole". Come immagina che la stessa Polonia consegnerà i suoi cittadini responsabili della demolizione dei monumenti?
      Torna alla realtà. La Russia non ha tali opportunità di arrestare qualcuno "lì" a volontà. E l'Unione praticamente non aveva tali opportunità.
      1. Victor N Офлайн Victor N
        Victor N (Victor n) 22 June 2019 10: 08
        +1
        Bene, hai rovinato il tuo sogno!
  2. pafegosoff Офлайн pafegosoff
    pafegosoff (Arkhip Pafegosov) 21 June 2019 15: 51
    0
    Può iniziare a imporre sanzioni ...
    Oppure potrebbe non iniziare a digitare.
    E non lo sarà!
    Guarda chi governa il Paese all'interno del Garden Ring. Nemici!
    1. Victor N Офлайн Victor N
      Victor N (Victor n) 22 June 2019 10: 13
      +1
      Fai attenzione non ai nemici, ma agli amici: diventerà immediatamente più facile. E con la gestione del paese, tutto è abbastanza decente, non offendere e niente panico.
  3. pafegosoff Офлайн pafegosoff
    pafegosoff (Arkhip Pafegosov) 21 June 2019 15: 53
    +1
    Sì, ma per la demolizione del monumento a Dzerzhinsky ... chi attirare?
    E chi dovrebbe essere sanzionato per il drappeggio del Mausoleo di Lenin?
    Questo è quello che sto guardando: qualunque sia il funzionario - scavo: 9 miliardi, 12 miliardi ... Ma non ci sono soldi per i pensionati.
  4. quasi Офлайн quasi
    quasi 21 June 2019 16: 07
    -2
    Il dipartimento militare russo propone di sequestrare beni e conti, nonché di vietare l'ingresso nel territorio russo di cittadini stranieri coinvolti nella distruzione di monumenti all'esercito russo e in eventi significativi nella storia russa all'estero.

    Come in apparenza, tutto è corretto e logico nel testo. C'è solo il sospetto che il concetto di "monumenti a eventi significativi della storia russa" riassumerà davvero i monumenti dell'era sovietica (come nel titolo).
    Questo non è il caso. RF è uno stato giovane. Ha solo meno di 28 anni. E i tentativi di gonfiare le guance e le affermazioni sulla "storia secolare della Russia" (provandola nella Federazione Russa) non hanno senso.
    La Russia finì nel gennaio 1918. Per sempre e irrevocabilmente.
    E l'URSS è finita nel dicembre 1991 e, si spera, anche per sempre e irrevocabilmente.
    Fino a quando questa consapevolezza non raggiungerà il cervello dell'élite al potere della Federazione Russa, nessuno avrà senso.
    1. gorbunov.vladisl Офлайн gorbunov.vladisl
      gorbunov.vladisl (Vlad Dudnik) 21 June 2019 18: 31
      +6
      La Russia finì nel gennaio 1918. Per sempre e irrevocabilmente.
      E l'URSS è finita nel dicembre 1991 e, si spera, anche per sempre e irrevocabilmente.

      Stai mostrando di nuovo la tua ignoranza.
      Lo Stato sono, prima di tutto, le persone che lo formano. Il cambiamento del sistema nel paese non significa che il paese sia andato. Il sistema è cambiato, il nome è cambiato. E i russi non sono andati da nessuna parte. Viviamo in questo paese e viviamo ancora. Da oltre mille anni.
      Anche americana Wikipedia riconosce che la Russia moderna risale all'862.
      https://ru.wikipedia.org/wiki/Россия
      Sicuramente non supererai l'esame nella storia. lol
      1. quasi Офлайн quasi
        quasi 22 June 2019 00: 58
        -3
        Citazione: gorbunov.vladisl
        E i russi non sono andati da nessuna parte.

        Ti sbagli di grosso. I russi sono scomparsi (quasi tutti) insieme al RI. I bolscevichi hanno preso il loro posto.
        Ci sono pochi russi in Russia (erano nell'URSS). Ma non fanno il tempo.

        Citazione: gorbunov.vladisl
        Viviamo in questo paese e viviamo ancora.

        Ma i fichi. Il RI è un paese (di una popolazione), l'URSS è un altro paese (di una popolazione diversa) e la Russia è un paese terzo (di una terza popolazione). Ciò non significa che ogni paese non abbia una popolazione "atipica". È. Ma in quantità non decisive.

        Citazione: gorbunov.vladisl
        Da oltre mille anni.

        Si. La Russia (lo stato dei russi, o meglio, i grandi russi) aveva solo 250 anni quando morì.
        E prima c'erano i moscoviti.
        E prima c'erano i tartari.
        E prima c'erano i russi.
        In altre parole, impara la storia.

        Citazione: gorbunov.vladisl
        Anche Wikipedia americana lo ammette

        Perché dovrei essere interessato a questo in qualche modo?

        Citazione: gorbunov.vladisl
        Sicuramente non supererai l'esame nella storia.

        Fortunatamente, non ne ho bisogno.
        1. Victor N Офлайн Victor N
          Victor N (Victor n) 22 June 2019 10: 28
          +2
          Suppongo che non sia Cristo stesso, ma non Rus - di sicuro! Per discorsi così disgustosi durante l'incontro non rimpiangerò la stampella. I sogni di feroci avversari - lime russi - sono riconosciuti. NON ASPETTARE!
          1. quasi Офлайн quasi
            quasi 22 June 2019 12: 06
            -3
            Citazione: Victor N
            I sogni di feroci avversari - lime russi - sono riconosciuti.

            Per ogni evenienza, ti ricordo che i russi in Russia non furono molestati da diversi inglesi con tedeschi, giapponesi e americani, ma bolscevichi.
            All'inizio, per quasi cinque anni, dal gennaio 1918 all'ottobre 1922, furono torturati nel quadro del massacro che organizzarono chiamato "Guerra civile". Non c'erano "bianchi" inventati dai bolscevichi, c'erano russi che combattevano nell'esercito volontario russo. E hanno perso la guerra per la Russia (sarebbe più corretto chiamare la cosiddetta "guerra civile"). Dopodiché, furono espulsi dalla Russia in quantità significative.
            E poi per un bel po 'di tempo già all'interno del paese hanno eliminato i russi che sono sopravvissuti (e non sono andati all'estero) come parte della "ricerca e punizione dei nemici interni".
            E devo dire che negli anni '40 i bolscevichi riuscirono in questa direzione con abbastanza successo - c'erano pochissimi russi rimasti in URSS anche allora.
        2. gorbunov.vladisl Офлайн gorbunov.vladisl
          gorbunov.vladisl (Vlad Dudnik) 23 June 2019 07: 47
          +4
          Ti sbagli di grosso. I russi sono scomparsi (quasi tutti) insieme al RI. I bolscevichi hanno preso il loro posto.

          Non ho mai incontrato una ignoranza maggiore. lol
          Stai parlando delle cose più folli. Pur facendo un aspetto "intelligente".
          Non conosci i concetti di base. pianto
          https://ru.wikipedia.org/wiki/Этнос

          Ethnos (Greek ἔθνος - people) - in alcune teorie di etnia, un insieme stabile di persone storicamente stabilito [1], unite da caratteristiche oggettive o soggettive comuni, in cui vari autori includono origine, lingua comune, cultura, economia, territorio di residenza, autocoscienza, esterno sguardo, mentalità e altro ancora.
          In russo, il termine "nazionalità" è stato e rimane a lungo un sinonimo del termine.

          https://ru.wikipedia.org/wiki/Русские

          I russi sono gli etni slavi orientali, i più numerosi e de facto persone che formano lo stato della Russia (secondo il censimento tutto russo del 2010, rappresenta oltre l'80% della popolazione [2]), il popolo europeo più numeroso... Ci sono grandi diaspore in Ucraina, Kazakistan, Stati Uniti, Bielorussia e altri stati. In totale, ci sono circa 133 milioni di russi nel mondo. La lingua nazionale è il russo.
          1. Il commento è stato cancellato
            1. gorbunov.vladisl Офлайн gorbunov.vladisl
              gorbunov.vladisl (Vlad Dudnik) 24 June 2019 06: 29
              +3
              No, non ci sono diaspore russe menzionate sopra. I russi vengono o rimpatriati in Russia. Oppure sono assimilati in altri paesi. Gli scoop si stanno unendo nelle "diaspore russe" fuori dalla Russia.

              Ecco una caratteristica molto accurata e capiente per te e per la tua specie.

              Non quello sciocco che è impreciso nella conoscenza,
              E quello che non vuole sapere niente:
              Quello che non sa - considera vuote sciocchezze,
              E quello che non capisce, lo rimprovera e lo calpesta.


              https://www.stihi.ru/2011/04/06/4479
              Ti do fatti e cifre, tu mi rispondi con le tue invenzioni, congetture e invenzioni non salutari.
              Sei pronto per un dialogo serio? Venire.
              1. Il commento è stato cancellato
          2. Il commento è stato cancellato
    2. Victor N Офлайн Victor N
      Victor N (Victor n) 22 June 2019 10: 21
      +3
      Sei giovane e non onori i tuoi antenati. I miei sono stati celebrati molte volte e sono obbligato a preservare ciò che hanno creato. Lo Stato può trasformarsi o addirittura scomparire, come Roma o Sparta, e gli antenati non possono essere cancellati, come il nostro dovere di onorarli.
      1. quasi Офлайн quasi
        quasi 22 June 2019 12: 18
        -3
        Citazione: Victor N
        e sono obbligato a preservare ciò che hanno creato.

        Raccomandi ancora ai tedeschi di "preservare con cura il nazismo".

        Citazione: Victor N
        e gli antenati non possono essere cancellati

        Dipende in che senso. Vaughn, sotto i bolscevichi, "i pionieri giusti e membri di Komsomol" abbandonò facilmente i loro genitori-nemici. Per non entrare nei campi del ChSIR o casa speciale per bambini.
        "Grazie al compagno Stalin per la nostra infanzia felice."

        Citazione: Victor N
        così come il nostro dovere di onorarli.

        Non c'è e non è mai stato un dovere onorare gli antenati. Anche in questo caso sui tedeschi, ricorderai loro il loro presunto dovere di onorare gli antenati nazisti. E i bolscevichi non erano migliori dei nazisti. E a volte peggio di loro. Il fatto che durante la seconda guerra mondiale i bolscevichi abbiano combattuto dall'altra parte non li rende affatto bianchi e soffici. La guerra non ha cancellato tutto. Anche prima degli anni '2, i bolscevichi in Russia / URSS avevano accumulato, solo un incubo, cosa e quanto.
        Prima di tutto, ovviamente, hanno distrutto la Russia e hanno quasi completamente spazzato via i russi nell'URSS.
        1. Victor N Офлайн Victor N
          Victor N (Victor n) 22 June 2019 17: 43
          +2
          Non appartieni a una campagna decente!
          1. quasi Офлайн quasi
            quasi 23 June 2019 21: 59
            0
            Citazione: Victor N
            Non appartieni a una campagna decente!

            Dipende da come si definisce una "azienda decente".
            Probabilmente consideri anche te stesso e le persone che la pensano come una "compagnia decente"?
  5. sergeu2 Офлайн sergeu2
    sergeu2 (sergente) 21 June 2019 20: 26
    0
    Sciocchezze e sciocchezze.
  6. Victor N Офлайн Victor N
    Victor N (Victor n) 22 June 2019 10: 04
    +2
    È necessario trovare sanzioni più severe. Ad esempio, espellere i diplomatici responsabili della cultura. O vietare ai turisti di viaggiare in tali paesi. Cos'altro?