Sergei Ivanov: il patto Molotov-Ribbentrop ha aiutato l'Unione Sovietica

Il patto Molotov-Ribbentrop, firmato nel 1939, è oggetto di continue speculazioni, sia in Russia che nello spazio post-sovietico.




Sergei Ivanov, presidente del consiglio di amministrazione della Russian Military Historical Society, inviato speciale presidenziale per la protezione ambientale, ha spiegato i vantaggi che l'Unione Sovietica ha ricevuto firmando questo patto.

Ivanov è convinto che la firma del patto abbia aiutato l'URSS a evitare una guerra su due fronti. Inoltre, l'assenza di un trattato sovietico-tedesco avrebbe portato al fatto che la guerra non sarebbe iniziata dalla fortezza di Brest, ma molto a est.

Sergei Ivanov ricorda che la firma del patto Molotov-Ribbentrop ha costretto il Giappone ad abbandonare i piani per iniziare una guerra contro l'Unione Sovietica in Estremo Oriente, che in seguito ha permesso di trasferire parte delle sue forze nella parte europea dell'URSS, difendere Mosca e compiere un'offensiva per la prima volta.

Ricordiamo che il 2 giugno la Russian Military Historical Society ha pubblicato l'originale sovietico del Patto di non aggressione tra l'URSS e la Germania, che è più spesso chiamato Patto Molotov-Ribbentrop.

Come segue dal protocollo segreto aggiuntivo pubblicato in precedenza al trattato, i paesi hanno diviso le sfere di interesse nell'Europa orientale.
  • Foto utilizzate: https://popularhistoria.se
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
30 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oleg RB Офлайн Oleg RB
    Oleg RB (Oleg) 4 luglio 2019 17: 36
    -5
    Con la voce di artisti che suonano Dzhugashvili - "rattle"
  2. Miracoli di Nikolai Офлайн Miracoli di Nikolai
    Miracoli di Nikolai (Nikolay Chudov) 4 luglio 2019 19: 12
    0
    Film del 1979 "Il tempo ha scelto noi". Episodio sul patto di non aggressione.

  3. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
    1000 swolder (1000 swolder) 4 luglio 2019 23: 36
    -1
    L'annessione della Bessarabia nel luglio 1940 provocò il rovesciamento del re nel mese di settembre, l'avvento al potere di Antonescu e la transizione della Romania e dei Balcani sotto il controllo tedesco dalla sfera d'influenza anglo-francese. E riguardo al vecchio confine - 1 gruppo di carri armati tedeschi lo attraversò a Zvyagel il 6 luglio 1941, i tedeschi erano a Pskov il 9 luglio, presero Minsk il 26 giugno; dov'è qui 2-3 mesi
    1. Bakht Online Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 00: 45
      +2
      La Romania ha perso solo la Bessarabia? Per quale motivo i Balcani hanno lasciato la "sfera d'influenza anglo-francese"? È a causa del Trattato di Mosca? Non c'erano altri motivi?
      1. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
        1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 02: 20
        0
        Non abbandonare l'argomento. Il punto di partenza della seconda guerra mondiale è stato il patto Molotov-Ribentrop. I Balcani si ritirarono dalla sfera "anlo-sassone-francese" a causa della crescita dell'influenza tedesca. È a causa del Patto. Il problema principale di Churchill erano i giacimenti petroliferi di Ploiesti, di cui i tedeschi si appropriarono nel settembre 1940.
        1. Bakht Online Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 06: 00
          +2
          I Balcani non se ne sono andati a causa del Trattato di Mosca. Questa non è una deviazione dall'argomento, ma un'interpretazione sbagliata degli eventi. I Balcani se ne andarono perché nell'estate del 1940 la Francia fu sconfitta e l'Inghilterra pensava alla propria sopravvivenza. In particolare, la Romania ha perso il territorio sotto l'Arbitrato di Vienna. Ed è venuto sotto le garanzie della Germania perché ha perso il suo patrono sotto forma di Francia.
        2. Bakht Online Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 06: 03
          +2
          Il punto di partenza della Seconda Guerra Mondiale non fu il Trattato di Mosca, ma l'Accordo di Monaco. Il Trattato di Mosca non poteva essere un punto di partenza, se non altro per il fatto che si è concluso molto tardi. L'attacco alla Polonia era previsto per il 26 agosto 1939 e il trattato fu concluso il 24 agosto. Hai fatto tutta la preparazione in due giorni?
          Quindi i complici dell'inizio della seconda guerra mondiale sono Gran Bretagna, Francia e ... Polonia
  4. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 06: 10
    +2
    All'alba del 26 agosto 1939, sei giorni prima dello scoppio della guerra, le forze speciali della Wehrmacht tedesca catturarono improvvisamente il passo Jablunkovsky in Polonia. Aveva il compito di tenerlo aperto fino all'avvicinarsi delle unità avanzate delle forze di terra; furono catturati più di 2000 soldati polacchi. L'ordine di Hitler di rinviare l'offensiva prevista per il 26 agosto non riuscì più a raggiungere in tempo questo "distacco per l'azione nell'oscurità". Ha dovuto ritirarsi in piccoli gruppi al confine tedesco.

    Hitler ha rinviato il suo attacco alla Polonia a causa della posizione dell'Italia. Non era molto interessato alla posizione di Mosca. Quindi il punto di partenza della seconda guerra mondiale fu Monaco. Perché la cattura della Cecoslovacchia non è considerata l'inizio della guerra? O l'Austria o la Cecoslovacchia non sono adatte all'ipotesi anglosassone?
  5. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 06: 23
    +2
    Discorso di Hitler a una riunione segreta dei comandanti delle truppe della Wehrmacht a Obersalzberg il 22 agosto 1939

    Per me era chiaro che prima o poi sarebbe arrivato uno scontro con la Polonia. Ho preso la mia decisione in primavera, ma pensavo che prima fra qualche anno mi sarei opposto all'Occidente, e solo allora all'Oriente. Tuttavia, la sequenza temporale non può essere determinata in anticipo. Inoltre, non bisogna chiudere gli occhi di fronte alla situazione minacciosa. Inizialmente, volevo stabilire relazioni accettabili con la Polonia, in modo che in seguito potessi iniziare una lotta contro l'Occidente. Tuttavia, questo piano che mi attirava si è rivelato impraticabile, poiché le circostanze significative erano cambiate. Mi è diventato chiaro che in uno scontro con l'Occidente, la Polonia ci avrebbe attaccati. La Polonia cerca di avere accesso al mare. Dopo l'occupazione della regione di Memel, l'ulteriore corso degli eventi lo ha dimostrato e mi è apparso chiaro che in determinate condizioni la Polonia sarebbe stata in grado di attaccarci in un momento sfavorevole per noi.

    Dov'è la posizione dell'URSS qui? Fu nella primavera del 1939 che la Repubblica Ceca fu finalmente liquidata. Dobbiamo ringraziare Chamberlain e Daladier.
  6. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 06: 58
    +1
    Il 24 agosto 1939, a mezzogiorno, il colonnello generale von Rundstedt assunse il comando del gruppo dell'esercito. Il 12 agosto, alle 25, è arrivato un ordine in codice da OKH: "Operazione" Weis ", il primo giorno di" H "- 15.25, 26.08".

    È stata quindi presa la decisione di iniziare una guerra, alla quale fino ad allora non volevamo credere.

    Ero seduto con il colonnello generale von Rundstedt presso la nostra sede presso il monastero di Geiliges Kreuz a Neisse (Nissa) per la cena, quando alle 20.30 è stato trasmesso per telefono il seguente ordine dall'OKH:

    “L'apertura delle ostilità è proibita. Fermate immediatamente le truppe. La mobilitazione continua. Lo schieramento di Weiss e West continuerà come programmato.

    Ogni soldato può capire cosa significa questo cambio di ordine di attacco dell'ultimo minuto. I tre eserciti in marcia verso il confine in un'area che va dalla Bassa Slesia alla Slovacchia orientale dovettero essere fermati entro poche ore; va tenuto presente che tutti i quartier generali, almeno fino al quartier generale della divisione compreso, erano in marcia e che, per motivi di mimetizzazione, le comunicazioni radio non erano ancora state consentite. Nonostante tutte le difficoltà, è stato comunque possibile trasmettere l'ordine ovunque in modo tempestivo. Un risultato meraviglioso per i controlli e le comunicazioni! Un reggimento motorizzato nella Slovacchia orientale, tuttavia, è stato arrestato solo grazie al fatto che un ufficiale inviato su un aereo Fieseler-Storch è atterrato di notte proprio in testa alla colonna del reggimento.

    La conclusione del Trattato di Mosca aveva un obiettivo ben preciso. Secondo le idee di Hitler, ciò avrebbe dovuto costringere la Polonia ad accettare i termini di resa tedeschi.

    La prima considerazione è stata che a seguito del patto con l'Unione Sovietica, la posizione della Polonia era diventata senza speranza. Considerando che la conseguenza di ciò era la privazione da parte dell'Inghilterra dell'arma del blocco, e che, per aiutare la Polonia, poteva solo intraprendere la sanguinosa via dell'offensiva in occidente, sembrava probabile che l'Inghilterra, sotto la pressione della Francia, avrebbe consigliato alla Polonia di fare concessioni. D'altra parte, ora dovrebbe essere chiaro alla Polonia che le garanzie britanniche avevano praticamente perso la loro validità. Inoltre, doveva fare i conti con il fatto che in caso di guerra con la Germania, i sovietici avrebbero agito alle sue spalle al fine di ottenere l'attuazione delle loro vecchie richieste nei confronti della Polonia orientale. Come potrebbe Varsavia non fare concessioni in una situazione del genere?
    1. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
      1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 08: 59
      0
      Mi hai accumulato un sacco di copia-incolla, grazie, ma l'argomento delle relazioni tra Romania e Regno Unito mi è noto principalmente
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 09: 42
        +1
        Le relazioni tra Romania e Gran Bretagna sono del tutto prive di interesse su questo argomento. Hai appena fatto l'esempio della Romania come conseguenza del Patto. Questo non è vero. La Romania ei Balcani passarono sotto la Germania, perché i garanti della loro indipendenza si esaurirono. Tutti i limiti dell'Europa (figli di Versailles) furono spazzati via dopo la caduta della Francia. Questo vale anche per i paesi baltici. "La brutta idea di Versailles", a quanto pare, fu chiamata da Lord Curzon. Negli anni '20.
      2. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 09: 46
        0
        Sfortunatamente, non puoi fare a meno del copia-incolla. Comunico sui forum da molto tempo. E so che la mia opinione personale non interessa a nessuno. Citazioni chiave da Manstein "Lost Victories" e Jacobsen "World War II. Chronicle and Documents"
    2. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
      1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 09: 04
      -2
      Molto interessante è stato scritto sull'accordo di Monaco, ma Sergei Ivanov non ha letto nulla al riguardo. Non gli farebbe male creare un'unione creativa con Masha Zakharova
    3. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
      1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 09: 18
      0
      La natura secondaria dell'accordo di Monaco in relazione allo scoppio della seconda guerra mondiale è evidente. I Sudeti furono imposti alla Cecoslovacchia dagli anglo-francesi in seguito ai risultati della Conferenza di Parigi, nonostante la categorica opposizione degli Stati Uniti nella persona di Lansing. Considerava inaccettabile includere i territori dell'Impero austriaco popolati dalla Germania nel paese slavo.
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 09: 37
        +1
        Anche la natura secondaria del Trattato di Mosca è assolutamente ovvia. Ma la natura secondaria di Monaco è una grande domanda. È particolarmente interessante leggere il ruolo della Polonia nella resa della Cecoslovacchia. È Monaco il principale fattore scatenante della seconda guerra mondiale. Il patto Molotov-Ribbentrop dovrebbe essere visto proprio come una pressione sulla Polonia, ma in nessun modo come la causa della guerra. Questo è quello che voglio dire.
        1. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
          1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 10: 11
          0
          Perché ti preoccupi di questo accordo di Monaco? Tutti sono impazziti. I Sudeti sono una striscia di terra dell'ex Boemia e basta. Fu tirata fuori dalla Cecoslovacchia sotto Stalin. Una decisione molto corretta presa nel settembre 1938. Così E. von Weizsacker, diplomatico e segretario di stato del ministero degli Esteri fascista descrive la situazione della creazione del problema dei Sudeti nel 1919:

          Il segretario di Stato americano R. Lansing ha detto in termini molto duri di essere contrario a tali confini (Lansing ha proposto di trasferire in Germania un territorio significativo dove vivevano i cosiddetti tedeschi dei Sudeti, ma alla fine hanno lasciato il confine che esisteva tra Germania e Austria-Ungheria). Alla conferenza, ha affermato che il nuovo confine tedesco-ceco “contraddice direttamente lo spirito della Società delle Nazioni, la tendenza al disarmo internazionale e la politica degli Stati Uniti.

          Le critiche sono state accolte con comprensione, poiché, in conformità con tutti i principi riconosciuti di Wilson, la pace attesa dovrebbe dipendere dal diritto dei popoli di scegliere il proprio destino.
          A quel tempo nessuno chiedeva l'opinione dei tedeschi dei Sudeti. Le terre in cui vivevano confinavano direttamente con la Germania, così che nessuno doveva essere reinsediato da nessuna parte se fosse diventato parte del Reich. Ma questa regione faceva parte della Cecoslovacchia, il cui governo negli ultimi anni ha limitato la partecipazione dei tedeschi locali al governo del paese, rifiutandosi di concedere loro l'autonomia. Di conseguenza, la minoranza nazionale tedesca di circa 3 milioni di persone ha sostenuto all'unanimità l'evento futuro, nonostante tutta la sua natura politicamente dubbia ”. Churchill era contrario al trasferimento dei Sudeti ai nazisti, nessuno ne parla.
          1. Bakht Online Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 10: 33
            +1
            Stiamo correndo con Monaco perché altri stanno correndo con il Patto. La data del 23 agosto è già celebrata a livello comunitario. Molti erano contro i confini di Versailles. E allora? Stiamo parlando dell'inizio della seconda guerra mondiale. I Sudeti erano molto importanti per la sicurezza della Cecoslovacchia. La Cecoslovacchia era molto importante per la sicurezza dell'Europa.
            La Polonia insieme alla Germania ha avviato il processo di inizio della Seconda Guerra Mondiale. Questo è ciò che deve essere discusso. E non il Trattato di Mosca, che non ha niente a che fare con l'inizio della guerra.
            1. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
              1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 13: 20
              0
              La Crimea è molto importante per la sicurezza dell'Ucraina, che è molto importante per la sicurezza dell'Unione europea. Cosa rende i nostri Sudeti peggiori della nostra Crimea?
              1. Bakht Online Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 17: 03
                +1
                La Crimea è molto importante per la sicurezza della Russia. L'Ucraina non ne ha bisogno. Ed è anche molto importante per gli Stati come trampolino di lancio nel confronto con la Russia. Sebbene l'Ucraina fosse in uno stato di non allineamento, la questione della Crimea non è stata sollevata. Sin dai tempi di Yushchenko, ho convinto gli ucraini che non appena entreranno a far parte della NATO, la Crimea se ne andrà. Saakashvili ha detto la stessa cosa nel 2014. Putin si è chiarito nel 2008, a quanto pare. A Bush è stato detto che se l'Ucraina si unirà alla NATO, non ci sarà l'Ucraina.
              2. Bakht Online Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 17: 11
                0
                Dimmi, qual è la probabilità che la Russia attacchi un paese della NATO? Dite, alla Polonia o all'Estonia? Attualmente.
            2. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
              1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 13: 48
              -1
              Stai correndo intorno all'accordo di Monaco per trovare i responsabili dell'ascesa al potere di Hitler e dell'attacco all'URSS. Il discorso, in questo caso, non dovrebbe quindi essere sull'establishment britannico-Washington, ma su di te. Solo su di te, se consideri la Russia di Putin come il successore dell'URSS di Stalin. Più precisamente, il potere di Mosca dei "combattenti di fronte invisibili" contro i seguaci di Bandera della Ceka stalinista.
              1. Bakht Online Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 17: 10
                +1
                Ti vengono in mente alcuni pensieri su di me. NON considero la Russia di Putin come il successore dell'URSS di Stalin. Putin non può competere con lui. Oppure, come ha detto una persona, "Non vali nemmeno il suo mignolo".
                Dico cose molto specifiche. Monaco ha aperto le porte della seconda guerra mondiale. All'Occidente questo non piace molto. A Varsavia soprattutto non piace. Perché è stata Varsavia a silurare gli aiuti alla Cecoslovacchia e ad ostacolare il trattato di sicurezza collettiva in Europa.
                Abbiamo già discusso di Hitler qui. Hitler è salito al potere in un'ondata di vendetta. Ed è stato sostenuto da un grande capitale.
                Stai correndo con il Patto perché vuoi nascondere il ruolo dell'Occidente nello scatenare la seconda guerra mondiale.
                1. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
                  1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 20: 03
                  0
                  Spiega allora come Monaco ha potuto aprire le porte della Seconda Guerra Mondiale. Monaco potrebbe aiutare i tedeschi ad abbandonare il trattato marittimo del 1935
                2. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
                  1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 20: 13
                  -1
                  Non ricordo che dopo l'adesione della Repubblica Ceca al Reich, apparve una minaccia speciale per l'URSS. Non c'è niente. Anche Stalin non vide niente. Probabilmente era impegnato a contare ciò che era stato confiscato e saccheggiato.
                  1. Bakht Online Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 20: 30
                    +1
                    Monaco ha cambiato gli equilibri di potere nel centro dell'Europa. E ha rafforzato la Germania militarmente ed economicamente.
                    E cosa calcolava Stalin dopo Monaco? Illuminare.
                    Allo stesso tempo, dimmi in che modo esattamente il Trattato di Mosca ha causato la seconda guerra mondiale? E cosa c'entra questo con il trattato navale?
                    Hai un volo di immaginazione senza precedenti. Ma non vedo niente di specifico.
                    Allo stesso tempo, vorrei ancora sapere qual è la probabilità di un attacco della Federazione Russa ai paesi europei? Te lo chiedo perché dici che l'Ucraina è importante per la sicurezza dell'Europa.
          2. Bakht Online Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 5 luglio 2019 10: 35
            +1
            Il punto di partenza della seconda guerra mondiale è stato il patto Molotov-Ribentrop.

            È questa la tua frase? Non è vero.
    4. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
      1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 09: 24
      0
      Cisleitania - così si chiamava
  7. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 5 luglio 2019 08: 42
    +1
    Il contratto è una stronzata, non ha avuto molta influenza.
    È molto peggio che sia gli evviva patrioti che i saluti liberali mentissero, mentissero, ci saranno porte intorno a lui ...

    E la vera storia insegnata in URSS è in qualche modo dimenticata ...
    1. 1000 swolder Офлайн 1000 swolder
      1000 swolder (1000 swolder) 5 luglio 2019 08: 55
      0
      I liberali, almeno, non si preoccupano di conoscere la storia in modo da sapere dove il loro leader sta portando il paese.